Messaggi di Maria Regina della Pace di Anguera a Pedro Regis dal 2001 al 2002

Un ragazzo umile, al secolo Pedro Regis, ad Anguera nello Stato di Bahia in Brasile nel 1987  vede in apparizione la Madonna. Da allora tre volte a settimana Pedro riceve dei messaggi dalla Regina della Pace che vengono, per volere della Santissima Vergine, condivisi pubblicamente. La presenza di Maria Madre di Dio è voluta dal Signore che ci chiama alla conversione e a tornare ad essere veri Cristiani.
IN QUESTO POST LEGGIAMO I MESSAGGI DAL 1838 AL 2150 DALL’ANNO 2001 ALL’ANNO 2002.

 

1.838 – 1 gennaio 2001

Cari figli, sono arrivati i tempi da me predetti. Ecco: ora si realizzerà tutto quello che vi è stato annunciato in passato. Vi chiedo di fare preghiere e penitenze per la Chiesa del mio Gesù. Vi chiedo di essere saldi nella vostra fede e di non allontanarvi dal Signore per nessun motivo. Siete il popolo scelto per testimoniare le meraviglie di Dio. Non preoccupatevi, perché Io sono al vostro fianco. Ho bisogno del vostro coraggio e della vostra fede. Non tiratevi indietro. Pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che si tratta di una necessità urgente. L’umanità ha bisogno di pace, ma è necessario che gli uomini preghino. Sarete perseguitati a causa della vostra fede, ma non tiratevi indietro. Siate perseveranti. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamate Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. In quest’anno molti piangeranno, perché un grande tesoro sarà tolto da in mezzo a voi. Siate saldi. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Quelli che staranno con il Signore non saranno mai confusi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.839 – 2 gennaio 2001

Cari figli, coraggio. Se vi perseguiteranno a causa di Gesù, non tiratevi indietro. Date testimonianza che siete veramente di Cristo e che niente e nessuno vi separerà dal suo infinito amore. Il mondo di oggi ha bisogno della vostra testimonianza autentica e il Signore confida in ciascuno di voi. Nobile è la missione che avete ricevuto. Vi ho scelti per far parte del mio Esercito invincibile. Vivete ora il tempo di una intensa battaglia spirituale. Il rosario è la soluzione, è l’arma per questo grande combattimento. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.840 – 6 gennaio 2001

Cari figli, confidate nel potere del Signore e tutto finirà bene per voi. Il progetto che ho iniziato qui è di Dio e non degli uomini, pertanto niente e nessuno potrà distruggerlo. Siate uomini e donne di preghiera costante. Se vi affiderete al Signore, sarete vittoriosi. Pregate. Io sarò al vostro fianco. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Non dimenticate: chi spera nel Signore non sarà mai sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.841 – 9 gennaio 2001

Cari figli, voi potete aiutare nella realizzazione dei miei progetti. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore, poiché Egli desidera che facciate parte del suo Esercito vittorioso. Sono venuta dal cielo per formarvi nella santità, perché desidero che facciate solo la volontà del Signore. Vi chiedo di allontanarvi dalle cose mondane. Voi siete il popolo eletto e scelto dal Signore. Pregate. Nella preghiera sarete capaci di accettare il messaggio di mio Figlio Gesù. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà una grande vittoria per l’umanità. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.842 – 10 gennaio 2001

Cari figli, cercate forza in Gesù per essere capaci di sopportare il peso delle prove. Fatevi coraggio, perché coloro che sono del Signore non saranno vinti. Sono vostra Madre e vengo dal cielo perché vi amo e vi voglio con me in cielo. Pregate molto e non preoccupatevi troppo per i vostri problemi. Se vi affiderete al Signore con gioia, Egli mostrerà il suo potere in tutte le situazioni difficili delle vostre vite. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.843 – 13 gennaio 2001

Cari figli, vi chiedo di essere coraggiosi e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Sono vostra Madre e mi aspetto molto da voi. Sappiate che per tutto quello che farete in mio favore, il Signore vi ricompenserà generosamente. Pregate molto per sentire l’amore del Signore nelle vostre vite. Senza preghiera la vita cristiana perde valore ed efficacia. Vi invito a vivere tutti i miei messaggi. Attraverso di essi voglio portarvi a un’alta vetta di santità. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.844 – 16 gennaio 2001

Cari figli, amate sempre, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Se avrete amore nei vostri cuori, l’umanità sarà curata spiritualmente. Dio è amore e desidera che viviate santamente, facendo il bene a tutti, anche a coloro che cercano di danneggiarvi. Pregate. Solo chi prega è capace di amare e solo chi ama è capace di donarsi agli altri. Siate imitatori di Gesù. Fate della vostra vita una donazione costante. Non state con le mani in mano. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.845 – 19 gennaio 2001

Cari figli, non permettete che i dubbi e le incertezze vi allontanino dalla grazia del Signore. Credete fermamente nell’amore e nel potere di Dio. Il Signore vi conosce per nome. Egli conosce le vostre debolezze e vuole rendervi forti nella fede. Pregate molto, perché la preghiera è l’alimento per le vostre anime. La forza della preghiera vi porterà a comprendere i progetti che ho iniziato qui. Niente vi spaventi. Solo Dio basta nelle vostre vite. Se sarete con il Signore nulla potrà colpirvi. Avanti con coraggio e nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.846 – 20 gennaio 2001

Cari figli, cercate forza in Gesù e non sarete abbandonati. Se vi affidate con totale fiducia, Egli sarà sempre presente nei vostri cuori. Io vi amo e voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Fatevi coraggio, perché nobile è la missione che vi ho affidato. Vi chiedo di amare la verità e di essere in tutto come Gesù. Dite no a tutto quello che vi allontana dal mio Signore. State attenti per non essere ingannati. Ho bisogno di ciascuno di voi. Pregate. La preghiera sincera e perfetta condurrà l’umanità al Trionfo del mio Cuore Immacolato. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Io intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre intenzioni. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.847 – 23 gennaio 2001

Cari figli, vi chiedo di fare il bene a tutti, perché tutti sono figli di Dio. Non giudicate, perché solo Dio è il Giudice Supremo. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani ed è arrivata l’ora del vostro ritorno al Signore. Gli uomini vivono lontani dal Creatore e per questo sono diventati ciechi spiritualmente. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Se vivete nella sua grazia sarete guariti da tutti i vostri mali. Aprite i vostri cuori e dite, oggi stesso, il vostro sì alla chiamata del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.848 – 26 gennaio 2001

Cari figli, avanti nella fede, perché solo mediante la fede sarete capaci di accogliere i miei imploranti appelli; solo mediante la fede sarete capaci di vivere rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Valorizzate il grande dono che avete ricevuto da Dio. Chi ha fede possiede un grande tesoro. L’umanità segue il cammino dell’apostasia e della mancanza di Dio. Siate coraggiosi e date testimonianza che siete unicamente di Cristo. Dite a tutti che solo in Gesù l’umanità troverà la pace e la salvezza. Pregate. Se avrete fede, sarete trasformati dagli effetti della preghiera. Non tiratevi indietro. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.849 – 27 gennaio 2001

Cari figli, siate vigilanti nella preghiera, perché vivete ora il tempo della grande battaglia spirituale. Siate coraggiosi e non permettete che niente e nessuno vi allontani dal Signore. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per colmarvi di gioia. Vi chiedo di vivere i miei messaggi e di cercare di testimoniare ovunque la mia presenza in mezzo a voi. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Dite il vostro sì alla mia chiamata e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.850 – 30 gennaio 2001

Cari figli, siete importanti per me e ho bisogno di ciascuno di voi per la piena realizzazione dei miei progetti. Sono venuta dal cielo per portarvi speranza di tempi migliori. Non perdetevi d’animo. Non siete mai soli. Sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Comprendete, cari figli, che desidero la vostra felicità già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Pregate. La forza della preghiera vi darà equilibrio e vi farà comprendere i disegni del Signore. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.851 – 1 febbraio 2001

Cari figli, pregate. Solo attraverso la preghiera gli uomini accoglieranno i miei appelli di pace e conversione. Non sono venuta dal cielo per forzarvi, ma vi chiedo di fare sempre la santa volontà di Dio. Oggi molti non sono più fedeli perché non pregano o perché vivono più per le cose del mondo. Io vi amo e voglio vedervi felici, ma non dimenticate che la vera felicità consiste nel servire Dio con fedeltà. Coraggio. Non perdetevi mai d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.852 – 3 febbraio 2001

Cari figli, rallegratevi nel Signore, che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Vi chiedo di cambiare vita e di vivere la vostra fede con coraggio e fedeltà. Se farete quello che vi chiedo, il Signore vi concederà la grazia di vivere nuovi cieli e nuove terre. Sforzatevi di convertirvi. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. Non risparmiate sforzi nel servire il Signore con gioia. Ciò che Egli ha riservato per voi non è mai stato visto da occhi umani e nessun uomo l’ha mai sperimentato. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.853 – 6 febbraio 2001

Cari figli, questa sera vi invito all’amore. Se amate, scoprirete le grandezze del Signore nelle vostre vite. L’umanità si è allontanata da Dio perché gli uomini si sono allontanati dall’amore. Dio è amore e vuole essere sempre presente nei vostri cuori. Non dimenticate: l’amore è la medicina per i grandi mali dell’umanità. Se aprite i vostri cuori al Dio della Salvezza e della Pace, comprenderete il mio amore per voi. Io vi amo e vi voglio. Venite con gioia e Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Umiliatevi per essere grandi e amate per essere santi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.854 – 8 febbraio 2001

Cari figli, mettetevi nelle mani del Signore con totale fiducia. Siate miti e umili di cuore, perché solo così sarete capaci di raggiungere la santità. Fortificatevi nella preghiera. La forza della preghiera contribuirà alla vostra evoluzione spirituale. Vivete nel tempo opportuno per convertirvi. Non siate schiavi del male, ma cercate di servire con fedeltà il vostro Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.855 manca

 

1.856 – 13 febbraio 2001

Cari figli, vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati e, con i vostri esempi di vita, rallegrate il Cuore di mio Figlio Gesù. Quando vi sentite deboli, chiamatemi. Sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Non lasciatevi abbattere, ma fatevi coraggio e sperate nel Signore, che è il vostro tutto e vi conosce per nome. Pregate. Senza preghiera non sarete vittoriosi. Dite, oggi stesso, il vostro sì alla chiamata del Signore. Allontanatevi dal male e tornate a Colui che vi ama e vi aspetta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.857 manca

 

1.858 – 17 febbraio 2001

Cari figli, desidero il bene di tutti, perché tutti sono importanti per la realizzazione dei miei progetti. Conosco le vostre difficoltà e voglio aiutarvi. Confidate pienamente nel potere di Dio e tutto sarà vittoria nelle vostre vite. Conosco le vostre debolezze e perdono facilmente i vostri peccati. Vi chiedo di riflettere sui miei appelli e di cercare di annunciare ovunque la Buona Novella del Signore. Durante la vostra giornata, cercate di vivere momenti di intima preghiera con il Signore. Siete molto occupati con le cose del mondo e, senza riflettere, vi siete dimenticati di pregare. Valorizzate la preghiera. La preghiera è talmente sublime che senza di essa il ricco diventa povero e con essa il povero diventa ricco. Ho un posto speciale per voi nel mio Cuore. Nella casa del Signore c’è un posto riservato per ciascuno di voi. Sforzatevi per poterlo occupare. Coraggio. Non siete soli. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.859 – 18 febbraio 2001

Cari figli, non sono venuta dal cielo per portarvi novità. Vi chiedo di vivere la vostra fede nella Chiesa con fedeltà. Vi amo come siete e voglio aiutarvi. Non sentitevi soli, Io sono al vostro fianco. Pregate. Quando pregate, date immensa gioia al mio Cuore. Fuggite tutti dal peccato. Pentitevi e tornate. Siate chiesa per la Chiesa. Mio Figlio Gesù conta su di voi. Dite il vostro sì alla sua chiamata e vedrete nuovi cieli e nuove terre. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa dei miei poveri figli. Ascoltatemi. Se vi aprite al Signore sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.860 – 20 febbraio 2001

Cari figli, confidate nell’amore del Signore e vivete con gioia il suo messaggio di salvezza. Mio Figlio Gesù spera da voi grandi cose. Vi chiedo di non stare con le mani in mano. Date il meglio nel compito che vi è stato affidato e tutto sarà vittoria per i miei poveri figli. Da molto tempo sono con voi e ancora non avete compreso. Pregate e sarete capaci di comprendere le meraviglie di Dio nelle vostre vite. Rallegratevi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre intenzioni. Con coraggio, sappiate affrontare le vostre difficoltà. Lasciatevi guidare da me e io vi condurrò al Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.861 – 24 febbraio 2001

Cari figli, non preoccupatevi troppo per i vostri problemi. Confidate nel Signore e tutto finirà bene per voi. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere e di vivere gioiosamente i miei appelli. Desidero che siate santi e che cerchiate di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Non spaventatevi. Il Signore è al vostro fianco e niente e nessuno potrà contro di voi. Sappiate che sono vostra Madre e cammino con voi. Fatevi coraggio e assumete la missione che vi ho affidato. Siete importanti per me. Siete miei e nessun male vi colpirà. Coraggio. La vostra fiducia vi condurrà alla speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.862 – 26 febbraio 2001

Cari figli, preparatevi con serenità e pace per la Quaresima, che è un tempo opportuno per convertirvi e assumere la vostra vera identità di figli di Dio. In questo periodo di Quaresima, vivete più intimamente l’amore del Signore nelle vostre vite e pentitevi con sincerità di tutti i vostri peccati. Vivete santamente questo tempo forte di penitenza e conversione. Sforzatevi e riceverete dal Signore una grande grazia. Con i vostri esempi e le vostre parole, chiamate quelli che sono lontani. Io sono vostra Madre e sarò sempre vicina a voi. Pregate e vedrete quanto riceverete dalle mani del Signore. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.863 – 27 febbraio 2001

Cari figli, ecco che ora vivete il tempo forte di conversione e pentimento. Non risparmiate sforzi per convertirvi e vivere con gioia la vostra fede. In questa Quaresima, cercate di vivere lontani dal peccato. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù. Egli è il vostro soccorso e farà tutto per voi. Avvicinatevi al sacramento della Confessione e riceverete grandi grazie. La Confessione è la risorsa che vi offro per liberarvi dal peccato. Quando ricevete il sacramento della Confessione, ricevetelo con amore e fedeltà. Non nascondete nessuno dei vostri peccati e non guardate il sacerdote come un uomo qualunque. Al momento della Confessione, il sacerdote rappresenta Gesù Cristo, il vostro Salvatore Misericordioso. Se farete una buona Confessione, la vostra anima sarà libera dal peccato commesso e voi sarete più vicini al Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.864 – 2 marzo 2001

Cari figli, non rimanete fermi nel peccato. Il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia e nel suo amore. Mostrate a tutti, con i vostri esempi e le vostre parole, che siete di Cristo e che le cose del mondo non sono per voi. Non allontanatevi dalla preghiera. Se pregate, tutto sarà trasformato e vedrete la pace regnare nel mondo intero. In questo tempo di conversione, cercate di vivere più vicini al Signore. Non tiratevi indietro. Il Signore apre le braccia per accogliervi e farvi felici. Pregate molto per essere salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.865 – 6 marzo 2001

Cari figli, non rifiutate la Luce del Signore, ma sforzatevi di vivere sempre nella sua grazia. Siete il popolo eletto del Signore ed Egli vi ama. Non state con le mani in mano. Vivete ora nel tempo della grazia. Non rimanete fermi nel peccato, riconciliatevi con Dio e con il vostro prossimo e tutto finirà bene per voi. Pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che senza preghiera non sarete mai felici. L’umanità si trova nell’abisso perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Non dimenticate: chi prega trova tutti i mezzi necessari alla salvezza. Rallegratevi, perché Io sono vostra Madre e voi siete sempre nel mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.866 – 8 marzo 2001

Cari figli, fortificatevi nella preghiera per non cadere nelle tentazioni del demonio. Quando siete lontani, diventate bersaglio del nemico. State attenti. Ascoltate con attenzione quello che vi dico. I miei appelli sono chiari e anche il più semplice dei viventi potrà comprenderli. Quale, dunque, sarà la vostra scusa davanti a Dio? Pregate. Pregate molto. Io sono vostra Madre. Conosco le vostre debolezze e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla grazia del Signore per essere salvi. Liberatevi veramente dalle cose mondane e tornate al Signore con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.867 – 10 marzo 2001

Cari figli, sforzatevi di essere fedeli alla missione che vi ho affidato. Ho bisogno di ciascuno di voi per la piena realizzazione dei miei progetti. Vi chiedo di essere umili e di cercare di intensificare le vostre preghiere, perché solo così sarete in grado di contribuire ai miei piani. Se qualche volta vi sentite deboli, chiamate Gesù e sarete vittoriosi. Vi chiedo di vivere santamente il Vangelo del mio Gesù. Tutti i giorni, alimentatevi della Parola di Dio. Egli vuole parlarvi. Aprite i vostri cuori a Lui e scoprirete la grande riserva di bontà e amore che c’è nei vostri cuori. Vi amo come siete e vi chiedo di fuggire dal peccato. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.868 – 13 marzo 2001

Cari figli, non perdetevi d’animo. Confidate che il domani sarà migliore, perché tutto può essere cambiato con la forza della preghiera, dell’amore e dell’umiltà. Siete stati creati per il bene, ma il demonio vi ha ingannati e vi ha accecati spiritualmente. Sono venuta dal cielo per riscattarvi e condurvi a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Il Signore vuole salvarvi. Tornate a Lui, che vi attende con immenso amore di Padre. Non sentitevi soli. Io sono al vostro fianco. Rallegratevi nel Signore e sperate in Lui, che è la certezza della vostra

salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.869 – 15 marzo 2001

Cari figli, coraggio. Non permettete che niente vi allontani dal Signore. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, ricordatevi che non siete mai soli. Avete in Cielo un Padre che vi ama e guarda con misericordia ciascuno di voi. Pregate. La forza della preghiera vi arricchirà spiritualmente e vi darà coraggio, fede e speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.870 – 17 marzo 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi all’amore. Amate sempre e fate il bene a tutti. Quando vi aprirete all’amore sentirete la presenza di Gesù nei vostri cuori. La mancanza di amore nel Cuore degli uomini ha condotto l’umanità a una triste cecità spirituale. Amate, perché siete amati; perdonate, perché siete perdonati. Quando farete la vostra parte come cristiani, tutto sarà trasformato e vedrete la pace regnare in tutti i cuori. Pregate. Quando vi allontanate dalla preghiera, il vostro Cuore si chiude all’amore. Io voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Siete importanti per la realizzazione dei miei progetti. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.871 – 19 marzo 2001

Cari figli, vi invito a vivere nella santità, avendo sempre come esempio San Giuseppe. Imitatelo nelle sue virtù per essere grandi agli occhi del Signore. Vivete nella semplicità e vedrete che le cose del mondo non sono per voi. Distaccatevi dalla malvagità e tornate al vostro Dio, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Vi chiedo di essere miti e umili di Cuore, perché solo così raggiungerete la santità. Pregate. La preghiera è la medicina per i grandi mali dell’umanità. Non tiratevi indietro. Niente e nessuno è perduto, perché il Signore è con voi. Confidate in Lui e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.872 – 20 marzo 2001

Cari figli, sono vostra Madre. Desidero che siate docili alla mia chiamata e che siate come bambini per essere capaci di accogliere, con docilità, la Parola del Signore. Se diventerete come bambini, raggiungerete la santità e la salvezza eterna, perché i bambini hanno il cuore puro e senza malvagità. Non voglio che nessuno dei miei figli si perda. Dite a tutti che non è per caso che vengo dal cielo. Il Signore vi chiama e voi dovete aprire i vostri cuori con gioia. Conosco le vostre debolezze e voglio aiutarvi affinché siate forti e capaci di dire no al peccato. Affidate a me la vostra esistenza e Io farò di voi grandi uomini e grandi donne di fede. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.873 manca

 

1.874 – 25 marzo 2001

Cari figli, sono la Madre e la Regina del Brasile. Questa sera vi chiedo di vivere santamente e di cercare di imitare ovunque Gesù, il vostro unico e vero Salvatore. Date a tutti il buon esempio e siate coraggiosi nella vostra fede. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Io voglio trasformarvi e fare di voi uomini e donne di preghiera. Conosco tutte le vostre difficoltà e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Non permettete che nulla vi allontani dall’amore di Dio. Pregate per il vostro Paese, che vive lontano da Dio e vicino a un grande abisso. Il peccato ha accecato i miei poveri figli ed essi non sanno dove andare. Sono vostra Madre e voglio dirvi che solo nel Signore troverete le forze; solo nel Signore troverete la vostra vittoria. Non tiratevi indietro. Ho bisogno del vostro sì. Intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Rallegratevi, perché non siete soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.875 – 27 marzo 2001

Cari figli, quando vi sentite tentati, cercate forza nella preghiera e nella Parola del Signore. Chiamate Gesù molte volte durante il giorno, perché venga ad abitare nei vostri cuori. La vostra forza è nel Signore. Se vi affidate a Lui, nessun male vi colpirà. Mettetevi con umiltà nelle mani del Signore. Egli vuole trasformarvi e farvi ricchi della sua grazia. Pregate sempre, perché la forza della preghiera trasformerà l’umanità. Coraggio. Non tiratevi indietro. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.876 – 31 marzo 2001

Cari figli, sappiate affrontare le difficoltà e fatevi coraggio in tutti i momenti, perché il Signore è vicino a voi. Questa sera vi chiamo ad aprirvi alla mia chiamata di conversione. Se farete quello che vi chiedo, sarete felici. Vengo dal cielo per indicarvi il cammino che vi condurrà a Colui che è il vostro Tutto. Pregate. Solo con la forza della preghiera l’umanità sarà curata spiritualmente. Conosco tutte le vostre afflizioni e voglio aiutarvi. So che molte volte cade su di voi il peso dei problemi presenti in famiglia, nel lavoro e nell’ambiente in cui vivete. Sono con voi passo a passo. Non affliggetevi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.877 – 3 aprile 2001

Cari figli, pregate davanti alla croce supplicando la Misericordia di Dio per gli uomini. L’umanità è diventata incredula e ogni giorno si allontana dalla verità. Sforzatevi di convertirvi perché, se non cambiate vita, un grande castigo verrà sull’umanità. Vi chiedo di stare attenti. Non abbiate paura. Quello che dico non è per farvi paura. Siate coraggiosi e vivete con fedeltà i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma accettate con amore quello che vi dico. Quelli che sono con il Signore sperimenteranno una grande vittoria. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.878 – 5 aprile 2001

Cari figli, non sarete mai sconfitti se, nei momenti di difficoltà, riporrete tutta la vostra fiducia e speranza in mio Figlio Gesù. Egli è il vostro Tutto e solo in Lui troverete risposte alle vostre domande. Non dimenticate che Egli opera sempre per il vostro bene spirituale. È Lui l’Agnello di Dio che toglie tutti i vostri peccati nel Sacramento della Confessione. Tornate a Lui, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Siete importanti per la realizzazione dei piani del Signore. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e sarete grandi nella fede. Pregate. Solo pregando comprenderete i disegni di Dio per le vostre vite. Io sono vostra Madre. Non tiratevi indietro. State vivendo nel tempo della grazia. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.879 – 7 aprile 2001

Cari figli, questa sera vi chiedo di vivere santamente e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Impegnatevi con esempi e parole affinché il Vangelo di mio Figlio sia conosciuto e vissuto da tutti. Testimoniate pubblicamente che siete del Signore. In questi giorni, cercate di fare piccole rinunce per diventare grandi agli occhi di Dio. Fuggite dal peccato, per piccolo che sia. Se farete così, la grazia del Signore sarà nei vostri cuori. Sono vostra Madre e mi aspetto molto da voi. Non allontanatevi dalla preghiera. La preghiera è la forza che vi condurrà all’amore. Non state con le mani in mano. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. Aprite i vostri cuori a me. Voglio trasformarvi e fare di voi uomini e donne de fede. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.880 – 10 aprile 2001

Cari figli, pregate davanti alla croce chiedendo la Misericordia del Signore per le vostre vite. In questi giorni, fate penitenza per il vostro bene spirituale. Il Signore attende il vostro ritorno. Se vi aprite alla sua grazia sarete salvi. Riconciliatevi con Dio e tornate a Lui attraverso una conversione sincera. Non voglio forzarvi, ma date il meglio di voi nel compito che vi spetta. Non vivete nel peccato, ma siate coraggiosi e dite no a tutto quello che non viene dal Signore. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Fatevi animo nella grazia di Dio, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.881 – 13 aprile 2001

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Soffro a causa dei miei poveri figli che sono lontani dal mio Signore. Vi chiedo di tornare il più presto possibile, perché il Signore ha fretta. Non rimanete fermi nel peccato. Ricordatevi sempre che il Signore vi attende con gioia e vuole vedervi felici già qui sulla terra e più tardi nell’eternità. Tornate a Colui che vi aspetta. Il Signore desidera festeggiare il vostro ritorno. Quando tornerete, il Cielo si rallegrerà. Il mio Gesù si è donato per voi e oggi vi chiama a vivere nella sua grazia e nel suo amore. Non tiratevi indietro. Dite, oggi stesso, il vostro sì. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Continuerò a bussare alla porta dei vostri cuori fino a che non si apriranno. Voi sapete bene quanto una Madre ama i suoi figli. Comprendete, ora, il perché della mia presenza in mezzo a voi. Coraggio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.882 – 14 aprile 2001

Cari figli, ho bisogno del vostro coraggio, fede e disponibilità, affinché i miei appelli arrivino a tutti i miei figli. Vi invito oggi a far parte del mio Esercito vittorioso. Aspetto il vostro sì. Siate docili ai miei appelli e vedrete una grande trasformazione nell’umanità. L’umanità si è allontanata da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla sua grazia e hanno abbracciato il peccato. Ora vivete nel tempo della grazia. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Pentitevi con sincerità e cercate di imitare ovunque il vostro Salvatore Gesù

Cristo. Io sono vicina a voi. Non sentitevi soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.883 – 17 aprile 2001

Cari figli, siate fedeli e decisi nella vostra fede. Avete una grande riserva di bontà nei vostri cuori e non dovete lasciarla morire. Confidate pienamente nel potere del Signore, che vi ama e vi capisce. Pregate. La preghiera è la vostra unica risorsa. Senza preghiera la vita cristiana perde valore ed efficacia. Coraggio. Non siete soli, perché il Signore è con voi. Rallegratevi, perché siete amati dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.884 – 20 aprile 2001

Cari figli, cercate forza nel Signore per essere fedeli ai suoi Comandamenti. L’umanità si è contaminata con il peccato a causa della disobbedienza alla Parola di Dio. Gli uomini vivono nel peccato e dimenticano che agli occhi del Signore nessuno sfugge. Dio conosce i vostri pensieri più intimi. Dovete sapere che tutto quello che fate, lo fate sotto lo sguardo del Signore. State attenti per non essere ingannati dal demonio. Tornate al Dio della Salvezza e della Pace. Egli è la vostra unica speranza. Solo in Lui troverete la vostra salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.885 – 21 aprile 2001

Cari figli, siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Siete i più grandi tesori di Dio sulla terra e se sapeste quanto siete amati, piangereste di gioia. Vi chiedo di fuggire dal peccato, per piccolo che sia. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù, che è la vostra forza e salvezza. Dio non vuole condannare l’umanità, ma vi chiedo di stare attenti per non cadere nelle mani del nemico. Oggi il peccato si è propagato come la peggiore di tutte le epidemia, causando danni in molte anime. Pentitevi in fretta. Confidate nella Misericordia del Signore. Egli desidera il vostro ritorno. Non tiratevi indietro. Io intercederò presso il mio Buon Gesù per voi e per le vostre necessità. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.886 manca

 

1.887 – 24 aprile 2001

Cari figli, non perdetevi d’animo quando sentite il peso delle prove. Non siete soli. È proprio in questi momenti di difficoltà che il Signore è vicino a voi. Pregate. Tutto quello che chiederete con fede nella preghiera, il Signore ve lo concederà. Rallegratevi. Dio non vi abbandonerà mai. Anche quando vi allontanate, Egli si avvicina a voi. La sua misericordia è infinita ed Egli perdona sempre. Vi chiedo di abbracciare la vostra fede con fedeltà e di cercare di testimoniare ovunque l’amore di Dio per voi. Non dimenticate, siete importanti per il Signore ed Egli conta su di voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.888 – 28 aprile 2001

Cari figli, non permettete che il demonio vi inganni con dubbi e incertezze. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per portarvi speranza e pace. Non allontanatevi dalla preghiera, perché la preghiera è la risorsa sicura per essere vittoriosi. Allontanatevi definitivamente da tutto quello che vi allontana da Dio e dalla sua grazia. Dite no al peccato e tornate al Signore con gioia. Non mettete i vostri interessi nelle cose mondane, ma date a Dio ciò che è di Dio. Sappiate separare ciò che è del Signore da ciò che è del mondo. Se avrete discernimento non sarete ingannati. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.889 – 1 maggio 2001

Cari figli, non dimenticate: tutto è possibile per coloro che confidano nel Signore e vivono secondo la sua santa volontà. Vi chiedo di mantenere accesa in voi la fiamma della fede, perché l’uomo senza fede non possiede niente dentro di sé. Quando vi allontanate dalla fede, diventate come un navigatore errante, senza meta e senza sapere dove andare. Sono venuta dal cielo per condurvi al Porto Sicuro della Fede. Aprite i vostri cuori all’Amore e siate uomini e donne di preghiera costante. Siete preziosi per il Signore ed Egli vi ama. Fatevi coraggio e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.890 – 3 maggio 2001

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Ho bisogno della vostra testimonianza sincera e coraggiosa, perché solo così i miei appelli saranno vissuti da tutti i miei poveri figli. L’umanità continua ad essere malata e ha bisogno di essere curata dall’amore del Signore. Pregate. Solo pregando l’umanità troverà il cammino di Dio. Conto su di voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.891 – 5 maggio 2001

Cari figli, non perdete la vostra speranza. Il Signore è con voi e non dovete temere. Mai il Signore abbandonerà il suo popolo. Voi che credete, rallegratevi nel Signore, che è la certezza della vostra vittoria. Se qualche volta vi capita di cadere, non dimenticatevi della misericordia del Signore. Egli perdona facilmente i vostri peccati e sana le vostre ferite. Pregate. La forza della preghiera vi condurrà a mio Figlio Gesù. La preghiera è la risorsa per i grandi mali dell’umanità. Dedicatevi con gioia alla missione che vi è stata affidata. Se farete così, il Signore vi ricompenserà con generosità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.892 – 8 maggio 2001

Cari figli, amate la verità e allontanatevi definitivamente da tutto quello che paralizza il vero amore. Siete del Signore e Lui solo dovete servire. State sempre attenti per non essere ingannati. Pregate. Solo pregando sarete sostenuti e protetti. Non allontanatevi dalla verità. Vivete per la verità, perché desidero che la verità vi guidi in tutti i momenti delle vostre vite. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Il progetto che ho iniziato qui è del Signore e niente e nessuno potrà distruggerlo. Sono al vostro fianco per condurvi alla vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.893 – 11 maggio 2001

Cari figli, amate la verità e liberatevi definitivamente da tutto ciò che è falso e contrario ai miei appelli. Siate difensori della verità. Il cristiano che desidera vivere con sincerità per il Signore, deve vivere lontano da tutto il male. Non permettete che il demonio vi allontani da verità. Ascoltate i miei appelli e date testimonianza di tutto quello che vi ho annunciato. Pregate. Quando si prega, ci si arricchisce spiritualmente e ci si rafforza nella verità. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.894 – 12 maggio 2001

Cari figli, non preoccupatevi. I progetti che ho iniziato qui sono del Signore e nulla potrà contro la forza dell’Altissimo. Pregate. Pregate molto. Vi chiedo di non rimanere lontani dalla preghiera. La preghiera è la forza che muoverà le vostre vite per il Signore. Conosco tutte le vostre difficoltà e vi chiedo di avere speranza. Il Signore non è lontano da voi. Confidate in Lui, che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Siete il popolo del Signore ed Egli vi chiama a una conversione sincera. Vi chiedo di fuggire dal peccato, di vivere ovunque santamente e di essere esempio di fede per tutti. Nulla vi turbi. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.895 – 13 maggio 2001

Cari figli, sono la Madre di Gesù e vostra Madre. Voglio dirvi che siete importanti per me e che dovete testimoniare ovunque i miei messaggi. Ho bisogno di ciascuno di voi per la realizzazione dei miei piani. Ricordate, oggi, la mia apparizione nella povera Cova da Iria e il grande miracolo di Dio in favore degli uomini. Sono stata inviata dal Signore Onnipotente, che vi ha creati a sua immagine e somiglianza. Ho chiamato gli uomini alla fede, ma ancora continuano a stare lontani. Se l’umanità avesse accolto gli appelli che ho fatto a Fatima, l’umanità sarebbe guarita spiritualmente. Vengo per portarvi pace e speranza. Soffro a causa dei tanti figli lontani dalla grazia del Signore. L’umanità si è contaminata con il peccato e cammina verso un grande abisso. Accogliete con amore quello che vi dico. Non voglio obbligarvi. Sono vostra Madre e desidero avvertirvi riguardo a quello che deve venire. Convertitevi in fretta. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Pregate. Solo con la forza della preghiera gli uomini si apriranno alla chiamata del Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.896 – 15 maggio 2001

Cari figli, vi chiedo di avere un cuore pieno d’amore e di bontà e di cercare di testimoniare ovunque l’amore del Signore ai vostri fratelli. L’umanità vive povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dall’amore. Vi chiedo di allontanarvi dalla malvagità, perché solo così contribuirete alla trasformazione dell’umanità. Voglio dirvi che siete capaci di contribuire alla realizzazione dei progetti di Dio. Voi siete il popolo del Signore ed Egli conta su di voi. Non tiratevi indietro. Il Signore ha un grande progetto per le vostre vite. Pregate. La preghiera è la forza per coloro che si sentono deboli. Attraverso la preghiera il povero diventa ricco e capace di vivere più vicino all’amore di Dio. Senza preghiera il ricco diventa povero e si allontana dall’amore. Ascoltate con attenzione quello che vi dico. Se farete come vi chiedo, sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.897 – 19 maggio 2001

Cari figli, vi chiedo di vivere il Vangelo di mio Figlio Gesù, perché solo così la vostra vita sarà trasformata e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Vi chiedo di allontanarvi da ogni male e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Voglio dirvi che siete importanti e che per mezzo di voi il Signore desidera realizzare grandi cose. Pregate. Non rimanete lontani dalla preghiera. Quando state lontani, diventate il bersaglio del nemico. Sono venuta dal cielo per condurvi alla verità. Liberatevi veramente da ogni peccato per vivere nella grazia del Signore. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Io vi conosco per nome e conosco tutte le vostre necessità. Vi chiedo di non perdere la speranza, perché il Signore è con voi. Io voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori e sarete trasformati in nuovi uomini e nuove donne. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.898 – 22 maggio 2001

Cari figli, vi chiedo di essere forti nelle tentazioni e di non permettere che le cose affascinanti di questo mondo vi allontanino dall’amore del Signore. Vivete rivolti al Paradiso, dove gli angeli e i santi vi attendono con gioia. Voi siete in questo mondo, ma non siete del mondo. Siete solo del Signore. Sappiate valorizzare il grande tesoro che il Signore vi ha offerto. Abbiate cura della vostra vita spirituale e alimentatevi con l’Eucaristia. La vostra forza è in Dio. Non rimanete illusi. Solo Dio basta nelle vostre vite. Pregate. Solo quelli che pregano comprenderanno il mio messaggio. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.899 – 25 maggio 2001

Cari figli, pregate molto per sopportare il peso delle tribolazioni. Vivete ora i tempi che vi ho predetto in passato. Vi chiedo di continuare saldi nella vostra fede e di vivere con sincerità i miei appelli. Voglio dirvi che siete nel mio Cuore e non dovete temere nulla. Quelli che seguono il cammino che ho indicato saranno vittoriosi. Fatevi coraggio e assumete la vostra missione. Conto su di voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e contribuirete al trionfo del mio Cuore Immacolato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.900 – 26 maggio 2001

Cari figli, vi amo immensamente e voglio dirvi che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Vengo dal cielo questa sera per chiamarvi alla conversione sincera, che è possibile solo per coloro che si aprono al Signore. Vi invito questa sera a far parte del mio Esercito e ad assumere la vostra vera missione di cristiani. Vi chiedo di non sentirvi incapaci. Tutti voi potete fare grandi cose. Non state con le mani in mano. Pregate sempre per essere salvi. L’umanità è diventata infedele a Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Tornate a pregare. Quando pregherete, tutto intorno a voi sarà trasformato. Non dimenticate: il Signore è molto vicino a voi. Con gioia e fiducia, corrispondete al suo amore. Egli vi ama e vi capisce; perdona facilmente le vostre debolezze e vi sostiene nella sua grazia. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi una grande gioia. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.901 – 29 maggio 2001

Cari figli, seguitemi sul cammino dell’amore. Amate sempre e fate fruttare in voi il tesoro della fede cristiana che vi è stato dato nel Battesimo. Siete proprietà del Signore e Lui solo dovete servire con fedeltà. Se vivrete i

miei appelli, riceverete immense grazie dal mio Signore. Sforzatevi di essere fedeli al mio Gesù. Abbandonate il peccato e tornate a Colui che è l’unico Salvatore delle vostre anime. Pregate. Non allontanatevi mai dalla preghiera. Quando pregate, diventate grandi agli occhi di Dio. Durante la vostra giornata, dedicate qualche tempo solamente alla preghiera. Se farete così, sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me nell’eternità. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.902 – 31 maggio 2001

Cari figli, non spaventatevi per gli attacchi del demonio. Pregate. La vostra vittoria è nella forza della preghiera. Il demonio desidera distruggere i miei piani con falsi segni e false apparizioni, ma non riuscirà perché grande è il potere del Signore. Il demonio tenterà, ma non potrà nulla contro i progetti di Dio. Non perdetevi d’animo, né preoccupatevi troppo, perché chi sta con Dio non sarà mai sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

1.903 – 2 giugno 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi la pace. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Conosco le vostre necessità e vengo dal cielo per soccorrervi. Confidate pienamente nella Misericordia del Signore e la vostra vita sarà ricolma di grazie. Pregate molto per convertirvi. Senza preghiera la vita cristiana perde valore ed efficacia. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Non siete soli. Il Signore è con voi. Avanti con gioia e coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.904 – 5 giugno 2001

Cari figli, vivete sempre alla presenza del Signore. In ogni luogo, ovunque siate, invitate il Signore a stare con voi. Senza la presenza del Signore nelle vostre vite, non potete vivere in pace. Vivete nel mondo materialista, dove ogni giorno gli uomini si allontanano dal Creatore. Sono venuta dal cielo per aiutarvi, ma ancora non avete compreso. Voi che state ad ascoltarmi, state attenti. Se aprite i vostri cuori all’amore dell’Amore, sarete salvi. Pregate. La mancanza di preghiera ha portato l’umanità a una triste cecità spirituale. Camminate incontro a Gesù. Solo Lui è la soluzione per i vostri problemi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.905 – 7 giugno 2001

Cari figli, cercate forza in Gesù, che è il vostro unico e vero Salvatore. Non dimenticate: la vostra vittoria è in Gesù. Vivete con Lui e per Lui. Quando vi aprirete a Lui, la vostra vita sarà piena di speranza. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera, perché la preghiera è la risorsa sicura per voi in questi tempi difficili. Quelli che non pregano sentiranno il grande peso delle difficoltà che devono venire. Coraggio. Non allontanatevi dalla verità. Io sono vostra Madre. Non siete soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.906 – 9 giugno 2001

Cari figli, lasciatevi condurre dallo Spirito Santo, che è fonte di Sapienza e Grazia. Quando vi aprirete alla Luce Divina sarete trasformati in nuovi uomini e nuove donne. Ogni giorno, appena svegli, chiamate lo Spirito

Santo per illuminare le vostre decisioni e vedrete che la vostra giornata sarà differente. Non dimenticate: chi ha lo Spirito Santo ha tutto. Gli uomini sono diventati ciechi spiritualmente perché si sono chiusi alla Luce di Dio. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore e tutto sarà vittoria nelle vostre vite. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.907 – 12 giugno 2001

Cari figli, non permettete che le cose materiali occupino il primo posto nelle vostre vite. Voi siete del Signore e le vostre vite devono essere sempre nelle sue mani. Che giova all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima? Siete preziosi per il Signore e dovete stare attenti. Voi valete molto più di tutte le ricchezze di questo mondo. Pregate. Solo pregando comprenderete il grande valore che avete agli occhi del Creatore. Sono venuta dal cielo per condurvi alla perfezione e voi non potete diventare perfetti senza Dio e la sua grazia. Ascoltatemi, aiutatemi. Ho bisogno di ciascuno di voi. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.908 – 15 giugno 2001

Cari figli, vivete ora il tempo della grande battaglia spirituale. Siate ferventi nella vostra fede e non allontanatevi dalla preghiera. Pregate. Quando pregate diventate forti e, essendo forti, nessun male vi colpirà. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non perdete la vostra speranza. Proseguite saldi incontro al Signore. Cercatelo nell’Eucaristia, che è fonte di grazia per tutti voi. Quando sentite il peso del peccato nelle vostre vite, avvicinatevi al sacramento della Confessione. Coraggio. Il Signore è con voi e sarà sempre la Luce del vostro cammino. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.909 – 16 giugno 2001

Cari figli, fatevi coraggio e testimoniate ovunque l’amore del Signore. L’umanità è diventata fredda nella fede perché gli uomini si sono allontanati dall’amore e dalla verità. Guardate intorno a voi e valorizzate tutte le persone che incontrate, perché tutti voi siete fratelli e figli dello stesso Padre. Trattate tutti allo stesso modo. Allontanatevi dal razzismo che paralizza il vero amore e tornate al Signore, che vi attende con immenso amore di Padre. Il fumo ingannatore di satana si è diffuso su tutta la terra, portando ai miei poveri figli una triste cecità spirituale. Vedete come crescono la violenza, la mancanza di fede e l’egoismo. Sono mali come questi che vi allontanano da Dio e dalla sua grazia. Pregate sempre. Quando aprirete i vostri cuori alla preghiera, il mondo sarà trasformato. Soffro per l’abbandono dei miei poveri figli, che molte volte sono trattati con indifferenza e disprezzo. Voi che state ad ascoltarmi, state attenti e non allontanatevi dal Signore. Alla fine, la Giustizia del Signore sarà fatta e i giusti avranno la meglio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.910 – 19 giugno 2001

Cari figli, vi chiedo di avere sempre la verità nei vostri cuori. Se avrete amore alla verità nessun male potrà contro di voi. Coloro che vivono nella menzogna e nell’inganno si stanno allontanando dal Signore e dalla sua grazia. Voi che state ad ascoltarmi, rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Pregate. La vostra vittoria è nella forza della preghiera. Non dimenticate: la verità prima di tutto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.911 – 22 giugno 2001

Cari figli, confidate nell’amore infinito del Signore, che vi conosce per nome e desidera salvarvi. Aprite i vostri cuori alla chiamata di mio Figlio Gesù e sforzatevi di vivere la sua Parola. Allontanatevi definitivamente dal peccato, perché se vivete in peccato e arrivate alla fine della vita in questo stato, correte il rischio della condanna eterna. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Chi prega si salva; chi non prega si condanna. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.912 – 23 giugno 2001

Cari figli, sforzatevi affinché la vostra vita sia fatta di continui incontri con Gesù. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato e ricordatevi sempre che Gesù è molto vicino a voi. Il mio Gesù desidera la vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Cercate forza nella Parola di Dio e sarete guidati sul cammino della salvezza. Desidero che abbiate il coraggio e l’umiltà di Giovanni Battista e che, con i vostri esempi e parole, cerchiate di contribuire affinché gli uomini tornino al Dio della Salvezza e della Pace. Avanti senza paura. Quello che vi dico, annunciatelo a tutti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.913 – 26 giugno 2001

Cari figli, sono venuta dal cielo per rendervi grandi nella fede. Vi chiedo di non rimanere indifferenti alle ingiustizie di cui sono vittime i miei poveri figli. Siate difensori dei deboli, degli oppressi e degli abbandonati. Dio non è felice delle ingiustizie. Non dimenticate che davanti al Signore tutti sono uguali e hanno gli stessi diritti. Dite no al disamore e a tutto ciò che è contrario al desiderio di Dio. Pregate. Se gli uomini non si aprono alla preghiera, continueranno ad essere chiusi all’amore e alle verità divine. Coraggio. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.914 – 29 giugno 2001

Cari figli, amate la Chiesa del mio Gesù e difendetela. Pregate per il successore di Pietro, il Papa, per i vescovi e sacerdoti del mondo intero. Il fumo del demonio è entrato nella Chiesa di mio Figlio, portando molti dei miei eletti sul cammino dell’errore, della divisione e della mancanza di fede. Qualunque cosa accada, non dimenticate: la verità è mantenuta integra solo nella Chiesa Cattolica. Io sono vostra Madre e soffro per coloro che si sono allontanati dalla verità, abbracciando false dottrine e false ideologie. Fate attenzione. Non fuggite dalla verità. Il mio Gesù è la verità e solo in Lui troverete la salvezza. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.915 – 30 giugno 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per riempirvi di coraggio e condurvi a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vi chiedo di vivere con amore i miei appelli. Attraverso i miei messaggi desidero portarvi a un ardente desiderio di Dio. Quando vi aprirete alla grazia del Signore, sarete guidati sul cammino del bene e della santità. Pregate, perché nella preghiera troverete forza per la vostra missione di veri figli di Dio. Fuggite dal peccato e sforzatevi di vivere alla presenza e nella grazia santificante del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.916 – 2 luglio 2001

Cari figli, vi invito oggi a pregare molto per la pace nel mondo e la conversione di tutti gli uomini. Pregate anche in riparazione dei peccati commessi contro il Sacro Cuore di mio Figlio Gesù. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di avere sempre presente nei vostri cuori l’amore del Signore. Adorate il Signore, che è presente in tutti i tabernacoli della terra. Non dimenticate che la vostra vittoria è in Gesù. Cercate forza nell’Eucaristia e nella Parola di mio Figlio Gesù. Se vi aprite alla chiamata del Signore, la vostra vita sarà ricolma di benedizioni e grazie. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.917 – 3 luglio 2001

Cari figli, mettevi nelle mani di Dio come un bambino al collo di sua madre. Confidate pienamente nell’amore del Signore perché, come Padre provvidente, Egli si prende cura di voi e apre le braccia per accogliervi, anche quando siete lontani. Affrettatevi a convertirvi. Ecco il tempo opportuno per il vostro grande ritorno. Sforzatevi e dite no al peccato, perché il peccato vi allontana da Dio e vi rende schiavi del demonio. Pregate sempre. Non vivete lontani dalla preghiera. Voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Avete un grande valore agli occhi di Dio. Quando vi aprirete a Lui, scoprirete il grande tesoro che c’è dentro di voi. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.918 – 7 luglio 2001

Cari figli, la pace sia con voi. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Vi chiedo di tornare al Signore il più presto possibile, perché vivete nel tempo delle grandi tribolazioni e se vivete lontano dal Signore sarete ingannati dal demonio. Pregate. Da molti anni vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione, ma molti continuano ad essere lontani. Voglio dirvi che questo è il tempo del grande ritorno. Prendetevi cura della vostra vita spirituale con amore. Vivete preoccupati per le cose del mondo e poco interessati alle cose di Dio. Fate attenzione. Non voglio che siate vittime del mio avversario. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.919 – 10 luglio 2001

Cari figli, non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Il Signore è con voi. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù. Solo in Lui troverete la forza e il coraggio per assumere la vostra missione. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi una grande gioia. Non perdete la speranza. Aprite i vostri cuori alla preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.920 – 12 luglio 2001

Cari figli, se avrete fede nei vostri cuori contribuirete a far sì che gli uomini diventino testimoni vivi dell’amore del Signore. L’umanità è lontana dal Signore perché non si vivono più i Comandamenti della Legge di Dio. La Parola di mio Figlio Gesù è disprezzata e la creatura è valorizzata più del Creatore. Il peccato vi ha contaminati e vi ha accecati spiritualmente, cari figli. Pentitevi e tornate. Se pregate e vi aprite, l’Amore sarà amato e vedrete una grande trasformazione nell’umanità. Se vivete come vi chiedo, il male sarà sconfitto e la pace regnerà per sempre. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.921 – 14 luglio 2001

Cari figli, vi chiedo di avere fiducia e fede. Niente e nessuno è perduto. Qualunque cosa accada, credete che il domani sarà migliore, perché Dio è a fianco del suo popolo. Allontanatevi dal peccato e tornate a Colui che è il vostro grande amico e vi conosce nome. In questi tempi difficili, intensificate le vostre preghiere per la pace. Se vi affidate a Dio, troverete la soluzione per tutti i vostri problemi. Voi non siete soli. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.922 – 17 luglio 2001

Cari figli, Io sono con voi nella gioia e nel dolore. Abbracciate la vostra croce con gioia e non state a farvi domande sulle cose che non siete capaci di comprendere. I misteri del Signore sono come una luce impenetrabile. Accettate per fede le vostre difficoltà. Cercate forza nella preghiera per sopportare tutto il peso delle prove che il Signore vi manda. Io sono sempre vicina a voi. Non siate tristi e non perdetevi d’animo. Accogliete nei vostri cuori l’amore del Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.923 – 19 luglio 2001

Cari figli, vengo dal cielo per offrirvi la pace. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Il disamore, la violenza e la mancanza di fede hanno allontanato gli uomini da Dio e dalla sua grazia. Ecco il momento del grande ritorno. C’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Pentitevi, fuggite dal peccato e tornate al vostro Dio, che vi ama e vi perdona. Io voglio soccorrervi, ma vi chiedo di vivere i miei messaggi con sincerità, perché attraverso di essi desidero rendervi grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.924 – 21 luglio 2001

Cari figli, voglio dirvi che siete importanti per i piani del Signore ed Egli attende il vostro sì sincero e coraggioso. Vi invito alla conversione e al pentimento di tutti i vostri peccati. Sforzatevi di essere d’esempio per coloro che si sono allontanati dal Signore. La vostra testimonianza pubblica e coraggiosa contribuirà al ritorno di molti figli lontani. Liberatevi veramente da tutto ciò che è contrario al desiderio di Dio e tornate con gioia a Colui con che è la vostra Via, Verità e Vita. Non allontanatevi dalla preghiera. Dedicate una parte del vostro tempo alla preghiera, perché senza preghiera la vita cristiana perde il suo valore e la sua efficacia. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.925 – 24 luglio 2001

Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore e non dimenticate che Gesù è sempre vicino a voi. Non permettete che le difficoltà tolgano la pace dal vostro cuore. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiedervi di essere coraggiosi e di cercare di testimoniare ovunque l’amore del Signore nelle vostre vite. Pregate. La forza della preghiera vi condurrà sul cammino del bene e della santità. Voi siete del Signore e nulla potrà contro di voi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.926 – 26 luglio 2001

Cari figli, questa sera vi chiedo di intensificare le vostre preghiere in famiglia, perché solo così sarete protetti contro gli attacchi e le insidie del demonio. Le famiglie si sono allontanate da Dio perché si sono allontanate dalla preghiera e dalla vita cristiana. Soffro a causa di coloro che vivono lontani da Dio e non si interessano della sua Parola. Oggi un grande numero di famiglie vivono come ciechi che guidano altri ciechi e, per questo, si avvicinano ogni giorno a un grande abisso. Diventate consapevoli di quanto è importante vivere come il Signore desidera e vedrete che il mondo tornerà ad avere pace. Io sono vostra Madre e desidero che siate santi. Desidero che le vostre famiglie diventino esempio per quelle famiglie che stanno vivendo lontano da Dio. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.927 – 28 luglio 2001

Cari figli, Cristo è la vostra speranza. Solo in Lui è la salvezza degli uomini e al di fuori di Lui non c’è nessun altro che possa salvarvi. Vi chiedo di vivere con gioia il Vangelo del mio Gesù e di cercare di testimoniare ovunque le meraviglie di Dio nelle vostre vite. Siete il popolo eletto del Signore ed Egli vi ama. Allontanatevi dal peccato e tornate al Signore attraverso una conversione sincera. Vi chiedo anche di partecipare alla Santa Messa con devozione e rispetto. Andate incontro al mio Gesù, che vi aspetta nell’Eucarestia. Comportatevi da veri figli di Dio e siate sempre d’esempio per gli altri. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata alla conversione, al pentimento e alla preghiera. Se vivete i miei appelli sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.928 – 31 luglio 2001

Cari figli, non allontanatevi dalla verità. Ricordatevi sempre che la verità è mantenuta integra soltanto nella Chiesa Cattolica, pertanto non dovete abbandonare la vostra fede per camminare verso l’abisso della perdizione, dove le sette stanno conducendo i miei poveri figli. Il demonio ha diffuso il suo veleno su tutta la terra con false dottrine e false ideologie. Se volete rimanere nella verità, siate fedeli al successore di Pietro, Papa Giovanni Paolo II. Il mio Gesù è la Via, la Verità e la Vita. Non c’è altra via che vi conduca alla salvezza al di fuori di quella indicato da mio Figlio nel suo Vangelo. Cercate forza nell’Eucaristia e nella Confessione, che sono i canali della sua azione salvifica. Sono vostra Madre e voglio dirvi che il vostro tempo è breve. Sono venuta dal cielo per condurvi alla verità. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

 

1.929 – 3 agosto 2001

Cari figli, confidate nel potere del Signore e sappiate che il mio Gesù è molto vicino a voi. Davanti alle vostre difficoltà siete tentati di perdere la speranza, ma pregate. Se pregate sarete capaci di comprendere i miei appelli e i disegni di Dio per le vostre vite. Rimanete saldi nella vostra fede e la Luce di Dio sarà sempre presente nei vostri cuori. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non perdetevi d’animo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.930 – 4 agosto 2001

Cari figli, l’umanità è malata a causa del peccato e Io sono venuta dal cielo per aiutarvi a trovare la grazia santificante del Signore, che vi guarisce da tutti i mali. Vivete rivolti al Signore, che vi ama e apre le braccia per accogliervi. Dite no a tutto quello che è contrario al Vangelo del mio Gesù e abbracciate la verità, perché solo con la verità sarete salvi. Pregate. La forza della preghiera trasformerà l’umanità e tutti vivranno felici. Siete importanti per me e voglio dirvi che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non tiratevi indietro. Il Signore conta su di voi. Lasciatevi condurre dalle sue mani potenti e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.931 – 6 agosto 2001

Cari figli, valorizzate la vita, che è il grande dono d’amore che avete ricevuto dal Signore. Siete stati creati a immagine e somiglianza di Dio, ma il peccato ha contaminato i vostri cuori e vi ha allontanati dall’amore del Signore. Questo è il tempo opportuno per poter restaurare l’immagine e la somiglianza che avete del Creatore. Vi chiedo di vivere nella grazia di Dio e di cercare sempre di riconciliarvi con Lui per mezzo del sacramento della Confessione. Non permettete che il demonio vi allontani dal vostro Dio. Conosco le vostre debolezze e voglio dirvi che il Signore è in attesa del vostro ritorno e del vostro pentimento. Avete in cielo un Padre che vi comprende e vi perdona facilmente. Fate la vostra parte e Dio farà la sua. Cercate di testimoniare ovunque l’amore di Dio agli altri. Il vostro prossimo ha bisogno del vostro sorriso sincero, del vostro amore e della vostra testimonianza. Siete ricchi, perché siete del Signore. Sforzatevi di essere sempre fedeli al vostro unico e vero Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.932 – 7 agosto 2001

Cari figli, oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera, perché la preghiera è l’unica risorsa che vi offro per liberarvi da ogni male e da ogni pericolo. Grandi sono le grazie che il Signore manda a coloro che pregano. L’umanità è diventata infedele a Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Pregate e tutto sarà trasformato. La preghiera è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Rimanete saldi nella missione che il Signore vi ha affidato. A chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Fatevi coraggio e assumete con coraggio il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.933 – 11 agosto 2001

Cari figli, pregate. Non perdete la speranza. Siete preziosi per il Signore ed Egli desidera farvi ricchi della sua grazia. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate pienamente nella misericordia del mio Gesù e tutto finirà bene per voi. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma non spaventatevi, perché Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Conosco tutte le vostre debolezze e sono venuta dal cielo per darvi forza e coraggio. Date testimonianza della vostra fede. La vostra testimonianza contribuirà alla conversione di molti. Siate sinceri. Amate la verità e difendetela, perché il mio Gesù è la verità che libererà l’umanità dalla schiavitù del peccato. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.934 – 14 agosto 2001

Cari figli, l’umanità vive povera spiritualmente perché si è allontanata da Dio. I miei poveri figli vivono come ciechi alla guida di altri ciechi e si stanno dirigendo verso un grande abisso. Il peccato ha contaminato i miei figli e per questo non sanno dove andare. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per mostrarvi il cammino. Vi chiedo di vivere i miei appelli, perché solo così sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. In questi giorni, intensificate le vostre preghiere in famiglia, affinché la Luce di Dio sia sempre nelle vostre case. State attenti per non essere ingannati. Amate la verità e vivete rivolti a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.935 – 17 agosto 2001

Cari figli, liberatevi veramente da ogni attaccamento alle cose materiali, perché i vostri cuori devono essere sempre rivolti alle cose del Signore. Sforzatevi di possedere tesori spirituali. Che giova all’uomo guadagnare il mondo, se la grazia di Dio è lontana dal suo cuore? Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla perfezione nella fede. Quando partirete da questa vita verso l’incontro con Dio, solo le vostre opere saranno la vostra difesa. Il materialismo ha occupato il cuore di molti dei miei poveri figli, causando grandi danni spirituali in molte anime. Pregate. Quando pregherete con fede, vi accorgerete che le cose di lassù sono più importanti di quelle di questo mondo, perché quelle di questo mondo sono passeggere, ma quelle di Dio sono eterne. Avanti, sempre con lo sguardo rivolto a Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.936 – 18 agosto 2001

Cari figli, vi chiedo di vivere con amore il Vangelo del mio Gesù, perché solo così sarete condotti sul cammino del bene e della santità. Confidate in Gesù, che ha parole di vita eterna, e nei momenti difficili troverete forza e coraggio. Non perdetevi d’animo. Il Signore è la vostra vittoria. Chi spera nel Signore non sarà mai confuso e la Luce dell’Altissimo sarà sempre presente nelle vostre vite. Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Sforzatevi e pregate di più. In tutto, Dio al primo posto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.937 – 21 agosto 2001

Cari figli, senza Gesù non potete fare nulla. Senza di Lui non c’è vera gioia e solo in Lui troverete la vostra felicità. Questa sera vi chiedo di vivere gioiosamente il Vangelo di mio Figlio Gesù e di cercare di testimoniare ovunque il suo amore. Pregate molto. Ho compassione di questa povera umanità, che vive lontano da Dio e dalla sua Legge. Io vi amo e voglio soccorrervi. Tornate oggi stesso, se volete essere trasformati dalla grazia del Signore. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di ascoltare con attenzione i miei appelli. Camminate verso un futuro di grandi difficoltà. Chi sarà lontano dalla preghiera non sopporterà quello che deve venire. Ho fretta. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.938 – 24 agosto 2001

Cari figli, abbracciate con gioia il Vangelo di mio Figlio Gesù. Vi chiedo di vivere nella verità, perché solo con la verità troverete la salvezza. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e condurvi a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Fatevi coraggio e difendete la verità. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi, perché desidero portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Conosco tutte le vostre difficoltà e intercederò presso mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.939 – 26 agosto 2001

Cari figli, vivete nei tempi da me predetti in passato ed è arrivato il momento in cui dovete intensificare le vostre preghiere. Cercate forza in Dio, che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Siete amati come siete e non dovete più offendere il mio Gesù, che è già troppo offeso. Pentitevi con sincerità di tutti i vostri peccati e la grazia del Signore sarà sempre presente nelle vostre vite. Desidero il vostro ritorno al Signore il più presto possibile. Vengo dal cielo per condurvi sul cammino della conversione e della santità. Pregate per essere capaci di comprendere e accettare la volontà di Dio. Voglio vedervi felici. Ascoltatemi. In questo momento faccio scendere su di voi una pioggia di grazie. Avanti con coraggio e speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.940 – 28 agosto 2001

Cari figli, lasciate che lo Spirito Santo illumini le vostre vite, perché solo così le vostre azioni e decisioni saranno secondo la volontà di Dio. L’umanità vive nelle tenebre del peccato e lontana dal Creatore. Sono venuta dal cielo per chiamarvi al pentimento sincero e a vivere il Vangelo del mio Gesù. Non allontanatevi dalla Parola del Signore, che è l’orientamento sicuro per le vostre vite. Non permettete che le cose mondane vi allontanino dalla preghiera. Se pregate, la vostra vita sarà ricolma di benedizioni e grazie. Prendetevi cura della vostra vita spirituale per essere salvi. Non voglio forzarvi, ma come Madre vi chiedo di tornare al vostro Dio, che vi ama e vi aspetta a braccia aperte. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.941 – 30 agosto 2001

Cari figli, sono vostra Madre e sono instancabile. Voglio dirvi che, se avrete fede e speranza, vedrete trionfare nel mondo la gloria del Signore e tutti vivranno felici. L’umanità è diventata povera nella fede e ogni giorno cresce il numero di coloro che si allontanano da Dio. Il demonio è riuscito a sedurre un grande numero di persone, portandole a una triste cecità spirituale. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. Pregate sempre. Solo pregando l’umanità tornerà al Dio della Salvezza e della Pace. Abbracciate la verità e dite no a tutto quello che è contrario al desiderio di mio Figlio Gesù. Ascoltatemi e sarete ricompensati dal Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.942 – 1 settembre 2001

Cari figli, credete nel potere del Signore e sperate in Lui che è il vostro Tutto. Non siete soli. Il Signore cammina con voi. Qualunque cosa accada, confidate che il domani sarà migliore. Vi chiedo di continuare a pregare. Quando vi sentite deboli, pregate. Siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Sarete vittoriosi. Non perdetevi d’animo. Confidate. Io intercederò per voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete sostenuti e guidati sul cammino del bene e della santità. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.943 – 4 settembre 2001

Cari figli, non preoccupatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e nella sua Divina Provvidenza. Se riporrete la vostra fiducia nel Signore, sarete vittoriosi. Pregate. Solo pregando sarete tranquillizzati e condotti al Cuore di mio Figlio Gesù. Non perdete il coraggio. Sappiate affrontare le prove del vostro quotidiano. Chi cammina con il Signore deve sopportare il peso delle prove con gioia. Credete e sperate nel Signore. Se farete così, nulla vi mancherà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.944 – 7 settembre 2001

Cari figli, questa sera vi invito ad accogliere nei vostri cuori i miei appelli, perché solo così potrò condurvi a mio Figlio Gesù. L’umanità si è allontanata da Dio e ha bisogno di essere curata dall’amore misericordioso del Signore. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di avvicinarvi al sacramento della Confessione per ricevere il perdono di Dio. Pregate. Solo attraverso la preghiera sarete capaci di comprendere i miei appelli. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Siate docili. Aprite i vostri cuori al Signore, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.945 – 8 settembre 2001

Cari figli, vi chiedo di avere speranza. Il Signore è con voi e desidera accogliervi tra le sue braccia. Non perdetevi d’animo quando sentite il peso delle difficoltà. Sono vostra Madre e non vi lascerò mai soli, perché il Signore mi ha affidato la missione di prendermi cura di voi. Siate miti e umili di cuore. Ho bisogno del vostro affidamento amorevole e cosciente. So che avete la libertà, ma ascoltatemi. Voglio condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Pregate. Quando siete in preghiera, siete alla presenza del Signore. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.946 – 11 settembre 2001

Cari figli, quando vi chiamo alla preghiera dovete capire che si tratta di una necessità urgente. La pace del mondo è minacciata e sono arrivati i tempi che vi ho predetto in passato. Pregate molto. Pregate davanti alla croce supplicando la Misericordia del Signore per l’umanità. Inginocchiatevi e intensificate le vostre preghiere. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina sulle strade della distruzione e della perdizione. Tornate in fretta. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.947 – 13 settembre 2001

Cari figli, oggi vi invito a essere costruttori di pace. Aprite i vostri cuori alla pace di Cristo, che è l’autore della pace e dell’amore. Come Cristo, portate la pace a tutti e lasciate che la vostra vita sia un costante incontro di pace. Cristo è la Luce delle nazioni. Se l’umanità desidera la pace deve tornare al Signore il più presto possibile. Gli uomini parlano di pace, ma non si sforzano di costruirla. Coloro che vivono senza pace e senza Dio camminano verso un grande abisso. Pregate. Ecco il momento del grande ritorno. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.948 – 15 settembre 2001

Cari figli, sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Vi invito oggi alla conversione sincera, che è possibile solo per coloro che si aprono al Dio della Salvezza e della Pace. Allontanatevi definitivamente da ogni inganno e da ogni seduzione, e tornate a Colui che è il vostro unico Signore. Soffro a causa della malvagità di molti dei miei figli. Il demonio è riuscito a ingannare molti con falsi segni e falsi insegnamenti. Sono venuta dal cielo per dirvi di amare la verità e di cercare di testimoniare ovunque il Vangelo del mio Gesù. State attenti per non essere ingannati. Pregate molto e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Tutto è possibile se credete in Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.949 – 18 settembre 2001

Cari figli, non tiratevi indietro. Non siete soli. Vi chiedo di essere coraggiosi e di essere strumenti di pace per tutti quelli che vivono lontano da Dio. La mancanza di pace nel mondo è dovuta alla mancanza di Dio nel cuore degli uomini. Il Signore è rifiutato e la creatura è preferita e messa al posto di Dio. Se gli uomini non tornano, potrà essere tardi. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori con gioia e farò di voi uomini e donne di fede. Pregate. Quando pregherete, sarete in grado di comprendere e accettare l’amore di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.950 – 21 settembre 2001

Cari figli, vi chiedo di avere coraggio e di cercare di trasmettere in tutto l’amore del Signore. Desidero che la vostra vita sia di profonda intimità con il mio Gesù, affinché siate ricchi spiritualmente. Sappiate valorizzare i doni che avete ricevuto e, soprattutto, date testimonianza del Vangelo di mio Figlio Gesù. Sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Se accoglierete la pace che vi offro, avrete pace e speranza nei vostri cuori. Lasciate che la vostra vita sia ricca dell’amore e della pace del Signore. Io sono vostra Madre. Non sentitevi soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.951 – 22 settembre 2001

Cari figli, sono venuta dal cielo per offrirvi il mio cuore e per dirvi che la pace è possibile, se gli uomini accettano il messaggio di salvezza lasciato da mio Figlio Gesù. Dense tenebre ricoprono tutta l’umanità a causa del peccato. Ecco che il Signore apre le braccia per accogliervi e offrirvi la sua Luce. Tornate a Lui, che vi ama e vi chiama a essere in tutto come Gesù. Pregate. Quando vi allontanate dalla preghiera, correte il rischio di essere ingannati dal maligno. Ascoltate la voce di Dio. Egli desidera parlarvi. Aprite i vostri cuori e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.952 – 23 settembre 2001

Cari figli, in questi giorni voglio darvi pace e speranza. Credete che tutto è possibile a coloro che cercano il Signore con sincerità. Dite ai miei poveri figli che la mia presenza in mezzo a voi non è casuale. L’Onnipotente mi ha inviata per chiamarvi alla conversione e al pentimento. Gli uomini di oggi non vivono più con sincerità le cose di Dio e, per questo, ogni giorno si allontanano dalla sua grazia. Non abbiate il cuore duro, è una Madre che ve lo chiede. Apritevi a me, perché desidero saziarvi spiritualmente e condurvi al mio Gesù. Liberatevi veramente da ogni peccato. Siate di Dio per essere felici. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.953 – 25 settembre 2001

Cari figli, la vostra vittoria è in Dio. Solo in Lui troverete la forza per assumere la vostra nobile missione. Cercate il Signore attraverso la preghiera e la Sacra Scrittura. Sappiate che non siete soli. Credete pienamente nella bontà infinita del vostro Dio e camminate con gioia, anche in mezzo a grandi tribolazioni. Chi è più grande del Signore? Se credete veramente nel suo potere, potete essere certi della vostra vittoria. Pregate. Non sarete mai capaci di comprendere i disegni di Dio se non avrete una vita intensa di preghiera. Non perdetevi d’animo. I piani del Signore non sono vostri. Confidate e sperate nel Signore per sperimentare la sua presenza nei vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.954 – 29 settembre 2001 (14° anniversario delle apparizioni)

Cari figli, sono la Regina della Pace. Sono felice che siate qui. Intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Credete fermamente nel potere del Signore, che è ricco di Misericordia e sa comprendervi. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Sono vostra Madre e voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Ho bisogno del vostro sì, del vostro coraggio e della vostra disponibilità a servire il Signore. Vi chiedo di non rimanere lontani dalla preghiera, perché la mancanza di preghiera vi allontana dall’amore e dalla grazia del Signore. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Pregate molto. Pregate per non allontanarvi dalla pace. Voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Aprite i vostri cuori con gioia. Ho molte cose da realizzare qui. Ascoltatemi. Da tanto tempo sono con voi, ma ancora siete lontani. Seguitemi e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.955 – 2 ottobre 2001

Cari figli, mettetevi nelle mani di Dio e sarete guidati sul cammino del bene e della santità. Aprite i vostri cuori ai miei appelli, perché desidero portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Conosco tutte le vostre necessità e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Pregate. Tutti i giorni, dedicate al Signore un momento di preghiera. Non dimenticate di pregare. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella fede. Vi chiedo di fare il bene a tutti di amare i vostri fratelli, anche quelli che sono contro di voi. Siate imitatori di Gesù. Egli conta su di voi e ha fiducia in voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.956 – 4 ottobre 2001

Cari figli, quando vi sentite deboli ricorrete alla preghiera, perché la preghiera è il sostegno per il vostro cammino di fede. Chiamate Gesù diverse volte durante il giorno, affinché venga ad abitare nei vostri cuori. Egli è molto vicino a voi, anche se molte volte siete lontani dalla sua grazia. Non dimenticate: chi è in Cristo è una nuova creatura. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e vedrete che tutto sarà trasformato. Coraggio. Anche nei momenti di prova, non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.957 – 6 ottobre 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per invitarvi alla conversione sincera e a vivere con gioia il Vangelo di mio Figlio Gesù. Il Signore confida in voi e attende il vostro ritorno. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata. Egli vi ha affidato la missione di portare il suo messaggio di salvezza a tutti i popoli. Guardatevi intorno e vedete quanti figli sono lontani! Ho bisogno di ciascuno di voi. Non tiratevi indietro. Ecco il tempo opportuno per il grande ritorno al Dio della Salvezza e della Pace. Pregate. Solo pregando sarete capaci di accettare il mio messaggio d’amore. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Sarò sempre al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.958 – 9 ottobre 2001

Cari figli, il Signore vi attende. Camminate incontro a Lui con gioia. Non potrete mai comprendere i disegni di Dio se vivete lontani dalla sua grazia. Vi chiedo di aprire i vostri cuori per essere felici. L’umanità ha perduto la pace che mio Figlio Gesù ha offerto e ha abbracciato la guerra che conduce alla morte. Oh uomini, dove volete andare? I miei poveri figli vivono come ciechi che guidano altri ciechi e si stanno dirigendo verso il grande abisso dell’autodistruzione. C’è ancora possibilità per la pace, ma è necessario che gli uomini tornino a Dio. Il Signore apre le braccia per accogliervi e benedirvi. Fuggite dalla violenza e abbracciate il Signore per ricevere la grazia della pace. Pregate. Solo nella preghiera e nell’amore avrete la pace desiderata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.959 – 12 ottobre 2001

Cari figli, sono la Madre e la Regina del Brasile. Vengo dal cielo per condurvi a Colui che ha parole di vita eterna. Sono vostra Madre e desidero saziarvi spiritualmente. Aprite i vostri cuori con amore e sarete guidati alla piena felicità. Continuate a pregare per la pace. Il demonio ha diffuso l’odio nel cuore dei miei poveri figli, conducendoli all’abisso del peccato. Vi chiedo di tornare al vostro Dio, che è amore e desidera ardentemente che viviate in pace. Amate sempre, perché il disamore vi allontana da Dio e dalla sua grazia. Siate coraggiosi e portate a tutti il mio messaggio di pace. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di essere docili. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.960 – 13 ottobre 2001

Cari figli, camminate con gioia incontro al mio Signore, che apre le braccia per accogliervi. Sappiate che il Signore desidera il vostro ritorno alla sua grazia e attende la vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi la grazia della pace. Non rimanete lontani dalla preghiera, perché solo attraverso la preghiera scoprirete il grande tesoro che c’è dentro di voi. Siate uomini e donne di fervente preghiera. Ho bisogno di ciascuno di voi. Fatevi coraggio e abbracciate i miei appelli. Se vivrete come vi chiedo, sarete vittoriosi e vedrete la pace regnare nel mondo intero. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.961 – 16 ottobre 2001

Cari figli, non spaventatevi. Confidate pienamente nel potere del Signore e tornate a Lui, che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di testimoniare ovunque la vostra fede. Siete il popolo eletto del Signore e quindi dovete vivere lontani da tutto quello che è contrario alla sua parola. Pregate sempre per essere capaci di abbracciare la vostra nobile missione. Chi vive lontano dalla preghiera, vive lontano dalla grazia di Dio. Prendetevi cura della vostra spirituale per essere grandi agli occhi del Signore. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.962 – 19 ottobre 2001

Cari figli, quando vi affiderete al Signore con totale fiducia, scoprirete che c’è in voi una grande riserva di amore. La grazia del Signore è in voi, ma dovete sforzarvi di assumere il compito che vi compete. Confidate nell’amore misericordioso del vostro Dio e sarete sostenuti e protetti. Pregate. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Egli è la certezza della vostra vittoria. Chiamatelo sempre, perché è il vostro grande amico e sa comprendervi. Io intercederò per voi. Coraggio. Sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.963 – 20 ottobre 2001

Cari figli, siete nel mio Cuore e non dovete temere nulla. Vi chiedo di essere saldi nella vostra fede e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Ho bisogno di ciascuno di voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete condotti sul cammino del bene e della santità. Vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera. L’umanità si è allontanata dal Creatore perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Ecco il tempo opportuno per convertirvi e assumere coraggiosamente la missione che il Signore vi ha affidato. Non perdetevi d’animo. Soltanto pregate. Alla fine, il mio Cuore Immacolato trionferà e anche voi che state ad ascoltarmi sarete vittoriosi. Avanti con gioia. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ama e vi aspetta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.964 – 22 ottobre 2001

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la misericordia di Dio per l’umanità. Se non avrete una vita di preghiera, sarete ingannati dal demonio. Non vivete lontani dal Signore. Cercate forza nell’Eucaristia, nel digiuno, nella lettura della Parola di Dio, nei miei appelli e nel sacramento della Confessione. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Non deviate le vostre vite verso il peccato. Le vostre vite sono preziose per il Signore ed Egli desidera ardentemente la vostra salvezza. Coraggio. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamatemi. Io sono vostra Madre e desidero soccorrervi. L’umanità è inquinata dal fumo dell’odio diffuso da satana. Gli uomini sono come ciechi alla guida di altri ciechi e non vogliono accogliere la Luce di Dio che li guiderà alla salvezza. Pregate molto. Pregate sempre affinché gli uomini si aprano al Signore e accettino la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.965 – 23 ottobre 2001

Cari figli, soffro a causa delle vostre sofferenze. Soffro anche per i tanti figli lontani da Dio e dalla sua grazia. Ecco il tempo per il grande ritorno al Signore. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Vivete ora i tempi da me predetti. Pregate. L’umanità ha bisogno di accettare l’amore del Signore, perché solo così troverà la pace. Non dimenticate: la pace si costruisce con la pace. La violenza e la distruzione degli altri causano una grande ferita al mio Cuore. Allontanatevi dal male e tornate al vostro Dio. Convertitevi in fretta. Il vostro tempo è breve. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.966 – 27 ottobre 2001

Cari figli, non perdete la speranza. Confidate pienamente nella bontà del Signore e tutto finirà bene per voi. Vi chiedo di vivere santamente, perché siete del Signore e la vostra vita dev’essere di costante testimonianza. Conosco le vostre difficoltà e voglio soccorrervi. Siate docili alla chiamata del Signore. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando pregherete con il cuore sarete capaci di sperimentare la vittoria del Signore nelle vostre vite. Allontanatevi definitivamente da ogni peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Coraggio. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.967 – 30 ottobre 2001

Cari figli, non perdetevi d’animo. Non c’è vittoria senza croce. Qualunque cosa accada, non perdete la speranza. Vengo dal cielo per condurvi alla perfezione e per chiamarvi alla santità. Date il meglio nel compito che il Signore vi ha affidato. Vi chiedo di continuare a pregare. Nella preghiera sentirete la forza di Dio nelle vostre vite. Fatevi coraggio e dite il vostro sì, con amore, alla chiamata del Signore. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Coraggio. Se vi aprirete, sarete ricchi della presenza del Signore. In questo momento faccio scendere su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Rallegratevi nel Signore e camminate nella certezza che il domani sarà migliore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.968 – 1 novembre 2001

Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio, perché solo così sarete capaci di amare il vostro prossimo. L’umanità si è allontanata dal vero amore e l’egoismo si è impadronito del cuore di molti dei miei poveri figli. Il demonio ha diffuso l’odio, la violenza e la mancanza di fede in tutta la terra, per questo i miei poveri figli vivono come ciechi alla guida di altri ciechi e finiscono per allontanarsi dalla grazia del Signore. Vi chiedo di avere coraggio. Ecco il tempo della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Prendetevi cura della vostra vita spirituale e vivete con amore i miei appelli. Siate uomini e donne di preghiera, perché solo pregando scoprirete la grande riserva di bontà che c’è dentro di voi. Non perdetevi d’animo. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.969 – 3 novembre 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla preghiera e al pentimento di tutti i vostri peccati. Siete il popolo eletto del Signore ed Egli vi attende con immenso amore di Padre. Vi chiedo di far parte del mio esercito vittorioso, perché desidero che siate vittoriosi con me. Desidero che siate semplici, perché il mio Cuore è il rifugio dei semplici e per quelli che si consacrano a me. Il mondo ha perso la pace perché gli uomini non vivono secondo il Vangelo del mio Gesù. Pregate. Senza preghiera e senza amore il mondo non troverà la pace. Ho bisogno di ciascuno di voi. Vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Se vivrete i miei appelli sarete ricompensati dal Signore. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.970 – 6 novembre 2001

Cari figli, questa sera vi invito a vivere nell’amore del Signore per essere costruttori di pace. Gli uomini si sono chiusi all’amore e per questo l’umanità vive senza pace. Ho bisogno del vostro sì, del vostro coraggio e della vostra disponibilità. Il mio Signore vi attende a braccia aperte. Camminate incontro a Lui e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me nell’eternità. Pregate. La preghiera contribuirà alla vostra crescita spirituale. Tornate a quella spiritualità desiderata e insegnata da mio Figlio Gesù. Non perdete la vostra speranza. Il Signore è la vostra vittoria. Qualunque cosa accada, il Signore sarà sempre vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.971 – 8 novembre 2001

Cari figli, non permettete che il demonio vi allontani dalla fede e metta dubbi nei vostri cuori. La fede è la Luce che illumina l’anima e vi fa comprendere i disegni di Dio. Oggi gran parte dell’umanità vive lontana dalla fede e quindi i miei poveri figli vivono lontani dal Signore. Pregate. Nella preghiera, supplicate al Signore misericordia per le vostre vite. Desidero che siate grandi nella fede e che siate ovunque come Gesù. Tornate al Dio della Salvezza e della Pace. Quando vi affiderete al Signore, scoprirete che le cose del mondo non sono per voi. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.972 – 10 novembre 2001

Cari figli, confidate nel potere del Signore e sarete trasformati. Cristo è la vostra speranza. Vivete rivolti al Signore e sarete grandi nella fede. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Mettetevi nelle mani del mio Gesù ed Egli si prenderà cura di voi. Non spaventatevi, perché niente è perduto. Voi siete nel mio cuore e non dovete temere nulla. Vi chiedo di continuare a pregare. Quando siete in preghiera, siete più vicini al Signore e alla sua grazia. Lasciatevi condurre dallo Spirito Santo per essere illuminati e guidati verso la piena felicità. Ho bisogno del vostro sì. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.973 – 13 novembre 2001

Cari figli, rallegratevi, perché siete il popolo eletto del Signore e siete preziosi ai suoi occhi. Non dimenticate che siete amati dal Padre e siete sempre nel suo Cuore Misericordioso. Non temete. Egli è con voi e non vi lascerà mai soli. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e Io vi condurrò a Colui che ha parole di vita eterna. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza e della vostra fede. Siate uomini e donne di preghiera e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Fatevi coraggio e assumete la missione che vi è stata affidata. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.974 – 15 novembre 2001

Cari figli, pregate per non essere ingannati dal demonio. Se vi aprirete ai miei appelli e vivrete i miei messaggi, nessun male potrà contro di voi. Riponete la vostra fiducia nel Signore e non sarete mai vinti dal demonio. Non permettete che il materialismo metta radici nei vostri cuori. Cercate il Signore con umiltà e non vi mancherà il necessario. Pentitevi con sincerità e tornate a Colui che vi ama e vi perdona. Io sono vostra Madre e desidero condurvi alla piena felicità. Cos’è la felicità per voi ? Il mondo? Le cose materiali ? La felicità passeggera? Ascoltatemi e avrete il Signore nelle vostre vite. Ascoltatemi e scoprirete il cammino della piena felicità, la felicità nel Signore. Chi spera nel Signore non sarà confuso. Coraggio. Il Signore vi aspetta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.975 – 17 novembre 2001

Cari figli, questa sera vi chiedo di continuare a pregare, perché solo con la preghiera l’umanità sarà liberata dalle mani del demonio. Sono vostra Madre e soffro a causa dei vostri peccati. Convertitevi con sincerità, perché il vostro tempo è breve. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Convertitevi in fretta. Se non vi convertite, un grande castigo cadrà sull’umanità. Quello che dico non è per farvi paura, ma perché siate attenti e in preghiera. Tornate al Signore per essere salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.976 – 20 novembre 2001

Cari figli, accogliete con amore le parole del mio Gesù per essere grandi nella fede. Mio Figlio è la via che vi conduce alla piena felicità. Se vivrete il suo Vangelo sarete trasformati e guidati verso la vittoria, con il trionfo del mio Cuore Immacolato. Ho bisogno del vostro sì e della vostra disponibilità a servire il Signore. Pregate. Quando siete lontani dalla preghiera, correte il rischio di allontanarvi dalla grazia di Dio. Fatevi coraggio e siate saldi nel vostro cammino di fede. Testimoniate ovunque che siete del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più delle vostre parole. Siate d’esempio per coloro che sono lontani. Se farete ciò che vi chiedo, il Signore vi ricompenserà generosamente. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.977 – 23 novembre 2001

Cari figli, questa sera vi invito alla conversione del cuore. Pentitevi e, con sincerità, chiedete perdono al Signore di tutti i vostri peccati. Aprite i vostri cuori e lasciatevi condurre dalle mani del Signore. Vivete con docilità e umiltà, perché solo così il Signore regnerà nelle vostre vite. Il Signore desidera guarirvi dai vostri mali fisici e spirituali. Pregate. Affidatevi a Colui che è la vostra unica speranza e vi conosce per nome. Non tiratevi indietro. Avanti verso la grande vittoria con il Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.978 – 24 novembre 2001

Cari figli, sono vostra Madre. Soffro quando siete lontani dal Signore e quando vi chiamo e non prestate attenzione alla mia chiamata. Sappiate che desidero il vostro bene spirituale. Non voglio forzarvi. Voglio offrirvi la grazia della conversione e dell’incontro con il Signore. Cercate forza nella preghiera e sarete forti nelle tentazioni. Il demonio vuole ingannarvi con falsi segni e menzogne. Ascoltate la voce di Dio che parla ai vostri cuori e non sarete ingannati. State attenti. Se vivrete i miei messaggi, il mondo troverà la pace. Camminate incontro al Signore attraverso la verità. Se volete cambiare vita, abbracciate la verità. Solo con la verità troverete la grazia di una vera conversione. Solo i veri segni di Dio producono vere conversioni. Fate attenzione. Siete preziosi per me e desidero che siate vittoriosi. Pregate. La vostra preghiera contribuirà a farvi comprendere cosa è o meno del Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.979 – 26 novembre 2001

Cari figli, pregate. Solo pregando contribuirete alla realizzazione dei miei piani. I progetti che ho iniziato qui non sono degli uomini, pertanto niente e nessuno potrà distruggerli. Non preoccupatevi troppo di nulla. Confidate soltanto. Ascoltate quello che vi dico e vedrete il trionfo dei miei piani nelle vostre vite. Conosco le vostre difficoltà e il peso della vostra croce, ma ricordatevi che Gesù cammina con voi e non vi lascerà mai soli. Tranquillizzatevi e sperate nel Signore, che è la vostra forza e protezione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.980 – 27 novembre 2001

Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio e fate crescere in voi i doni ricevuti, perché solo così contribuirete al Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Vi chiamo ad assumere la vostra fede e ad aprirvi al Dio della Salvezza e della Pace. Il Signore mi ha inviata per benedirvi e offrirvi la grazia della conversione. Voglio aiutarvi. Ascoltatemi con attenzione, perché voglio rendervi ricchi delle grazie di Dio. Non perdetevi d’animo davanti alle difficoltà. Confidate nel Signore e sarete vittoriosi. Chi è con il Signore non sarà mai sconfitto. Coraggio. Nel cielo avete un Padre e una Madre che vi amano e camminano con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.981 – 1 dicembre 2001

Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Questa sera vi chiamo ad assumere la vostra fede e ad essere in tutto come Gesù. Voglio aiutarvi, ma ho bisogno del vostro sì e del vostro coraggio. Voi siete il popolo del Signore, scelto e amato con un amore senza limiti. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di cercare la grazia del Signore nella Confessione. Non voglio forzarvi, ma vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. L’umanità si sta dirigendo verso l’autodistruzione ed è arrivato il momento del vostro grande ritorno. Cercate il Signore con gioia. Ecco, vivete nel tempo del grande ritorno al Dio della Salvezza e della Pace. Arriverà il giorno in cui molti dovranno pentirsi, ma sarà tardi. Dite a tutti che la mia presenza in mezzo a voi non è casuale. Il Signore ha fretta. Tornate oggi stesso, se volete la salvezza. Continuate a pregare. Solo pregando sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.982 – 2 dicembre 2001

Cari figli, sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Sappiate che non siete soli. Il Signore cammina al vostro fianco. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e sarete trasformati. Non dimenticate: a chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Dio mi ha inviata a voi per chiamarvi alla conversione e al pentimento. Se vi lasciate condurre da me sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’umanità si trova nell’abisso della distruzione e del rifiuto di Dio. Tornate finché c’è tempo. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando pregate, date immensa gioia al Signore ed è proprio in questi momenti che Egli viene a voi per guarirvi e offrirvi la sua Misericordia. Vivete con amore i miei appelli, perché solo così l’umanità troverà la pace. In questo momento faccio scendere su di voi una pioggia di grazie. Rallegratevi, perché siete nel mio Cuore Immacolato e non avete nulla da temere. Non voglio obbligarvi a niente. Il mio desiderio è vedervi felici. Soffro quando sono rifiutata dai miei poveri figli. Soffro, soprattutto, per coloro che si allontanano dall’amore di Dio e vivono schiavi del peccato. Convertitevi in fretta. Domani potrebbe essere tardi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.983 – 4 dicembre 2001

Cari figli, desidero che viviate per il Signore e facciate il bene a tutti. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dall’amore di Dio. Vi chiedo di vivere rivolti alle cose di Lassù e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. La vostra testimonianza pubblica e coraggiosa contribuirà al ritorno di molti dei miei figli lontani. Siate fratelli di tutti. Trattate tutti allo stesso modo, perché siete figli di Dio e dovete vivere fraternamente con tutti. Pregate. Nella preghiera comprenderete le grandezze del Signore. Non perdetevi d’animo. Siate forti e saldi nella vostra fede. Io chiederò a mio Figlio che vi conceda la grazia della vittoria in tutte le situazioni. Confidate pienamente nella bontà del Signore e tutto finirà bene. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.984 – 8 dicembre 2001

Cari figli, sono vostra Madre Immacolata e vi chiedo di non vivere nel peccato. Sforzatevi di vivere nella grazia di Dio, perché solo così avrete il Cielo come ricompensa. Sappiate che tutto quello che il mondo vi offre è pura illusione. La felicità di questo mondo è passeggera. La vostra piena e vera felicità sarà con il Signore nell’eternità. Convertitevi in fretta, perché voglio che siate ricchi della presenza del Signore. Il Signore è costantemente vicino a voi per benedirvi e offrirvi il suo amore. Non rimanete stazionari. Ecco il tempo opportuno per il vostro grande ritorno. Aprite i vostri cuori e pregate. Solo nella preghiera comprenderete i miei appelli e sarete capaci di contribuire alla grande vittoria di Dio con il Trionfo del mio Cuore Immacolato. Fate buone azioni e siate fratelli di tutti. Amate, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.985 – 11 dicembre 2001

Cari figli, pregate per essere capaci di vivere tutti i miei appelli. Se vi aprite alla grazia di Dio, riceverete la ricompensa della salvezza eterna. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire al ritorno di tutti coloro che sono lontani dal Signore. Riempitevi dell’amore di Dio e imitate ovunque mio Figlio Gesù. Conosco le vostre difficoltà e voglio aiutarvi. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù. Egli è la vostra Via, Verità e Vita. Solo in Lui troverete forza per il vostro cammino. Non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e non vi lascerò mai soli. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.986 – 13 dicembre 2001

Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio, perché solo Lui è capace di trasformarvi e offrirvi la grazia della vittoria in tutte le situazioni difficili. Non perdetevi d’animo. Il Signore è con voi e conosce ciascuna delle vostre necessità. Pregate. Nella preghiera sentirete la vittoria di Dio. Io sono vostra Madre e voi sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Rallegratevi. Non siete soli. Sperate nel Signore con gioia e vedrete che tutto è possibile per chi ha fede e cerca il Signore con sincerità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.987 – 15 dicembre 2001

Cari figli, allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate alla grazia santificante del Signore. L’umanità segue il cammino dell’odio e dell’autodistruzione, per questo i miei poveri figli vivono come ciechi alla guida di altri ciechi. Soffro a causa delle vostre sofferenze e vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera, perché solo così scoprirete il cammino che vi condurrà alla piena felicità. Non spaventatevi. Pregate molto. Se vi aprirete alla preghiera, l’umanità troverà la pace. Non dimenticate: la pace si costruisce con la pace. Siate strumenti di pace per coloro che vivono nell’odio e senza Dio. Conto su di voi. Aprite i vostri cuori e seguitemi sul cammino dell’amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.988 – 18 dicembre 2001

Cari figli, ecco il tempo opportuno per convertirvi. Non state con le mani in mano, ma sforzatevi di assumere la vostra nobile missione. Non perdete la speranza. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio, ma voi che state ad ascoltarmi non dovete temere nulla. Vi chiedo di continuare a pregare. Siate fedeli. Anche quando vi perseguiteranno, rendete grazie al Signore, perché Egli è al vostro fianco. Quelli che sono del Signore non conosceranno mai la sconfitta. Consacratevi a me e Io vi condurrò a Colui che ha parole di vita eterna. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.989 – 20 dicembre 2001

Cari figli, fortificatevi nella preghiera per sopportare il peso delle vostre difficoltà. Non perdete la speranza. Credete fermamente che da tutto il vostro dolore sorgerà una grande gioia. L’umanità vive momenti difficili, ma è necessario che tutto questo accada perché gli uomini tornino al Dio della Salvezza e della Pace. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.990 – 22 dicembre 2001

Cari figli, preparatevi alla festa del Natale, perché solo così sentirete la presenza del mio Gesù nei vostri cuori. In questi giorni, intensificate le vostre preghiere per la pace nel mondo e la conversione dei peccatori. Io sono vostra Madre vengo dal cielo per soccorrervi. Riempitevi di fiducia e speranza. Conosco le vostre difficoltà e conosco le vostre sofferenze. Sperate nel Signore e sarete vittoriosi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre intenzioni. Coraggio. Niente e nessuno è perduto. Siete del Signore e Lui cammina con voi. Questa sera faccio scendere su di voi dal cielo una pioggia di grazie. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.991 – 25 dicembre 2001

Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Amate il Signore, che vi ama e vi conosce per nome. Se amerete il vostro prossimo, avrete sempre la grazia di Dio nelle vostre vite. L’umanità si è allontanata da Dio perché si è allontanata dal vero amore. Tornate a Colui che vi attende a braccia aperte. La gioia più grande che potete offrire al Signore è il vostro ritorno al suo Cuore. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Non state con le mani in mano. Intensificate le vostre preghiere e sforzatevi di essere d’esempio. Coraggio. Il Signore vi aspetta. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.992 – 27 dicembre 2001

Cari figli, pregate. Pregate molto. L’umanità si trova sull’orlo della perdizione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Dense tenebre ricoprono tutta la terra e i miei poveri figli vivono come ciechi, inclini a cadere in un grande abisso. Supplicate la Misericordia di Dio per gli uomini che, invece di promuovere la pace, promuovono le guerre, togliendo ai miei poveri figli la libertà di vivere in pace. La pace è il vostro grande tesoro e dovete cercarla e trasmetterla a chi vive nell’odio e senza Dio. Coraggio. Non siete soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.993 – 29 dicembre 2001 (Festa della Sacra Famiglia)

Cari figli, fatevi coraggio e assumete con gioia l’eccelsa missione che Dio vi ha affidato nella famiglia. Date il meglio di voi per far sì che il vostro ambiente familiare sia sempre una benedizione del Signore, non solo per voi, padri e madri, ma anche per i vostri figli e per coloro che vi guardano e seguono i vostri esempi. Sappiate che il Signore vi arricchisce sempre con la sua presenza e con la sua grazia. Rispondete con fedeltà alla grazia che state sempre ricevendo nelle vostre famiglie. Abbracciate la missione di prendervi cura dei vostri figli e di condurli sul cammino del Signore. Grande è la vostra responsabilità e dovete essere sempre uniti nella preghiera, nella semplicità e nell’amore. Sono felice che siate qui questa sera. Intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Non perdetevi d’animo. Il Signore è vicino a voi e vi ama come siete. Aprite i vostri cuori a Lui e siate fedeli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.994 – 31 dicembre 2001

Cari figli, tornate al Signore, che vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Pregate molto per sopportare il peso delle prove. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi la possibilità di convertirvi e di vivere rivolti al Paradiso. Siate ferventi nella fede e abbracciate con gioia il Vangelo del mio Gesù. Prendetevi cura della vostra vita spirituale, perché solo così riceverete una grande ricompensa. Non tiratevi indietro. Siete importanti per la piena realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori a me e Io vi condurrò a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.995 – 1 gennaio 2002

Cari figli, sono la Regina della Pace. Vengo dal cielo per offrirvi la grazia della pace, che è il grande tesoro perduto dall’umanità a causa di coloro che vivono senza Dio e nell’odio. Soffro a causa dei miei poveri figli che vivono come ciechi e non sanno trovare la via del Signore. Sono vostra Madre e vengo per guidarvi. Vi chiedo di continuare a pregare, perché avrete grandi tribolazioni. Se vi aprite alla mia chiamata e vivete i miei messaggi sarete trasformati e vedrete la pace regnare sulla terra. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così contribuirete al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. La profezia che vi ho annunciato lo scorso anno (1 gennaio 2001) si è realizzata con il triste e doloroso evento negli Stati Uniti. Pregate molto, perché tutto questo causerà ancora grandi danni all’umanità. Da secoli vengo nel mondo per chiamare gli uomini alla conversione, ma essi preferiscono la guerra, la morte e il disamore. Vengo a offrirvi una vita nuova, una vita nella grazia del Signore. Vi chiedo di essere costruttori di pace e di amore. Con i vostri esempi e con le vostre parole, cercate di portare Dio a coloro che sono lontani. Il Signore confida in voi e attende la vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Qualunque cosa accada, non dimenticate: il Signore vi ama ed è accanto a voi. Coraggio. Non spaventatevi. State uniti a Gesù nella preghiera e nei Sacramenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.996 – 5 gennaio 2002

Cari figli, non abbiate paura del domani. Confidate nel Signore e affidate a Lui il vostro futuro. Desidero che siate felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di fare il bene a tutti, soprattutto a coloro che sono lontani dal Signore. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi la grazia della conversione e del pentimento. Sforzatevi di vivere nella verità, perché solo così contribuirete alla vittoria del Signore. Siate uomini e donne di preghiera. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio per essere salvi. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.997 – 8 gennaio 2002

Cari figli, tornate al Signore, che vi ama e vi attende a braccia aperte. L’umanità si è allontanata dal Signore e ogni giorno si avvicina [sempre più] a un grande abisso. Pregate molto. Solo attraverso la preghiera l’uomo troverà il cammino della pace e dell’amore. Siete importanti per il Signore ed Egli si aspetta molto da voi. Non perdetevi d’animo. Io sono al vostro fianco e vi condurrò sempre sul cammino della conversione, del pentimento e del vivere la Parola del mio Gesù. Se avrete fiducia e fede, sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.998 – 10 gennaio 2002

Cari figli, aprite i vostri cuori alla grazia del Signore per essere forti nelle tentazioni del demonio. Se vi consegnate al Signore non sarete vinti nelle tentazioni. Continuate a pregare. La preghiera è la via per il bene di tutti. Quando siete in preghiera, attirate su di voi le benedizioni del Signore. Coraggio. Quando sentite il peso della croce, ricordate che non siete soli. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

1.999 – 12 gennaio 2002

Cari figli, date testimonianza che siete veramente del Signore. Nel vostro parlare e agire, lasciate che gli altri sentano la Presenza Divina in voi. L’umanità si trova nel grande abisso della perdizione, ma voi potete contribuire per cambiare questa triste situazione. Vi chiedo di avvicinarvi al Signore e di continuare a pregare. La preghiera sarà per voi il sostegno in questi tempi difficili. Con la verità del Signore potete molto. Siate difensori della Parola di mio Figlio Gesù. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore vi farà sentire la sua vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.000 – 15 gennaio 2002

Cari figli, lasciatevi condurre con docilità dalle mani del Signore e sarete condotti sul cammino della conversione e del pentimento. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Non c’è vittoria senza croce. Quando sentite il peso delle prove, chiamatemi. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Vi chiamo anche quando siete lontani. Vi amo anche quando non trovo spazio nelle vostre vite. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. Se pregate, il Signore vi darà la grazia della vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.001 – 19 gennaio 2002 (messaggio trasmesso all’una del mattino)

Cari figli, vi chiedo di mantenere viva la fiamma della fede nelle vostre famiglie con preghiere, penitenze e opere di carità. Pregate lo Spirito Santo per essere sempre di esempio per coloro che sono lontani da Dio e dalla sua grazia. Il Signore vi ha affidato una grande e nobile missione, quando vi ha chiamati a formare una famiglia. Non dimenticate: a chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Prendetevi cura con gioia dei vostri figli ed educateli nella fede. Con i vostri esempi e parole, lasciate che i vostri figli conoscano Dio e vivano rivolti verso la fede. Sappiate che la missione di educare i figli nella fede è in primo luogo dei genitori e non degli altri. Desidero che le vostre case siano sempre benedette e che in tutto possiate imitare mio Figlio Gesù. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Quando sentite il peso delle difficoltà, non perdete la vostra speranza. Vivete per il Signore e il vostro domani sarà migliore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.002 – 19 gennaio 2002

Cari figli, sono vostra Madre e vengo dal cielo per condurvi alla perfezione. Vi chiedo di vivere con amore i miei appelli, perché solo così scoprirete la grande riserva di amore che c’è dentro di voi. Non voglio obbligarvi, ma siate docili alla mia chiamata. L’umanità tornerà ad avere pace solo quando gli uomini si apriranno e torneranno al Dio della Salvezza e della Pace. Aprite i vostri cuori al Signore. Egli vi ama e vi conosce per nome. Impegnatevi e assumete con coraggio la missione che il Signore vi ha affidato. Rallegratevi. Chi sta il Signore non conoscerà mai il peso della sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.003 – 22 gennaio 2002

Cari figli, la pace si costruisce con la pace e non con la violenza o la distruzione degli altri. L’umanità ha perso la pace perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Vi chiedo di tornare al Signore e di essere ovunque strumenti di pace e di amore. Vedete come crescono la violenza, i furti e i sequestri. Se non vi aprite al Dio della Salvezza, vedrete orrori su tutta la terra. Pregate. Se diverrete uomini e donne di preghiera, vedrete la pace regnare e tutti vivranno felici. Coraggio. Ho bisogno di ciascuno di voi. Non state con le mani in mano. Il Signore si aspetta molto da voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.004 – 24 gennaio 2002

Cari figli, vi chiamo a essere costruttori di pace, perché solo così l’umanità troverà Dio. Vi chiedo anche di continuare a pregare. Intensificate le vostre preghiere per la pace, perché la pace è il principio per il cammino dell’amore, della fraternità, della solidarietà e, soprattutto, della tranquillità tra le nazioni. Sono vostra Madre e soffro quando non siete in pace. Date valore alle cose di Dio e abbracciate con gioia la vostra missione. Siete del Signore e solo in Lui troverete la salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.005 – 26 gennaio 2002

Cari figli, affrontate con coraggio le difficoltà e sopportate con gioia il peso della vostra croce. Sappiate che non siete soli. Il Signore vi ama ed è con voi. Pregate. Nulla è perduto. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori a me e Io vi condurrò sul cammino sicuro. Conosco ciascuno dei vostri problemi e intercederò presso il mio Gesù per voi. Siete del Signore ed Egli desidera la vostra piena felicità. Coraggio. Non perdete la speranza. Credete nel potere di Dio e, alla fine, vedrete la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.006 – 27 gennaio 2002

Cari figli, sono vostra Madre e soffro quando sono respinta dai miei poveri figli. Sono instancabile e vi cerco anche quando siete lontani e non State attenti alla mia chiamata. Voi siete il popolo del Signore e siete amati con un amore senza limiti. Vi chiedo di continuare a pregare, perché solo con la preghiera riceverete le grazie del Signore. Non vivete in peccato. Il Signore vi ama e desidera la vostra conversione. Tornate finché c’è tempo. Ecco il momento opportuno per il vostro grande ritorno. Non state con le mani in mano. Siate fedeli al Signore, perché le vostre vite sono nelle sue mani. Solo il Signore può cambiarvi e rendervi felici. Aprite i vostri cuori con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.007 – 29 gennaio 2002

Cari figli, confidate in Gesù. Tutti i giorni, invitate Gesù ad abitare nei vostri cuori con la sua grazia e il suo amore. Non spaventatevi. Non perdete la speranza. Voi siete del Signore ed Egli vi guarda. Il Signore non vi abbandonerà mai. Pregate. Quando volete parlare con il Signore, raccoglietevi in silenzio e pregate. Egli ascolterà le vostre suppliche, perché è Padre Provvidente che non abbandona i suoi figli. Cercate prima di tutto le cose di Dio e niente più avrà grande valore per voi. In tutto, il Signore al primo posto. Coraggio. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.008 – 2 febbraio 2002

Cari figli, cercate forza in Gesù, che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Avvicinatevi all’Eucaristia, che è fonte di grazia per tutti voi. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre per essere salvi. Non voglio obbligarvi, ma siate docili alla mia chiamata. Rimanete saldi nella preghiera, perché senza preghiera la vita cristiana perde il suo valore e la sua efficacia. Siate costruttori di pace e di amore. In ogni luogo, date testimonianza che siete veramente di Cristo. L’umanità ha perso la pace perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Tornate in fretta. Il Signore vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.009 – 5 febbraio 2002

Cari figli, non perdetevi d’animo. Non perdete la speranza. Il Signore è molto vicino a voi e sa di cosa avete bisogno. Pregate. Quando vi aprirete alla preghiera, vedrete le meraviglie di Dio nelle vostre vite. Io sono vostra Madre e sono sempre con voi. Rallegratevi e continuate saldi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.010 – 8 febbraio 2002

Cari figli, vi invito alla conversione sincera e al pentimento di tutti i vostri peccati. Preparatevi anche per la Quaresima con preghiere e penitenze, perché solo così sarete capaci di abbracciare la chiamata del Signore alla santità. Pregate in riparazione dei peccati commessi contro il Sacro Cuore di Gesù e contro il mio Cuore. Sono vostra Madre e desidero ardentemente la vostra felicità. Tornate al Signore. Dite a tutti che solo in Dio l’uomo troverà la pace e la salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.011 – 9 febbraio 2002

Cari figli, non perdetevi d’animo. Non perdete la speranza. Sappiate che il Signore è con voi anche se non lo vedete. Credete fermamente nel suo potere e vedrete che tutto sarà rinnovato dalla sua grazia trasformatrice. Vivete giorni di molte tribolazioni e di dense tenebre. È necessario che tutto questo avvenga perché si compia quello che vi ho annunciato in passato, ma alla fine sarete vittoriosi. Pregate. Il cammino verso la vostra vittoria è la preghiera. Pregate. Pregate molto, perché solo così sperimenterete la vittoria di Dio con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Non allontanatevi dal Signore. Accoglietelo nei vostri cuori per essere salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.012 – 11 febbraio 2002

Cari figli, sono felice che siate qui. Vi chiedo di continuare a pregare, perché attraverso la preghiera l’umanità troverà la via della pace e dell’amore. Siate uomini e donne di fede. Il Signore desidera arricchirvi con la sua grazia, ma voi dovete aprire i vostri cuori. Non dimenticate: tutto è possibile a coloro che confidano nel Signore. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nell’amore misericordioso del mio Gesù e tutto finirà bene per voi. Io sono con voi. Fatevi coraggio e non tiratevi indietro. Ho bisogno di ciascuno di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.013 – 12 febbraio 2002

Cari figli, vi invito a riconciliarvi con Dio e con il vostro prossimo. Il Signore perdona facilmente i vostri peccati, ma è necessario che in voi ci sia sempre il pentimento sincero. Ecco il tempo opportuno per convertirvi e tornare al Signore. Non state con le mani in mano. Cercate forza in Gesù, che è il vostro unico e vero Salvatore. Egli conosce i vostri cuori e vi chiama a vivere sempre nella sua grazia. Pregate. Quando assumerete la vostra fede, l’umanità avrà di nuovo la pace. Siate coraggiosi. Dite a tutti che Dio è verità, che Dio esiste e solo in Lui l’umanità troverà la salvezza. Non tiratevi indietro. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.014 – 16 febbraio 2002

Cari figli, vi chiedo di avere fiducia e speranza. Confidate nel Signore, che è il vostro bene assoluto e non vi lascerà mai soli. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani, pertanto non tiratevi indietro ma fatevi coraggio e seguitemi sul cammino della preghiera, dell’amore vero e del vero affidamento nelle mani del Signore. Intensificate le vostre preghiere per essere vittoriosi. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per ognuno di voi. Vi chiedo anche di fare il bene a tutti e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.015 – 19 febbraio 2002

Cari figli, siate difensori della verità, perché il mio Gesù è la verità che vi libererà dalla schiavitù del peccato. Vi chiedo di essere coraggiosi e di cercare di annunciare ovunque l’amore di Dio. Testimoniate con la vostra vita che siete di Cristo e che le cose del mondo non sono per voi. Rimanete forti nella fede. Se farete ciò che chiedo, sarete ricompensati generosamente. Non perdetevi d’animo. Qualunque cosa accada, mettetevi nelle mani del Signore con gioia. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.016 – 22 febbraio 2002

Cari figli, pregate per sopportare il peso delle prove. Vivete nel tempo di intense difficoltà, ma sperate nel Signore e tutto sarà trasformato. Dio non abbandona i suoi figli. Egli è sempre vicino a voi, anche se non lo vedete. Anche se sembra distante, Egli è molto vicino a voi. Coraggio. Non perdetevi d’animo, non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.017 – 23 febbraio 2002

Cari figli, se vi aprite alla chiamata del Signore riceverete la grazia della conversione sincera e sarete capaci di vivere il Vangelo con fedeltà. Accogliete i miei appelli, perché desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Siete un popolo di fede e di speranza, e Dio saprà ricompensarvi con generosità. Siate saldi. Non perdetevi d’animo. Conosco le vostre difficoltà e le vostre sofferenze. Rallegratevi, perché la vostra liberazione è vicina. Pregate. Se diventate uomini e donne di preghiera, contribuirete a far sì che il mondo diventi un nuovo giardino, un nuovo paradiso terrestre. Aprite i vostri cuori e date il meglio di voi nell’incarico che vi è stato affidato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.018 – 26 febbraio 2002

Cari figli, vi invito ad avvicinarvi al sacramento della Confessione per essere purificati dai vostri peccati. Sappiate che la confessione è molto importante per voi. Vi chiedo di cercare il sacramento della confessione molto spesso. Se vi aprite al Signore con fedeltà, riceverete il perdono del Signore e sarete pronti per ricevere le sue grazie. Non tiratevi indietro. Ascoltate con attenzione quello che vi dico. Io voglio il vostro bene spirituale e la vostra felicità. Pregate. Solo pregando comprenderete quello che vi dico. Ho bisogno di voi. Ascoltatemi e seguitemi sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.019 – 1 marzo 2002

Cari figli, pregate. La preghiera vi farà sentire la vittoria di Dio. Il demonio desidera distruggere i miei piani, ma voi potete vincerlo con la preghiera e con la fedeltà al Signore. Date il meglio di voi nel compito che vi è stato affidato e sarete ricompensati con ricche grazie. Non perdetevi d’animo quando sentite il peso della croce. Fatevi coraggio e aprite i vostri cuori al Signore. Non siete soli. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.020 – 3 marzo 2002

Cari figli, sforzatevi di vivere nella grazia di Dio e non permettete che il peccato metta radici nei vostri cuori. Il peccato vi ha completamente allontanati dal cammino della santità ed è arrivato il momento del grande ritorno. Vi chiedo di essere coraggiosi e di avere la forza di dire no al peccato. Il demonio ha reso spiritualmente ciechi molti dei miei poveri figli, conducendoli all’abisso della perdizione e dell’infedeltà a Dio. Riconciliatevi con il Signore e chiedete perdono per essere salvi. Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Confidate nel Signore e non preoccupatevi per il domani. Dio si prende cura di voi con affetto e niente vi mancherà. Pregate. Quando vi aprirete alla preghiera scoprirete il grande tesoro che è dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.021 – 5 marzo 2002

Cari figli, coraggio. Non siete soli. Accettate con gioia le prove e affidatevi al Signore con totale fiducia. Non dimenticate: non c’è vittoria senza croce. Continuate a pregare. Dio conosce le vostre necessità e desidera offrirvi la sua grazia. Aprite i vostri cuori e confidate pienamente nel suo potere misericordioso. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.022 – 7 marzo 2002

Cari figli, vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera per essere capaci di accettare i miei appelli. Vi invito anche a riflettere sulla vostra vita spirituale, perché solo così sarete capaci di accogliere la grazia di Dio nei vostri cuori. Vivete ora nel tempo opportuno per convertirvi. Fate un esame di coscienza e ricordate i vostri peccati per poterli confessare meglio. Spesso il peccato accumulato nei vostri cuori ha creato radici profonde e voi non siete in grado di estirparlo. Vi ripeto che la grazia di Dio vi aiuterà a pentirvi e ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Riconciliatevi con il Signore per mezzo del sacramento della Confessione. Non restate lontani dalla Confessione. La Confessione è la migliore medicina per i vostri mali spirituali. Pregate. La preghiera sincera e perfetta vi renderà grandi nella fede. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.023 – 9 marzo 2002

Cari figli, vi chiedo di vivere santamente, facendo il bene a tutti e amando il Signore al di sopra di tutto. Siete molto importanti per il Signore ed Egli vi ama. Aprite i vostri cuori con gioia alla sua chiamata e sarete trasformati. Vi chiedo anche di continuare a pregare. La forza della preghiera trasformerà l’umanità e tutti saranno felici. Fuggite il peccato, per piccolo che sia. Con i vostri esempi e parole, mostrate a tutti che siete di Cristo e che le cose del mondo non sono per voi. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione ed è arrivato il momento del grande ritorno. Convertitevi in fretta e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, perché avete la libertà, ma vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Conosco le vostre difficoltà e voglio soccorrervi. Rallegratevi , perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Continuate saldi nella fede e non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.024 – 12 marzo 2002

Cari figli, questa sera vi invito a donarvi al Signore con fiducia per ricevere il suo perdono e la sua grazia. L’umanità ha bisogno dell’amore del Signore, ma il fumo del demonio è riuscito a portare molti dei miei poveri figli a una triste cecità spirituale. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per mostrarvi la via della piena felicità. Ascoltatemi con attenzione e sarete grandi nella fede. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando vi allontanate dalla preghiera, correte il rischio di essere ingannati. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.025 – 15 marzo 2002

Cari figli, affidatevi al Signore, perché solo Lui dirige le vostre vite verso la santità. Cercate forza in Colui che è il vostro tutto e sa di cosa avete bisogno. In questi tempi di tribolazione, intensificate le vostre preghiere e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi il mio amore e chiamarvi alla conversione. Il Signore vi chiama. Tornate a Lui con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.026 – 16 marzo 2002

Cari figli, confidate pienamente nel Signore e sarete vittoriosi. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Credete nel potere del Signore e vedrete che tutto sarà trasformato. Pregate. Solo pregando comprenderete i piani di Dio per voi. Vengo dal cielo per offrirvi la possibilità di tornare al Dio della Salvezza e della Pace. Abbracciate con coraggio la vostra missione. Siete chiamati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non tiratevi indietro. Il mondo di oggi ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Avanti senza paura. Non siete soli. Cercate forza nell’Eucaristia e non sarete mai confusi dal demonio. Siate saldi e forti nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.027 – 19 marzo 2002

Cari figli, vi chiedo di fare in tutto la volontà del Signore, perché solo così sarete capaci di imitare San Giuseppe. Siate uomini e donne di grande virtù. Pregate. Nelle vostre preghiere date spazio al silenzio, in modo che Dio possa parlarvi. Vi chiedo anche di essere buoni gli uni con gli altri. Lasciate che l’amore del Signore metta radici nei vostri cuori, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Vivete con umiltà i miei appelli e sarete grandi nella fede. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non state con le mani in mano. Ecco, sono arrivati i tempi da me predetti e desidero che siate vittoriosi con il Signore. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.028 – 21 marzo 2002

Cari figli, fate fruttare in voi il tesoro della fede che il Signore vi ha concesso. Quando vi aprirete al Signore comprenderete la grande importanza che avete ai suoi occhi. Abbracciate con gioia la vita spirituale per poter accettare il messaggio di salvezza di mio Figlio Gesù. Il Signore non vi obbliga, perché avete la libertà. Come Madre, vi chiedo di fare prima e al sopra di tutto la volontà di Dio. Solo in Dio è il vostro bene più grande. Il vostro tutto è Lui, che vi ha creati a sua immagine e somiglianza e vi conosce per nome. Siate coraggiosi e testimoniate che siete solamente del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.029 – 23 marzo 2002

Cari figli, allontanatevi dalla malvagità, perché siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Il peccato paralizza il vero amore e vi allontana completamente dalla grazia di Dio. Sono vostra Madre e conosco ognuna delle vostre necessità. Vi chiedo di non perdere la speranza. Intensificate le vostre preghiere e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Lasciatevi condurre da me e io vi porterò su un cammino sicuro. Coraggio. Non perdetevi mai d’animo. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

 

2.030 – 24 marzo 2002

Cari figli, questo è un giorno speciale per voi, perché il Signore vi ha scelti per essere qui. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Vi chiedo di vivere santamente e di cercare di imitare ovunque Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Ecco, state vivendo nel tempo grazia e non potete stare con le mani in mano. Sforzatevi di convertirvi e di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non dimenticate: a chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Date il meglio di voi affinché, attraverso la vostra testimonianza, le anime lontane tornino a Dio. In questo momento faccio scendere su di voi dal cielo una straordinaria pioggia di grazie. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.031 – 26 marzo 2002

Cari figli, vi chiedo di essere miti e umili di cuore, perché solo così sarete capaci di imitare mio Figlio Gesù. In questi giorni, chiamate spesso il Signore perché venga ad abitare nei vostri cuori con la sua grazia e il suo amore. Siete importanti per il Signore ed Egli vi ama come siete. Confidate in Lui e sperate che tutto sarà vittoria nelle vostre vite. Pregate. Nella preghiera sincera e perfetta sarete capaci di comprendere i misteri che circondano la Passione e Morte di mio Figlio Gesù. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.032 – 30 marzo 2002

Cari figli, non temete. Il Signore è con voi. Come ho già detto in passato, non c’è vittoria senza croce. Confidate in Dio, che è il vostro bene assoluto e conosce ciascuno di voi per nome. Credete fermamente che tutto finirà bene per voi. Vi chiedo di continuare a pregare, perché solo attraverso la preghiera comprenderete i disegni di Dio per le vostre vite. Cercate di vivere nell’umiltà e nella semplicità. Siate imitatori di mio Figlio Gesù. Testimoniate ovunque, con le vostre azioni e parole, che siete veramente di Cristo e che le cose del mondo non sono per voi. Non perdetevi d’animo. Io sono al vostro fianco, anche se non mi vedete. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.033 – 2 aprile 2002

Cari figli, questa sera vi invito ad aprirvi all’amore del Signore. Amate sempre e fate il bene a tutti. Non permettete che il male si impadronisca dei vostri cuori. Siete del Signore e Lui solo dovete servire. Siate prudenti. Non giudicate. Non condannate nessuno. Solo Dio è il Giudice Supremo. Solo Lui conosce interiormente ciascuno di voi. Sono vostra Madre e vi amo. Siete molto importanti per la piena realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e vivete con gioia i miei messaggi. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo docilmente di fare la volontà del Signore. Dedicate del tempo alla preghiera. Il Signore desidera parlarvi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.034 – 5 aprile 2002

Cari figli, convertitevi, convertitevi, convertitevi. Non buttate via le opportunità che il Signore vi offre. Il vostro tempo è breve ed è arrivato il momento del grande ritorno al Dio della Salvezza e della Pace. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati e sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. Non dimenticate: davanti a Dio non c’è niente di nascosto. Amate e difendete la verità. Raccoglietevi in preghiera e supplicate la Misericordia di Dio per l’umanità. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.035 – 6 aprile 2002

Cari figli, sono vostra Madre. Vi amo immensamente e voglio condurvi a Colui che è il vostro Tutto. Vi chiedo di essere docili ai miei appelli e di cercare di annunciare ovunque il Vangelo di mio Figlio Gesù. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate pienamente nell’amore del Signore e sarete vittoriosi. Siate miti e umili di cuore, perché solo così sarete grandi agli occhi di Dio. Pregate. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella vita spirituale. Vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati, e date il vostro contributo per la vittoria di Dio con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti. Non siete soli. Qualunque cosa accada, non perdete la speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.036 – 9 aprile 2002

Cari figli, siate uomini e donne di preghiera costante. L’umanità si è ammalata e ha quindi bisogno di essere curata dall’amore del Signore. Amate sempre e fate il bene a tutti. Quando vi deciderete coscientemente per Dio e assumerete la vostra fede, la pace regnerà e tutti vivranno felici. Non perdetevi d’animo. Nulla è perduto. Fatevi coraggio e continuate saldi. Accogliete con gioia i miei messaggi e dite a tutti che il tempo è breve. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.037 – 12 aprile 2002

Cari figli, allontanatevi dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché si è allontanata dalla Legge del Signore. Lasciatevi guidare dai Comandamenti del Signore e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Sono vostra Madre e desidero ardentemente la vostra salvezza. Non allontanatevi dalla preghiera. Solo pregando capirete l’amore di Dio per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.038 – 13 aprile 2002

Cari figli, lasciate che la Legge di Dio vi orienti verso la salvezza e fate fruttare i talenti che Egli vi ha concesso. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato e sarete guidati verso Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Sono instancabile e continuerò a cercarvi quando sarete lontani dal Signore. Desidero la vostra salvezza. Sappiate che tutto in questa vita è passeggero, ma la grazia di Dio in voi sarà eterna. Che giova agli uomini guadagnare il mondo, se non hanno la grazia di Dio nei loro cuori? Prendetevi cura della vostra vita spirituale, perché solo così sarete trasformati. Pregate. Senza preghiera la vita cristiana perde il suo valore ed efficacia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.039 – 16 aprile 2002

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata dal Signore. Sappiate che la vostra testimonianza pubblica e coraggiosa contribuirà molto alla salvezza delle anime. Continuate saldi nella fede. Sono vostra Madre e spero da voi grandi cose. Le vostre azioni saranno grandiose quando vi consegnerete interamente a mio Figlio Gesù. Valorizzate i doni che il Signore vi ha concesso e non state con le mani in mano. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi potete aiutare i miei poveri figli. Non state con le mani in mano. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.040 – 18 aprile 2002

Cari figli, affidatevi al Signore e ascoltate con amore ciò che Egli vi dice attraverso la sua Parola. Pregate per sopportare il peso delle difficoltà e chiamate Gesù, che è il vostro grande e fedele amico. Il Signore desidera la vostra conversione e il vostro ritorno. Siate fedeli. Qualunque cosa accada, confidate nell’amore infinito del Signore. Io sono vostra Madre e sono con voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.041 – 20 aprile 2002

Cari figli, voi siete il popolo eletto e scelto dal Signore. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato, perché solo vivendo nella grazia del Signore sarete salvi. Vi chiedo anche di continuare a pregare. L’umanità è diventata spiritualmente povera perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Non voglio obbligarvi. So che avete la libertà, ma è meglio fare la volontà di Dio. Dio si prende cura paternamente di ciascuno di voi e desidera arricchirvi con le sue grazie. Non tiratevi indietro. Non state con le mani in mano. Fuggite il peccato e abbracciate la grazia della conversione che il Signore vi offre. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.042 – 23 aprile 2002

Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Sono sempre vicina a voi, anche se non mi vedete. Vi chiedo di avere fiducia in mio Figlio Gesù, perché solo Lui è la vostra speranza e salvezza. Non preoccupatevi troppo per i vostri problemi. Pregate e sarete vittoriosi. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamate Gesù. Egli è il vostro tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Siate forti e saldi nella fede. Non perdetevi d’animo. Non c’è vittoria senza croce. In questo momento faccio scendere su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti senza paura. Voi siete gli eletti del Signore ed Egli guarda con amore ciascuno di voi. Coraggio. Niente e nessuno è perduto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.043 – 25 aprile 2002

Cari figli, servite il Signore con gioia e sarete ricompensati con la grazia della conversione sincera. Date il meglio di voi nel compito che vi è stato affidato, perché solo così la vostra testimonianza contribuirà al ritorno delle anime lontane. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. La preghiera è la risorsa che avete per difendervi dalle insidie del nemico. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.044 – 27 aprile 2002

Cari figli, siate coraggiosi e date testimonianza che siete veramente di Cristo. Non perdetevi d’animo. Il Signore è con voi. Amate e difendete la verità. Il Signore si aspetta molto da voi. Vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. L’umanità si è contaminata con il peccato e per questo gli uomini camminano in una triste cecità spirituale. Oggi la creatura è valorizzata più del Creatore e i miei poveri figli sono condotti sul cammino dell’autodistruzione. Convertitevi in fretta. Ascoltate con attenzione i miei appelli, perché voglio portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.045 – 30 aprile 2002

Cari figli, pregate. Pregate molto. Senza preghiera non avrete forza per sopportare il peso delle vostre prove. L’umanità cammina verso un grande abisso ed è arrivato il momento di convertirvi al Signore. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Pentitevi con sincerità dei vostri peccati e riconciliatevi con Dio per mezzo della confessione. Valorizzate i tesori che il Signore vi ha lasciato. I sacramenti sono i canali dell’azione salvifica di Dio. Abbracciateli con gioia per essere salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.046 – 2 maggio 2002

Cari figli, siate difensori della fede e imitate in tutto mio Figlio Gesù. Amate la verità e difendetela. Siete chiamati a una conversione sincera, perché solo così contribuirete alla vittoria definitiva del Signore con il trionfo del mio Cuore Immacolato. Non vivete nel peccato. Il peccato vi separa da Dio e ritarda il vostro cammino spirituale. Non lasciate che le cose del mondo vi allontanino dalla grazia del Signore. Coraggio. Quello che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.047 – 4 maggio 2002

Cari figli, non perdetevi d’animo. Non perdete la speranza. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. In Lui è la vostra salvezza e non c’è salvezza in nessun’altro al di fuori di Lui. Sono vostra Madre e sono sempre con voi. Credete che da tutto il vostro dolore sorgerà una grande gioia. Pregate. Quando siete in preghiera, la grazia di Dio è in voi. Vi invito anche a vivere il Vangelo del mio Gesù , perché solo così l’umanità troverà la pace. Conosco le vostre difficoltà e voglio soccorrervi. Aprite i vostri cuori e siate strumenti di amore e speranza per tutti. Siate miti e umili di cuore. Il Regno di Dio appartiene a coloro che sono umili e vivono nella mitezza. Coraggio. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.048 – 7 maggio 2002

Cari figli, questa sera vi invito alla preghiera e all’ascolto della Parola di Dio. Il Signore vi ha affidato una nobile missione e per compierla con fedeltà dovete essere preparati come un soldato che parte per la battaglia. L’arma che vi offro è il Santo Vangelo. Leggete tutti i giorni la Parola di Gesù e vivete con amore quello che Egli dice. Siate consapevoli che la vostra lotta è contro il nemico. Voi non sapete come il nemico agirà, ma lui sa dov’è la vostra maggiore debolezza. Restate sempre con il Signore. Cercatelo nell’Eucaristia e avrete le forze per combattere il demonio. State attenti. Confidate nel Signore. Egli è il vostro sostegno e la certezza della vostra vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.049 – 9 maggio 2002

Cari figli, desidero che abbiate più fervore nella preghiera e che viviate gioiosamente i miei appelli. Se farete così, vedrete che tutto intorno a voi sarà trasformato. Non vengo dal cielo per scherzo. Dite a tutti che Dio ha fretta e che il destino dell’umanità dipende dalla conversione degli uomini. Siate coraggiosi e annunciate ovunque che questo è il tempo della grazia. Non voglio forzarvi, ma ascoltatemi. Voglio condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.050 – 11 maggio 2002

Cari figli, quando vi sentite deboli chiamate Gesù, che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e voi sapete bene quanto una madre ama e si preoccupa per i suoi figli. Voglio aiutarvi, ma ho bisogno del vostro sì e della vostra disponibilità a servire il Signore. Soffro per i tanti figli lontani dall’amore di Dio e per quelli che sono diventati freddi nella fede. Vi chiedo di vivere santamente, perché solo così sarete ricchi delle grazie di Dio. Pregate. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Siate coraggiosi e testimoniate che siete uomini e donne di preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.051 – 12 maggio 2002

Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio e assumete con coraggio la vostra missione. Non tiratevi indietro. Cristo è con voi. Confidate in Lui e amatelo sopra ogni cosa. Vi chiedo di essere costruttori di pace e di cercare di testimoniare ovunque che solo Gesù è la vostra speranza e salvezza. L’umanità si è contaminata con false ideologie e false dottrine. Ecco il tempo del grande ritorno. Tornate a Cristo. Egli confida in voi e voi dovete confidare che solo Lui è l’amico che non inganna e non delude. Pregate. Quando vi aprirete alla mia chiamata capirete meglio quello che vi dico. Sono vostra Madre e vi amo. Aprite i vostri cuori e sarete condotti da Colui che è il vostro Tutto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.052 – 14 maggio 2002

Cari figli, fatevi coraggio e testimoniate che siete del Signore e che le cose del mondo non sono per voi. Aprite i vostri cuori e il Signore realizzerà attraverso di voi grandi cose. Vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati, e sarete condotti sul cammino del bene e della santità. Cercate il Signore. Egli vi aspetta a braccia aperte. Non tiratevi indietro. Pregate. Senza preghiera l’uomo non troverà la pace. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.053 – 18 maggio 2002

Cari figli, sono al vostro fianco. Credete che il Signore cammina con voi e non vi abbandonerà mai. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Pregate. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi non potete crescere senza preghiera. Quando vi aprirete alla preghiera avrete le forze per compiere la vostra nobile missione. Voi siete importanti per me e Io vi amo. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di ciascuno di voi. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.054 – 21 maggio 2002

Cari figli, la vostra vittoria è in Gesù. Confidate in Lui, che ha parole di vita eterna, e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Vi chiedo di continuare a pregare. Pregate con il cuore, perché la preghiera del cuore è gradita al Signore. State attenti. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante di Dio, perché solo così contribuirete al trionfo del mio Cuore Immacolato. Sono vostra Madre e sono instancabile. Desidero la vostra conversione sincera e il ritorno di tutti gli uomini lontani. Non perdete la speranza. L’umanità soffrirà a causa delle grandi tribolazioni, ma alla fine Dio vincerà. Credete che da tutto il vostro dolore sorgerà una grande gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.055 – 22 maggio 2002

Cari figli, non siete soli. Io sono sempre vicina a voi e anche gli angeli del Signore sono con voi. Vivete con amore i miei appelli e le vostre vite saranno trasformate. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e sarete ricompensati dal Signore. Conosco le sofferenze di ciascuno di voi e vi chiedo di avere fiducia nell’amore del mio Gesù. Non perdetevi d’animo. Vivete sempre con speranza. Anche quando tutto intorno a voi è motivo di tristezza e preoccupazioni, non dimenticate che in Cielo c’è una Madre che guarda e intercede per voi. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.056 – 25 maggio 2002

Cari figli, sono vostra Madre e sono con voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete condotti da Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Siete il popolo eletto e amato dal Signore. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Il mondo di oggi ha bisogno della vostra coraggiosa testimonianza e della vostra fede. Non tiratevi indietro, non state con le mani in mano. Quello che dovete fare, non rimandatelo per il domani. Siate fedeli. Vivete i miei appelli e il mondo avrà di nuovo la pace. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.057 – 26 maggio 2002

Cari figli, pregate. Pregate molto. Il demonio desidera allontanarvi dalla verità e condurvi alle tenebre del peccato. State attenti. Ascoltate con attenzione quello che vi dico e non sarete mai ingannati. Ascoltate la voce del Papa, perché tutto quello che dice corrisponde alla verità. Siate difensori della Chiesa del mio Gesù. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani. Soffro anche a causa dei pastori che conducono i miei innocenti figli all’errore, all’infedeltà e allo scoraggiamento. Sono vostra Madre e voglio dirvi che non siete soli. Amate la verità e difendetela. Se qualcuno vuole farvi tacere, dite che la cosa migliore è fare la volontà di Dio, e non tiratevi indietro. In questi ultimi tempi vedo un’enorme piaga aperta nel cuore della Chiesa di mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. Solo pregando l’umanità troverà la pace. Solo pregando gli uomini si apriranno al Dio della Salvezza. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.058 – 28 maggio 2002

Cari figli, non lasciatevi contaminare dal peccato, ma tornate alla grazia del Signore per essere salvi. L’umanità è malata a causa del peccato ed è arrivato il momento del grande ritorno. Non state con le mani in mano. Aprite i vostri cuori alla chiamata di Dio, perché solo così contribuirete al trionfo del mio Cuore Immacolato. Siate coraggiosi e date testimonianza della vostra fede. Ho bisogno di ciascuno di voi. Ascoltatemi. Vivete con gioia i miei messaggi e sarete condotti a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.059 – 1 giugno 2002

Cari figli, amate il Signore e difendete la verità. Siete il popolo eletto del Signore ed Egli vi ama. Vi chiedo di essere coraggiosi e di cercare di testimoniare ovunque i miei appelli. Siate onesti nelle vostre azioni. Non c’è niente di nascosto agli occhi di Dio. Allontanatevi dalla menzogna e dall’inganno, se volete la salvezza. Pregate. Solo attraverso la preghiera l’umanità troverà la pace. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non temete. Chi è con il Signore non sarà mai sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.060 – 4 giugno 2002

Cari figli, allontanatevi da ogni male e tornate al Signore, che vi attende con gioia. Purificate i vostri cuori cercando la grazia di Dio nella Confessione. Voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vivete con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Se gli uomini vivessero la Parola di Dio, ben presto l’umanità sarebbe curata spiritualmente. Pregate. La preghiera è la vostra grande difesa contro gli attacchi del demonio. La preghiera vi fortifica e vi avvicina a Dio. Pregate sempre e pregate bene. Nella preghiera, non abbiate fretta. Siate miti e umili e sarete capaci di capire quello che vi dico. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.061 – 6 giugno 2002

Cari figli, pregate supplicando la misericordia di Dio per l’umanità. La terra è piena di malvagità e gli uomini camminano in una triste cecità spirituale. Convertitevi in fretta. Se gli uomini non si convertono, un grande castigo si abbatterà l’umanità. Sono venuta dal cielo per chiamarvi e offrirvi la grazia del vero pentimento. Non rimanete nel peccato. Riconciliatevi con Dio per essere grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.062 – 8 giugno 2002

Cari figli, il Signore è la vostra forza e protezione. Credete in Lui e vedrete che tutto sarà trasformato. Vi chiedo di avere fiducia e di cercare di testimoniare ovunque i miei appelli. Riempitevi di coraggio e dite a tutti che questo è il tempo della grazia. Non state con le mani in mano. Voi siete il popolo del Signore ed Egli conta su di voi. Io voglio aiutarvi, ma vi chiedo di non rimanere nel peccato. Non voglio forzarvi. So che avete la libertà, ma come Madre vi dico che la cosa migliore è fare la volontà di Dio. Pregate. Quando state lontani dalla preghiera, il demonio trova spazio per tentarvi e allontanarvi dalla grazia di Dio. Cercate forza nella Parola del Signore e aprite i vostri cuori a quello che vi ho annunciato nel corso di questi anni. Avanti. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.063 – 11 giugno 2002

Cari figli, siate annunciatori della verità, perché Cristo è la Verità che vi renderà liberi dalla schiavitù del peccato. Siate coraggiosi e dite a tutti che il tempo è breve. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani dalla grazia di Dio. Pregate. Se non pregate, l’umanità continuerà nell’abisso del peccato. Ho fretta. Convertitevi adesso. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.064 – 14 giugno 2002

Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore del Signore. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. State attenti. Pregate molto e non sarete ingannati dal demonio. Ascoltate amorevolmente i miei messaggi, perché attraverso di essi sarete condotti al Dio della Salvezza e della Pace. Coraggio. Quello che dovete fare, fatelo per la gloria del Signore e la salvezza delle anime. In questa vita, la cosa più importante è servire Dio con fedeltà, perché i fedeli riceveranno la ricompensa della salvezza eterna. Non state con le mani in mano. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.065 – 15 giugno 2002

Cari figli, sono felice che siate qui. Vi chiedo di continuare ad aiutarmi, perché ho nobili cose da realizzare attraverso di voi. Il Signore vi ricompenserà generosamente per quello che farete a favore della realizzazione dei miei piani. Vi amo e sono al vostro fianco. Siate miei nella preghiera, nell’affidamento e vivendo i miei appelli. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’amore del Signore. Con i vostri esempi e parole, molte anime lontane torneranno al Signore. Coraggio. Non risparmiate sforzi nel lavorare per il Regno di Dio. Io pregherò il Signore per ciascuno di voi. Avanti con gioia. Nulla è perduto. Non perdete la speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.066 – 18 giugno 2002

Cari figli, lasciate che la Luce di Dio illumini la vostra esistenza, perché solo così sarete salvi. Non dimenticate: solo Cristo è la Via, la Verità e la Vita. State attenti per non essere portati su false strade. Ascoltate i miei appelli e sarete condotti alla piena verità. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Pregate. Se avrete una costante vita di preghiera, la grazia del Signore sarà sempre con voi. Coraggio. Sforzatevi per essere grandi agli occhi di Dio. Avanti senza paura. Qualunque cosa accada, non perdetevi d’animo e non perdete la speranza. Il vostro tesoro più grande è la grazia del Signore. Non state con le mani in mano. Questo è il tempo opportuno per convertirvi. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.067 – 20 giugno 2002

Cari figli, nei momenti per voi più difficili, chiamate Gesù e consegnate a Lui la vostra esistenza. Non siete soli. Confidate pienamente nell’amore del Signore e sentirete la sua vittoria. Pregate. Solo pregando sarete capaci di sopportare il peso delle prove. Non perdetevi d’animo. Tornate a Colui che è la vostra unica speranza e salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.068 – 22 giugno 2002

Cari figli, vi invito alla santità e vi chiedo di cercare di imitare mio Figlio Gesù, perché solo imitando Gesù sarete capaci di raggiungere una virtù così grande. Siete gli eletti del Signore e non potete rimanere nel peccato. Fatevi coraggio e rinunciate a tutto quello che offende il Signore. Tutto in questa vita passa, ma la grazia dell’amore di Dio in voi sarà eterna. Esaminate la vostra vita e guardate verso dove state andando. Non voglio condannarvi, ma quello che dico è per mettervi in guardia e farvi vedere che Dio è più importante e prezioso per voi. Pregate e sarete in grado di comprendere quello che vi dico. Fate attenzione. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.069 – 24 giugno 2002

Cari figli, mio Figlio Gesù ha bisogno del vostro coraggio perché il suo Vangelo sia portato a tutti coloro che vivono nelle tenebre del peccato grave. Molti sono lontani per mancanza di conoscenza. Oggi la verità è soffocata da molti pastori che non si preoccupano della salvezza delle anime. La verità non è più annunciata con quel coraggio che aveva San Giovanni Battista. Molti pastori sono interessati solo ai problemi sociali e dimenticano che la vera liberazione è in Gesù. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede che il Signore ha posto nei vostri cuori e di cercare ovunque di essere luce per coloro che vivono nelle tenebre spirituali. Pregate. Solo pregando comprenderete quello che vi dico. Non state con le mani in mano. Siate difensori della Chiesa del mio Gesù e pregate affinché gli uomini comprendano che solo Gesù è la Via, la Verità e la Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.070 – 25 giugno 2002

Cari figli, ogni inquietudine viene dal demonio, che vuole distruggere la vostra pace. Rassicuratevi e confidate in Dio, che è il vostro bene assoluto. Siate coraggiosi e difensori dei miei messaggi. Attraverso di essi desidero guidarvi sulla via della pace e dell’amore. Sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Pregate. La preghiera è il sostegno per il vostro cammino spirituale. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.071 – 29 giugno 2002

Cari figli, sono venuta dal cielo per consolarvi e dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Vi chiedo di essere fedeli al Vangelo del mio Gesù, perché la Parola di mio Figlio è orientamento sicuro per la vostra salvezza. State attenti e non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Siete il popolo di Dio ed è arrivato il momento di aprirvi alla sua chiamata. In questo giorno vi chiedo coraggiosa fedeltà alla Chiesa del mio Gesù e al successore di Pietro, Papa Giovanni Paolo II. Dite a tutti che Cristo è l’unica Via, Verità e Vita. Al di fuori di Lui non c’è salvezza. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e sarete ricompensati con generosità dal Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.072 – 2 luglio 2002

Cari figli, siate saldi nella vostra fede. Cercate forza nella Parola del mio Gesù e nell’Eucaristia per essere vittoriosi. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione, che è possibile solo per coloro che si aprono con umiltà alla chiamata del Signore. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata dall’amore del Signore. Vivete nel tempo in cui la creatura è valorizzata più del Creatore. Tornate, perché c’è ancora possibilità per tutti voi. Ecco, il Signore vi offre la sua grazia, fonte spirituale che vi arricchisce e vi fortifica. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.073 – 4 luglio 2002

Cari figli, sappiate affrontare con gioia le vostre difficoltà. Nel silenzio e nella preghiera sarete vittoriosi. Non spaventatevi in nessuna situazione. Confidate in Dio. Egli conosce i vostri cuori e sa di cosa avete bisogno. Inginocchiatevi e supplicate la Misericordia del Signore per l’umanità, che vive lontana e ogni giorno cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Rimanete saldi sulla via che vi ho indicato. Per tutto quello che farete in mio favore, il Signore vi ricompenserà con grandi grazie. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.074 – 6 luglio 2002

Cari figli, tornate in fretta. Ecco, il Signore vi attende a braccia aperte. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e non tiratevi indietro. Dense tenebre ricoprono tutta l’umanità e i miei poveri figli camminano verso l’abisso della perdizione. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dalla grazia di Dio. Pregate. Solo con la forza della preghiera l’umanità tornerà ad avere pace. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.075 – 7 luglio 2002

Cari figli, amate e difendete la verità. Cristo è la Verità Assoluta del Padre, senza la quale l’uomo non potrà mai essere salvo. In questi tempi, in cui l’umanità si è contaminata con false ideologie e falsi insegnamenti, voi dovete ascoltare la voce del successore di Pietro, Papa Giovanni Paolo II . Soffro a causa dei miei poveri figli lontani dalla grazia del mio Signore e vengo dal cielo per chiamarvi alla verità. Chiudete i vostri occhi alle facili seduzioni del mondo e, se volete rimanere nella verità, vivete con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Fatevi coraggio e siate i veri difensori della Chiesa di mio Figlio Gesù. Non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e sono con voi. Qualunque cosa accada, ricordatevi sempre che solo Gesù è la Via, la Verità e la Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. , Amen. Restate in pace.

 

2.076 – 9 luglio 2002

Cari figli, pregate. Solo pregando l’umanità avrà di nuovo la pace. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è arrivato il momento di convertirvi e aprire i vostri cuori a Colui che è il vostro Tutto. Non rimanete nel peccato. Cercate la grazia del Signore per le vostre vite attraverso il sacramento della Confessione. Se non vi pentite e non tornate a Dio, non sarete mai salvi. Non voglio che nessuno dei miei figli si perda. Sono vostra Madre e vi voglio con me in cielo. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.077 – 13 luglio 2002

Cari figli, non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e il domani sarà migliore. Non temete. Chi sta con il Signore non soffrirà mai la sconfitta. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e sarete condotti sul cammino del bene e della santità. Io sono vostra Madre. Soffro per le vostre sofferenze e intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché avete i vostri nomi incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.078 – 16 luglio 2002

Cari figli, il Signore è con voi. Quando sentite il peso della croce, non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Vi chiedo di far parte del mio esercito vittorioso e di tenere in mano il Santo Rosario, perché vivete nel tempo del grande combattimento spirituale. Vivete rivolti al Paradiso e sforzatevi di essere imitatori di Cristo. L’umanità è diventata povera nella fede e si è contaminata con il peccato. Tornate. Ecco il tempo della grazia che il Signore vi concede. Non state con le mani in mano. Ho fretta e non c’è più tempo da perdere. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.079 – 19 luglio 2002

Cari figli, conosco le vostre sofferenze e i vostri dolori. Sappiate che non siete soli. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Accettate la vostra croce con gioia. Guardate Gesù e comprenderete che da tutto il vostro dolore nascerà una grande gioia. Voglio dirvi che non c’è vittoria senza croce. Malattia non significa assenza di Dio: al contrario, il Signore è molto vicino a voi nella sofferenza. Vi chiedo di non perdere la speranza. Chi è con Dio non sarà mai sconfitto. Nel dolore o nella gioia, vi chiedo di avere sempre la certezza che Dio è al vostro fianco. Non dimenticate: quello che il Signore ha preparato per i suoi non è mai stato visto da occhi umani. Quando vi aprirete interamente al Signore sarete in grado di comprendere quello che vi dico. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.080 – 20 luglio 2002

Cari figli, l’umanità si è contaminata con il peccato e gli uomini hanno bisogno di essere curati. Questa sera vi chiedo di fare la volontà di Dio, affidando a Lui la vostra esistenza. Se vi consegnate al Signore sarete guariti interiormente. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia del Signore. Non voglio forzarvi, ma come Madre vi chiamo a tornare a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Dite a tutti che il tempo è breve. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Pregate molto davanti alla croce. La forza potente della preghiera vi porterà a un’alta vetta di santità. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e non vi lascerò mai soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.081 – 23 luglio 2002

Cari figli, vi invito alla preghiera del cuore, perché se pregate con il cuore sentirete un ardente desiderio di Dio nelle vostre vite. Dio vuole parlarvi. Nella preghiera e nella meditazione della sua Parola, ascoltate ciò che Egli desidera da voi. Siate miti e umili di cuore in tutte le situazioni della vostra vita. Voglio condurvi dolcemente alla santità. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete trasformati in uomini e donne di preghiera. Coraggio. Il Signore ha bisogno del vostro sì sincero e coraggioso. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.082 – 24 luglio 2002

Cari figli, valorizzate i talenti che il Signore vi ha offerto e sforzatevi di essere annunciatori della Parola di mio Figlio Gesù. Non dimenticate: a chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Fate in modo che il vostro cammino di fede sia sempre accompagnato da una grande testimonianza di vita. Voi potete contribuire alla salvezza delle anime. Non state con le mani in mano. Pregate. Se pregate scoprirete la grande riserva di bontà che è dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.083 – 27 luglio 2002

Cari figli, prendetevi cura della vostra vita spirituale e non permettete che le cose del mondo vi allontanino dall’amore di Dio. Voi siete importanti per me e il mio desiderio è quello di condurvi sul cammino della preghiera, dell’abbandono e della fedeltà al Signore. Vi chiedo di non stare lontani dalla preghiera, perché quando siete lontani dalla preghiera diventate bersaglio del demonio. State attenti. Non voglio che perdiate la grazia di Dio. Siate coraggiosi e dite no al peccato. Voi siete del Signore. Sappiate valorizzare i doni che avete ricevuto, perché a chi molto è stato dato, molto sarà chiesto. Convertitevi in fretta. Io sono realmente in mezzo a voi. Non permettete che i vostri dubbi vi allontanino dalla mia grazia. Avanti senza paura. Sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.084 – 30 luglio 2002

Cari figli, Dio Onnipotente mi ha inviata a voi per chiamarvi alla conversione. Vi chiedo di vivere con gioia i miei messaggi, perché se farete così riceverete grandi grazie dalle mani del Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani e non dovete stare con le mani in mano. Quando vi chiamo, dovete capire che si tratta di un invito urgente, perché il tempo è breve e non potete più vivere nel peccato. Desidero che siate eredi delle meraviglie che il Signore ha riservato per i suoi. Non state con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.085 – 2 agosto 2002

Cari figli, pentitevi e chiedete perdono al Signore. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo pregando sarete in grado di accogliere i miei appelli. Sono venuta dal cielo per orientarvi. Se desiderate la salvezza, accogliete con amore quello che vi dico. Sono venuta per condurvi a mio Figlio Gesù. Non voglio forzarvi, ma fate attenzione con l’uso della vostra libertà. Quando sentite il desiderio di fare sempre la vostra volontà, è proprio in questo momento che il demonio sta agendo in voi. Qualunque cosa accada, fate sempre la volontà di Dio. Amatelo sopra ogni cosa. Mettete il Signore al primo posto nelle vostre vite e tutto quello che farete finirà bene. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.086 – 3 agosto 2002

Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Se amerete il vostro prossimo, ben presto l’umanità sarà curata spiritualmente. Vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati, e tutto sarà trasformato. Vi chiedo di cercare di pregare di più. La preghiera sincera e perfetta vi porterà a un’alta vetta di santità. Non temete. Il Signore è la vostra forza e protezione. Confidate in Lui e non mai sarete sconfitti. Chi cammina con il Signore cammina verso la vittoria. Avanti. Nulla è perduto. C’è ancora possibilità. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.087 – 6 agosto 2002

Cari figli, intensificate le vostre preghiere per la pace nel mondo e la conversione dei peccatori. L’umanità è lontana da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla verità e hanno abbracciato ideologie atee e anticristiane. Oggi la creatura è valorizzata più del Creatore e i miei poveri figli vivono come ciechi che guidano altri ciechi. Vi invito a vivere rivolti al Signore e ad assumere la vostra fede. Ecco il tempo del vostro ritorno al Dio della Salvezza e della Pace. Non rimanete nel peccato. Non state con le mani in mano. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.088 – 7 agosto 2002

Cari figli, confidate pienamente nella bontà del Signore e credete che il domani sarà migliore. Abbiate fiducia, fede e speranza. Voi non siete soli. Io cammino al vostro fianco. Desidero ardentemente condurvi al mio Gesù, che è il vostro grande Amico e vi ama moltissimo. Aprite i vostri cuori alla grazia del Signore. Fate spazio al Signore nei vostri cuori ed Egli farà di voi strumenti della sua pace. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.089 – 10 agosto 2002

Cari figli, vi invito a una pubblica e coraggiosa testimonianza. Con i vostri esempi e le vostre parole, mostrate a tutti che Io sono in mezzo a voi. Non voglio forzarvi, ma come Madre vi chiamo a essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. L’umanità vive momenti di forte tensione e cammina verso un grande abisso. Sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Non state con le mani in mano. Pregate. Fate penitenza. Mi aspetto molto da voi. Abbiate coraggio. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Conosco le vostre debolezze e vi chiedo di essere forti nelle tentazioni. Avanti senza paura. Io cammino al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.090 – 13 agosto 2002

Cari figli, sappiate valorizzare i doni che il Signore vi ha concesso e abbiate coraggio. Non state con le mani in mano, perché molti dei miei poveri figli hanno bisogno di voi. Siate strumenti del Signore per il bene di tutti. L’umanità ha bisogno della vostra coraggiosa testimonianza. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Io pregherò il Signore che sia sempre presente nelle vostre vite e vi ispiri sempre, affinché possiate compiere sempre la sua Santa Volontà. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.091 – 15 agosto 2002

Cari figli, sono vostra Madre e desidero ardentemente che siate del Signore nelle vostre azioni e parole. Lasciate che il Signore conduca le vostre vite e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Date il meglio di voi affinché i miei Messaggi arrivino al cuore di tutti i miei poveri figli. Non perdetevi d’animo. Non perdete la speranza. Nessuno potrà distruggere i progetti di Dio. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.092 – 17 agosto 2002

Cari figli, lasciate che il Signore conduca il vostro cammino spirituale e riempitevi del suo amore. Siete il popolo eletto e sapete bene quanto siete amati. Cercate di vivere serenamente. Anche in mezzo alle tribolazioni, non perdetevi d’animo. Chi confida in Dio non sarà mai sconfitto. Pregate. La preghiera è il sostegno per le vostre vite. Ogni volta che pregate, state procedendo in direzione del Signore e della sua grazia. Non temete. Non siete soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.093 – 20 agosto 2002

Cari figli, non permettete che il demonio vi allontani dalla grazia di Dio. Fuggite dal peccato e tornate al Signore, che vi aspetta a braccia aperte. Non dimenticate: nulla è nascosto agli occhi di Dio. Fate attenzione. Siete preziosi per il Signore ed Egli desidera la vostra salvezza. Pregate. Non voglio forzarvi, perché avete la libertà. Vi chiedo di essere solamente del Signore. Non permettete che le cose mondane vi allontanino dal cammino che vi sto indicando. Lasciate che la grazia santificante di Dio entri nei vostri cuori e sarete trasformati. Coraggio. Non basta dire: credo. È necessario che le vostre vite parlino del Signore più che le vostre parole. Io voglio aiutarvi. Quando vi aprirete alla mia chiamata, comprenderete meglio che senza Dio non siete nulla e non potete fare nulla. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.094 – 23 agosto 2002

Cari figli, pregate. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, ricorrete alla preghiera. La vita cristiana ha bisogno di essere alimentata dalla grazia del Signore, che potete trovare nei sacramenti e nella preghiera. Alimentatevi anche delle parole del mio Gesù, leggendo tutti i giorni un brano del Vangelo. Anche se l’umanità cammina sulle strade della perdizione, c’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Vi chiedo di non stare con le mani in mano e di cercare di testimoniare ovunque l’amore di Dio nelle vostre vite. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.095 – 24 agosto 2002

Cari figli, prendetevi cura della vostra vita spirituale, perché solo così sarete grandi agli occhi del Signore. Non preoccupatevi eccessivamente per i vostri problemi. Credete nella bontà infinita del Signore ed Egli vi farà sentire la sua vittoria. L’umanità vive lontana da Dio e [sempre] più vicina a un grande abisso. Se non vi convertite, un grande castigo cadrà sull’ umanità. Pregate molto, fate penitenza e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Ecco il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio e con il vostro prossimo. Non rimanete fermi nel peccato. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.096 – 27 agosto 2002

Cari figli, confidate in Gesù. Egli è la vostra unica speranza e consolazione. Credete fermamente che da tutto il vostro dolore nascerà una grande gioia. Vi chiedo di continuare a pregare. La forza della preghiera trasformerà i cuori induriti. Continuate saldi sul cammino che vi ho indicato. Voi non siete soli. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco, anche se non mi vedete. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.097 – 29 agosto 2002

Cari figli, non state con le mani in mano. Non permettete che i miei messaggi vengano messi in un cassetto come un semplice ricordo. Quando parlo desidero essere ascoltata. Quello che dico è la volontà di Dio per le vostre vite. Non tiratevi indietro. Prima e al di sopra di tutto, fate la volontà di Dio. Solo da Lui avrete grandi ricompense. Per ciò che farete in favore dei miei appelli, sarete ricompensati con grandi grazie. Pregate. Solo nella preghiera sarete capaci di sopportare il peso delle vostre difficoltà. Non temete. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.098 – 31 agosto 2002

Cari figli, non perdete la speranza. Qualunque cosa accada, credete fermamente nel potere di Dio, che tutto trasforma. Continuate saldi nella preghiera, perché la preghiera vi fortificherà e vi condurrà a un’alta vetta alta di santità. Non rimanete in silenzio quando tante anime hanno bisogno di sentire le verità del Signore. Quello che state ascoltando, annunciatelo a tutti. Siate coraggiosi. Il Signore è con voi e non vi abbandonerà mai. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.099 – 3 settembre 2002

Cari figli, confidate gioiosamente nel Signore e sperate in Lui, che è il vostro grande e vero amico. Dio non vi ha mai abbandonati, perché siete il suo popolo eletto e amato con un amore senza limiti. Vi chiedo di essere saldi e coraggiosi nella preghiera. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù ed Egli vi incoraggerà e illuminerà i vostri cuori affinché facciate sempre la sua santa volontà. Non vi preoccupate. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.100 – 5 settembre 2002

Cari figli, rimanete saldi nella vostra fede. Qualunque cosa accada, confidate in Gesù. Vi chiedo di continuare a pregare, perché solo attraverso la preghiera l’umanità troverà la vera pace. Non tiratevi indietro. Voi siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.       

 

2.101 – 7 settembre 2002

Cari figli, tranquillizzatevi e confidate fermamente nell’amore di mio Figlio Gesù. Vi chiedo di continuare ad aiutarmi. Non preoccupatevi di nulla, ma confidate che il Signore vi conosce per nome e vi darà una grande ricompensa. Pregate. Quando siete in preghiera, state attirando su di voi le benedizioni e le grazie del Signore. Conosco le vostre difficoltà e sofferenze. Abbiate coraggio. Io intercederò presso mio Figlio per voi. Credete e sarete vittoriosi. Io vi amo e sono al vostro fianco. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.             

 

2.102 – 10 settembre 2002

Cari figli, vi amo come siete e vi chiedo di essere miti e umili di cuore. Date testimonianza dei miei messaggi a tutti quelli che sono lontani dal Signore. L’umanità è lontana da Dio e miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Tornate in fretta. C’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Non tiratevi indietro. Confidate in Dio. Egli è la vostra forza e salvezza. Aprite i vostri cuori alla sua grazia per essere grandi ai suoi occhi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.       

 

2.103 – 12 settembre 2002

Cari figli, confidate nel Signore e non vi mancherà il necessario. Dio è Padre provvidente e non abbandona mai i suoi figli. Qualunque cosa accada, affidatevi al suo amore di Padre. Confidate saldi sulla via che vi ho indicato. La vostra risposta coraggiosa alla mia chiamata contribuirà al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.104 – 15 settembre 2002

Cari figli, sono felice che siate qui. Vi invito ad assumere con coraggio la missione di annunciare i miei appelli a tutti i miei poveri figli lontani. L’umanità vive forti tensioni ed è arrivato il momento di pentirvi e cambiare vita. Siate del Signore. Non permettete che le cose mondane vi allontanino dal mio Signore. Siete il popolo eletto e amato con un amore senza limiti. Non state con le mani in mano. Pregate molto per essere salvi. L’umanità si è allontanata da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Tornate in fretta. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.105 – 17 settembre 2002

Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Continuate a percorrere il cammino che vi ho indicato. Ho bisogno del vostro sì per la piena realizzazione dei miei piani. Non tiratevi indietro. Non state con le mani in mano. Il Signore vi ricompenserà con generosità per quello che farete in favore dei miei piani. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.106 – 19 settembre 2002

Cari figli, accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù, perché la Parola di mio Figlio è orientamento sicuro per la vostra salvezza. Non rimanete fermi nel peccato. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Pregate. Pregate con il cuore per essere ricchi della presenza del Signore. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.        

 

2.107 – 21 settembre 2002

Cari figli, fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Conosco le vostre difficoltà, ma non perdetevi d’animo, perché Cristo è vicino a voi. Questa sera vi invito ad aprirvi alla mia chiamata alla santità e ad essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Non state con le mani in mano. Il vostro tempo è breve e non potete più restare fermi nel peccato. Non temete. Io vi amo e cammino con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.             

 

2.108 – 22 settembre 2002

Cari figli, vi voglio nel mio Cuore. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato, perché il peccato vi allontana dal vero amore di Dio e vi rende schiavi di Satana. Siete il popolo del Signore, liberi e amati con un amore senza limiti. Sappiate che Dio vi attende a braccia aperte e desidera condurvi alla santità. Siate miti e umili di cuore. Non voglio forzarvi, perché avete la libertà. Io sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Tornate in fretta. Domani potrebbe essere tardi. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.109 – 24 settembre 2002

Cari figli, confidate nel Signore e sarete vittoriosi in tutte le situazioni. Calmate i vostri cuori, perché tutta l’agitazione viene da satana. Io sono vostra Madre e voi sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Non siete soli. Non temete. Chi è con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Avanti. Il Signore vi aspetta a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.110 – 28 settembre 2002

Cari figli, confidate nel Signore. Vi ringrazio per essere qui e intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Abbiate coraggio. Voi non siete soli. Questa sera vi invito ad aprirvi alla preghiera e ad assumere con coraggio la vostra nobile missione. Dio vi chiama e voi non potete stare con le mani in mano. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è arrivato il momento di pentirvi e cambiare vita. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco, anche se non mi vedete. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.     

 

2.111 – 29 settembre 2002 (15° anniversario delle apparizioni)

Cari figli, sono la Regina della Pace. Desidero che la pace regni nei vostri cuori e che possiate imitare in tutto mio Figlio Gesù. Desidero anche la conversione di tutti il più presto possibile. L’umanità corre grandi pericoli e voi non potete stare con le mani in mano. Dio mi ha inviata a voi per darvi la certezza che Egli vi ama ed è molto vicino a voi. Siate uomini e donne di preghiera costante. In questo momento faccio scendere su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Rallegratevi. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Non perdetevi d’animo. Chi confida nel Signore non sarà mai sconfitto. Avanti senza paura, perché ho bisogno di voi. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.112 – 1 ottobre 2002

Cari figli, vi invito ad aprirvi alla chiamata del Signore e a vivere tutti i miei appelli. In questi giorni, intensificate le vostre preghiere per la pace nel mondo e la conversione degli uomini. Pregate soprattutto con il cuore, perché la preghiera del cuore è gradita a Dio. Non permettete che le cose mondane vi allontanino da Dio. Siete del signore e dovete camminare verso di Lui. Siate coraggiosi e date ovunque esempio di vita, affinché i miei poveri figli lontani ritornino al Dio della Salvezza e della Pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.        

 

2.113 – 5 ottobre 2002

Cari figli, prendetevi cura della vostra vita spirituale, perché siete preziosi per il Signore ed Egli desidera ardentemente il vostro ritorno alla sua grazia. Vi chiedo di essere coraggiosi e di cercare di testimoniare ovunque, con la vostra vita, che siete veramente di Cristo. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia santificante di Dio. Vi invito ad assumere una vita più intensa di preghiere e sacrifici in favore della vostra conversione. Non state con le mani in mano quando tanti figli continuano a camminare verso l’abisso del peccato. Non tiratevi indietro. Non abbiate paura. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.       

 

2.114 – 8 ottobre 2002

Cari figli, continuate saldi nella fede. Credete fermamente nel potere del Signore e tutto finirà bene per voi. Chi confida nel Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Voi siete il popolo del Signore ed Egli desidera molto da voi. Vi chiedo di continuare a pregare. Solo con la forza della preghiera l’umanità avrà di nuovo la pace. Io sono vostra Madre e non vi lascerò mai soli. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, chiamate Gesù ed Egli verrà a voi e vi darà la grazia della vittoria. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.        

 

2.115 – 9 ottobre 2002

Cari figli, vi invito a praticare il bene e ad amare il vostro prossimo come Gesù vi ha amato e insegnato. Vivete in un mondo segnato dall’odio e da ogni sorta di violenza, ma se vi convertite e assumete il vostro vero ruolo di cristiani, la pace regnerà e gli uomini contempleranno il Trionfo del mio Cuore Immacolato. Inginocchiatevi in preghiera. Solo pregando l’umanità troverà il vero cammino della pace e dell’amore. Non temete. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.116 – 12 ottobre 2002

Cari figli, sono la Madre e la Regina del Brasile. Vi chiedo di intensificare le preghiere per la vostra nazione e di cercare di testimoniare ovunque che solo Cristo è la Luce delle nazioni. Dite a tutti che ho fretta e che è arrivato il momento di convertirvi e cambiare vita. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e credete che da tutto il vostro dolore sorgerà una grande gioia. Continuate a percorrere il cammino che vi ho indicato. Non voglio forzarvi, perché avete la libertà. Sono vostra Madre e soffro per quello che vi aspetta. Siate forti e saldi nella fede. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.        

2.117 – 15 ottobre 2002

Cari figli, pregate molto. Pregate supplicando al Signore forza e coraggio, perché dovrete soffrire molto a causa dei miei messaggi. Il nemico trama contro i miei progetti, ma voi potete vincerlo con la forza della preghiera. Non perdetevi mai d’animo, perché Dio è con voi. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore si manifesterà con il suo Trionfo. Continuate a percorrere il cammino che vi ho indicato. I miei appelli vi condurranno a una grande vittoria. Non tiratevi indietro. Vivete con gioia i miei messaggi e sarete trasformati. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.  

 

2.118 – 17 ottobre 2002

Cari figli, prendetevi cura della vostra vita spirituale e non dimenticate che siete del Signore e che Lui solo dovete servire fedelmente. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore, perché solo così potete testimoniare i miei messaggi. Ho bisogno del vostro sì e della vostra disponibilità. Non state con le mani in mano. Portate a tutti e i miei appelli sarete ricompensati con ricche e abbondanti grazie. Coraggio. Non temete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.           

2.119 – 19 ottobre 2002

Cari figli, aprite i vostri cuori alla mia chiamata e vivete con semplicità i miei appelli. L’umanità corre grandi pericoli perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Se non vi convertite, non tarderà a cadere sull’umanità un terribile castigo. Quello che dico non è per farvi paura, ma per mettervi in guardia su ciò che deve venire. Non rimanete nel peccato. Sforzatevi di essere di Dio e dite no al peccato. Se vivete in peccato mortale e arrivate alla fine della vita in questo stato, non avrete la salvezza eterna. Siete del Signore e non potete vivere fermi nel peccato. Pentitevi in fretta. Sono vostra Madre e voi sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Tornate oggi stesso se volete la salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.120 – 22 ottobre 2002

Cari figli, amate sempre e fate il bene a tutti. Aprite i vostri cuori e riempitevi dell’amore di Dio. Se vi aprite all’amore e al perdono, riceverete grandi grazie. Non rimanete nel peccato, ma tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Non allontanatevi dalla preghiera. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella fede. Abbiate coraggio. Non siete soli. Io sono vostra Madre e sono sempre vicina a voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.           

 

2.121 – 25 ottobre 2002

Cari figli, pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che solo attraverso la preghiera potete raggiungere la salvezza. La preghiera vi fortifica e vi fa crescere nella grazia santificante del Signore. Se pregate con totale fiducia, non sarete mai ingannati dal demonio. La grazia del Signore è sempre nel cuore dei veri fedeli. Siate coraggiosi. Non tiratevi indietro. L’umanità ha bisogno del vostro coraggio, della vostra testimonianza e della vostra fede. Credete fermamente nell’amore del mio Gesù e vivete il suo Vangelo con gioia. Sono vostra Madre e sono con voi. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Seguitemi sulla via della vera imitazione di Cristo e vedrete nuovi cieli e nuove terre. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.             

 

2.122- 26 ottobre 2002

Cari figli, dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Date spazio al Signore nei vostri cuori e nelle vostre famiglie. Sappiate valorizzare la preghiera, perché quando siete in preghiera il Signore è con voi. Prendetevi cura della vostra vita spirituale e non rimanete attaccati alle cose mondane. Come ho già detto, le cose di questo mondo sono passeggere, ma la grazia di Dio in voi sarà eterna. Non state con le mani in mano. Inginocchiatevi in preghiera supplicando la Misericordia del Signore per le vostre vite e siate ovunque simili a mio Figlio Gesù. Non sono venuta per obbligarvi, ma come Madre vi chiedo di essere sempre del Signore. Con i vostri esempi e le vostre parole, mostrate al mondo di oggi che solo Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.       

 

2.123 – 29 ottobre 2002

Cari figli, rimanete saldi sul cammino che vi ho indicato, perché solo così sarete capaci di conservare la vostra fede. Arriverà il giorno in cui molti di quelli che sono ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Pregate molto. Credete fermamente nel Vangelo del mio Gesù e vivete con coraggio i suoi insegnamenti. Il demonio si è infiltrato nella Chiesa del mio Gesù, portando un grande numero di consacrati sul cammino dell’errore e dell’apostasia. Quello che vi ho predetto in passato si sta realizzando in questi tempi. Avrete ancora grandi tribolazioni e sarete perseguitati a causa della vostra fede. Non tiratevi indietro. Chi è con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Accogliete i miei appelli. Quello che vi dico dovete prenderlo sul serio. Avanti con gioia. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.124 – 1 novembre 2002

Cari figli, lodate e benedite il Signore con tutti gli Angeli e i Santi per le meraviglie della sua creazione. Lodatelo anche perché vi ha creato a sua immagine e somiglianza, e vi ha scelti per essere suoi santi. Voi siete il popolo eletto e amato con un amore senza limiti. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di essere miti e umili di cuore. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità e debolezze. Siate forti. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Vivete nei tempi delle grandi tribolazioni e se non pregate sarete ingannati dal demonio. Coraggio. Guardatevi intorno e vedete quanti figli sono lontani. Il Signore ha bisogno di voi. Non tiratevi indietro. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.125 – 2 novembre 2002

Cari figli, vi chiedo di stare attenti, perché non conoscete il domani. Non temete. Confidate nel Signore e sperate in Lui con immensa gioia. Quello che il Signore ha preparato per i suoi fedeli, gli occhi umani non l’hanno mai visto e nessun uomo l’ha mai sperimentato in questa vita. Prendetevi cura della vostra anima, nella certezza che un giorno sarà nelle mani del Signore. Non rimanete fermi nel peccato. Tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vi chiedo anche di intensificare le vostre preghiere per le anime del purgatorio. Molte anime si trovano in purgatorio perché nessuno prega per loro. Come ho già detto in passato, le vostre preghiere contribuiranno alla salvezza delle anime. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.126 – 5 novembre 2002

Cari figli, vi invito ad aprirvi alla chiamata del Signore e a vivere con fedeltà i suoi Comandamenti. Siate giusti e difendete con coraggio le verità che mio Figlio Gesù vi ha annunciato nel suo Vangelo. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché il materialismo è entrato nel cuore degli uomini. Non dimenticate: il valore dell’uomo si misura da quello che è, non da quello che ha. Tornate a Dio, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Pregate. Solo con la forza della preghiera l’umanità sarà trasformata. Non rimanete nel peccato. Le cose che il Signore ha riservato per voi sono eterne, ma le cose di questo mondo sono passeggere e vi allontanano dalla grazia santificante. Vivete rivolti al Paradiso e non permettete che il demonio vi inganni con le cose affascinanti di questo mondo. Convertitevi , perché dalla vostra conversione dipendono molte cose. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.       

 

2.127 – 7 novembre 2002

Cari figli, vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera, perché solo attraverso la preghiera sincera e perfetta l’umanità troverà la vera pace. State attenti. In questi giorni, avvicinatevi al confessionale e all’Eucarestia, cercando forza nel Signore. Il demonio desidera distruggere i miei piani e voi potete impedirglielo attraverso la preghiera. Non state con le mani in mano. Ecco il tempo che vi ho annunciato in passato. Il tempo delle grandi confusioni spirituali è arrivato. Coraggio. Non siete soli. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.             

 

2.128 – 9 novembre 2002

Cari figli, tornate in fretta. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e se non vi convertite sarà tardi. Pentitevi e assumete con coraggio la vostra vera missione di cristiani. Ho ancora nobili cose da dirvi. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Egli si aspetta molto da voi. Confidate in Lui, che è il vostro unico e grande amico. Non voglio obbligarvi ma, come Madre, voglio avvisarvi riguardo a quello che deve venire. Difendete con coraggio i miei appelli e vivete con gioia i messaggi che vi ho già trasmesso. Arriverà il giorno in cui molti dovranno pentirsi della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Pregate. Se vi allontanate dalla preghiera non sarete capaci di sopportare il peso delle prove. Avanti. Non tiratevi indietro. Il Signore desidera regnare nelle vostre vite. Tornate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.129 – 10 novembre 2002

Cari figli, abbiate cura della vostra fede, che è il grande tesoro che il Signore vi ha offerto. Solo con la fede sarete capaci di comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Vivete rivolti a Gesù. Egli confida in voi e aspetta il vostro ritorno al suo amore. Date ovunque testimonianza dei miei messaggi. Attraverso di essi desidero condurvi a un’alta vetta di santità. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità vive lontana dalla grazia del Signore e i miei poveri figli vivono come ciechi che guidano altri ciechi. Convertitevi. Se non vi convertite, un grande castigo verrà sull’umanità. Riconciliatevi con Dio e con il prossimo. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore e vedrete cieli nuovi e terre nuove. Coraggio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.        

 

2.130 – 12 novembre 2002

Cari figli, quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù ed Egli verrà e vi farà sentire la sua vittoria. Non perdetevi mai d’animo. Credete fermamente nella bontà infinita del Signore, che vi ama e vi conosce per nome. Vi chiedo di continuare a pregare. La vostra preghiera vi condurrà alla conversione sincera. Coraggio. Testimoniate con la vostra vita che siete tutti di Cristo. L’umanità è sempre più vicina a una grande catastrofe. Pentitevi e rispondete alla chiamata del Signore. Egli si aspetta molto da voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.131 -16 novembre 2002

Cari figli, tornate al Signore e affidate a Lui la vostra esistenza. Rimanete in Dio e fate il bene a tutti. Riempitevi dell’amore di Dio per essere capaci di amare il vostro prossimo. Non permettete che l’odio, il rancore e il desiderio di violenza si impadroniscano di voi. Siete del Signore. Siete il suo popolo eletto e scelto. Sappiate valorizzare la vostra vita, perché siete immagine e somiglianza di Dio. Aprite i vostri cuori alla preghiera e l’umanità troverà la pace. Sono la Regina della Pace e vengo dal cielo per portarvi la pace. Mio Figlio Gesù spera da voi grandi cose. Non state con le mani in mano. Nelle vostre azioni e parole, mostrate al mondo che siete veramente di Cristo e che le cose mondane non sono per voi. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Pentitevi e tornate al vostro Dio, che vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.132 – 19 novembre 2002

Cari figli, pregate. Quando assumete con il Signore l’impegno di pregare, fatelo con gioia. La preghiera è la vostra forza e senza di essa non sarete mai capaci di convertirvi. L’umanità è malata a causa del peccato e ha bisogno di essere curata. Non state con le mani in mano. Accogliete i miei appelli e siate in tutto simili a mio Figlio Gesù. Sono vostra Madre e voglio condurvi sul cammino del bene e della santità. Abbiate coraggio, fede e speranza. Se vi convertite il domani sarà migliore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.             

 

2.133 – 21 novembre 2002

Cari figli, siate forti. Confidate pienamente nel Signore, perché solo Lui sarà la vostra consolazione nelle prove più dolorose che già si stanno preparando. Pregate molto. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Tutti voi che state ad ascoltarmi dovete stare attenti, perché dovrete portare una croce pesante a causa dei miei messaggi. Non spaventatevi, ma confidate nella mia speciale protezione. Come ho già detto in passato, non c’è vittoria senza croce. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.     

 

2.134 – 23 novembre 2002

Cari figli, sono la Madre che ripete la stessa canzone: convertitevi, convertitevi, convertitevi. L’umanità si è contaminata con il peccato ed è arrivato il momento di convertirvi e affidarvi interamente al Signore. Vivete ora nel tempo delle grandi tribolazioni e se vivete lontani dalla preghiera sarete ingannati. Voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Conosco tutte le vostre necessità e intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Confidate nel Signore e il domani sarà migliore per tutti voi. Dio vuole guarirvi. Aprite i vostri cuori alla sua grazia. Ascoltate le sue parole per essere grandi nella fede. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.           

 

2.135 – 26 novembre 2002

Cari figli, sappiate valorizzare i doni che il Signore vi ha offerto e aprite i vostri cuori alla sua azione salvifica. Non potete restare in silenzio quando tanti figli camminano verso la perdizione. Annunciate ai miei poveri figli il Vangelo del mio Gesù. Credete fermamente che la Parola del mio Gesù cambierà le vostre vite. Non temete. Chi è con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Io sono vostra Madre e sono venuta a chiamarvi alla santità. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.136 – 27 novembre 2002

Cari figli, sono la Madre della Divina Grazia. Vi chiedo di fare la volontà di mio Figlio Gesù e di vivere santamente i miei messaggi. Desidero offrirvi la grazia della conversione sincera e del pentimento di tutti i vostri peccati. Sforzatevi di assumere la vostra fede. Siate coraggiosi e sappiate valorizzare le grazie che il mio Signore vi concede. Non vivete in peccato mortale. Siete del Signore e Lui solo dovete servire. Prendetevi cura della vostra vita spirituale, perché solo così riuscirete a testimoniare l’amore di Dio nelle vostre vite. Pregate. Non voglio forzarvi, ma senza preghiera è impossibile camminare verso la grazia del mio Gesù. Non tiratevi indietro. Mio Figlio vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.137 – 30 novembre 2002

Cari figli, voi che state ad ascoltarmi rallegratevi, perché i vostri nomi sono già nel mio Cuore Immacolato. Vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Dio mi ha inviata a voi e desidera il vostro ritorno. Non state con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Siate uomini e donne di preghiera costante. Se le famiglie pregassero e vivessero i miei appelli, ben presto l’umanità sarebbe curata spiritualmente. Sforzatevi e testimoniate con la vostra vita che siete del Signore. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Dio ha fretta. Tornate in fretta, perché Dio vi aspetta con immenso amore di Padre. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Coraggio. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.           

 

2.138 – 3 dicembre 2002

Cari figli, allontanatevi dal peccato, che è la grande causa dei mali spirituali dell’umanità. Il peccato ha messo profonde radici nel cuore di molti dei miei poveri figli, conducendoli a una triste cecità spirituale. Pentitevi e tornate. Se vivete in peccato mortale e arrivate alla fine della vita in questo stato, non potete ottenere la salvezza. Siete di Dio. Le cose del mondo non sono per voi. State attenti. Accogliete i miei messaggi e mostrate a tutti che solo Cristo è la vostra Via, Verità e Vita. Non dimenticate: senza Gesù non siete nulla e non potete fare nulla. Continuate a pregare. Pregate per i sacerdoti. Pregate per le vocazioni e pregate supplicando la misericordia di Dio per l’umanità, che vive spiritualmente povera. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.  

 

2.139 – 5 dicembre 2002

Cari figli, ascoltate con attenzione quello che vi dico. Non voglio forzarvi a nulla, perché avete la libertà. Sono vostra Madre e desidero ardentemente prendermi cura della vostra spiritualità. State attenti per non essere ingannati dal demonio. Fate attenzione per non essere portati a una falsa conversione. Vigilate e continuate saldi nella preghiera. Avvicinatevi ai sacramenti, che sono i canali dell’azione salvifica di Dio. Siate sinceri nelle vostre azioni. Ecco, vivete il tempo della grande battaglia spirituale. Siate solamente del Signore. State attenti. Non permettete che il male si impadronisca di voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.140 – 7 dicembre 2002

Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato, perché solo così potete sperimentare la grazia di Dio nelle vostre vite. Il peccato ha distrutto la vita spirituale di molti dei miei poveri figli, ed essi hanno bisogno di essere guariti dall’amore misericordioso di mio Figlio Gesù. Sono venuta dal cielo inviata da Dio per offrirvi l’opportunità di convertirvi. Non state con le mani in mano. Vi chiedo anche di vivere i miei messaggi. La vostra risposta alla mia chiamata contribuirà al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Siete nel tempo delle grandi tribolazioni. Pregate. Pregate con il cuore. Solo attraverso la preghiera l’umanità sarà trasformata. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.    

 

2.141 – 8 dicembre 2002

Cari figli, sono l’Immacolata Concezione. Vi invito oggi al pentimento sincero di tutti i vostri peccati, perché solo così sarete capaci di accettare i miei appelli. Desidero che siate interamente del Signore e che cerchiate di vivere sempre nella sua grazia. Non vivete lontani da Dio: senza la presenza del Signore nelle vostre vite sarete come navigatori erranti senza meta, che non sanno dove andare. Sono venuta dal cielo per indicarvi la via della piena felicità. Non tiratevi indietro. Ascoltate con amore i miei appelli e date ovunque testimonianza che siete veramente del Signore. Conosco tutte le vostre difficoltà e voglio aiutarvi, aprite i vostri cuori a me e io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Ho bisogno di voi. Non state con le mani in mano. Non rimandate a domani quello che dovete fare a favore della vostra conversione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.142 – 10 dicembre 2002

Cari figli, sono vostra Madre e desidero condurvi a un’alta vetta di santità. Mio Figlio Gesù si aspetta molto da voi. Confidate in Lui, che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Vi chiedo di non perdere la speranza. Conosco le vostre difficoltà e voglio indicarvi la via per essere vittoriosi. Aprite i vostri cuori. Nulla è perduto. Raccoglietevi in preghiera per ascoltare la voce del Signore. Egli vuole parlarvi. Fate silenzio e ascoltatelo. Se vivete le sue parole, le vostre vite saranno trasformate e sarete nuovi uomini e nuove donne. Coraggio. Mio Figlio Gesù è molto vicino a voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.143 – 14 dicembre 2002

Cari figli, aprite i vostri cuori all’azione dello Spirito Santo e sarete capaci di accettare i miei appelli. Vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani, amando il vostro prossimo come il Signore vi ha amato e insegnato. In questi tempi difficili, intensificate le vostre preghiere per la pace nel mondo e la conversione di tutti gli uomini. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla santità, che è possibile solo per coloro che ascoltano la voce di Dio. Siate coraggiosi. Testimoniate ovunque che questo è il tempo della grazia. Dite a tutti che ho fretta. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Il Signore vi chiama e vi attende a braccia aperte. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.144 – 17 dicembre 2002

Cari figli, il peccato ha contaminato l’umanità e i miei poveri figli vivono come ciechi che guidano altri ciechi. Ecco il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Vivete nel tempo in cui la creatura è valorizzata più del suo Creatore. Oh uomini, dove state andando? Quale sarà la vostra fine se vivete lontani da Dio? Ascoltatemi. Sono venuta dal cielo per soccorrervi. Intensificate le vostre preghiere e vedrete che le cose di questo mondo non sono per voi. Alimentatevi della Parola di Dio. Avvicinatevi a Gesù, che viene a voi nell’Eucarestia, e sarete guariti dai vostri mali fisici e spirituali. Abbiate fiducia, fede e speranza. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore vi concederà la grande vittoria. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.  

 

2.145 – 19 dicembre 2002

Cari figli, confidate in mio Figlio Gesù e accettate il suo messaggio di salvezza. Se vi aprite alla sua chiamata potrete sperimentare la sua divina presenza nei vostri cuori. Pregate. La forza della preghiera cambierà l’umanità, e gli uomini e le donne saranno felici. Sono vostra Madre e desidero che facciate solo il bene. Accogliete con gioia i miei appelli e sarete ricompensati con generosità dal Signore. Vi chiedo di accogliere l’amore del Signore nelle vostre famiglie, perché solo così potete crescere sul cammino della santità. Coraggio. Non siete soli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.           

 

2.146 – 21 dicembre 2002

Cari figli, pregate. Desidero che la preghiera occupi uno spazio privilegiato nelle vostre vite. Cercate prima e al di sopra di tutto le cose di Dio, perché solo così potete comprendere pienamente il desiderio di Dio per le vostre vite. Aprite i vostri cuori e dite no a tutto quello che è contrario al Vangelo di mio Figlio Gesù. Siete il popolo eletto e il Signore si aspetta molto da voi. Non tiratevi indietro. Non permettete che il peccato metta radici nei vostri cuori. Tornate alla grazia santificante di Dio per essere salvi. In questi giorni, vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.            

 

2.147 – 24 dicembre 2002

Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che Gesù vi attende a braccia aperte. Consegnate le vostre vite nelle mani di Gesù. Egli è la certezza della vostra vittoria. Siate docili alla mia chiamata di conversione e di santità. Dio desidera trasformarvi e fare di voi uomini e donne impegnati nel suo Regno di amore e di pace. Non tiratevi indietro. Sappiate valorizzare la vostra vita. Guardate verso Gesù, presente in tutti i tabernacoli della terra. Cercate la forza in Colui che è il vostro bene assoluto e sa di cosa avete bisogno. Pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete prendermi sul serio. Non tiratevi indietro. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.148 – 26 dicembre 2002

Cari figli, riempitevi dell’amore del Signore e date ovunque testimonianza che siete uomini e donne di fede. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza sincera e coraggiosa. Aprite i vostri cuori e vivete con amore tutti i miei messaggi. Sono vostra Madre e vi amo. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Credete fortemente nel potere di Dio e vedrete meraviglie nelle vostre vite. Il mio Gesù ha fiducia in voi e aspetta il vostro sì alla sua chiamata. Non tiratevi indietro. Avvicinatevi alla sua grazia misericordiosa per essere salvi. Io voglio aiutarvi, ma come Madre vi chiedo: abbiate fiducia, fede e speranza. Tutto è possibile per chi crede nella misericordia del mio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

2.149 – 28 dicembre 2002

Cari figli, coraggio. Camminate verso un futuro di grandi tribolazioni, ma non perdetevi d’animo, perché io sarò vicina a voi. Aprite i vostri cuori a mio Figlio Gesù. Egli è la vostra forza e senza di Lui non potete fare nulla. Pregate. La preghiera è il sostegno che vi offro per questi tempi difficili che già si stanno avvicinando. Accogliete con gioia i miei messaggi, perché in essi troverete orientamento sicuro per il vostro cammino. Dio mi ha inviata per condurvi sul cammino della santità. Non tiratevi indietro. Non perdete la speranza. Chi sarà con il Signore, anche nelle prove, sentirà la vittoria. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.      

 

2.150 – 31 dicembre 2002

Cari figli, vi invito a riflettere sull’amore di Dio nelle vostre vite per essere capaci di comprendere la mia presenza in mezzo a voi. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Avete un grande valore agli occhi di Dio. È stato proprio sulla Croce che mio Figlio Gesù ha mostrato quanto siete preziosi. Vi chiedo di allontanarvi da ogni peccato e di cercare di testimoniare ovunque che l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Pregate molto, perché solo pregando sarete capaci di aprirvi all’amore. In questi tempi difficili per voi, dovete sforzarvi di vivere sempre nella grazia del Signore. Vengo dal cielo per dirvi che il tempo è breve. Convertitevi e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e Io vi condurrò alla piena felicità. Non dimenticate: l’Amore vuole essere amato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Commenti

commenti

error: Content is protected !!