La Terra sarà trasformata e l’umanità vivrà felice per un certo periodo

Suor Maria Natalia, 1901-1992, ha ricevuto importanti rivelazioni da parte di Gesù sul futuro dell’umanità.
Queste rivelazioni riguardavano un periodo di Pace portato dalla Vergine Immacolata Maria dalla durata di qualche decennio.  La cosa straordinaria è che durante questo periodo felice, gli uomini e le donne in vita avrebbero potuto sperimentare quasi un secondo “Eden”, sorretti da grazie particolarissime ricevute da Dio per poter vivere santamente, in un mondo trasformato non solo spiritualmente ma anche materialmente.

 


Dall’intervista del 2 febbraio 1991 del dott. Molnar:

Suor Maria Natalia: Sono felice di essere stata incaricata di annunciare che prima del Giudizio finale e del Regno definitivo di Dio fra il suoi eletti, la terra, ricolma di malvagità, sarà trasformata in un mondo di felicità umana.

La Santa Vergine renderà felici gli abitanti della terra, conformemente ad una decisione della Bontà divina. Da Dio può venire soltanto ciò che è conforme alla Sua essenza: felicità, gioia, amore. Egli ridonerà ciò che l’uomo aveva prima del peccato originale e che da allora ha perso. Questa grazia, Dio l’ha riposta nelle mani della Regina vittoriosa del mondo ma è destinata al mondo intero. Malgrado tutte le apparenze contrarie ed il suo attuale successo, seducente e diabolico, Satana subirà una sconfitta. Solo il Padre del Cielo ne conosce la data. [..] Satana scomparirà assieme alle sue conquiste e ai suoi piani. [..] La grazia ci trasforma in un istante, d’un sol colpo. La grazia è un miracolo di Dio, Egli ci tocca con la propria infinita grazia. Con l’irruzione della grazia celeste anche il peccato più grave si trasforma in cenere. Fintanto che non ci mettiamo in ginocchio sulla cenere della nostra miseria, noi non possiamo vedere giungere l’ora della misericordia divina e non sentiamo la Madonna e “gli angeli” che ci avvertono: “Convertitevi! Il tempo della purificazione di questo mondo è sempre più vicino”.

 

 

Quest’epoca felice durerà quaranta, cinquanta anni o molto di più. Grazie a Dio, l’uomo sarà ricolmato di nuovi miracoli, di nuove grazie, della santità di Dio. La nostra natura incline al male sarà una natura incline al bene. Per un certo tempo, Satana sarà incatenato. Per un certo tempo, il male che si trova nell’uomo cesserà, come se Gesù abitasse in noi.

Dall’articolo “Le monde va se convertir”, Stella Maris n. 413, Aprile 2005

 

Commenti

commenti

error: Content is protected !!