Messaggi di Maria Regina della Pace di Anguera a Pedro Regis dal 2005 al 2012

Un ragazzo umile, al secolo Pedro Regis, ad Anguera nello Stato di Bahia in Brasile nel 1987  vede in apparizione la Madonna. Da allora tre volte a settimana Pedro riceve dei messaggi dalla Regina della Pace che vengono, per volere della Santissima Vergine, condivisi pubblicamente. La presenza di Maria Madre di Dio è voluta dal Signore che ci chiama alla conversione e a tornare ad essere veri Cristiani.
IN QUESTO POST LEGGIAMO I MESSAGGI DAL 2464 AL 3754 DALL’ANNO 2005 ALL’ANNO 2012.
In questo periodo la Santissima Vergine ha dato centinaia e centinaia di Profezie, molte delle quali si sono già compiute.

 

2.464 – 01.01.2005
Cari figli, una grande moltitudine attende un segnale; si sentono pianti e lamenti e una madre perde suo figlio*. Oggi vi invito ad accogliere con sincerità i miei appelli, perché solo così potete testimoniare la mia presenza in mezzo a voi. Intensificate le vostre preghiere in questi tempi difficili per l’umanità. Confidate nel Signore. In Lui è la vostra speranza e la vostra gioia. Non scoraggiatevi. Il Signore non vi lascerà soli. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*il 2 aprile 2005 moriva Papa Giovanni Paolo II

2.465 – 04.01.2005
Cari figli, l’umanità ha bisogno di pace ed è giunto il momento di convertirvi e assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Vi invito a cercare forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio, perché solo così potete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Si avvicina una grande tempesta e la grande imbarcazione è raggiunta. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni che vi ho annunciato in passato. Confidate pienamente nel Signore per essere vittoriosi. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.466 – 06.01.2005
Cari figli, dalle acque profonde verrà il distruttore. Per causa sua, diverse nazioni soffriranno. Il tempo si avvicina e il mio popolo soffrirà molto. Ora vivete i tempi delle grandi prove per l’umanità. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare consolazione e pace. O uomini, tornate finché c’è tempo! Guardate i segni che Dio vi manda e convertitevi. Dio vuole la vostra salvezza. Allontanatevi dal peccato. Tornate alla grazia di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.467 – 08.01.2005
Cari figli, quando il re sarà tolto dal suo trono inizierà la grande battaglia e la luce perderà il suo splendore. Vi invito a vivere rivolti verso il Signore che è la vostra unica speranza in questi tempi di tribolazioni. Io sono vostra Madre addolorata e soffro per ciò che vi attende. Dite no al peccato e tornate a Gesù. Non dimenticate: solo in Lui è la vostra salvezza. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.468 – 11.01.2005
Cari figli, una grande città in macerie e non ci sarà più re sul suo trono. Invano dissero: l’oro non è più oro. Questa sera vi chiedo di intensificare le vostre preghiere per la pace nel mondo e in riparazione dei peccati commessi contro il Cuore di mio Figlio Gesù. Confidate nel Signore, perché solo in Lui è la vostra vittoria. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Chi è con il Signore vince. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.469 – 12.01.2005
Cari figli, il terribile attacco dell’oppressore lascerà una grande moltitudine oppressa. Una grande moltitudine cammina in direzione di una fonte di acque cristalline, dove non ci sarà più sofferenza. Ecco i tempi da me predetti. Vi chiedo di avere una fiducia illimitata nel Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non restate con le mani in mano. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Pregate. Pregando potete sopportare il peso delle prove che verranno. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.470 – 15.01.2005
Cari figli, un’immensa palla di fuoco verrà, lasciando un grande deserto. Ovunque si udranno grida e lamenti. È l’ora del Signore. Dite no al peccato e tornate in fretta al Dio della Salvezza e della Pace. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con attenzione. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Le cose del mondo passano, ma quelle del Signore sono per sempre. Convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.471 – 18.01.2005
Cari figli, la luce perderà il suo splendore in pieno mezzogiorno e gli uomini cadranno a terra dalla paura. La morte di un uomo provocherà grande ira e molti innocenti soffriranno. Aprite i vostri cuori alla grazia del Signore. Il pentimento è il primo passo che vi porterà a Dio. Non restate con le mani in mano. Date il meglio di voi a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.472 – 19.01.2005
Cari figli, un uomo ben vestito entrerà nella casa di Dio e occuperà un posto di rilievo. A lui si uniranno i nemici di Dio e faranno grandi danni per tutta l’umanità. Questi avrà l’apparenza di un uomo buono e affascinerà molti. La pietra non vacillerà perché Dio è fedele alle sue promesse. Depositate tutta la vostra fiducia nel Signore. Coloro che seguono fedelmente il Vangelo e accolgono i miei appelli non sperimenteranno mai il peso della sconfitta. Non scoraggiatevi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.473 – 22.01.2005
Cari figli; in una regione della Terra della Santa Croce (Brasile), che in passato elevò molti uomini e impoverì molti, a causa di un famoso frutto, accadrà una grande catastrofe che richiamerà l’attenzione del mondo. Non si sentirà più il profumo di quel frutto. La vita senza Dio perde valore ed efficacia. Dio non abbandona i poveri. I ricchi avranno da lamentarsi. Pregate. La vostra forza è nella preghiera. Non scoraggiatevi. Chi è con il Signore non sarà mai confuso. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.474 – 25.01.2005
Cari figli; la lotta tra due giganti causerà la morte di molti innocenti. La furia della belva lascerà migliaia di cadaveri sparsi a terra e l’umanità passerà per il dolore. Vi chiedo di pregare supplicando la Misericordia di Dio per voi. Non allontanatevi dal Signore. Tornate a Gesù. Solo in Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.475 – 28.01.2005
Cari figli, ascoltate con attenzione ciò che vi dico e potrete comprendere i segnali di Dio. Una casa senza porta in cui entrano i nemici di Dio. Un’immensa moltitudine cammina affamata e nella casa del padre non incontra l’alimento prezioso che li sazia. I prescelti per difendere la verità, la negheranno. Inginocchiatevi in preghiera. Sono giunti i tempi difficili. Pentitevi e cercate il Signore. Lui vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.476 – 29.01.2005
Cari figli, il grande segno di Dio lascerà confusi gli uomini sapienti. L’acqua del mare perderà il suo sapore naturale. Quando Dio parla vuole essere ascoltato. L’umanità affronterà grandi crisi. Oh uomini, tornate in fretta. Ciò che vi dico non è per spaventarvi, ma perché possiate essere preparati. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.477 – 01.02.2005
Cari figli, venti forti verranno e molte città cesseranno di esistere. Ecco i tempi più dolorosi per l’umanità. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere e di cercare di testimoniare ovunque l’Amore di Dio. Soffro per ciò che vi attende. Non vivete nel peccato. Tornate. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.478 – 03.02.2005
Cari figli, sembrano gemelle ma non lo sono. Agli occhi di molti, una unica, ma sono due. Nel suo passato ha regnato l’idolatria e sono state distrutte le vite di molti innocenti. Il pericolo è in ciò che la divide. Vi invito a pregare davanti alla Croce per la conversione dei peccatori e in riparazione dei peccati commessi contro mio Figlio Gesù. L’Angelo del Signore passerà e Dio mostrerà il suo braccio forte. Il mondo ha bisogno di pace ed è giunto il momento di aprirvi a Dio che salva e libera. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.479 – 05.02.2005
Cari figli, pregate e fate penitenza. Ora state vivendo i momenti più difficili per l’umanità. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Non vivete lontani dalla grazia di Dio. Se vivete cercando il peccato sarete ingannati dal demonio, che vi condurrà alla morta eterna. Pentitevi, se volete la salvezza. Dio vi chiama. Non tiratevi indietro. Sappiate che questa è l’ora del Signore. Egli mostrerà un grande segno agli uomini. Quando sentirete la terra tremare, sappiate che Dio vi sta parlando. Non chiudete i vostri cuori, ma date il meglio di voi per essere salvi. Tornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.480 – 07.02.2005
Cari figli, una tavola vuota su cui non ci saranno più banchetti. Il pozzo sarà secco e la casa vuota. Dio si è lasciato incontrare, ma gli uomini l’hanno rifiutato. Il pentimento verrà tardi per molti. Ecco il tempo opportuno per convertirvi e riconciliarvi con Dio. Non tiratevi indietro. Come ho già detto, domani potrà essere tardi per molti di voi. Ciò che dovete fare, fatelo adesso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.481 – 08.02.2005
Cari figli, gli angeli hanno eseguito gli ordini del Signore e una coppa è stata versata sulla terra. La scienza cercherà una risposta, ma non la troverà. La vera sapienza è quella che viene da Dio. Inginocchiatevi in preghiera. Cercate il Signore e sarete grandi ai suoi occhi. Coraggio. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.482 – 12.02.2005
Cari figli, in passato molti innocenti persero la vita a causa dell’avidità di molti. Molti figli innocenti erano venduti come semplici oggetti e la nostalgia dei loro cari era grande. L’ira di Dio verrà. Il suo nome ebbe origine da una pianta venuta da molto lontano. Dio è misericordioso, ma è anche giusto. Pentitevi dei vostri peccati. Ritornate in fretta. Dio vi attende a braccia aperte. La sua risposta verrà. Il sangue versato non è stato dimenticato. Pregate. Senza preghiera non potrete sopportare le prove che verranno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.483 – 15.02.2005
Cari figli, Dio ha parlato, ma gli uomini non hanno accolto i suoi messaggi. L’avvenimento più doloroso del XV secolo si ripeterà. L’umanità cammina verso l’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Ascoltate amorevolmente i miei appelli e potrete crescere spiritualmente. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.484 – 17.02.2005
Cari figli, un uomo orgoglioso ordinò la sua costruzione e la sua localizzazione permetteva di rendere visibile la presenza dei nemici. Nessuno può fuggire dall’ira di Dio. Gli uomini sanno come scappare gli uni dagli altri, ma come fuggire dal Signore? È nato dall’ingiustizia, ma la sua fine verrà dalla giustizia. Dio è sempre lo stesso. Lui è Misericordia e Giustizia. I suoi eletti sono sempre cari ai suoi occhi. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. Pregate sempre. Chi vive rivolto verso il Signore nella preghiera, sarà salvo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.485 – 19.02.2005
Cari figli, l’umanità vive una grande crisi di fede. La creatura è più valorizzata del Creatore ed è giunta l’ora di dire “basta”. Ci saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle. La natura sarà trasformata e gli uomini saranno confusi. La Cina passerà per grandi prove. Lì la terra tremerà, causando la morte di milioni di innocenti. La terra è piena di malvagità. Ritornate adesso se volete la salvezza. Non vivete nel peccato. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.486 – 22.02.2005
Cari figli, ciò che vi dico non è per spaventarvi. Vi parlo perché ho il consenso di mio Figlio Gesù. Ciò che non potete comprendere ora, lo comprenderete più tardi. L’uccello del re non volerà più. Il re non esiste più e così molti dei suoi sudditi. Inginocchiatevi in preghiera e ascoltate con attenzione i miei appelli. Cambiate vita. Non rimandate a domani ciò che potete fare oggi. Io sono vostra Madre e sono con voi. Nella gioia o nel dolore, lodate sempre il nome del Signore e non permettete che la fiamma della fede si spenga. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.487 – 24.02.2005
Cari figli, il Giudice Supremo giudicherà gli uomini per i loro crimini. L’umanità soffrirà perché gli uomini perversi si sono messi al posto del Creatore. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. Dio è stato disprezzato da molti, ma quando si sveglieranno sarà tardi. Gli uomini hanno preparato la loro rovina con le proprie mani. Gli uomini sapienti si sono uniti e hanno preparato in laboratorio la distruzione. Gli uomini vedranno la morte in ciò che esiste per dare la vita. Oh uomini, ritornate. Pentitevi per ricevere la misericordia del Signore. Oh figli della Terra della Santa Croce (Brasile), soffro per ciò che vi attende. Sappiate che molti luoghi che i vostri occhi possono contemplare, cesseranno di esistere. Quando l’ira di Dio verrà, gli uomini cadranno a terra dalla paura. Non restate con le mani in mano. Coloro che ascoltano la voce di Dio avranno la meglio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.488 – 26.02.2005
Cari figli, è nato in una data importante e il suo nome è venuto da questa. Lì sono state preparate le più crudeli forme di morte. Dio ha chiamato, ma gli uomini non hanno risposto. Dio è amore e vuole il bene dei suoi figli. La sua bellezza che attrae non esisterà più. Quando Dio parla vuole essere ascoltato. Non restate con le mani in mano. Non restate stazionari. Cambiate vita. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.489 – 27.02.2005
Cari figli, gli uomini sapienti annunceranno nuove scoperte sulla vita di mio Figlio Gesù. Fate attenzione. Non permettete che il demonio vi inganni. Non permettete che la vostra fede sia scossa. La verità del mio Gesù è nel Vangelo. Ascoltate ciò che insegna il vero Magistero della Chiesa del mio Gesù. Accogliete gli insegnamenti del Papa. Il demonio causerà grande confusione, ma vi chiedo di restare con la verità. Un albero grande sarà tagliato e i suoi frutti cattivi non si moltiplicheranno più. La verità è mantenuta integra solo nella Chiesa Cattolica. Abbiate cura della vostra vita spirituale e vivete gioiosamente i miei appelli. Non scoraggiatevi. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.490 – 01.03.2005
Cari figli, il suo nido, un gigante temuto da molti. La (?) maggiore di un figlio tra tanti figli. La sua falsa brillantezza si è diffusa nel mondo causando grande cecità spirituale in molte anime, ma la sua fine verrà attraverso il soffio del Signore. Sappiate, voi tutti, che da questa vita non potete portare via nulla quando Dio vi chiama. Non vivete attaccati alle cose materiali. Coloro che vivono cercando il lusso e il piacere non troveranno la felicità eterna. Pregate molto. Se pregate e vivete i miei appelli sarete salvi. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.491 – 05.03.2005
Cari figli, una bella città bagnata da due famosi fiumi sarà in rovina. Cercata per il peccato, motivo d’ispirazione per grandi poeti. Il fuoco la consumerà. Della sua torre resteranno solo macerie. Oh uomini, vivete nella grazia di Dio. Non restate stazionari nel peccato. La fine di coloro che non vogliono saperne del Signore sarà la morte eterna. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.492 – 08.03.2005
Cari figli, ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Arriverà il giorno in cui il sole e la luna non compiranno più il loro corso come nelle vostre giornate. I vostri occhi vedranno i segni annunciati da mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera, supplicando la Misericordia del Signore per tutti voi. Il dragone andrà incontro all’aquila e lancerà fuoco sui suoi figli, causando la distruzione di gran parte del suo nido. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.493 – 10.03.2005
Cari figli, lui verrà dall’alto facendo grande ombra sulla terra e molti uomini moriranno di terrore al vederlo. Dio vi ha scelti per essere suoi testimoni sulla terra, ma voi vi siete sviati e vi siete allontanati dal cammino della salvezza. Sappiate, voi tutti, che potete ancora incontrare la luce del Signore. Pentitevi e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Voi che ascoltate con amore il Vangelo del mio Gesù, non temete. Per voi è riservata la corona dei giusti. Non temete. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.494 – 12.03.2005
Cari figli, l’ira di un uomo dall’apparenza di profeta, ma non un profeta, lascerà una sedia vuota. Gli uomini fedeli verseranno lacrime, ma Dio non li abbandonerà. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Pregate. Solo per mezzo della preghiera avrete la forza per sopportare il peso delle prove. Non dimenticate: Dio è fedele alle sue promesse. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.495 – 15.03.2005
Cari figli, la bellezza delle acque e il primo dei dodici figli gli diede il famoso nome che si diffuse nel mondo, ma il nome del valoroso soldato è stato disprezzato. Ai piedi di colui che sta in alto sarà riunita (?) il motivo della sua distruzione. Gli uomini si sono allontanati da Dio e il peccato non è più considerato un male. La creatura si è messa al posto del Creatore e ora berrà il suo stesso veleno. Chiedo a tutti voi, miei figli fedeli, di perseverare sul cammino che vi ho indicato. Coloro che resteranno fedeli fino alla fine saranno risparmiati e vedranno la vittoria di Dio. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.496 – 17.03.2005
Cari figli, un uomo cieco, un uccello veloce, uomini riuniti e un piatto rotto. Chi guarda solo se stesso perde la grazia di Dio. Cosa sarà dei ricchi quando hanno avranno bisogno dei poveri? La tavola imbandita sarà un giorno senza pane. Non dimenticate: Dio ha tutto sotto controllo. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Convertitevi in fretta. Vedrete orrori sulla terra. Le nazioni saranno in guerra. La fede sarà presente in pochi cuori, ma Dio farà sorgere qualcuno che condurrà nuovamente l’umanità alla vera fede. Questo sarà un grande uomo di fede, ma la sua fine sarà dolorosa perché avrà insegnato la verità e avrà condotto il popolo di Dio alla vittoria spirituale. Anche nei momenti difficili, ricordatevi sempre che Dio non si dimentica di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.497 – 19.03.2005
Cari figli, una grande imbarcazione sarà in alto mare e tutti i presenti saranno sorpresi al vedere Cristo di fronte a loro. Un regno diviso e una sedia vuota. L’esistenza di due re diffonderà grande confusione nel mondo, ma Dio verrà in soccorso del suo popolo. I suoi eletti non saranno abbandonati. Confidate nel Signore. Senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Avanti con coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.498 – 20.03.2005
Cari figli, tre grandi pietre da oriente cadranno su diversi paesi, causando distruzione e morte. L’orso feroce passerà per varie nazioni e arriverà a Roma. Lì lascerà il suo marchio e il sangue scorrerà sulla terra. In varie parti le chiese saranno incendiate, ma non dimenticate: Dio non sarà lontano da voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Inginocchiatevi in preghiera e vivete gioiosamente i miei appelli. Io sono vostra Madre e sono con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.499 – 22.03.2005
Cari figli, le bellezze che oggi potete contemplare, un giorno non esisteranno più. Dal lato nord verrà la distruzione e molti si lamenteranno. Oh figli della Terra della Santa Croce (Brasile), soffro per ciò che vi attende. La vostra nazione si è allontanata da Dio e per questo Dio permetterà che anch’essa sia punita. Io sono vostra Madre e da tanto tempo vi chiamo! Ritornate in fretta. Se vi convertirete sarete salvi. Il Signore vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.500 – 25.03.2005
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù, il vostro unico e vero Salvatore. Accogliete con gioia gli insegnamenti di Gesù per essere salvi. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli percorrono le strade dell’autodistruzione. Il demonio è riuscito a sedurre un grande numero di anime e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Non vivete preoccupati per le cose materiali. Confidate nel Signore. Pregate per la pace nel mondo. Pregate anche e specialmente per la vostra nazione. Voi non potete immaginare quante sofferenze verranno per voi! Sappiate che dalle acque profonde dell’oceano che bagna il vostro Brasile verrà colui che porterà sofferenza e dolore. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non potete più vivere stazionari nel peccato. Il Brasile sarà in guerra. Pregate. Inginocchiatevi in preghiera. Dal Signore verrà l’aiuto per i fedeli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.501 – 26.03.2005
Cari figli, la terra della regina sarà sorpresa e i suoi nemici faranno grande distruzione. Il paese del Salvatore dovrà soffrire molto, ma quando sentirà la sconfitta si difenderà con armi che diffonderanno fuoco nel cielo. L’umanità non trova la pace perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Intensificate le vostre preghiere e tornate a Colui che è il vostro unico grande Amico. Il re lascerà la sua casa in fretta, ma dovrà passare attraverso il sangue che scorre nel suo palazzo. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Con Dio sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.502 – 29.03.2005
Cari figli, gli amici del re si sono uniti contro di lui, ma Dio li punirà severamente per il loro tradimento e perché avranno aperto le porte per fare entrare gli assassini. La città delle sette colline cadrà. Arriverà il giorno in cui un re lascerà la sua casa e si stabilirà in un altro paese. Voglio dirvi che il Signore è addolorato per i peccati degli uomini. La terra è piena di malvagità e gli uomini camminano verso la grande distruzione che hanno preparato con le proprie mani. Convertitevi. Io sono vostra Madre e non vi lascerò mai soli. Aprite i vostri cuori, oh figli della Terra della Santa Croce (Brasile). Il Signore vi attende a braccia aperte. Ritornate con l’amore finché c’è tempo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.503 – 31.03.2005
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Questa sera vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù e di cercare di testimoniare ovunque la vostra fede. Pregate anche per la Chiesa del mio Gesù. Per determinazione di un uomo orgoglioso saranno fatti dei buchi, ma ciò che vi si trova è frutto di falsità. Il vero tesoro non è sotterrato. Il demonio farà di tutto per allontanarvi dalla verità, ma state attenti. La verità del mio Gesù è nel Vangelo. Fate attenzione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.504 – 02.04.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. La verità non è lontana da voi. Dall’albero più famoso del giardino uscirà una radice che si diffonderà nel mondo. In un immenso campo ci sarà il gregge. I nemici del pastore lo disperderanno, ma per grazia del Signore ci sarà l’unione. Nella casa del Signore ci sarà confusione. Un cuore cattivo proporrà la creazione di un consiglio, ma Dio non abbandonerà il suo popolo. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei peccati degli uomini. Confidate nel Signore. Lui non vi abbandonerà mai. La pietra sarà calpestata, ma non distrutta. Il soccorso verrà dal Signore. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.505 – 04.04.2005
Cari figli, pregate con il cuore e non allontanatevi dalla verità. Arriverà il giorno in cui ci sarà disprezzo nella casa di Dio e ciò che è sacro sarà gettato fuori. Un xino (?)* sarà sul trono contrastando molti, ma Dio è il Signore della Verità. Ciò che vi dico adesso non potete comprenderlo, ma un giorno vi sarà rivelato e tutto sarà chiaro per voi. Lo specchio: ecco il mistero. Come bambini, abbiate fiducia. Come servi, siate fedeli. Dio ha tutto sotto controllo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*In spagnolo il termine xino, gergale, significa “cinese”. Forse anche in Brasile ha lo stesso significato?

2.506 – 05.04.2005
Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni, ma il soffio del Signore allontanerà colui che viene con vendetta. Il seme piantato in terra fertile darà buoni frutti. Nel mezzo delle tribolazioni verrà colui che sarà il vostro soccorso. Pregate. Solo nella preghiera raggiungerete la vittoria. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.507 – 09.04.2005
Cari figli, dal paese dei re verrà un uomo per comandare una grande truppa, ma l’accordo che farà darà origine a una grande guerra. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente di Cristo. Inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non tiratevi indietro. Non spaventatevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.508 – 12.04.2005
Cari figli, soffro a causa dei vostri peccati. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per riempirvi di coraggio. Non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Pregate molto. Pregate sempre. Arriverà il giorno in cui ci sarà disprezzo dei dogmi e la fede di molti uomini sarà scossa. Fuggite il peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.509 – 13.04.2005
Cari figli, il tesoro che gli uomini cercano nelle profondità della terra e che è diventato motivo di guerra e divisioni, cesserà di esistere. L’umanità passerà per grandi prove e gli uomini cercheranno la morte per fuggire dalle sofferenze. L’eclittica: per causa di essa verrà grande dolore per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Cambiate vita. Dio vuole salvarvi. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.510 – 16.04.2005
Cari figli, Dio parlerà agli uomini per mezzo di segni straordinari. Un grande avviso sarà dato all’umanità, ma se gli uomini non si pentiranno l’ira di Dio cadrà sull’umanità. Gli uomini vedranno qualcosa di simile a un sole che resterà visibile nel cielo per lunghe ore. Tutti gli occhi vedranno. Sappiate che Dio ha fretta. Pregate. Intensificate le vostre preghiere per sopportare il peso delle prove che verranno. Dalla Francia uscirà una spina che ferirà gli uomini fedeli. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.511 – 18.04.2005
Cari figli, arriverà il giorno in cui la pietra preziosa perderà la sua brillantezza. La grande imbarcazione si dirigerà verso la sua ultima fermata, ma prima di arrivare al porto sicuro dovrà passare per grandi ostacoli. Grande sarà la sofferenza di tutti coloro che non si tireranno indietro, ma Dio li ricompenserà per il coraggio di affrontare il martirio. Subito dopo, l’imbarcazione dovrà affrontare violente tempeste. Pregate. Solo per mezzo della preghiera raggiungerete la vittoria. Anche davanti alle tribolazioni, confidate in mio Figlio Gesù. Lui attende i suoi fedeli nel porto sicuro a braccia aperte. Felici coloro che saranno stati fedeli fino alla fine. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.512 – 19.04.2005
Cari figli, pregate per il nuovo successore di Pietro. Con lui la Chiesa avanzerà, ma sarà perseguitata dai nemici. Il Santo Padre sperimenterà il calvario, perché molte delle sue posizioni andranno a contrastare i nemici della Chiesa. Inginocchiatevi in preghiera. Pregate molto per la Chiesa. La lezione appresa non sarà dimenticata. Gesù guarda la sua Chiesa e si prende cura dei suoi fedeli. La morte non vincerà mai la vita. Il seme piantato darà buoni frutti. La vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.513 – 23.04.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la misericordia di Dio per la vostra nazione. Il fumo del demonio si è diffuso in Brasile, causando cecità spirituale in molte anime. Ritornate in fretta. Pentitevi dei vostri peccati. La vostra nazione inciamperà e lungo le strade ci saranno conflitti e spargimento di sangue. Il Brasile sarà in guerra. La bandiera: ecco che in essa vi è la causa della guerra. Pregate molto. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.514 – 26.04.2005
Cari figli, pregate molto davanti alla croce per la conversione degli uomini. Vivete ora i momenti più difficili per l’umanità. Vi chiedo di tornare al Signore il più rapidamente possibile. L’umanità soffrirà e gli uomini rimpiangeranno la vita trascorsa senza Dio. La Città di Gerusalemme sarà distrutta e quando passerà la grande tribolazione non sarà riconosciuta; resterà solo un grande deserto. O uomini, ritornate. Accogliete l’amore di Dio e allontanatevi dall’odio. L’umanità berrà il calice amaro che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.515 – 28.04.2005
Cari figli, la terra è piena di malvagità e i miei poveri figli camminano come ciechi spiritualmente. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e per questo saranno puniti severamente. Il Signore pulirà la terra e i suoi fedeli vivranno felici. L’umanità sperimenterà grandi sofferenze. Il Giappone soffrirà per un megasisma di dimensioni mai viste in tutta la sua storia. Ecco che Dio vi chiama. Sappiate che c’è ancora possibilità per tutti voi. Non restate nel peccato. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.516 – 30.04.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’autodistruzione. Un uomo orgoglioso farà accordi con l’Iran. Lui sembra essere un pacificatore, ma in verità sarà una spina per molte nazioni. Gli uomini del terrore, capeggiati da colui che ha l’apparenza di un profeta, porteranno sofferenza e dolore al nido dell’aquila e al Paese del Salvatore. Ecco che sono giunti i tempi da me predetti. Pregate. State attenti. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti con speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.517 – 01.05.2005
Cari figli, gli angeli del Signore stanno con le spade in mano e guai a coloro che hanno corrotto la terra. L’umanità si è allontanate dal Creatore e ora deve pagare per i suoi crimini. Gli uomini più ricchi del mondo saranno in difficoltà; stenderanno la mano ai poveri e chiederanno grazia. L’Europa toccherà il fondo. Gli appelli del Signore non sono stati ascoltati e gli uomini sono diventati ciechi spiritualmente. L’Angelo del Signore passerà e ferirà la terra. L’umanità vivrà momenti di grande dolore. Pregate. Dite a tutti che Dio è Verità e che Dio esiste. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.518 – 03.05.2005
Cari figli, arme nucleari e biologiche saranno usate dagli uomini dalla grande barba e il terrore si diffonderà in varie nazioni. Il demonio è riuscito a sedurre un grande numero di poveri figli e li ha allontanati dalla grazia del mio Divino Figlio. Infelici coloro che vivono attaccati ai beni materiali. Sappiate che ci sarà un grande caos nell’economia mondiale e solo i miti e gli umili di cuore riusciranno a sopravvivere. Vi chiedo di allontanarvi da ogni vanità. Fuggite dalle mode del mondo. Imparate a vestirvi con modestia. Abbiate cura del vostro corpo, perché siete tempio dello Spirito Santo. Fate attenzione. Siete del Signore. Chi offende il Signore per mezzo delle mode corre il rischio della condanna eterna. Liberatevi veramente dalle grinfie del demonio. Non consegnate la vostra anima alla condanna. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.519 – 07.05.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre Addolorata e ben sapete quanto una madre soffre a causa dei suoi figli. Vi chiedo di vivere santamente e di cercare ovunque di fare il bene. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e allontanatevi definitivamente dal peccato. L’umanità è malata a causa del peccato e gli uomini percorrono le strade dell’autodistruzione. Il terrore si diffonderà in varie nazioni. Taiwan sperimenterà un grande dolore. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore. Chi rimarrà fedele fino alla fine sarà salvo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.520 – 10.05.2005
Cari figli, Dio vi attende con immenso amore di Padre. Tornate a Lui che è il vostro Bene Assoluto e sa ciò che vi è necessario. Liberatevi dal peccato e abbracciate la grazia del Signore. Non lasciatevi contaminare dal veleno del demonio. L’umanità affronterà momenti difficili. Pregate. La Russia farà un accordo e da questo accordo sorgerà qualcosa di doloroso per gli uomini. La peste che verrà non permetterà a coloro che saranno stati contaminati di riconoscersi. Coloro che saranno stati contaminati non riusciranno più a pensare. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.521 – 12.05.2005
Cari figli, confidate pienamente nel Signore. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà in soccorso del suo popolo. Voglio dire ai fedeli che non dovete temere nulla. L’umanità si sta dirigendo verso una grande catastrofe. Berlino sarà in macerie. La punizione per gli uomini verrà dalle stesse mani degli uomini. L’umanità passerà per momenti difficili, come mai sono stati visti dagli uomini. Pregate. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.522 – 14.05.2005
Cari figli, la vera sapienza è quella che viene da Dio. L’umanità vive nelle tenebre del peccato perché gli uomini si sono chiusi all’azione dello Spirito Santo. Cercate la luce di Dio e allontanatevi dall’oscurità del peccato. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. La scienza inciamperà e dall’errore commesso dagli uomini nascerà un gigante che ucciderà molti innocenti. La ricerca del progresso scientifico porterà gli uomini alla follia. Ritornate in fretta. La capitale del Brasile vivrà momenti di angoscia e il sangue scorrerà nella famosa piazza. Inginocchiatevi in preghiera e cercate forza nel Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.523 – 17.05.2005
Cari figli, pentitevi dei vostri peccati e tornate a Colui che è il vostro Tutto. L’umanità sarà schiacciata dagli uomini perversi, ma chi sarà stato fedele fino alla fine riceverà la ricompensa del Signore. Sorgerà un oppositore e a causa sua ci sarà disprezzo nella casa di Dio. La croce e le immagini saranno disprezzate e i veri fedeli saranno perseguitati. Sappiate che questi sono i tempi difficili per l’umanità. Pregate sempre. Coloro che stanno al mio fianco vinceranno. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.524 – 18.05.2005
Cari figli, l’umanità sarà purificata dalla sofferenza e quando passerà tutta la tribolazione l’uomo tornerà a servire unicamente il Signore. Tutto sulla terra sarà trasformato e gli eletti vivranno felici. Sulla terra non ci sarà angoscia perché il dolore non esisterà più. L’uomo non avrà paura perché il male non esisterà più. La terra sarà un paradiso e gli uomini sperimenteranno una gioia senza fine. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Non spaventatevi per i miei appelli. Ciò che vi dico non è per farvi paura. Parlo perché ho il consenso del Signore. Coraggio. Dio è con voi. Fuggite il peccato e servite il signore con fedeltà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.525 – 21.05.2005
Cari figli, dopo la grande tribolazione, il Signore manderà i suoi angeli per guidare i suoi eletti. Vi chiedo di non avere paura. Non dimenticate: Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, sperate nel Signore con fiducia. Sappiate che avrete grandi sofferenze a causa della vostra fede, ma coloro che saranno stati fedeli al Signore fino alla fine riceveranno la ricompensa dei giusti. Pregate molto. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Un gigante cadrà e nell’impatto con le acque causerà grande distruzione. Regioni della terra soffriranno, ma coloro che stanno con il Signore riceveranno conforto e pace. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.526 – 23.05.2005
Cari figli, il re sperimenterà grandi sofferenze a causa dell’infedeltà di gran parte dei suoi sudditi. Il suo palazzo sarà invaso e i suoi amici fuggiranno. L’umanità è diventata povera spiritualmente ed è giunto il momento del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Cercate il Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Siate coraggiosi e sappiate affrontare gli ostacoli con gioia. Non sentitevi soli. Io cammino con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.527 – 24.05.2005
Cari figli, riempitevi dell’Amore di Dio e lasciatevi guidare dallo Spirito Santo. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore. I tempi in cui vivete sono difficili perché la creatura è più valorizzata del Creatore. Non permettete che il seme del male si impadronisca di voi. Siate unicamente del Signore. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Qualunque cosa accada, Dio sarà sempre vicino a voi. Da una regione della Bahia si alzerà un gigante addormentato che porterà sofferenza per molti. Pregate. Inginocchiatevi in preghiera per sopportare il peso delle prove che verranno. Dall’Egitto verrà una notizia che si diffonderà per il mondo e la fede di molti uomini sarà scossa. Non dimenticatevi dei miei appelli. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Accogliete il Vangelo e gli insegnamenti del vero Magistero della Chiesa. State attenti. Non lasciatevi ingannare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.528 – 28.05.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per riempirvi di coraggio. Vi chiedo di non avere paura. Il Signore vi ama e vi attende con immenso Amore. Voglio dirvi che arriverà il giorno in cui l’uomo vivrà in piena felicità, perché il Signore regnerà in tutti i cuori. Voi camminerete nel paradiso terrestre e lì non ci sarà più sofferenza. Sappiate che il Signore ha preparato per i suoi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Non scoraggiatevi. Quando passerà tutta la tribolazione, sorgeranno nuovi cieli e nuove terre. In cielo ci sarà un segno straordinario. Gli uomini cercheranno una risposta ma non la troveranno, perché il segreto viene da Dio. Rallegratevi. I vostri nomi sono già scritti nel cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.529 – 31.05.2005
Cari figli, pregate. Solo per mezzo della preghiera sincera e perfetta l’umanità troverà la vera pace. Prima che il fuoco si accenda, lacrime cadranno sulla terra in lamento. L’umanità sperimenterà grande sofferenza quando la terra sarà scossa dal terremoto, che trascinerà verso il mare molte regioni oggi abitate. Il palazzo sarà sorpreso dall’invasione furiosa e sanguinosa degli uomini dalla grande barba. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Sappiate che ci saranno grandi trasformazioni nella natura. In molte regioni povere del Brasile, il Signore farà sorgere grande ricchezza. Il povero vivrà bene. Il ricco orgoglioso vivrà della misericordia dei poveri. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.530 – 01.06.2005
Cari figli, la ricerca del potere avrà come risultato una grande guerra tra i religiosi e un successore di Pietro vedrà la morte di molti dei suoi sacerdoti. Il sequestro di un leader religioso lascerà la Chiesa divisa, ma il Signore si prenderà cura del suo popolo. L’oro: ecco il desiderio dei nemici. Gli uomini cercheranno di smorzarne il luccichio, ma non riusciranno. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vivrà momenti dolorosi. Continenti si muoveranno e la Terra si dividerà in vari pezzi. Chi sarà fedele fino alla fine vivrà per testimoniare l’amore di Dio. Non voglio spaventarvi, ma è necessario che voi conosciate tutto questo. Vi chiedo di fare in tutto la volontà di Dio. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.531 – 04.06.2005
Cari figli, siete del Signore e non dovete temere nulla. Pregate molto e consegnate al Signore la vostra esistenza. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro “sì” alla chiamata del Signore. Il vaiolo sarà usato come arma contro una nazione da parte degli uomini dalla grande barba. La sofferenza sarà grande per molti. Anche il vostro Brasile soffrirà per l’arrivo di un’onda gigante. Una regione del Brasile vivrà momenti di angoscia. Pregate. Chiedete al Signore misericordia voi che state ad ascoltarmi, confidate nella mia speciale protezione. Non tiratevi indietro. Non temete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.532 – 05.06.2005
Cari figli, pregate con il cuore. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Un uomo apparentemente buono, ossia l’anticristo, acquisterà grande potere satanico. L’azione malefica si verificherà nella festa di un grande santo, quello che quando venne chiamato da Dio cadde da cavallo e la sua vita fu trasformata. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Vedrete orrori sulla terra. Molti uomini saranno sedotti dalla fiera e marchiati dal suo segno. Voi siete di Cristo. Solo Lui dovete servire e seguire. Non lasciatevi ingannare. Solo Dio è il più grande. Confidate in Lui per essere grandi nella fede. Coraggio. Niente e nessuno vi allontanerà dall’Amore di Dio se vivrete fedelmente come il Signore desidera. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.533 – 07.06.2005
Cari figli, il potere di Dio si manifesterà in favore dei giusti. Il Signore è con il suo popolo. Sappiate che dove oggi c’è fame ci sarà abbondanza. Il triste paesaggio del sertão sarà trasformato e gli uomini vedranno la mano potente del Signore agire. Arriverà il giorno in cui la neve cadrà in pieno sertão (nordestino). I bambini giocheranno con gli animali che oggi sono feroci e la vita sulla terra sarà totalmente differente. Cercate il Signore. Alimentatevi dell’Eucarestia e della parola di Dio. Siate giusti per ricevere da Dio la grazia della sua misericordia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
sertão= regione semi-arida del nord est brasiliano

2.534 – 11.06.2005
Cari figli, la terra è piena di malvagità e gli uomini sfidano il loro Creatore. La radice del tronco ucciderà molti uomini. La scienza non è più grande di Dio. O uomini, ritornate. Dio vi attende a braccia aperte. Gli uomini vivranno momenti di angoscia e molti diranno: è un nuovo diluvio. Molte regioni della terra saranno colpite da grandi tempeste. Gli uomini correranno verso i luoghi alti perché molti luoghi saranno raggiunti dalle acque. Voglio dirvi che questo è il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Non vivete nel peccato. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Pentitevi in fretta e siate preparati per la grande battaglia spirituale. Non tiratevi indietro. Siete del Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.535 – 12.06.2005
Cari figli, il Signore è al vostro fianco. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato e date al Signore la vostra esistenza. Sappiate che il Signore trasformerà la terra. L’umanità raggiungerà la perfezione, ma prima passerà per grandi prove. Il Signore asciugherà le vostre lacrime e la pace regnerà in tutti i cuori. Non temete. Gli angeli del Signore vi guideranno e i vostri cammini saranno sicuri. Nessun male verrà contro di voi perché il demonio sarà incatenato e non potrà più tentarvi. Vi chiedo di cambiare vita. Non preoccupatevi. Vi chiedo di avere fiducia illimitata nella misericordia del Signore. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.536 – 14.06.2005
Cari figli, l’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Gli uomini dalla grande barba saranno traditi e la grande furia si solleverà contro molte nazioni. Colui che diffonde il terrore sarà preso e la madre delle nazioni terribili sarà colpita. L’Indonesia piangerà la morte dei suoi figli. L’autodistruzione arriverà per l’Indonesia. La Russia calpesterà molte nazioni e l’umanità vivrà momenti di grande dolore. Tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Non voglio forzarvi a nulla, ma vi chiedo di essere del Signore. Io sono vostra Madre e desidero aiutarvi. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro “sì” al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.537 – 18.06.2005
Cari figli, allontanatevi dal peccato e rifugiatevi nel mio Cuore Immacolato. Un fuoco veloce raggiungerà il palazzo, ma la pietra non sarà spezzata. Inginocchiatevi in preghiera. La linea, dall’acqua alla terra dell’acqua nascosta sarà rotta (?). Dio è più grande di tutti. Questa è l’ora del Signore. L’uomo vedrà un grande mistero: la notte diventerà giorno. Vi chiedo di continuare sul cammino che vi ho indicato. Siete del Signore. Confidate in Lui e nessun male verrà contro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.538 – 21.06.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Sappiate che sul Brasile arriveranno funesti tornado e gli uomini avranno grandi perdite. L’errore causato da una manipolazione genetica causerà grande distruzione e sofferenza per l’umanità. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete seguire e servire fedelmente mio Figlio Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.539 – 24.06.2005
Cari figli, tornate al Signore. Solo in Lui è la vostra piena felicità. Pentitevi dei vostri peccati e riconciliatevi con il Signore per mezzo del Sacramento della Confessione. Nell’Eucarestia è la vostra forza. Preparatevi e ricevete il Prezioso Alimento. Il sole di mezzogiorno sarà considerato più importante di quello della sera. Un uccello del palazzo andrà ad abitare in un altro nido. Uccello pericoloso del paese dei re; terra di peccati. Ascoltate con attenzione ciò che vi dico. Pregate sempre e pregate molto. È bene pregare per Papa Benedetto XVI. La pietra della pietra sarà spezzata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.540 – 25.06.2005
Cari figli, il Signore vi attende a braccia aperte. Camminate incontro a Lui e sarete consolati nei momenti di afflizione. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Il fuoco brucerà la luce e ci sarà una grande esplosione. Pregate per essere vincitori. Una grande tragedia accadrà in Corea. Gli uomini si distruggono con le proprie mani. Ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ascoltate con amore ciò che vi dico. Il leader di una grande nazione soffrirà un attentato. Il pericolo di una terza guerra diventa reale. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.541 – 28.06.2005
Cari figli, siate miti e umili di cuore, perché solo così potete raggiungere la salvezza. Intensificate le vostre preghiere per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. La terra amata dalla madre che visse per aiutare i poveri vivrà momenti di profonda afflizione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Un fuoco cadrà in Arizona. Un uomo sarà portato via senza il suo consenso e molti piangeranno e si lamenteranno. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.542 – 29.06.2005
Cari figli, pregate per la Chiesa. Il demonio causerà grande confusione e molti perderanno la fede. Siate unicamente del Signore e non permettete che nulla vi allontani dal suo Amore. In Iran ci sarà un grande terremoto che ucciderà molti uomini. Non ce n’è mai stato uno simile. Una città brasiliana, che un tempo era la capitale, vivrà momenti di grande afflizione. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Non temete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.543 – 02.07.2005
Cari figli, aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Sappiate che questo è il tempo opportuno per convertirvi. Non vivete nel peccato. Siate onesti nelle vostre azioni e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Cercate il Signore. Lui vi ama e vi perdona. La Spagna soffrirà per un tradimento. Gli uomini non rispettano la Legge di Dio e vogliono essere più grandi del Creatore. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.544 – 03.07.2005
Cari figli, io sono vostra Madre e vi amo. Pregate molto davanti alla croce per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. L’umanità si è contaminata con il male e i miei poveri figli percorrono le strade dell’autodistruzione. Israele vivrà l’angoscia di un condannato, perché sarà sorpreso dagli uomini del terrore. Sappiate che Dio è rattristato per i vostri peccati. Pentitevi e tornate per essere salvi. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con attenzione. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.545 – 05.07.2005
Cari figli, non tiratevi indietro. Abbiate coraggio, fede e speranza. Sappiate che questi sono i tempi difficili per l’umanità. Cambiate vita e sperate nel Signore con gioia. Desidero che viviate santamente e che in tutto cerchiate di imitare mio Figlio Gesù. L’Ecuador vivrà un giorno di grande afflizione. L’umanità cammina ora verso un grande abisso. Convertitevi. Non restate stazionari nel peccato. Sappiate che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.546 – 09.07.2005
Cari figli, l’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso della distruzione. L’umanità vivrà momenti di grande afflizione ed è giunto il momento di convertirvi e di riconciliarvi con Dio. Quando la terra sarà scossa dal grande terremoto, che farà crollare le montagne, si verificheranno inaspettate eruzioni vulcaniche. Gli uomini del terrore agiranno in Brasile causando distruzione e morte. Un tempio cadrà. Sono giunti i tempi più dolorosi per voi. Pregate. Siate buoni gli uni con gli altri. Amate e servite con amore mio Figlio Gesù. Chi sarà stato fedele fino alla fine sarà salvo. Coraggio. Non temete. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.547 – 12.07.2005
Cari figli, cercate forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio. Non restate stazionari nel peccato. Tornate al Signore per mezzo del Sacramento della Confessione. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera per essere vittoriosi. Il terrore arriverà a una grande città per mezzo dell’acqua. Cosa faranno gli uomini per saziare la sete? Molti innocenti moriranno. O uomini, pentitevi delle vostre azioni malvagie. Sarete presi (?) nel deserto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.548 – 14.07.2005
Cari figli, è giunto il momento opportuno per vivere nella grazia di Dio. L’umanità cerca la morte, ma il Signore vuole offrirvi la vita. Se accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù sarete salvi. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. L’umanità sperimenterà l’amaro preparato dalle mani stesse degli uomini. Gli uomini dalla grande barba stanno preparando una grande azione malefica. In diverse zone e nello stesso momento verranno sofferenza e dolore. Un esercito esploderà. L’odio si è impadronito del cuore di molti dei miei poveri figli e questi camminano come ciechi guidando altri ciechi. Pregate. Pregate molto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.549 – 16.07.2005
Cari figli, convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata dall’Amore Misericordioso del mio Gesù. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e siate sempre pronti a rispondere con il vostro “sì” alla chiamata del Signore. Pregate. Dio vi attende a braccia aperte. Una città sarà gettata nel mare. Il suo nome significa ricchezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.550 – 19.07.2005
Cari figli, confidate nel Signore. Aprite i vostri cuori allo Spirito Santo, perché solo così potete crescere nella fede. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Il tempo per la nascita di un bambino, una luce e altra luce. Ecco che l’umanità vedrà fuoco nei cieli. Luce che non illumina e lacrime di sofferenza. O uomini, ritornate per essere salvi. Cina e Russia: pietre pesanti per l’umanità. Io sono vostra madre e se accogliete i miei appelli sarete grandi nella fede. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.551 – 20.07.2005
Cari figli, voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Pregate molto e sarete vittoriosi. Non temete. Siete del Signore e Lui vi ama. Dite a tutti che Dio è Verità e che Dio esiste. Solo in Lui è la vera felicità dell’uomo. L’umanità vive forti tensioni e si avvia verso l’olocausto. Prima che il figlio maggiore giunga a destinazione, il Messico vivrà momenti di grande afflizione. Vi chiedo di essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Dio è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Confidate in lui e il domani sarà migliore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.552 – 23.07.2005
Cari figli, pregate. Allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. L’umanità non farà molti passi prima di incontrare la distruzione. Siate del Signore. Cercate la santità se volete la salvezza. La Siria tradirà, ma poi berrà il suo stesso veleno. Sappiate che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.553 – 24.07.2005
Cari figli, l’umanità si è allontanata da Dio ed è giunto il momento del grande ritorno. L’umanità vivrà momenti di grande sofferenza. Molti dei miei poveri figli camminano come ciechi e procedono verso l’abisso dell’autodistruzione. Tornate in fretta. Siete importanti per il Signore. Non allontanatevi dalla sua grazia. Gli uomini del terrore raggiungeranno il Vaticano. La piazza sarà piena di cadaveri. L’umanità vedrà l’azione malefica degli uomini dalla grande barba. Il Colosseo crollerà. Sappiate che il Signore è rattristato a causa dei peccati degli uomini. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Siate del Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.554 – 26.07.2005
Cari figli, dovrete soffrire a causa della vostra fede. Colui che si oppone a Cristo si manifesterà e condurrà all’errore un grande numero dei miei poveri figli. State attenti. È un falso messia. Riuscirà a sedurre anche molti consacrati. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Siate forti. Cercate forza in Gesù Eucaristico per essere vincitori. Un terremoto solleverà la terra. Gli uomini vedranno qualcosa di simile alle onde del mare. Pregate. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.555 – 30.07.2005
Cari figli, sono vostra Madre e soffro a causa dei vostri peccati. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento di pentirvi. Dio è rattristato. Pregate in riparazione alle offese commesse contro il Cuore del Signore. L’umanità affronterà grandi difficoltà. Gli uomini camminano verso la distruzione preparata con le proprie mani. La capitale della Spagna tremerà. Gli uomini del terrore causeranno distruzione e morte. Inginocchiatevi in preghiera. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.556 – 02.08.2005
Cari figli, vengo dal cielo per riempirvi di coraggio. Vi chiedo di non scoraggiarvi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. Lui è il vostro tutto. In Lui è la vostra vittoria. Dite no al peccato e accogliete con amore i miei appelli. L’umanità cammina verso l’abisso, ma Dio vuole salvarvi. Tornate in fretta. Il Giappone vivrà momenti di angoscia, ma il peggio dovrà ancora venire. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Non restate con le mani in mano. Questa è l’ora del vostro ritorno. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.557 – 04.08.2005
Cari figli, restate con il Signore. O uomini, dove volete andare? Sappiate che non c’è salvezza al di fuori di Cristo. Lui è la Luce del mondo e chi sta con Cristo avrà la vita trasformata. Non lasciatevi contaminare. L’umanità cammina verso la distruzione. La terra si agiterà e tremerà per il grande olocausto atomico. L’Iran sarà devastato da Israele. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Tornate al Signore. Dite a tutti che questo è il tempo favorevole per la conversione. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.558 – 06.08.2005
Cari figli, cercate la pace. L’umanità vive lontana da Dio perché gli uomini si sono allontanati dal suo Amore. Il fumo di satana si è diffuso dappertutto e molti dei miei poveri figli sono diventati ciechi spiritualmente. L’umanità troverà la pace, ma prima dovrà sperimentare il calvario. Pregate. Dite no al peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Un bersaglio importante sarà colpito. Un attentato spaventerà gli uomini. Siate del Signore. Lui vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.559 – 09.08.2005
Cari figli, abbiate cura della vostra vita spirituale e sarete grandi agli occhi del Signore. Siate forti e non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Non dimenticate: Dio è con voi. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere in questi tempi difficili. Io sono vostra Madre e sono sempre vicino a voi. Sappiate che una famosa città resterà deserta. Un’epidemia allontanerà da essa molti dei suoi abitanti e gli altri moriranno. Pregate. Sono giunti i tempi delle tribolazioni. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.560 – 11.08.2005
Cari figli, arriverà il giorno in cui gli uomini vivranno in perfetta comunione con Dio. Passate tutte le tribolazioni, vedrete la pace regnare sulla terra. Sappiate che il Signore ha riservato per i giusti ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Gli angeli del Signore passeranno e saranno guai per coloro che hanno corrotto la terra. Guai a coloro che hanno sfidato il Creatore e hanno condotto i miei poveri figli all’errore. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che il Signore sarà fedele alle sue promesse. Cambiate vita. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.561 – 13.08.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono con voi. Vi amo come siete e desidero che siate fedeli ai miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Il mondo vive forti tensioni e cammina verso un grande abisso. In Israele si troverà un tesoro, ma per causa di esso ci saranno molte morti. Pregate molto. Un fatto spaventoso accadrà in Vaticano. Il Vaticano avrà bisogno di essere ricostruito. Ecco il tempo dei dolori. Tornate al vostro univo e vero Salvatore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.562 – 14.08.2005
Cari figli, coraggio. Dio è con voi. Sappiate che siete importanti per il Signore e Lui ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma vi chiedo di avere fiducia nel Signore. Chi è con il Signore sperimenterà la vittoria. Gli uomini del terrore causeranno distruzione e morte in diverse parti del mondo. Una famosa statua sarà spezzata. Pregate. La preghiera sincera e perfetta salverà l’umanità. Tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Io sono vostra Madre e sono sempre con voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.563 – 16.08.2005
Cari figli, ascoltate amorevolmente i miei appelli e siate in tutto simili a mio Figlio Gesù. Accogliete anche, e soprattutto, il Vangelo del mio Gesù. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Non restate stazionari. A Gerusalemme, un tempio sarà raggiunto. La violenza crescerà. Sotto l’apparenza di fragili promesse di pace, si preparano i mezzi di morte più avanzati e i miei poveri figli procedono verso una grande sofferenza. Molte regioni della terra vivranno momenti di grande tribolazione. Gli uomini lo confonderanno con un diluvio (saranno confusi da un diluvio?). Pregate. Non restate lontani dalla preghiera. Io sono vostra Madre e sono con voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.564 – 20.08.2005
Cari figli, siate uomini e donne di preghiera. Aprite i vostri cuori al Signore e lasciate che Lui trasformi le vostre vite. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore tornate al Signore che vi ama e vi attende a braccia aperte. Una città, famosa per la mia presenza (apparizioni), vivrà momenti di angoscia. Sappiate che Dio vuole il vostro bene. La vostra croce sarà pesante, ma confidate nella mia materna protezione. Io sarò sempre vicino a voi. Messico: il momento di dolore per molti si avvicina. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.565 – 23.08.2005
Cari figli, soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di non vivere attaccati alle cose materiali. Voi che le avete in abbondanza, aiutate i poveri; aiutate coloro che vivono nella miseria cronica. Sappiate che loro hanno i vostri stessi diritti. Pregate. Pregate per i meno favoriti. Pregate per i miei poveri figli dell’Etiopia. L’Etiopia porterà una croce pesante. Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Non permettete che il demonio vi tenti con interrogativi riguardo a ciò che accadrà in Etiopia. Anche nel dolore, lodate e benedite il nome del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.566 – 25.08.2005
Cari figli, avanti con coraggio. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Sforzatevi di vivere sempre nella grazia di Dio. Abbiate cura della vostra vita spirituale, perché solo così potete testimoniare la presenza di Gesù. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere per la Chiesa del mio Gesù. Un ordine sarà dato a un cardinale. L’obbedienza ai nemici causerà grande confusione. Dalla sorpresa, uno spavento, dolore e distruzione. Sappiate che vedrete ancora orrori sulla Terra, ma chi sarà stato fedele fino alla fine sarà salvo. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.567 – 27.08.2005
Cari figli, la vostra vera liberazione è in Gesù. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Continuate saldi nella preghiera. La famosa Los Angeles vivrà momenti di spavento. O uomini, convertitevi. Dove volete andare? Sappiate che la vostra salvezza è in Gesù. Solo in Lui avrete conforto e pace. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.568 – 30.08.2005
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate sempre e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità cammina incontro a grandi sofferenze. Pentitevi e tornate al Signore. State attenti ai segni di Dio. Gli uomini vedranno qualcosa di intensamente luminoso. Accogliete la chiamata del Signore. Oslo sperimenterà una grande sofferenza. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.569 – 01.09.2005
Cari figli, ecco che si avvicinano i tempi dei dolori. Ora si avvicinano i tempi per la realizzazione di grandi e dolorosi avvenimenti. Un terremoto sconvolgerà gli uomini. Pregate. Accogliete i miei appelli. Nel Sinai ci sarà un grande evento. Sappiate che gli uomini berranno il veleno preparato con le proprie mani. Prima che sia reso omaggio a tre grandi, vedrete orrori. Un venerdì sarà segnato per sempre. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Siate in tutto come Gesù. Ascoltate gli uomini e obbedite a Dio. La vostra salvezza verrà dal Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.570 – 03.09.2005
Cari figli, Io vi amo come siete e desidero che siate fedeli al mio Gesù. Pregate molto e non allontanatevi dalla grazia del mio Signore. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non permettete che le cose materiali vi allontanino dal cammino della salvezza. WK: per causa sua molti moriranno. I prescelti per difendere la verità la negheranno. Soffro per ciò che vi attende. Quel novembre di dolore si ripeterà. Il fiume Tago le scorre accanto*. Una grande montagna cadrà sulla terra. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*cfr. terremoto di Lisbona del 1° novembre 1755

2.571 – 06.09.2005
Cari figli, il Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Fuggite dal peccato e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Vivete ora i tempi più dolorosi per l’umanità. Pregate. Solo pregando avrete la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Siate del Signore. Gli uomini saranno marchiati e schiavizzati. Grande sarà la sofferenza per gli uomini. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Nella costa sud del Pacifico ci sarà sofferenza e morte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.572 – 08.09.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi la grazia della conversione e della santità. Inginocchiatevi in preghiera. Molte sofferenze verranno per l’umanità. Voi non potete immaginare quante prove vi attendono. In una regione della Bahia ci sarà grande sofferenza. Sarà spaventoso e causerà grandi perdite. Pregate. Fate ciò che vi chiedo e avrete la forza per sopportare la vostra croce. Dio invierà. Gli uomini vedranno un giovedì. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.573 – 10.09.2005
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Siate forti. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione ed è giunto il momento di convertirvi. La Turchia sperimenterà un grande dolore. Grande sarà la sofferenza per molti dei miei poveri figli. Non allontanatevi dalla preghiera. Sarà sulla Costa Est. L’onda gigante causerà grande distruzione. L’aquila soffrirà nuovamente. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.574 – 12.09.2005
Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Fuggite dal peccato e dite il vostro sì al Signore. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Convertitevi. Non vivete lontani da Dio. La terra di San Pietro sarà in macerie. Pregate molto. Solo per mezzo della preghiera l’umanità troverà la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.575 – 13.09.2005
Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così avrete la forza per sopportare il peso della vostra croce. Gli uomini dalla grande barba agiranno in una grande città. In laboratorio è stata preparata l’arma della grande distruzione. Tornate in fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.576 – 17.09.2005
Cari figli, coraggio. Dio è con voi. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. O uomini, pentitevi. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Gli scienziati daranno l’annuncio e gli uomini aspetteranno con paura, ma Dio lo romperà (vi porrà fine?). Confidate sempre nel potere di Dio. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Arriverà in Calabria. I miei poveri figli sperimenteranno grande sofferenza. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.577 – 20.09.2005
Cari figli, il demonio vuole distruggere i miei piani, ma non ci riuscirà. Voi dovete vincerlo con la forza della preghiera. Ascoltate ciò che vi dico. Siate fedeli al Signore e non permettete che il demonio vi tolga la pace. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Una famosa città brasiliana sarà devastata. Perderà fama e gloria. Grida di disperazione si udranno in Sicilia. Pregate. L’umanità cammina verso la distruzione. Tornate in fretta. Il Signore vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.578 – 22.09.2005
Cari figli, ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Confidate nel Signore. La vostra forza è in Lui che vede nel segreto e conosce ciascuno di voi per nome. State attenti. Non allontanatevi dalla verità. Inginocchiatevi in preghiera. Un fumo velenoso si diffonderà e ucciderà molti uomini. Un fatto spaventoso accadrà in Brasile e gli uomini non sapranno come spiegarlo. Dio mi ha inviata a voi per mettervi in guardia su tutto ciò che deve accadere. Ciò che vi dico non è per farvi paura. Desidero prepararvi affinché possiate sopportare il peso della croce. Se pregate comprenderete che i miei appelli non sono di paura, ma di avviso che vi conduce alla speranza. Continuate saldi. Coloro che progettano contro i miei piani non otterranno nulla. Coloro che mi appartengono sanno comprendere la mia chiamata. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.579 – 24.09.2005
Cari figli, Dio ha tutto sotto controllo. Non temete. L’umanità vivrà momenti di grande tribolazione, ma chi resterà fedele sarà salvo. Un uomo perverso sorgerà. Per causa sua i fedeli sperimenteranno grande sofferenza. Sana’a è la capitale del suo Paese*. L’Italia sarà invasa. Gli uomini dalla grande barba agiranno con grande furia. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Yemen

2.580 – 27.09.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di avere fiducia nella Misericordia del Signore e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Non allontanatevi dalla verità. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Pregate per la Chiesa. Il Vaticano sarà in decadenza. Il Pakistan vivrà momenti di angoscia. Morte e distruzione affliggeranno i miei poveri figli. Ritornate. Il Signore vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.581 – 29.09.2005 (18° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani ed è giunto il momento che assumiate il vostro vero ruolo di cristiani. Vi ringrazio per la vostra presenza e vi assicuro che i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Un fatto grandioso accadrà in Brasile e attirerà l’attenzione del mondo. Dio mostrerà e gli uomini vedranno nel cielo. Vi chiedo di non vivere nel peccato. Cambiate vita. Dio vuole salvarvi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.582 – 01.10.2005
Cari figli, dalla famosa casa uscirà un grido di disperazione e si alzerà una grande furia. Questa sera vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Io sono vostra Madre e sono sempre vicino a voi. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non tiratevi indietro. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.583 – 04.10.2005
Cari figli, quando sentite il peso della croce chiamate Gesù e cercate forza nella sua Parola e nell’Eucarestia. L’umanità berrà il calice amaro della guerra. Verrà l’anticristo e le nazioni saranno in guerra. Sarà la più grande sofferenza per gli uomini. Pregate. Io desidero soccorrervi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete salvi. Voi che state ad ascoltarmi, non dovete temere nulla. Siate fedeli e nessun male verrà contro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.584 – 06.10.2005
Cari figli, l’umanità avanza verso un grande abisso. Il grande terremoto si avvicina e gli uomini vivranno momenti di terrore. Sono giunti i tempi difficili per l’umanità. Tutto ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Pregate. Pregate sempre più. Dalla lacuna (forse laguna?) con il nome di un grande santo verrà grande devastazione. Regioni intere scompariranno. Molti luoghi che oggi potete contemplare non esisteranno più. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Pentitevi e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.585 – 08.10.2005
Cari figli, una regione del Brasile resterà deserta. Gli uomini sapienti ne daranno l’annuncio e i miei poveri figli abbandoneranno le loro case. Pregate. Vi attendono grandi sofferenze. L’Albania conoscerà una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Aprite i vostri cuori al Signore. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. Sarà grande. Sarà il dicembre di dolore. Confidate nel Signore e sperate in Lui con fiducia. Chi è con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.586 – 10.10.2005
Cari figli, sono la Regina della Pace. Dio mi ha inviata per offrirvi la pace e per rendervi uomini e donne di fede. Accogliete i miei appelli e lasciatevi guidare dalle mani del Signore. Soffro per le sofferenze dei miei poveri figli. O uomini, pentitevi e tornate al Signore. L’umanità conoscerà grandi sofferenze. La Grecia vivrà momenti di grande tribolazione. Da tutte le parti si udranno grida di disperazione. La Francia inciamperà. L’ira di Dio cadrà sui peccatori. Il Portogallo piangerà la morte dei suoi figli. L’Etiopia sarà deserta. Verrà la morte. Dolore maggiore non è esistito. Sappiate, voi tutti, che Dio è la vostra unica speranza. Confidate in Lui e allontanatevi dal peccato. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.587 – 11.10.2005
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per i peccati dell’umanità. È giunto il momento di dire basta. Il Signore è rattristato a causa dei vostri peccati. Cambiate vita. Convertitevi finché c’è tempo. Sappiate che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. La Mongolia berrà il calice amaro del dolore. Non restate con le mani in mano. Inginocchiatevi in preghiera per essere salvi. La morte passerà per le Filippine. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato. Coraggio. Siate del Signore. La vostra forza è in Lui. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.588 – 12.10.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questa è l’ora del Signore. L’umanità ha sfidato il Creatore e ora conoscerà una croce pesante. Ho chiamato, ma non ho avuto risposta. Ho seminato il bene tra gli uomini, ma questi hanno preferito il peccato. Soffro per ciò che vi attende. Il Brasile conoscerà la croce dell’autodistruzione. Ecco che giungerà per voi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Preparatevi spiritualmente. Sappiate che il Signore chiederà conto a ciascuno di voi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché si è allontanata dall’unico e vero Signore. Tornate in fretta. Dalla Mauritania verrà una triste notizia. Devastazione e dolore giungeranno per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.589 – 15.10.2005
Cari figli, l’umanità non farà molti passi prima di andare incontro alla grande distruzione. Pregate. Inginocchiatevi davanti alla croce supplicando la Misericordia del Signore. State attenti alla chiamata del mio Gesù. Non restate con le mani in mano. Quindici giorni: vedrete orrori. Io sono vostra Madre e sono triste per le sofferenze che vi attendono. Ritornate. La fortezza sarà spaccata. Gli uomini avranno una grande delusione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.590 – 16.10.2005
Cari figli, Dio mi ha inviata per dirvi che questa è l’ora del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Non vivete nel peccato. Sappiate che tutto in questa vita passa, ma la grazia di Dio in voi sarà eterna. Vengo dal Cielo alla Terra per reclamare ciò che è del Signore. Pentitevi e assumete il vostro sincero ruolo di cristiani. Il minore di tutti i figli conoscerà grandi sofferenze. La vostra nazione ha inciampato ed è diventata infedele a Dio. La vostra croce sarà pesante. Accadrà in Mato Grosso e si ripeterà a Porto Rico. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.591 – 18.10.2005
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore. Lui vi ama e vi chiama a essere uomini e donne di fede. Confidate pienamente nel potere di Dio. Voi non siete soli. Anche nei momenti di sofferenza, lodate e benedite il nome del Signore. La sofferenza arriverà per la Lituania. In Brasile ci saranno grandi e dolorosi avvenimenti. Gli uomini non sapranno come spiegarli. La Polonia avanzerà come un cieco. Il tesoro si perderà. Pregate. Pregate molto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.592 – 22.10.2005
Cari figli, questa sera vi invito ad aprirvi alla grazia di Dio e ad essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Si avvicinano ora i tempi delle grandi tribolazioni. Verrà la guerra. L’azione malefica degli uomini causerà morte e distruzione in varie nazioni. Tornate al Signore. Rispondete alla sua chiamata per essere salvi. Un uomo perverso comanderà una grande invasione. Nei cuori degli uomini ci saranno furia e desiderio di morte. La città delle sette colline sarà distrutta. Pentitevi. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Sorgerà una malattia misteriosa, che viene dalla sabbia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.593 – 24.10.2005
Cari figli, la vostra vera liberazione è nel Signore. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Siate ferventi nella fede. Non restate lontani dalla preghiera. Pregate. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. L’umanità ha bisogno di pace e voi potete raggiungerla per mezzo della preghiera. In Brasile arriverà un falso profeta, che sedurrà molti. La sua maschera cadrà. Si avvicina la fine dei suoi inganni. Il Signore mostrerà il suo braccio forte. Soffro a causa dei vostri peccati. Pentitevi. La Thailandia vivrà momenti di angoscia. Anche la Svizzera verserà lacrime. Sarà a Basilea. O uomini, dove volete andare? Il Signore vi ama e vi attende. Non restate stazionari. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.594 – 25.10.2005
Cari figli, allontanatevi dalla malvagità e non permettete che il demonio vi inganni. Siete unicamente del Signore. Solo Lui dovete seguire e servire. Gli uomini hanno preparato il virus della morte e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Non ci saranno barriere per contenere la sua avanzata. L’umanità cammina cieca spiritualmente e sono giunti i tempi difficili per voi. Il Kenya avrà bisogno di aiuto. Pregate. Non allontanatevi dal Signore. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.595 – 29.10.2005
Cari figli, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi dei dolori. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Cercate la pace. Dio è la soluzione per voi. Ritornate. La Libia inciamperà e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Per gli uomini del terrore sarà un regalo di valore. Intensificate le vostre preghiere. Si avvicinano ora i momenti difficili per i miei poveri figli. Un tempio sarà in macerie. È stato costruito sopra un tumulo. Sarà in India. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.596 – 30.10.2005
Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete importanti per il Signore. Siete il suo popolo eletto e amato con un amore senza limiti. Vi chiedo di avere coraggio. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Sappiate che il Signore invierà i suoi angeli per soccorrervi nelle tribolazioni. Ci sarà un grande avviso nel cielo del Brasile. È la chiamata del Signore. State attenti. Nel Sinai ci sarà grande terrore. Ad Assisi si udranno grida di disperazione e grandi lamenti. Inginocchiatevi in preghiera. Dio si aspetta molto da voi. Non perdetevi d’animo. Voi che state ad ascoltarmi, non perdete la speranza. Dal Signore verrà la vostra ricompensa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.597 – 01.11.2005
Cari figli, convertitevi. Non restate stazionari. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Siate uomini e donne di preghiera fervente. Io sono vostra Madre e cammino con voi. In un tempio si verificherà una grande esplosione. Gli uomini del terrore agiranno con grande furia. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è giunto il momento del grande ritorno. In Bulgaria si vedrà una grande distruzione. Sarà grande, maggiore non è esistita. Pregate. Ecco il tempo opportuno che il Signore vi offre per convertirvi. Accadrà nel Nordest e sarà di grande magnitudine. Tornate in fretta. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.598 – 05.11.2005
Cari figli, il grande dolore si avvicina. Soffro per ciò che vi attende. Restate saldi nella preghiera, perché solo così potrete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Andorra berrà il calice amaro della sofferenza e il Lussemburgo stenderà la mano come un mendicante senza assistenza. Le acque si alzeranno con grande furia e molti regioni della Terra scompariranno. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che questo è il tempo decisivo per voi. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.599 – 08.11.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Allontanatevi dal peccato e tornate a Colui che è il vostro Tutto. Non allontanatevi dal Signore. Lui vi attende a braccia aperte. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione. Non voglio obbligarvi. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Convertitevi in fretta. Il grande terrore si avvicina. Da tutte le parti si udranno di disperazione. Il Signore chiama. Pentitevi e tornate. Voi che state ad ascoltarmi, non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.600 – 10.11.2005
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Inginocchiatevi e pregate per la pace. Il terrore si diffonderà nel mondo causando morte e distruzione. La vendetta arriverà al trono di Pietro. L’Afganistan berrà il calice amaro del dolore. In un’altra forma, il terrore arriverà a Fernando de Noronha*. Il Brasile vivrà momenti di angoscia. Tornate a Dio. Lui vi attende a braccia aperte. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*arcipelago situato a circa 350 chilometri dalle coste brasiliane, nell’Oceano Atlantico

2.601 – 12.11.2005
Cari figli, il Signore attende il vostro sì alla sua chiamata. Non restate con le mani in mano. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Una grande esplosione provocherà terribili catastrofi e i terremoti distruggeranno molte regioni della Terra. Una faglia geologica esistente in Brasile causerà distruzione in molte regioni. Gli uomini sapienti lo ignorano. Gli uomini del terrore agiranno nella terra della Madre e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Sarà preso in Brasile. Tornate finché c’è tempo. Non vivete nel peccato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.602 – 14.11.2005
Cari figli, abbracciate l’amore e difendete la verità. Siate fedeli alla missione che il Signore vi ha affidato. Dio ha molto bisogno di voi. L’umanità porterà una croce pesante a causa di un’epidemia. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Da Karachi verrà una grande sofferenza. La Colombia inciamperà e berrà il calice del dolore. Le acque del fiume perderanno la loro brillantezza. Sarà simile a un sepolcro. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.603 – 15.11.2005
Cari figli, pregate molto. Ascoltate con attenzione i miei appelli e lasciate che la grazia del Signore trasformi le vostre vite. Colui che si oppone a Cristo verrà con grande forza. Il suo piano coinvolgerà tutte le nazioni e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Il clero sarà perseguitato e la morte sarà presente in seno alla Chiesa. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Se resterete fedeli fino alla fine sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.604 – 19.11.2005
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore. Lui vuole parlarvi. Siate docili alla sua chiamata, perché solo così potete collaborare alla realizzazione dei miei piani. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Nel cielo del Brasile si vedrà una grande nuvola di fumo. Gli uomini avranno grandi perdite. L’Arabia Saudita vivrà momenti di dolore. Maggiore non è esistito. L’Indonesia inciamperà e piangerà la morte dei suoi figli. Allo stesso modo, maggiore non è esistito (?). Io sono vostra Madre e soffro per i peccati degli uomini. Ritornate. Dio vi ama e vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.605 – 22.11.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono con voi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Allontanatevi da tutto il male. Siate solamente del Signore. Gli uccelli canterini perderanno la strada. Non si udrà più il loro canto. Il Kosovo sarà in macerie. Grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Pregate. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Io vi amo come siete e desidero aiutarvi. Aprite i vostri cuori e ascoltate la chiamata del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.606 – 24.11.2005
Cari figli, Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione. Non restate con le mani in mano. Siate fedeli al Signore. Sforzatevi di essere uomini e donne di fede. L’umanità si trova nell’abisso del peccato e ha bisogno di essere restaurata. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati e tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. La Stella perderà la sua brillantezza. La Basilica cadrà. Sappiate che Dio ha fretta. Non tiratevi indietro. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.607 – 26.11.2005
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la Misericordia del Signore per voi. Ecco i tempi delle tribolazioni. L’albero del sangue perderà la sua radice. L’Angola piangerà per i suoi figli. La malattia che ricorda un campo immenso con erbe verdi tormenterà gli uomini. Gli uomini del terrore saranno i colpevoli. Non tiratevi indietro. Ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io sono con voi. Coraggio. Non permettete che niente e nessuno vi allontani dall’amore del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.608 – 27.11.2005
Cari figli, Dio ha fretta e voi non potete vivere nel peccato. Tornate in fretta. Sappiate che domani potrà essere tardi. L’umanità conoscerà una croce pesante. L’Algeria vivrà momenti di grandi difficoltà. La morte passerà e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre Addolorata e voglio dirvi che questo è il momento opportuno per convertirvi. Non restate stazionari. Se vivete i miei appelli sarete grandi nella fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.609 – 29.11.2005
Cari figli, non vivete lontani dalla grazia del Signore. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete di Cristo. L’umanità cammina verso un grande abisso e gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi. Dio è rattristato a causa dei vostri peccati. Tornate in fretta se volete la salvezza. Una grande città brasiliana vivrà momenti di angoscia. Motivo della sua bellezza sono anche i laghetti. Oh figli della Terra della Santa Croce (Brasile), soffro per ciò che vi attende. Pregate. Ascoltate la voce del Signore e siate fedeli alla sua parola. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.610 – 03.12.2005
Cari figli, voi non siete soli. Dio è al vostro fianco. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamatemi, e Io sarà vicina a voi. Sappiate che la vostra forza è nel Signore. Tornate a Lui che vede nel segreto e conosce ciascuno di voi per nome. L’umanità è malata a causa del peccato. Pregate e convertitevi. Il terrore si diffonderà per la Lituania e gli uomini avranno grandi perdite. Da tutte le parti si udranno grida e lamenti. La Chiesa conoscerà una croce pesante. Non andrà in direzione del Porto Sicuro. Dentro di essa vi sono uomini perfidi. Loro saranno i colpevoli. Non dimenticate: a chi è stato dato molto, molto sarà chiesto. Amate la verità. Senza amore per la Verità, non ci sarà vera conversione e salvezza. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.611 – 06.12.2005
Cari figli, vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non restate con le mani in mano. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. Pentitevi dei vostri peccati e cambiate vita. Proclamate a tutti i miei appelli. Dio vuole salvarvi. Aprite i vostri cuori. Un fatto spaventoso accadrà in Brasile. In due porti, la paura. Dalla foglia* dei gauchos**, le lacrime. Pregate molto davanti alla croce. Chiedete perdono e lasciate che la Misericordia del Signore vi trasformi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*altri significati di “folha” sono “foglio”, “giornale”, “lama”
** il gaucho è il mandriano delle pampas dell’America meridionale, ma il termine è utilizzato anche per indicare gli abitanti dello stato più meridionale del Brasile, Rio Grande do Sul

2.612 – 08.12.2005
Cari figli, sono vostra Madre Immacolata. Vi chiedo di essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Cercate la perfezione. Conosco le vostre debolezze, ma sono venuta dal cielo per offrirvi forza e coraggio. Siate del Signore e sarete grandi nella fede. L’umanità è inciampata e ora cammina cieca spiritualmente. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e non riescono a distinguere ciò che è di Dio. Il fiume seccherà. Sarà contaminato e nessuno si avvicinerà. La risposta di Dio arriverà agli uomini. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.613 – 10.12.2005
Cari figli, la piccola Venezia* vivrà un’intensa afflizione e la terra della rosa** sarà scossa. In Brasile si verificherà un grande cataclisma e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Inginocchiatevi in preghiera. Non restate con le mani in mano. Sforzatevi di essere fedeli alla vostra fede. State attenti. Non permettete che il demonio vi allontani dall’Amore di Dio. Io vi amo e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non affliggetevi. Chi confida nel Signore vince. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*potrebbe essere il Venezuela: il nome è storicamente attribuito ad Amerigo Vespucci, che al vedere le palafitte degli indigeni battezzò tale regione “piccola Venezia”
**nella versione portoghese attribuiscono “terra da rosa” alla città di Lima (Perù), suppongo per S. Rosa da Lima

2.614 – 13.12.2005
Cari figli, amate la Verità, perché solo per mezzo della Verità l’umanità troverà la vera pace. Vi invito a vivere nella Grazia e nell’Amore di Dio. L’umanità si è allontanata da Dio e si è contaminata con il peccato. Pentitevi in fretta. Dio vi attende con immenso amore di Padre. Napoli vivrà l’angoscia di un condannato. Il Rio Doce* sarà contaminato e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Pregate. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non restate con le mani in mano. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*fiume brasiliano; la traduzione letterale sarebbe “fiume dolce

2.615 – 14.12.2005
Cari figli, il grande dolore si avvicina. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Riconciliatevi con Dio e siate in tutto simili a mio Figlio Gesù. In questa terra*, un grande evento attirerà l’attenzione del mondo. Io sono vostra Madre e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non vivete nel peccato. Siate solamente del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*[Osservazione del redattore brasiliano] Il messaggio è stato trasmesso a Salvador: non si sa se la Madonna stia parlando dello stato di Bahia o della città di Salvador

2.616 – 17.12.2005
Cari figli, pregate. L’umanità ha bisogno di pace e voi potete contribuire affinché la pace regni nei cuori degli uomini. Israele non farà molti passi prima di incontrare una grande sofferenza. La Francia piangerà la morte dei suoi figli e Los Angeles sarà scossa. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Convertitevi e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Gli uomini del terrore stanno preparando qualcosa di doloroso per gli uomini. L’Inghilterra soffrirà. Anche la Georgia conoscerà una croce pesante. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Un grande dolore arriverà per l’Alaska. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Un uccello veloce cadrà. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.617 – 19.12.2005
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Inginocchiatevi in preghiera supplicando la Misericordia del Signore per l’umanità. Gli uomini camminano in una triste cecità spirituale e Io sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. La sofferenza arriverà per Cipro e Malta verserà lacrime per i suoi figli. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Voi che state ad ascoltarmi, restate saldi sul cammino della santità. Se vivete i miei appelli, sarete trasformati e nessun male verrà contro di voi. Avanti con coraggio. Chi sta con il Signore vincerà. In questo momento spargo sopra di voi una straordinaria pioggia di grazie. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.618 – 20.12.2005
Cari figli, vi invito a vivere il Vangelo di mio Figlio Gesù e ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Dite a tutti che Dio ha fretta e non c’è più tempo da perdere. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete di Cristo. Non dimenticate: voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Signore. L’umanità è malata e Dio vuole curarla. Sappiate che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Un grande evento accadrà in Gran Bretagna e si ripeterà nel Paraíba. Sappiate che non sono venuta dal cielo per scherzo. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.619 – 24.12.2005
Cari figli, aprite i vostri cuori a Cristo. Lui vi ama ed è il vostro grande Amico. Senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Vi chiedo di essere buoni gli uni con gli altri. Amate sempre, perché Dio è amore. L’Amore guarisce e porta speranza. Gli uomini si sono allontanati da Dio e per questo l’umanità si è contaminata con il peccato. O figli della Terra della Santa Croce (Brasile), tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Gli abitanti di Macao conosceranno una grande sofferenza. Alegria soffrirà. La terra di mia Madre tremerà. Pregate. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non tiratevi indietro. Il Signore vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.620 – 26.12.2005
Cari figli, Io vi amo come siete e desidero aiutarvi. Sappiate che non siete soli. Confidate nella mia materna protezione. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non preoccupatevi eccessivamente per le cose materiali. Dio si prende cura di voi. Inginocchiatevi in preghiera. Pregate per la pace nel mondo. L’umanità ha bisogno di pace e voi potete contribuire affinché la pace regni nel cuori degli uomini. Soffro per ciò che vi attende. Il Portone si chiuderà. La sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Non perdetevi d’animo. Non perdete la vostra speranza. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.621 – 27.12.2005
Cari figli, miracoli per miracoli. Accadrà a Bahia. L’effetto di liberare (?) e il titolo più usato tra i fedeli per rivolgersi a me. Ecco il mistero. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Soffro per ciò che vi attende. Accogliete i miei appelli e cambiate vita. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.622 – 31.12.2005
Cari figli, avanti. Io sono al vostro fianco. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato e sarete salvi. Gli uomini saranno sorpresi da dolorosi avvenimenti. Due passi, esplosioni e morti. Il Giappone berrà il calice amaro della sofferenza. Roma perderà la sua gloria e la sua fama e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Il trono di Pietro cadrà. La morte arriverà agli ecclesiastici, che soffriranno dolori fisici. Pregate. Coloro che staranno con il Signore vinceranno. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.623 – 1/01/2006
Cari figli, l’umanità vivrà momenti difficili e gravi conflitti causeranno grandi perdite. Colui che si oppone a Cristo agirà con grande forza e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Grandi pietre cadranno sopra gli uomini. Il dolore sarà grande. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Abbiate cura della vostra vita spirituale e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. I vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Convertitevi. Gli uomini del terrore agiranno con grande furia. Vedrete orrori ovunque. In Francia, in Malesia e in Brasile il dolore sarà intenso. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è l’anno della sofferenza per molti dei miei poveri figli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.624 – 03/01/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Se vivrete la vostra fede con fedeltà, il Signore vi ricompenserà generosamente. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non restate stazionari. Il domani appartiene al Signore. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina sulle strade della distruzione. Tornate in fretta. La famosa Los Angeles piangerà la morte dei suoi figli. La Cina inciamperà e verrà un grande castigo. O uomini, dove volete andare? Cercate il Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.625 – 07/01/2006
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Siate del Signore e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete raggiungere la pace. La città della grande torre sarà scossa. La contaminazione arriverà alle sue isole. Tremerà anche la città con il nome di un grande profeta e la casa degli uomini riuniti. Sarà in Brasile. Tornate in fretta. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate con le mani in mano. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.626 – 10/01/2006
Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Voi che state ad ascoltarmi, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Un’epidemia si diffonderà in varie nazioni e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.627 – 11/01/2006
Cari figli, depositate la vostra fiducia nel Signore. Credete pienamente nel suo Potere e tutto finirà bene per voi. Gli abitanti del Laos vivranno momenti di grandi difficoltà. La Terra Santa sarà scossa. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Pregate. La forza della preghiera vi avvicinerà alla Grazia del Signore. Non restate con le mani in mano. Grandi orrori si avvicinano per gli uomini. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.628 – 14/01/2006
Cari figli, coraggio. Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Non allontanatevi dalla preghiera. La croce sarà pesante per gli uomini fedeli. L’alimento prezioso sarà visto e desiderato, ma gli uomini lo temeranno. L’anticristo agirà con grande furia per distruggere la Chiesa del mio Gesù. Il suo più grande attacco causerà un danno spirituale come non si è mai visto dai tempi di Adamo. O figli, soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre e sarò vicina a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.629 – 15/01/2006
Cari figli, Io vi amo. Siete importanti per il Signore e Lui si aspetta molto da voi. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. L’umanità vivrà momenti di grande afflizione. Inginocchiatevi in preghiera. Il Regno Unito sperimenterà grande sofferenza. Sappiate che questo è il tempo opportuno per il vostro sì a Dio. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Cambiate vita. Il vostro tempo è breve. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.630 – 17/01/2006
Cari figli, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Rifugiatevi nel mio Cuore Immacolato e tutto finirà bene per voi. Gli abitanti della pequena serra (lett. piccola catena montuosa) vivranno momenti di paura. Da ogni parte si udranno grida. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Siate del Signore. Le cose del mondo non sono per voi. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.631 – 21/01/2006
Cari figli, confidate nel Signore e cercate in Lui la forza per il vostro cammino. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di cercare ovunque di imitare mio Figlio Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Richieste di aiuto si udranno ad Almas e Buenos Aires. La croce sarà pesante. Tornate al Signore. Siate fedeli alla sua chiamata e sarete salvi. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.632 – 22/01/2006
Cari figli, Io vi amo come siete e voglio vedervi felici. Tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione ed è giunto il momento di convertirvi. Inginocchiatevi in preghiera. Pregate il rosario. Il cielo azzurro* sarà nelle tenebre. Rosario sarà scossa. Ecco il tempo del Signore. Ascoltate la sua voce. Accogliete la sua chiamata. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Il vostro tempo è breve e non potete più vivere lontani. Testimoniate che siete del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*“Céu Azul” è anche il nome di alcune località brasiliane

2.633 – 24/01/2006
Cari figli, coraggio. Dio cammina al vostro fianco. Siate sinceri nella vostra fede e non permettete che il demonio rubi la vostra pace. Intensificate le vostre preghiere a favore dell’umanità. Gli uomini camminano in una triste cecità spirituale e Io sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Dite no al peccato. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. In questa terra accadrà un fatto grandioso. Gli uomini resteranno meravigliati. Sappiate che Dio non abbandona i Suoi. Aprite i vostri cuori e lasciate che il Signore vi trasformi. Fuggite dalle vanità. Siete del Signore. Le cose del mondo non sono per voi. Avanti senza paura. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.634 – 28/01/2006
Cari figli, sappiate che siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Depositate la vostra fiducia nel Signore e sarete vittoriosi. Pregate. Non restate lontani dal cammino che vi ho indicato. Soffro per ciò che vi attende. Il cajueiro das araras perderà le sue foglie. Non darà più ombra per coloro che riposano lì. O uomini, tornate in fretta. Non vivete nel peccato. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Una barriera si romperà e i miei poveri figli vivranno momenti di terrore. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Cajueiro = albero del cajù, frutto dell’anacardo
arara = pappagallo
Particolare interessante: Aracajù, capitale del Sergipe, significa proprio “cajueiro das araras”, in quanto il cajù è il frutto-simbolo della città

2.635 – 31/01/2006
Cari figli, alimentatevi della Parola di Dio e dell’Eucarestia. La vostra forza è nel Signore. Non tiratevi indietro. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La natura sarà trasformata e gli uomini saranno confusi. Molte regioni del Brasile soffriranno per venti forti e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. La città dell’oro vivrà momenti di grande afflizione. Ouro branco e pedra brilhante* chiederanno aiuto. Soffro a causa delle vostre sofferenze e voglio dirvi che sono al vostro fianco. Non spaventatevi. Restate saldi nella preghiera e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Letteralmente: “oro bianco e pietra brillante”.
2.636 – 02/02/2006
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Vi chiedo di continuare saldi sul cammino della preghiera. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. L’umanità ha bisogno di testimoniare l’Amore del Signore per trovare la salvezza. Sappiate che Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Nazioni intere cesseranno di esistere. La città del Salvatore sparirà, ma gli uomini di fede saranno risparmiati. Pentitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.637 – 04/02/2006
Cari figli, ho fretta. Cercate il Signore, perché Lui sta a braccia aperte in vostra attesa. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non preoccupatevi eccessivamente per le cose materiali. Pregate. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Três Corações conoscerà grande sofferenza. Accadrà in Indonesia e si ripeterà ad Angra dos Reis. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.638 – 07/02/2006 [tradotto in parte dall’inglese perché la versione portoghese è incompleta]
Cari figli, la santa fede (o Santa Fe?) sarà scossa e da Monte Santo* verrà una triste notizia. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino della grazia. Pentitevi dei vostri peccati e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per aiutarvi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*“Dal monte santo” oppure da una località con questo nome, ce ne sono diverse anche solo in Brasile

2.639 – 09/02/2006
Cari figli, pregate. La forza della preghiera vi sosterrà e vi avvicinerà al Signore. Accogliete con umiltà i miei appelli, perché solo così potete costruire un mondo più giusto e fraterno. Dio ha fretta. Il paese delle grandi isole sarà colpito e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. La terra tremerà. Non restate lontani dalla grazia di Dio. Convertitevi in fretta. Il grande terrore si avvicina. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Soffro per ciò che vi attende. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui è il vostro soccorso. Confidate in Lui e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.640 – 11/02/2006
Cari figli, affrettate la vostra conversione. Non restate nel peccato. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete accettare la verità, perché solo tramite la verità potete trovare la vera liberazione. In Cina si verificherà un fatto doloroso e quando accadrà in Brasile lascerà una grande scia di distruzione. Siate uomini e donne di preghiera costante. Io sono con voi. Qualunque cosa accada, restate saldi nella vostra fede. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.641 – 14/02/2006
Cari figli, una montagna gigante viaggerà nel Pacifico ad alta velocità, causando grande distruzione in molte regioni. Inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera troverete la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Siate miti e umili di cuore e accogliete amorevolmente i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Madagascar e Búzios conosceranno una croce pesante. Sofferenze simili saranno sperimentate dagli abitanti di Nizza. La sua bellezza volgerà al termine. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.642 – 16/02/2006
Cari figli, Io vi amo e desidero la vostra conversione. Allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Conosco le vostre difficoltà e desidero aiutarvi. Confidate pienamente nel Potere di Dio e tutto finirà bene per voi. Pregate. L’umanità si trova nell’abisso del peccato ed è giunto il momento del grande ritorno. Porto de Galinhas e Bali vivranno momenti di grande afflizione. Fuggite da tutto ciò che paralizza il vero amore. Dio vuole salvarvi. Non restate con le mani in mano. La Foresta perderà i suoi alberi. Che il Signore vi dia forza per sopportare la vostra croce. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.643 – 18/02/2006
Cari figli, fuggite dal peccato e sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro per le vostre sofferenze. Sappiate che vedrete ancora orrori sulla terra. Grida di disperazione si udranno nell’isola di Capri. Grandi sofferenze arriveranno per Palhoça e Entre Rios. Porto Seguro piangerà la morte dei suoi figli. Pentitevi. Dio vi ama e vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e la Misericordia del Signore si manifesterà in vostro favore. Questo è il tempo opportuno per convertirvi e assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.644 – 19/02/2006
Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Confidate in Dio e Lui vi salverà. Dite il vostro sì al Signore. Non restate stazionari. Ecco il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Pregate. Solo pregando sarete capaci di sopportare il peso della croce. Passerà a Florianópolis e a Cabo Frio, causando grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Ritornate. Non restate lontani da Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.645 – 21/02/2006
Cari figli, Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questo è il tempo della grazia. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere, perché solo così potete trovare la pace. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Valparaiso, Costa d’Ouro (Ghana) e Guaporé vivranno momenti di grande afflizione. Da ogni parte si udranno pianto e lamenti. Sappiate che Dio ha fretta. Pregate molto davanti alla croce e supplicate al Signore la sua Misericordia per voi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.646 – 25/02/2006
Cari figli, amate la Verità e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Molte regioni della terra porteranno una croce pesante. Dolorosi avvenimenti affliggeranno i miei poveri figli. Pregate. Johannesburg tremerà. Perderà la sua gloria e la sua fama. La morte passerà per la Turchia e gli uomini conosceranno grandi sofferenze. A Oiapoque, gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Il dolore sarà grande. Siate coraggiosi e non tiratevi indietro. Dio è con voi. Qualunque cosa accada, confidate nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.647 – 28/02/2006
Cari figli, ecco il tempo del vostro grande ritorno. Dio vi attende. Aprite i vostri cuori e accogliete l’Amore del Signore. L’umanità vivrà momenti di grande difficoltà. Il muro di pietra sarà spezzato e il terrore arriverà a El Salvador. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Un famoso stabilimento balneare del Brasile sparirà. Il terrore arriverà anche in una famosa isola della Grecia. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. I miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Gli uomini del terrore arriveranno dove si trova il ponte della torre. O figli, ritornate in fretta. Io voglio aiutarvi, ma voi non potete vivere lontani dal Signore. Convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.648 – 01/03/2006
Cari figli, preghiera, penitenza e fedeltà. Ecco le armi che vi offro per il grande combattimento spirituale. Accogliete anche e in modo speciale gli appelli che vi ho rivolto in passato. Se gli uomini accoglieranno i miei messaggi, l’umanità sarà curata spiritualmente. Non restate con le mani in mano. Il tempo è breve ed è giunto il momento di abbracciare la grazia della santità che vi offro. La croce sarà pesante per gli abitanti di Goa e Sines. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è inciampata e si è allontanata dal Creatore. Ritornate attraverso l’amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.649 – 04/03/2006
Cari figli, vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Da una famosa Cordigliera verrà il terrore e la morte passerà per Mosselbai. Grida di disperazione si udranno in Birmania e a Messina. La forza della preghiera vi condurrà alla pace. Non dimenticate: Dio vi ama e vi chiama. Non perdetevi d’animo. Coraggio. Io sarò sempre con voi. Verrà dall’Iran e gli uomini avranno paura. Il Giappone berrà il calice amaro del dolore. Soffro per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.650 – 07/03/2006
Cari figli, siate forti e cercate di testimoniare in tutto l’Amore di Dio. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’abisso della distruzione. Pregate. Il Signore vi chiama. Non restate con le mani in mano. Il vostro tempo è breve e questo è il momento del vostro ritorno. Gli abitanti di Shanghai vivranno momenti di terrore. La morte e la distruzione affliggeranno i miei poveri figli. Dal Gambia verrà una triste notizia. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.651 – 10/03/2006
Cari figli, riempitevi dell’Amore di Dio e sarete guariti da tutti i vostri mali. L’umanità è malata e ha bisogno della Misericordia del Signore. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Non restate con le mani in mano. Pregate. Solo attraverso la preghiera sarete capaci di aprirvi alla chiamata del Signore. Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori. Lacrime di sofferenza e grida di disperazione: ecco ciò che gli uomini vedranno a Bahia. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio, ma gli uomini non hanno accolto i miei appelli. Sappiate che potete ancora contribuire alla realizzazione dei miei progetti. Verrà dalla montagna dei dodici e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.652 – 11/03/2006
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Ritornate al Signore, perché Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Gli uomini conosceranno grandi sofferenze a causa dell’energia generata all’interno della terra. Molte regioni della terra saranno scosse e delle montagne spariranno. Sappiate che Dio è al vostro fianco. Abbiate coraggio, fede e speranza. Il terrore arriverà a Yokohama e a Mauritius. Gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Pregate. Inginocchiatevi in preghiera e il mondo tornerà ad avere la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.653 – 14/03/2006
Cari figli, lasciate che la grazia del Signore trasformi le vostre vite. Aprite i vostri cuori e accogliete amorevolmente i miei appelli. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla santità. Siate buoni gli uni con gli altri. Imitate mio Figlio Gesù e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina verso l’abisso del peccato ed ecco che il Signore vi chiama alla sua grazia. Sappiate che la vostra croce sarà pesante, ma Dio sarà al vostro fianco. Dalla valle della luna verrà grande sofferenza. Regioni intere della terra scompariranno. Pentitevi dei vostri peccati e Dio vi salverà. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Amate. Solo amando potete trovare la felicità. Coraggio. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.654 – 15/03/2006
Cari figli, desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Dio ha fretta. Cambiate vita e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Siate onesti nei vostri atti. Dio si aspetta molto da voi. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. La terra di São Sebastião sarà scossa. Un gigante si alzerà e porterà sofferenza per molti. Gli abitanti di Dublino conosceranno grande sofferenza. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Pregate. La forza della preghiera vi condurrà alla vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.655 – 18/03/2006
Cari figli, vi amo come siete e voglio aiutarvi. Fuggite dal peccato e non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Dalla litosfera verrà grande dolore per l’umanità. La Terra sarà scossa e delle montagne cadranno. Il dolore sarà grande. Pregate. Ho bisogno delle vostre preghiere. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.656 – 21/03/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà per Osaka, Cachagua e Nantong. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e non rispettano più le Sue Leggi. Ecco i tempi dei dolori. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati. Non restate con le mani in mano. La grande montagna passerà attraverso le acque e gli uomini vedranno grande distruzione. Acque sopra acqua. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.657 – 23/03/2006
Cari figli, abbracciate la grazia della fede, perché la fede è la luce che illumina e conduce a Dio. Chi si allontana dalla fede cammina in direzione delle tenebre. Mio Figlio Gesù vi chiama. Accogliete le Sue parole e sarete salvi. Dio ha fretta. Dite a tutti che questo è il tempo del grande ritorno. Allontanatevi dal peccato e cercate l’Amore del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un fumo tossico venuto dall’interno della Terra porterà sofferenza agli uomini. Non restate lontani dalla preghiera. Il Signore vi attende a braccia aperte. Un fatto spaventoso accadrà nella regione di Shenzhen, Pretoria e sul litorale di Espírito Santo. Il Potere di Dio agirà. O uomini, tornate in fretta. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.658 – 25/03/2006
Cari figli, avanti senza paura. La vittoria sarà del Signore. L’Oriente e l’Occidente vedranno la mano potente di Dio agire. Non dimenticate: Dio è l’unico Signore e al di fuori di Lui non c’è salvezza. Dopo tutta la tribolazione, l’umanità vivrà in pace. Gli uomini comprenderanno il vero significato dell’amore e il Signore regnerà nel cuore di tutti. Pregate molto. Inginocchiatevi in preghiera. Il Signore permetterà grandi sofferenze alla Chiesa, che sarà purificata e tornerà ad essere come Gesù l’aveva affidata a Pietro. Non perdetevi d’animo. Ciò che dico non è per farvi paura. Sappiate che Io vi amo e desidero il vostro bene spirituale. L’umanità porterà una croce pesante e poi verrà la vittoria. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.659 – 26/03/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Non perdete la vostra speranza. Dio ha tutto sotto controllo. Egli realizzerà grandi prodigi in favore dell’umanità. Coloro che saranno lontani torneranno alla Fede. Gli eretici si convertiranno. Tutti gli occhi vedranno il grande segno di Dio. Non perdetevi d’animo. Accettate la croce. Dio è al vostro fianco. Una città brasiliana con il nome di un arcangelo sarà scossa e i miei poveri figli conosceranno grande sofferenza. Confidate nel Signore. Io intercederò presso Gesù per voi. Allontanatevi dal peccato e tornate a Colui che è il vostro tutto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.660 – 28/03/2006
Cari figli, l’umanità vive nelle tenebre del paganesimo e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Atene inciamperà e perderà la sua fama. Il braccio forte di Dio agirà. Grande sofferenza conosceranno gli abitanti della Danimarca, del Belgio e della Germania. La morte passerà per il Ceará. Pentitevi. Aprite i vostri cuori al Signore e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.661 – 30/03/2006
Cari figli, Io vi amo e voglio vedervi felici già qui sulla Terra e più tardi con me in cielo. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un fatto doloroso accadrà a Bolzano e si ripeterà nel Piauí. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Siate coraggiosi. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.662 – 1 aprile 2006
Cari figli, non cercate le glorie di questo mondo, ma cercate la gloria del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Signore. Dite “no” al peccato. Dalla montagna di Malcesine verrà grande sofferenza per i suoi abitanti. La morte passerà per Tortola e i miei poveri figli sperimenteranno grande sofferenza. Chilliwack e il Cairo saranno in macerie. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Avanti. Dio è al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.663 – 04/04/2006
Cari figli, la stella del sud perderà la sua brillantezza e gli uomini temeranno i grandi eventi. Nel piccolo sobrado* ci sarà grande distruzione. Pregate. Arriverà il giorno in cui non esisterà segreto né progresso per i miei poveri figli. Chi comprende, chieda Misericordia al Signore. Dio chiama e voi non potete stare con le mani in mano. Un grande terrore arriverà a una piccola città: il suo nome, un omaggio a due re. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*ipotesi: nome di località oppure nel significato di “casa con due o più piani”

2.664 – 06/04/2006
Cari figli, state attenti. Dio vi chiama a vivere con fedeltà la sua Parola, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Il Signore mostrerà il suo Potere in favore degli uomini. Ci saranno luci nel cielo e gli uomini resteranno meravigliati. Non restate con le mani in mano. Quando Dio chiama vuole essere ascoltato. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.665 – 08/04/2006
Cari figli, chi vive nella ricchezza non vedrà la meraviglia e la terra ricca e sentirà nostalgia del sorriso felice. Accadrà in Brasile e gli uomini conosceranno una croce pesante. Svezia e Inghilterra. Costa ovest e costa sud: la morte passerà. Ecco che sono giunti i tempi più dolorosi per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Confidate in Lui e vedrete la pace regnare nel mondo. Fuggite dal peccato per essere grandi agli occhi del Signore. Dio invierà e gli uomini vedranno nel primo giorno della settimana. Sappiate che il Signore farà di tutto per salvarvi. So che avete la libertà, ma non dimenticate che prima e sopra di tutto dovete fare la volontà di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.666 – 11/04/2006
Cari figli. Vi parlo perché ho il consenso del Signore. Aprite i vostri cuori. Coloro che rifiutano i miei appelli perderanno il buon consiglio e vivranno in solitudine, perché il portone sarà chiuso e non potranno contemplare la terra nuova. Inginocchiatevi in preghiera e accogliete amorevolmente il Vangelo del mio Gesù. Il terrore si diffonderà in varie nazioni. Ascoltate la voce di Dio. Lui vuole parlarvi. Non restate fermi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Cruz Bay e Mariscal conosceranno una croce pesante. L’acqua della pietra verde sarà contaminata. Cambiate vita. Dio vi chiama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.667 – 14/04/2006
Cari figli, la vostra fortuna non servirà a nulla, perché Dio vi ha chiamati e voi non avete scelto la via stretta. Non troverete il posto bello vivendo nel peccato, né contemplerete il bel giardino se non ci sarà in voi una vera conversione. Che la vostra fede sia vera, perché Dio conosce i vostri cuori. Non restate con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che Dio vi ha affidato. Pentitevi con sincerità e vedrete la pace regnare sulla terra. Confidate in Gesù. Lui è la vostra unica Via, Verità e Vita. Senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.668 – 15/04/2006
Cari figli, coloro che rifiutano le grazie di Dio chiederanno miracoli e grideranno per un mondo nuovo. Anime soffriranno per la mancanza di preghiera e per non aver vissuto i miei appelli. Il prode (?) vivrà nell’angoscia, senza la certezza dell’esistenza di un lieto fine. La cascata non darà acqua fresca agli assetati e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. I fiori del bel giardino saranno appassiti e senza profumo. Guatemala e Brasile: ecco la localizzazione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Pregate sempre. Solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso delle prove che verranno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.669 – 18/04/2006
Cari figli, i miei poveri figli chiederanno aiuto e non troveranno pietà, perché hanno rifiutato la protezione offerta dal Signore. Cammineranno verso l’eremo senza trovare il porto felice e il balsamo che cura le loro ferite. Pentitevi in fretta. Non vivete nel peccato. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Vi ho mostrato il cammino, ma il peccato vi ha accecato spiritualmente, causando barriere e ostacolando i vostri passi in direzione del porto sicuro. Inginocchiatevi in preghiera. Siate solamente del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.670 – 20/04/2006
Cari figli, il Signore vi chiama. Rispondete gioiosamente alla sua chiamata di amore e sarete salvi. Sappiate che il Giardino non sarà più un posto sicuro, perché il pericolo verrà dai terreni del grande campo vicino alla rupe del fiume nero. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate nel potere di Dio e allontanatevi da ogni male. Salta* sarà colpita e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. L’idolatria dell’Egitto sarà sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*provincia del nordest argentino (nota del redattore brasiliano)

2.671 – 22/04/2006
Cari figli, quello che vi sto rivelando non è per farvi paura, ma per avvertirvi riguardo a tutto ciò che accadrà. Inginocchiatevi in preghiera. Se vi convertirete, chiederò al mio Gesù di manifestare la sua Misericordia in vostro favore. Due vicini guarderanno verso il cielo azzurro, che poi si oscurerà, e sentiranno nostalgia dell’abbondanza del tempo in cui avevano un terreno buono. Vivete i miei appelli. Non restate con le mani in mano. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Chora, Fez ed Esmeralda piangeranno. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.672 – 25/04/2006
Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra speranza. Io sono vostra Madre e vi amo. Abbiate coraggio, fede e speranza. Nulla e nessuno è perduto. Siate miti e umili di cuore e sarete vittoriosi. Non allontanatevi dalla preghiera. Due fratelli cammineranno nel campo erboso senza bellezza e cercheranno di salire sulle torri per vedere l’altopiano, ma tre passi avanti incontrano la croce alta macchiata di sangue e, senza gioia, gridano al Buon Gesù. Ciò che dico non è per farvi paura, ma perché possiate essere preparati, perché la vostra croce sarà pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.673 – 27/04/2006
Cari figli, la terra del fuoco smetterà di essere bella e per i miei poveri figli verrà una grande sofferenza. Solo pregando potete conservare la santa fede. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. Non permettete che il demonio vi inganni. Non dimenticate: la verità è nel Vangelo del mio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.674 – 29/04/2006
Cari figli, la grande battaglia sarà sanguinosa e nessuno passerà per la frontiera. Le candele saranno accese per i morti e gli uomini attraverseranno i laghi spaventati, ma non si avvicineranno al porto. O uomini, non restate con le mani in mano. Dio vi chiama. Cambiate vita e siate simili in tutto a mio Figlio Gesù. Le acque copriranno le caravelle e le piccole barche intorno a loro. Pregate molto. Chiedete al Signore che manifesti la sua Misericordia in favore degli uomini. Punta de Arenas porterà una croce pesante. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.675 – 02/05/2006
Cari figli, il bel campo perderà la sua bellezza a causa degli incendi. Gli uomini cercheranno di prestare soccorso ma non riusciranno, perché non trovano acqua nel fiume che scorre veloce. Pregate. Solo pregando potete contribuire alla salvezza dell’umanità. Non allontanatevi dalla grazia di Dio. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.676 – 04/05/2006
Cari figli, allontanatevi da ogni male. Fuggite dalle vanità. Il vostro fascino non servirà a nulla. Sarà una maledizione dolorosa e senza bellezza. La morte arriverà a Pune e i miei poveri figli conosceranno grande dolore. Siate del Signore. Lui è la vostra unica speranza. Abbracciate la verità, perché il mio Gesù è la Verità Assoluta del Padre e senza di Lui non troverete mai la salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.677 – 05/05/2006
Cari figli, verranno giorni in cui la ricerca dell’oro sarà inutile e senza vittoria gli uomini gridano verso l’Evangelista. La sofferenza verrà anche dalla montagna della pietra dorata*. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate stazionari. Cercate il Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori e siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Pedra Dourada è anche una località brasiliana (stato di Minas Gerais)

2.678 – 09/05/2006
Cari figli, camminate incontro al Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La scure violenta taglierà il legno e distruggerà la sua corteccia. La foresta soffrirà una grande distruzione. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove. Ica e Arica: la morte verrà e grande sarà la distruzione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.679 – 12 maggio 2006
Cari figli, i fattori sofferenti attraverseranno il sertão tribolato e nella stazione incontreranno quattro fratelli in lacrime senza buona novella. Voglio dirvi che Dio è rattristato per l’ingratitudine degli uomini. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Dite a tutti che Dio è Verità; che Dio esiste ed è in mezzo agli uomini. Annunciate a tutti che al di fuori di Lui non c’è salvezza. Cambiate vita e in tutto siate come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
sertão= regione semi-arida del nord est brasiliano

2.680 – 13/05/2006
Cari figli, i nobili perderanno la pace e vivranno nell’angoscia e quando fuggiranno non faranno buon viaggio a Balsas. Saranno senza sorriso per la mancanza dei loro bei campi, perché l’alleanza è stata rotta. Questa sera vi chiedo di restare saldi nella fede. Siate uomini e donne di preghiera costante. Confidate in Gesù. Lui è il vostro Tutto e solo in Lui è la vostra vera liberazione. L’umanità si trova alla vigilia dei più terribili flagelli e castighi. Iquique porterà una croce pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.681 – 16/05/2006
Cari figli, il dolore sarà grande per Oga, che soffrirà per la mancanza di Nara. La morte passerà per Tamba e Toda. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate in Gesù. Solo Lui è la vostra vittoria. Sperate in Lui con coraggio e gioia. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Fuggite dal peccato e siate uomini e donne di fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.682 – 17/05/2006
Cari figli, la capitale d’Oriente vivrà l’angoscia di un condannato. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Zama vivrà momenti di grande tribolazione e perderà la sua pace. Cercherà di fuggire da Toyota ma troverà la morte. L’umanità è diventata infedele a Dio e gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi. Ritornate in fretta. Pregate e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.683 – 20/05/2006
Cari figli, soffriranno avendo la soia e nel totale (o a Soma?) non avranno buoni risultati. Inginocchiatevi in preghiera a favore degli uomini. L’umanità cammina verso l’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi e tornate a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.684 – 21/05/2006
Cari figli, la sofferenza arriverà a cachoeira reluzente (lett. cascata luccicante), ma Dio non abbandonerà il suoi figli fedeli. Oggi vi invito a vivere nella grazia del Signore. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù per essere salvi. Amate l’Amore. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore di Dio in voi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Siate miti e umili di cuore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.685 – 23/05/2006
Cari figli, verrà un avviso per la Palestina, che sarà colpita, e i miei poveri figli soffriranno nella Terra Santa. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Siate coraggiosi e testimoniate che siete del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Siate forti. Dio è con voi. Abbiate fiducia e tutto finirà bene per voi. Non perdetevi d’animo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.686 – 27/05/2006
Cari figli, la piattaforma sarà raggiunta e lo squalo afflitto soffrirà nel filo metallico. La sofferenza arriverà anche per chi ha molto pesce. Depositate tutta la vostra fiducia nel Signore e lasciate che Lui trasformi le vostre vite. Non perdete la speranza. Pregate. Cambiate vita e testimoniate ovunque che siete del Signore. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Siate coraggiosi. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi e per le vostre necessità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.687 – 30/05/2006
Cari figli, grazia triste canta piangendo nella cappella per i morti. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per l’umanità. Tornate finché c’è tempo. Cercate Gesù per essere grandi nella fede. La vostra vittoria è nel Signore. Proclamate a tutti che Gesù è l’Unico e Vero Salvatore e che al di fuori di Lui mai nessuno potrà essere salvo. Valorizzate ciò che è del Signore. Gli uomini hanno disprezzato il sacro e si sono attaccati alle false dottrine. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate Misericordia del Signore per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.688 – 1/6/2006
Cari figli, gli uomini soffriranno buon riposo (?), perché le loro lenzuola si strapperanno e, scoperti, vivranno angosciati. Non vivete lontani. Ecco l’ora del Signore. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante del Signore. Siate onesti nelle vostre azioni e sforzatevi di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono vostra Madre e vi amo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.689 – 03/06/2006
Cari figli, gli abitanti del castello conosceranno una croce pesante e la fortezza sarà spezzata. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Carità per carità. La croce sarà grande. Non vivete nel peccato. Dio vi ama e vi attende a braccia aperte. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.690 – 06/06/2006
Cari figli, coloro che stanno nelle canoe conosceranno una croce pesante e nei grandi fiumi ci sarà molta sofferenza. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Siate forti e saldi nella fede. Restate saldi sul cammino che il Signore vi ha indicato e sarete vittoriosi. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Inginocchiatevi in preghiera supplicando al Signore la sua Misericordia per l’umanità. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e tutto finirà bene per voi. In questo momento riverso su di voi e in modo particolare sui sacerdoti (ne erano presenti due) una pioggia di grazie. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Io sono con voi anche se non mi vedete. Coraggio. Conosco le vostre necessità. Avanti senza paura. Il Signore è molto vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.691 – 07/06/2006
Cari figli, a Cirene* si udranno grida di disperazione e i miei poveri figli temeranno i grandi eventi. Dio vi chiama a vivere rivolti verso la sua grazia salvifica e misericordiosa. Non restate con le mani in mano. Siate coraggiosi e sappiate affrontare le difficoltà di ogni giorno. Voi non siete soli. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ecco il tempo del vostro ritorno. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. Desidero la vostra conversione. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sulla strada della santità. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

* Sono in dubbio su come vada tradotta la preposizione (“pela cirene”), ma potrebbe essere la città di Cirene (Libia)

2.692 – 10/06/2006
Cari figli, chi vive nella fama conoscerà una croce pesante. L’argento e i gioielli lasceranno gli uomini afflitti e senza pace. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Non restate con le mani in mano. Lasciate che il Signore parli al vostro cuore e accogliete con gioia il suo messaggio. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli vivranno momenti difficili. Tornate al Signore. Egli è la vostra unica speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.693 – 13/06/2006
Cari figli, nella Penisola Iberica vi sarà il nido delle fiere, che porteranno grandi sofferenze per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia di Dio per voi. Dio ha chiamato, ma gli uomini hanno rifiutato il suo invito alla conversione. L’umanità soffrirà per aver disobbedito alle Leggi di Dio. Tornate in fretta. Io sono vostra Madre Addolorata e sono vicina a voi. Vi chiedo di restare saldi nella fede e di non allontanarvi dalla preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.694 – 16/06/2006
Cari figli, i re d’Oriente si uniranno per la grande battaglia e l’umanità porterà una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Siate forti e saldi e non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Non dimenticate: chi confida nel Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Seguite il cammino che vi ho indicato. Io sono vostra Madre e sono con voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.695 – 17/06/2006
Cari figli, sono venuta dal cielo per rivelarvi i grandi eventi per questi vostri tempi. Vi parlo perché ho il permesso del mio Signore. State attenti. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso della distruzione. Pregate. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Su un monte presso Gerusalemme accadrà un fatto spaventoso. O uomini, dove volete andare? Sappiate che solo Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Tornate a Lui e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.696 – 20/06/2006
Cari figli, i poli permuteranno e la terra passerà per grandi trasformazioni. Tutti gli esseri viventi soffriranno. Vi chiedo di essere forti e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Voi non siete soli. Inginocchiatevi e cercate la vostra forza nel Signore. Io vi amo come siete e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Il Signore è la vostra speranza. In Lui è la vostra vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.697- 22/06/2006
Cari figli, coraggio. Dio è al vostro fianco. Avanti senza paura. Accogliete con gioia i miei appelli e sarete condotti alla santità. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. Pregate sempre. Avvicinatevi all’Eucarestia e sarete vittoriosi. L’umanità passerà per grandi prove. La terra sarà scossa e monti crolleranno. Continenti si muoveranno e città saranno trascinate fino al mare. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Chiloé: il terrore passerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.698 – 24/06/2006
Cari figli, l’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La terra sarà sconvolta e dalle profondità saliranno immensi fiumi di fuoco. Città saranno distrutte, isole scompariranno e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Siate del Signore. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino e voi non potete stare con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e sarete salvi. Restate saldi nella preghiera, perché la preghiera sincera e perfetta trasformerà i cuori induriti. Soffro per ciò che attende l’umanità. Arriverà il giorno in cui i potenti di questo mondo stenderanno le mani e supplicheranno il povero. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.699 – 27/06/2006
Cari figli, l’umanità troverà la pace solo quando gli uomini rispetteranno le Leggi del Signore. La creatura si è messa al posto del Creatore e l’umanità cammina verso un grande abisso. Dalle profondità della terra si udrà un gemito. La terra è stata ferita dagli uomini ed ecco che le conseguenze future saranno catastrofiche. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per voi. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e ritornate. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.700 – 29/06/2006
Cari figli, vi invito a vivere nella preghiera, nell’umiltà e alla presenza del Signore. Inginocchiatevi in preghiera a favore della Chiesa. Il fumo del demonio si è diffuso e ha contaminato molti consacrati. La mancanza di zelo per ciò che è sacro diventerà sempre più chiara all’interno della Chiesa. Arriverà il giorno in cui sorgerà un uomo, apparentemente buono, che con la sua falsa ideologia riuscirà a ingannare molti, seducendo anche consacrati. Ecco il tempo della grande tribolazione per l’umanità. Siate del Signore e allontanatevi dalle cose mondane. Io sono vostra Madre e vi amo. Coraggio. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.701 – 01/07/2006
Cari figli, la vostra vittoria è nel Signore. Avvicinatevi a mio Figlio Gesù per essere guariti dai vostri mali fisici e spirituali. Cercate la grazia di Dio nel sacramento della confessione e testimoniate ovunque che siete del Signore. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Le placche continentali saranno scosse da un grande terremoto, come non c’è mai stato dai tempi di Adamo. Pregate. Cambiate vita e Dio vi salverà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.702 – 04/07/2006
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Dite No al peccato e tornate a Colui che ha parole di vita eterna. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Terribili terremoti inghiottiranno catene montuose e città, e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.703 – 06/07/2006
Cari figli, l’umanità soffrirà per l’empietà degli uomini cattivi e la città dell’amore fraterno sarà colpita. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Dio è con voi. Non perdete la speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate il Signore per la conversione dell’umanità. Allontanatevi definitivamente dal peccato e abbracciate la grazia del Signore. Io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.704 – 08/07/2006
Cari figli, verranno giorni in cui la terra si agiterà e le montagne si muoveranno. Vulcani si alzeranno con grande forza e molti conosceranno grandi sofferenze. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e ora camminano verso l’abisso dell’autodistruzione. Vi chiedo di restare saldi nella preghiera. Cercate il Signore. Convertitevi e assumete con sincerità il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.705 – 11/07/2006
Cari figli, gli abitanti della Terra del Sol Levante vivranno momenti di angoscia e una sofferenza simile si verificherà nella terra della grande foresta. Ascoltate la chiamata del Signore e restate saldi nella preghiera. Solo pregando potete sopportare il peso delle prove che verranno per il vostro Brasile. La casa degli uomini riuniti sarà sorpresa e gli uomini temeranno i grandi eventi. Tornate, o figli, perché Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.706 – 13/07/2006
Cari figli, il Signore è la certezza della vostra vittoria. Cercate in Lui la vostra forza e non conoscerete mai il peso della sconfitta. L’umanità si è allontanata da Dio e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Pentitevi e testimoniate con la vostra stessa vita che siete del Signore. Ci sarà una grande ecatombe in Egitto e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questo è il tempo del grande ritorno. Non restate stazionari. Dio attende il vostro Sì. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.707 – 15/07/2006
Cari figli, aprite i vostri cuori all’Amore di Dio e siate buoni gli uni con gli altri. Vi chiedo di perseverare nella preghiera, perché solo così potete contribuire alla vittoria del Signore. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grande tribolazione. Ci sarà una grande inclinazione nell’asse dell’eclittica, che si ripercuoterà sulla vita degli uomini e degli animali. Il dolore sarà grande. Io sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Tornate in fretta. Domani potrà essere tardi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.708 – 18/07/2006
Cari figli, amate l’Amore. Sappiate che l’Amore è più forte della morte e che l’Amore vince tutto. L’umanità si è allontanata da Dio per mancanza di amore. Vi invito a riconciliarvi con Dio, perché solo così potete essere guariti spiritualmente. Accadrà sul litorale del Portogallo e si ripeterà nello Espírito Santo [stato brasiliano]. Un esercito marcerà per l’Europa lasciando una scia di distruzione e morte. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.709 – 20/07/2006
Cari figli, vi chiedo di essere coraggiosi nell’annunciare i miei appelli al mondo. Sono venuta dal cielo per chiamarvi al pentimento e per trasformarvi in nuovi uomini e nuove donne. Siate del Signore con un’autentica testimonianza di vita. L’umanità ha bisogno del vostro sincero amore e della vostra sincera testimonianza. Siate luce per coloro che vivono nelle tenebre. Avvicinatevi al Signore. Solo Lui è il vostro Tutto e in Lui è la vostra vittoria. Un doloroso avvenimento accadrà nell’ovest della Gran Bretagna e si ripeterà nel Paraíba [stato brasiliano]. Pregate. Pregate. Pregate. Io sono con voi. Siate fedeli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.710 – 22/07/2006
Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio e sarete trasformati. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così l’umanità troverà la pace. La distruzione arriverà nel Nord Italia e Denia [Spagna] porterà una croce pesante. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla Verità. Siate del Signore. Fuggite dal peccato e lasciate che la grazia del Signore entri nei vostri cuori. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.711 – 25/07/2006
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Restate saldi sul cammino della fede, della perseveranza e dell’umiltà. Avvicinatevi al sacramento della confessione e riconciliatevi con Dio. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi non potete vivere nel peccato. La morte passerà per l’Aquitania [Francia] e i miei poveri figli vivranno momenti di grandi difficoltà. Pregate. La vostra vittoria è nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.712 – 28/07/2006
Cari figli, una nazione e il colore dell’oro: ecco la grande devastazione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Abbiate cura della vostra vita spirituale, perché solo così potete raggiungere la santità. Confidate nel Signore e dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Ascoltate anche i miei appelli. Dite a tutti che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.713 – 29/07/2006
Cari figli, Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Voglio portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Siate fedeli. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Dall’acqua e dal fuoco verranno grandi sofferenze per i miei poveri figli. Nel campo magnetico della terra ci saranno dei buchi, che porteranno squilibrio alla vita degli uomini e degli animali. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete stare con le mani in mano. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.714 – 01/08/2006
Cari figli, Io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non allontanatevi dalla preghiera. Dio si aspetta molto da voi. Dite a tutti che Dio ha fretta e che il tempo è breve. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ci saranno grandi persecuzioni alla Chiesa di mio Figlio Gesù. La croce sarà pesante per i fedeli, ma il Signore farà sorgere un uomo pieno di virtù che condurrà i fedeli sul cammino dell’amore e della verità. In questo tempo, la Chiesa tornerà ad essere come Gesù l’aveva affidata a Pietro, e allora gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire in favore dei Suoi. Coraggio. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.715 – 03/08/2006
Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Fuggite dal peccato e siate onesti nelle vostre azioni. Il Signore si aspetta molto da voi. Inginocchiatevi in preghiera e sarete trasformati in uomini e donne di fede. Il terrore arriverà a Medina e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Convertitevi. Dio vi chiama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.716 – 05/08/2006
Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e la pace regnerà tra gli uomini. Dio farà sorgere fiumi nel deserto e ci sarà grande abbondanza nelle regioni più povere della terra. I prodigi del Signore saranno grandiosi. Gli uomini comprenderanno la chiamata del Signore e tutti lo serviranno con amore e fedeltà. Per lungo tempo la felicità regnerà tra gli uomini. Siate coraggiosi. Cercate il Signore. Cambiate vita e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore non conoscerà mai il peso della sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.717 – 08/08/2006
Cari figli, siate uomini e donne dal cuore generoso e cercate nel Signore la vostra forza. Lui è molto vicino a voi. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Lasciate che la grazia del Signore vi trasformi, perché solo così potete essere segno della sua presenza nel mondo. La Russia inciamperà e affronterà una croce pesante. Soffro per i miei poveri figli innocenti. Dio attende il vostro ritorno. Non vivete nel peccato. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.718 – 10/08/2006
Cari figli, l’uccello nero passerà per l’Europa e dove si poserà lascerà il suo marchio di distruzione e morte. La violenza crescerà e gli uomini porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera e abbracciate la grazia di Dio. Convertitevi per essere salvi.
Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.719 – 12/08/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e supplicate al Padre Misericordioso la sua grazia per voi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Non restate con le mani in mano. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. L’umanità porterà una croce pesante. Verrà una malattia e sarà peggiore di tutte quelle finora esistite. Gli uomini saranno contaminati e milioni di cadaveri saranno sparsi per ogni dove. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi. Pentitevi. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.720 – 15/08/2006
Cari figli, dedicate parte del vostro tempo alla preghiera e all’ascolto della parola di Dio. Accogliete anche i miei appelli, perché desidero portarvi a un ardente desiderio di santità. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Tornate in fretta. Dio ha fretta e non potete più vivere lontani dalla sua grazia. L’umanità porterà una croce pesante. L’Olanda berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Aprite i vostri cuori. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Chi confida nel Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.721 – 18/08/2006
Cari figli, Anversa ha confidato nella sua ricchezza, ma la sua fine sarà dolorosa. La ricchezza materiale non servirà a nulla. Chi desidera raggiungere la salvezza deve cercare il Signore con sincerità. O uomini, pentitevi e cercate nel Signore la vostra vera liberazione. Siate fedeli. Nella gioia o nel dolore, non dimenticate che Dio è molto vicino a voi. Pregate. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella vita spirituale. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.722 – 19/08/2006
Cari figli, un grande esercito partirà dalla Mecca e dove passerà lascerà una scia di distruzione e morte. La malvagità degli uomini sarà così grande sulla terra che il Signore anticiperà il giorno del Giudizio Finale. Convertitevi e tornate a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Pregate sempre. La forza della preghiera vi farà comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti con coraggio. Il Signore vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.723 – 22/08/2006
Cari figli, grida di disperazione si udranno a Manchester e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo del vostro ritorno. Fuggite dal peccato e cercate nel Signore la vostra vera liberazione. Sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Tornate in fretta. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.724 – 24/08/2006
Cari figli, riconciliatevi con Dio per mezzo del sacramento della confessione e sarete capaci di testimoniare la vostra fede a coloro che vivono nelle tenebre dell’ignoranza (religiosa). Il Signore vi attende a braccia aperte e vuole darvi la grazia. Non tiratevi indietro. Avanti verso l’incontro con Colui che è il vostro unico Salvatore. L’umanità porterà una croce pesante. Vedrete ancora orrori sulla terra. Molte regioni oggi abitate diventeranno deserte. Dov’è Socotra? Ecco la dolorosa domanda che faranno gli uomini. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Solo Dio potrà salvarvi. Confidate nel suo potere. Solo Lui vi darà la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.725 – 26/08/2006
Cari figli, pregate per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. Il terrore raggiungerà l’Inghilterra, soprattutto Southampton. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e desidero la vostra felicità. Confidate nel Signore. Lui è Buono e vuole salvarvi. Non restate nel peccato. La pace del mondo è minacciata e voi non potete stare con le mani in mano. Siate del Signore. Lui vi attende con immenso amore di Padre. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.726 – 29/08/2006
Cari figli, tornate al Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Fuggite dal peccato e cercate la grazia del Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Den Haag (L’Aia) vivrà l’angoscia di un condannato. Inginocchiatevi in preghiera. Solo la preghiera sincera e perfetta salverà l’umanità. Non dimenticate: Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.727 – 01/09/2006
Cari figli, accogliete con coraggio e gioia i miei appelli e testimoniate ovunque che siete di Cristo. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Pregate sempre e pregate bene. La forza della preghiera trasformerà i cuori degli uomini. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione preparata dalle mani stesse degli uomini. Il fuoco si alzerà e Vichy sarà una città deserta. Un avvenimento uguale accadrà in una regione della Bahia. La lacuna nascosta sarà visibile. Pregate. Pregate. Pregate. Dite a tutti che Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.728 – 02/09/2006
Cari figli, la città dei re* sarà colpita e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per le vostre vite. Ecco il tempo del vostro ritorno. Sappiate che il Signore attende il vostro Sì sincero e coraggioso. Non restate nel peccato. Pentitevi e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

* “Città dei re” era il nome originario di Lima, capitale del Perù

2.729 – 05/09/2006
Cari figli, sono venuta dal cielo per portarvi il messaggio del Signore. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Chi confida nel Signore vincerà. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e gli insegnamenti del mio Gesù saranno accolti dagli uomini. Tutti capiranno il messaggio di salvezza offerto dal mio Gesù e tutti si uniranno. Per la Misericordia del Signore l’umanità raggiungerà la pace. Non ci saranno guerre e tutti abbracceranno l’amore. So quanto soffrite a causa dei vostri peccati, ma confidate e Dio vi salverà. Tutto ciò che vi ho annunciato accadrà, ma alla fine verrà la vittoria di Dio con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Dio cammina con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.730 – 08/09/2006
Cari figli, la terra passerà per grandi trasformazioni, che lasceranno confusi gli uomini sapienti. Gli uomini non troveranno spiegazioni. Ecco che il Signore farà avverare le Sue promesse. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e sono vicina a voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.731 – 09/09/2006
Cari figli, due città importanti e un avvenimento doloroso: Salvador e Toulon. Inginocchiatevi in preghiera. Dio è rattristato a causa dei vostri peccati. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma ascoltate amorevolmente i miei appelli. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi potete contribuire alla salvezza dei miei poveri figli. Non tiratevi indietro. Dio si aspetta molto da voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.732 – 12/09/2006
Cari figli, ecco il tempo del vostro grande ritorno. Non restate con le mani in mano. Sappiate che domani potrà essere tardi. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. Continuate a pregare. Pregate per la conversione dell’umanità e per la pace nel mondo. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Soffro per ciò che vi attende. Tornate a Colui che è il vostro Tutto. Marsiglia sarà distrutta. Chi sta lontano dal Signore perderà la grazia. Accogliete i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.733 – 14/09/2006
Cari figli, cercate forza in Gesù. Lui è il vostro sostegno e senza di Lui nulla potete fare. Accogliete la sua grazia misericordiosa e sarete salvi. Non dimenticate: a chi fu dato molto, molto sarà chiesto. In una città della Bahia arriverà una grande sofferenza. Il suo nome, un omaggio a una città portoghese. Pentitevi e tornate. Dio vi attende a braccia aperte. Pregate e convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.734 – 14/09/2006
Cari figli, la vostra nazione soffrirà a causa del gigante che si alzerà dal fondo del mare. Inginocchiatevi in preghiera e cercate nel Signore la vostra forza. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Restate sul cammino che vi ho indicato per poter contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.735 – 18/09/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli chiederanno la morte e la morte sarà lontana da molti. L’uccello nero si poserà nella casa di Dio. La sua forza causerà distruzione e morte. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e voi non potete vivere nel peccato. Tornate in fretta. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete fare la vostra parte. Abbiate cura della vostra vita spirituale e accogliete con coraggio i miei appelli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.736 – 19/09/2006
Cari figli, Dio vi ama. Siate docili alla sua chiamata di conversione e testimoniate ovunque la vostra fede. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Tornate in fretta. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e gli uomini vivranno pienamente la propria fede. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. La sofferenza arriverà alla Chiesa del mio Gesù. La morte sarà presente, ma alla fine Dio vincerà. Coraggio. Nulla è perduto. Sappiate che il Signore non vi abbandonerà. Siate fedeli. Pregate e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.737 – 23/09/2006
Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente di Cristo. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’Amore Misericordioso del Signore. Non vivete nel peccato. Riconciliatevi con Dio per mezzo del sacramento della confessione e dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Soffro a causa dei vostri peccati. Quelli che stanno sulle rive del Reno chiederanno aiuto. Abbiate cura della vostra vita spirituale e siate onesti nelle vostre azioni. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.738 – 26/09/2006
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore, perché Egli desidera effondere su di voi molte benedizioni in questi giorni. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Testimoniate ovunque che solo Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Non preoccupatevi eccessivamente dei vostri problemi. Confidate nel Signore. Il Signore è molto vicino a voi. Avanti senza paura. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra. L’umanità vedrà la mano potente di Dio agire. Gli uomini vivranno felici e la pace regnerà tra le nazioni. Coraggio. Io sono vostra Madre e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.739 – 29/09/2006 (19° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, vi amo. Restate sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Non dimenticate: a chi fu dato molto, molto sarà chiesto. Gli uomini hanno bisogno di accogliere il messaggio di salvezza che il mio Gesù vi ha lasciato. Non restate con le mani in mano. Dio ha molto bisogno di voi. Dio mi ha inviata qui per parlarvi e chiamarvi alla conversione. Sappiate che questo luogo sarà un rifugio grandioso per molti fedeli. Qui Dio realizzerà grandiosi prodigi. Ho ancora nobili cose da realizzare qui. Confidate nel Signore. Lui vi conosce per nome e sa di cosa avete bisogno. Avanti senza paura. Gli uomini cercheranno di spegnere la fiamma, ma non riusciranno. I piani del Signore non saranno mai distrutti. Vi ringrazio di essere qui. Intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.740 – 30/09/2006
Cari figli, vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Non allontanatevi dal cammino del bene e della santità. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è con voi. Pregate. Pregate. Pregate. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’Ungheria vivrà momenti di difficoltà. Il terrore arriverà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.741 – 03/10/2006
Cari figli, pregate. La forza della preghiera trasformerà i cuori induriti. Pregate per il Brasile. Gravi conflitti affliggeranno i miei poveri figli. Il terrore si diffonderà e gli uomini vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.742 – 06/10/2006
Cari figli, l’umanità porterà una croce pesante perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore e hanno abbracciato false ideologie. Grandi progressi tecnologici contribuiranno alla morte spirituale di molti dei miei poveri figli. Le maggiori vittime saranno i giovani. Inginocchiatevi in preghiera. Lottate per conservare la vostra fede. Fate attenzione. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.743 – 07/10/2006
Cari figli, pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Accogliete i miei appelli e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Gli uomini dalla grande barba agiranno con grande furia. La Germania soffrirà. Io sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. Non permettete che il peccato vi allontani dal cammino della santità. Siate del Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.744 – 10/10/2006
Cari figli, un grande mistero si vedrà. Dov’è la grande montagna? Gli uomini saranno confusi e non capiranno. Guardate i segni di Dio. Il Signore parla. Ascoltate con amore ciò che dice. L’umanità avanza verso un futuro di grandi sofferenze. Tornate al Signore. Lui vuole salvarvi. Pregate. Testimoniate ovunque, con la vostra vita, che siete del Signore. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.745 – 12/10/2006
Cari figli, sono la Madre e la Regina della vostra nazione. Inginocchiatevi in preghiera per il Brasile. Una stella del vostro Brasile si spegnerà e porterà sofferenza per molti. State attenti. Accogliete i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate con le mani in mano. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.746 – 14/10/2006
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Confidate nel Signore. Lui è la vostra forza e la vostra vittoria. Inginocchiatevi in preghiera. La forza della preghiera trasformerà i vostri cuori. Siate solamente del Signore e cercate in Lui la vostra vera liberazione. La morte arriverà a est della barriera. Grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.747 – 17/10/2006
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per riempirvi di coraggio. Aprite i vostri cuori al Signore e confidate pienamente nel suo potere. Non allontanatevi. Tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. L’umanità vive lontana dal Creatore e cammina lungo le strade dell’autodistruzione. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Gli uomini del terrore causeranno gravi conflitti. Pregate per la pace nel mondo. Io voglio aiutarvi, ma voi non potete vivere nel peccato. Siate fedeli al Signore. Siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.748 – 20/10/2006
Cari figli, un segreto sarà rivelato e ci sarà grande confusione nel palazzo. Non permettete che nulla vi allontani dalla verità. Pregate. Ascoltate con attenzione la voce del Signore e rispondete con gioia alla sua chiamata. Accogliete i miei appelli, perché desidero condurvi lungo il cammino del bene e della santità. Non tiratevi indietro. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.749 – 21/10/2006
Cari figli, dite a tutti che questo è il tempo della grazia. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Il Signore vuole salvarvi. Non vivete lontani dalla sua grazia santificante. L’umanità è malata a causa del peccato. Accogliete il messaggio di salvezza del mio Gesù. Date testimonianza della vostra fede e siate buoni gli uni con gli altri. L’umanità porterà una croce pesante. Il terrore arriverà a Tampa e a Tumbes. Pregate. Solo per mezzo della preghiera gli uomini troveranno la pace. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.750 – 24/10/2006
Cari figli, avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete unicamente di mio Figlio Gesù. Siate uomini e donne di preghiera. Abbiate fiducia, fede e speranza. Non allontanatevi dal Signore. Lui è il vostro bene assoluto e sa di cosa avete bisogno. Inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. Coloro che vivono a Mascate conosceranno una grande amarezza. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Non tiratevi indietro. Io sarò con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.751 – 25/10/2006
Cari figli, un improvviso spostamento dei poli porterà sofferenza alla terra del sole e nei suoi dintorni. Vi chiedo di fare la volontà di Dio e di allontanarvi dal peccato. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla verità. Accogliete i miei appelli. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Non spaventatevi. Il Signore vi ama e vi conosce per nome. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Nulla e nessuno è perduto. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.752 – 28/10/2006
Cari figli, vi amo come siete e desidero aiutarvi. Siate forti e saldi nella fede. Non permettete che la fiamma si spenga dentro di voi. Inginocchiatevi in preghiera e vivete coraggiosamente i miei appelli. Testimoniate ovunque che siete unicamente di Cristo. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Fuoco che brucia fuoco, culla del sale e del fuoco. Chi comprende chieda Misericordia al Signore. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Chi sta con il Signore non conoscerà il peso della sconfitta. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.753 – 31/10/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Non vivete lontani. Dio vi chiama e vi attende a braccia aperte. Le pietre cadranno sull’orso feroce. Soffro per ciò che vi attende. State attenti. Quando Dio parla vuole essere ascoltato. Siate docili e accogliete i miei appelli di conversione. Dite a tutti che c’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.754 – 01/11/2006
Cari figli, vi chiedo di intensificare le vostre preghiere. Pregate anche per gli abitanti di Laguna. Sappiate che Dio è il vostro Bene Assoluto e vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e abbracciate la grazia che il Signore vi offre. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.755 – 04/11/2006

Cari figli, non affliggetevi. Dio è al vostro fianco. Non perdete la vostra speranza. Dopo tutta la tribolazione, sorgerà per voi la vittoria di Dio. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non tiratevi indietro. Due città: bianca e rosa. Il terrore arriverà. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.756 – 07/11/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la Misericordia del Signore per l’umanità. Grida e lamenti si udranno a Surat (India). La croce sarà pesante per i miei poveri figli. Vi invito a essere fedeli al Signore e a vivere rivolti verso il Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Non vivete nel peccato. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.757 – 09/11/2006
Cari figli, l’umanità conoscerà il peso delle grandi difficoltà provocate dalle mani stesse degli uomini. Gli uomini preparano i mezzi più sofisticati di morte, ma essi stessi berranno il proprio veleno. Oh uomini, tornate al Signore. Non vivete nell’ignoranza. Aprite i vostri cuori al Signore. Pregate molto davanti alla croce. Non restate stazionari nel peccato. Il terrore arriverà a Cham e alla città della grande torre. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Dio vi chiama. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.758 – 11/11/2006
Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Avanti senza paura. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. L’umanità è malata a causa del peccato e ha bisogno di essere curata. Tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Un gigante si alzerà nella terra del nord. Un avvenimento uguale si vedrà a Sandwich (Isole Sandwich?). Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.759 – 14/11/2006
Cari figli, il mio Gesù ha affidato alla sua Chiesa la missione di trasmettere la sua verità a tutti gli uomini, ma molti consacrati si sono tirati indietro e si sono allontanati dalla luce del Signore. L’umanità vive nelle tenebre del peccato e i miei poveri figli si perdono nelle tenebre della cecità spirituale. L’azione del demonio porterà molti a perdere la vera fede. Vedrete ancora orrori sulla terra. La Chiesa sarà perseguitata. Il Trono di Pietro cadrà, ma alla fine i giusti vinceranno. Ascoltate i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per gioco. Si solleverà la grande guerra religiosa e i fedeli saranno gettati fuori. Amate la verità e difendetela. Il Signore sta al fianco dei Suoi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.760 – 17/11/2006
Cari figli, vi invito a pregare e a vivere i miei appelli. Non restate con le mani in mano. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Gli uomini cercheranno la morte nelle proprie scoperte. La ricerca sfrenata di progressi tecnologici condurrà gli uomini alla propria distruzione. Pregate. Pregate. Pregate. Io sono vostra Madre e desidero che viviate nella grazia del Signore. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.761 – 18/11/2006
Cari figli, il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia. Non restate stazionari nel peccato. Dio ha fretta. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità avanza verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Grida e lamenti si udranno a Perth (Australia). I miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.762 – 21/11/2006
Cari figli, gli abitanti di Feliz Lusitânia (nello stato di Pará, Brasile) saranno sorpresi e temeranno. Pregate per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Non restate con le mani in mano. Sforzatevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Dio si aspetta molto da voi. Avanti senza paura. Non preoccupatevi. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.763 – 24/11/2006
Cari figli, la costa bella* perderà la sua bellezza a causa del fuoco distruttore che arriverà su di essa. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e molti dei miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. State attenti per non essere ingannati. Ascoltate i miei appelli e date ovunque testimonianza della mia presenza in mezzo a voi. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire alla realizzazione dei miei piani. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Siate del Signore accogliendo la sua parola e testimoniando il suo Amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*nota del redattore brasiliano: potrebbe essere Haifa (città israeliana), il cui nome significa appunto “costa bella”

2.764 – 25/11/2006
Cari figli, la perla dell’Atlantico* perderà il suo splendore e la sua bellezza. L’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Il Signore vi chiama. Non tiratevi indietro. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Verranno venti forti e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*nota del redattore brasiliano: così viene chiamata la città di Guarujá (stato di São Paulo)

2.765 – 27/11/2006
Cari figli, arriverà il giorno in cui il Signore effonderà una grande grazia sull’umanità. Tutti gli uomini saranno toccati e vedranno i propri errori e peccati. Per un istante, gli uomini vedranno tutto il male fatto e avranno la consapevolezza della chiamata di Dio a un cambiamento di vita radicale. Ognuno potrà scegliere il cammino da seguire. Ancora non sarà la fine. L’umanità sarà migliore con uomini e donne più ricolmi di spiritualità, ma ancora non sarà perfetta. Pregate. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Tutto questo accadrà, ma prima l’umanità porterà una croce pesante. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.766 – 28/11/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Abbiate fiducia, fede e speranza. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore e siate uomini e donne di preghiera. Non perdetevi d’animo. Il Signore conosce le vostre necessità e sa ciò di cui avete bisogno. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non dimenticate: siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Coraggio. Un grande segno di Dio si vedrà a Smirne (Turchia) e gli uomini resteranno meravigliati. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.767 – 02/12/2006
Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Confidate nel Signore, perché solo Lui è il vostro Tutto. Inginocchiatevi in preghiera e sperate nel Signore con gioia. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Il Signore verrà in soccorso dei Suoi. Aprite i vostri cuori e sarete vittoriosi. In mezzo a una canzone, pianto e lamenti. Pregate. La forza della preghiera sarà il vostro sostegno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.768 – 05/12/2006
Cari figli, arriverà il giorno in cui gli abitanti di Damasco fuggiranno, ma la morte impedirà la fuga di molti. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità porterà una croce pesante. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e camminano verso l’abisso della distruzione. Io sono vostra Madre e soffro a causa dei miei poveri figli che camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.769 – 08/12/2006

Cari figli, sono vostra Madre Immacolata. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di vivere nella grazia del Signore. Siete amati ed eletti da Dio. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Aprite i vostri cuori all’amore. Quando l’amore non trova spazio nei vostri cuori, vi allontanate dal Signore e diventate schiavi del maligno. Imparate da Gesù che è ricco d’amore e vuole salvarvi. Pregate. Pregate. Pregate. Delhi piangerà amaramente e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Non tiratevi indietro. Dio è con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.770 – 09/12/2006
Cari figli, coloro che stanno nella Terra della Prosperità* soffriranno. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera e urgente. Vi chiedo di cercare di testimoniare ovunque l’amore di Dio. Siate uomini e donne di preghiera costante. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù e sarete salvi. Dite no al peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*nota del redattore brasiliano: in lingua Tupi, “Ecoporanga” (comune brasiliano) significa “Terra della Prosperità”

2.771 – 10/12/2006
Cari figli, coraggio. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Ponete la vostra fiducia nel Signore e siate onesti nelle vostre azioni. Non perdetevi d’animo. Il Signore conosce le vostre necessità e sa ciò di cui avete bisogno. Sappiate che in questa terra sarà realizzato un grande prodigio. I fedeli si rallegreranno. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non allontanatevi dalla preghiera. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Pregate per gli abitanti di Hannover. La croce sarà pesante, ma Dio non abbandonerà i suoi figli. Avanti. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.772 – 12/12/2006
Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Sforzatevi e siate imitatori di mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e conosco i vostri cuori. Siate miti e umili di cuore. Il Signore è con voi. Il Palazzo sarà circondato dai nemici, che agiranno con grande furia. Fuoco, distruzione e morte. Il dolore sarà grande. Pregate. La preghiera trasformerà i cuori induriti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.773 – 16/12/2006
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non perdetevi d’animo. Non tiratevi indietro. Dio è molto vicino a voi. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di tornare al Signore. Sappiate che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Dite a tutti che Dio ha fretta e che grande sarà la ricompensa per coloro che accolgono i miei appelli. L’umanità porterà una croce pesante. Coloro che stanno nel cammino (?) del fiume piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Ricolmatevi dell’amore di Dio, perché solo così potete raggiungere la vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.774 – 19/12/2006
Cari figli, sappiate che il Signore conosce i vostri cuori e vi chiama alla santità. Non restate lontani dal cammino della conversione. Accogliete i miei appelli e siate miti e umili di cuore. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma ascoltatemi con attenzione. L’umanità si dirige verso un grande abisso. Oh uomini, non dimenticate: il Giudice Supremo chiamerà ciascuno per nome e davanti a Lui ognuno riceverà la sua ricompensa a seconda di come avrà vissuto. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Non siete del mondo. Siete del Signore. Quando il messale sarà strappato, il giudizio sarà vicino. Pentitevi e tornate. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.775 – 21/12/2006
Cari figli, accogliete i miei appelli e cambiate vita. L’umanità sarà sorpresa dall’azione malefica degli uomini del terrore. Pregate molto per la pace nel mondo. La città delle sette colline berrà il calice amaro del dolore. Sarà bagnata dal sangue e il terrore si diffonderà ovunque. Tornate al Dio della Salvezza e della Pace. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.776 – 23/12/2006
Cari figli, ascoltate con attenzione ciò che vi dico, perché dalla vostra conversione dipendono molte cose. Quando tutto sarà realizzato, mio Figlio tornerà glorioso e tutti staranno di fronte a Lui. L’umanità contemplerà la gloria e i fedeli si rallegreranno. La ricompensa grandiosa sarà data agli uomini e alle donne di fede. Le anime brilleranno come il sole davanti a mio Figlio Gesù. La luce del Signore brillerà nelle anime dei fedeli, ma per coloro che vivono nel peccato sarà tardi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per prepararvi. Non vivete nel peccato. Siate del Signore e non tiratevi indietro. Avanti sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.777 – 25/12/2006
Cari figli, Egli starà davanti alla croce e parlerà agli uomini. I fedeli sperimenteranno la grazia della sua presenza. Ascoltate i miei appelli. Il mio Signore vuole parlarvi. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.778 – 26/12/2006
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo. Da San Pietroburgo uscirà una spina che ferirà i miei poveri figli. L’albero del male è nato lì e i suoi rami si diffondono nel mondo. Il suo veleno è mortale, ma il Signore verrà in difesa dei Suoi. Coraggio. Non allontanatevi dal cammino della preghiera. Avanti senza paura. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.779 – 30/12/2006
Cari figli, abbiate fiducia, fede e speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. Il Signore manifesterà il suo potere in favore degli uomini. Il Signore vi ama e vi chiama. Non restate stazionari. Dio invierà un grande segno agli uomini e tutti gli occhi vedranno. L’oro sarà in alto; le fiamme attraverseranno i cieli. Quando Dio chiama vuole essere ascoltato. Inginocchiatevi in preghiera e comprenderete i segni del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.780 – 01.01.2007
Cari figli, sono la Regina della Pace e sono venuta dal Cielo per offrirvi la Pace. Aprite i vostri cuori al Signore e accogliete il suo amore misericordioso. State entrando ora nel tempo decisivo. La lotta tra me e il mio avversario sarà intensa. Fate attenzione. Non allontanatevi dalla verità. Accogliete i miei appelli e cambiate vita. L’uccello sarà ferito nella costa e molti nidi saranno distrutti. Una montagna cadrà e ci sarà grande distruzione in molte regioni. La Russia inciamperà e l’uomo orgoglioso agirà con la forza datagli dal demonio. Pregate. Solo tramite la preghiera l’umanità troverà la salvezza. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate anche per la vostra Nazione. Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi ciò che io faccio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella Pace.

2.781 – 02.01.2007
Cari figli, testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Voi siete nel mondo, ma non appartenete al mondo. Sappiate che il mio Signore si aspetta molto da voi. Pregate. Non restate lontani dalla preghiera. La preghiera sincera e perfetta salverà l’umanità. Siate miti e umili di cuore. La morte passerà per Alburquerque. Pregate per i suoi abitanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella Pace.

2.782 – 06.01.2007
Cari figli, l’umanità cammina verso un futuro di grandi difficoltà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete restare con le mani in mano. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Ci sarà grande distruzione. Giardini saranno distrutti. La loro localizzazione: campagna piena di fiori. Pregate. Pregate. Pregate. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è la vostra Unica Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella Pace.

2.783 – 09.01.2007
Cari figli, una scoperta richiamerà l’attenzione del mondo e ci sarà grande confusione tra gli uomini. Sarà in Italia. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e vi amo. Non tiratevi indietro. Io sono con voi. Sappiate affrontare con coraggio le vostre difficoltà. Non perdetevi d’animo. Quando sentite il peso della croce, chiamate mio Figlio Gesù. Egli è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.784 – 11.01.2007
Cari figli, la gigantesca montagna si abbasserà. La città della fine del mondo vivrà momenti di grande afflizione. Pregate. Considerate seriamente i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per gioco. Abbiate cura della vostra vita spirituale e accogliete il Vangelo del mio Gesù. Non tarderà a cadere sull’umanità un terribile castigo. Oh uomini, dove volete andare? Sappiate che solamente Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Non tiratevi indietro. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.785 – 13.01.2007
Cari figli, un fuoco veloce cadrà sulla grande città. Inginocchiatevi in preghiera. Ascoltate la voce del Signore ed accogliete i miei appelli. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per aiutarvi. Non scoraggiatevi davanti ai vostri problemi. Confidate nel potere di Dio e sarete vittoriosi. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato. Un grave conflitto sfocerà in una grande catastrofe. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.786 – 16.01.2007
Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di avere fiducia, fede e speranza. Dio ha tutto sotto controllo. Confidate in Lui e vedrete la pace regnare nel mondo. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Dio farà sorgere grandi segni e saranno realizzati grandi prodigi senza che gli uomini possano trovarvi una spiegazione. State attenti. Accogliete i miei Appelli e sarete trasformati in uomini e donne di preghiera. Avverrà una scoperta e molti si rallegreranno. La cura verrà. Dio è Padre Misericordioso e non abbandona i suoi figli. Siate miti e umili di cuori. La vostra bontà attirerà santità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.787 – 18.01.2007
Cari figli, state attenti ai segni di Dio. Arriverà il giorno in cui la Terra perderà il suo movimento naturale; il sole si trasformerà in tenebre e nulla sarà come prima. Ascoltate la voce del Signore. Fuggite il peccato e desiderate la santità con immenso amore. Abbiate coraggio. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.788 – 20.01.2007
Cari figli, voi siete importanti per il Signore. Siete amati uno ad uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Sappiate valorizzare la vostra vita. Non arenatevi nel peccato. Il Signore vi chiama. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori al Dio della Salvezza e della Pace. L’umanità cammina lungo il sentiero dell’autodistruzione. Inginocchiatevi in preghiera. L’orso feroce andrà in cerca del suo spazio. Ciò che gli uomini hanno collocato in alto, Dio lo farà cadere a terra. Pregate molto. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.789 – 23.01.2007
Cari figli, io sono vostra Madre. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non scoraggiatevi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Dio è con voi. Sappiate che il Signore farà grandi cose in vostro favore. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Colmatevi dell’Amore di Dio. Amate sempre e perdonate. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. L’umanità vive lontana dal Creatore e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Per ciò che farete in favore dei miei piani, il Signore vi ricompenserà generosamente. Accadrà a Istanbul e si ripeterà a Rio de Janeiro. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani e allontanatevi definitivamente dal peccato. Siete interamente del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.790 – 26.01.2007
Cari figli, l’umanità porterà una croce pesante. Lo spostamento dei poli cambierà la vita sulla Terra e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Arriverà il giorno in cui i sofisticati mezzi di comunicazione crolleranno. Gli uomini saranno sordi e ciechi. Pregate. Supplicate la Misericordia del Signore per voi. Io vi amo e sono venuta dal Cielo per soccorrervi. Ascoltatemi. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Aprite i vostri cuori al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.791 – 27.01.2007
Cari figli, avanti senza timore. Voi siete del Signore e non dovete temere nulla. Confidate interamente nella bontà di Dio e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina lontana dal Creatore e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori al Dio della salvezza. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non intimoritevi. Pregate. Nella preghiera scoprirete il tesoro che si trova dentro di voi. Abbiate cura della vostra vita spirituale e accogliete amorevolmente i miei messaggi. Dio lo permetterà e gli uomini sapienti scopriranno la barriera impenetrabile dell’universo. Arriverà il giorno in cui la sapienza umana si perderà. Il mistero non sarà svelato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.792- 30.01.2007
Cari figli, ecco il tempo del vostro ritorno. Non rimanete nel peccato. Dio vi ama e vuole salvarvi, ma voi dovete cambiare vita. Siate del Signore. Lasciate che la sua Grazia trasformi le vostre vite, perché solo così potrete testimoniare la vostra fede. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per condurvi a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Sorgerà una luce mai vista dagli uomini. Sarà visibile agli occhi umani e contribuirà a grandi cambiamenti sulla Terra. Oh uomini, tornate in fretta! Il Signore ancora vi attende. Non restate con le mani in mano. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della santità. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.793 – 31.01.2007
Cari figli, la Terra sarà ricoperta dalle tenebre. L’oscurità uscirà dall’immensa luce. Un mistero esistente nella grande luce brillante sarà rivelato. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non rimanete arenati. L’umanità cammina verso la distruzione preparata dagli uomini con le proprie mani. Sappiate, tutti voi, che la vostra croce sarà pesante, ma Dio vincerà e con Lui tutti i giusti. Inginocchiatevi in preghiera e rimanete saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Avanti. Nella gioia o nel dolore, confidate nel Signore e raggiungerete la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.794 – 03.02.2007
Cari figli, Dio è con voi e non vi lascerà mai soli. Confidate in Lui che è il vostro Bene assoluto e vi conosce per nome. Un gigante verrà e quando gli uomini annunceranno la sua vicinanza, l’umanità vivrà momenti di grande difficoltà. La Terra passerà per una trasformazione immensa. Sappiate che è necessario che tutto questo accada, ma alla fine i fedeli vinceranno. Dio trasformerà la Terra e i giusti vivranno felici. Fiumi e laghi sorgeranno. Ci sarà ricchezza e abbondanza. Coraggio. Non scoraggiatevi. Ecco il tempo che vi ho annunciato in passato. Io sono vostra Madre e voglio il vostro bene. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.795 – 06.02.2007
Cari figli, pregate. L’umanità si trova sull’orlo di grandi catastrofi ed è giunto il momento del grande ritorno. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. La terra della regina vivrà momenti di grande tribolazione. Un fuoco distruttore cadrà su di essa. Soffro per ciò che vi attende. Fuggite dal peccato. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.796 – 08.02.2007
Cari figli, le placche si muoveranno e nazioni scompariranno. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere. Non allontanatevi dalla Grazia di Dio. La creatura ha sfidato il Creatore e ora berrà il suo stesso veleno. L’umanità cammina verso la distruzione, ma Dio Onnipotente vuole salvarvi. Tornate al Signore e colmatevi del suo Amore. La vostra speranza è l’Amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.797 – 10.02.2007
Cari figli, la Terra è piena di malvagità, ma arriverà il giorno in cui i malvagi piangeranno e si lamenteranno. Il Signore agirà in favore dei Suoi. Il Signore dirà: sia fatto, e tutto sarà trasformato. Il deserto smetterà di essere deserto; ciò che è invisibile agli occhi umani potrà essere contemplato dagli uomini. I fedeli vedranno la mano potente di Dio agire. Rallegratevi, perché i vostri nomi già sono incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Pregate. Senza preghiera la vita cristiana perde il suo valore e la sua efficacia. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.798 – 13.02.2007
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di fare la volontà di Dio e di adoperarvi ovunque per testimoniare la vostra fede. La città che si trova in alto scenderà. Andrà all’incontro con il forte. Inginocchiatevi in preghiera. Solamente la preghiera sincera e perfetta salverà l’umanità. Dio vi attende. Non rimanete nel peccato. Le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.799 – 15.02.2007
Cari figli, accogliete la chiamata del Signore. Convertitevi e tornate in fretta. L’umanità porterà una croce pesante quando la Terra soffrirà il grande spostamento. Molte regioni della Terra della Santa Croce (Brasile) che oggi vedete cesseranno di esistere. Vi chiedo di continuare a pregare. Supplicate la Misericordia di Dio per voi. Il Signore vuole vedervi felici, ma voi dovete sforzarvi di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.800 – 17.02.2007
Cari figli, siate del Signore. Non permettete che il demonio vinca. Lottate contro le tentazioni che vi conducono al peccato e vi allontanano dalla grazia santificante. Non dimenticatevi: voi non siete del mondo. Siete interamente del Signore. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno di pace e solamente pregando potete raggiungerla. Arriverà il giorno in cui tre poteri saranno dominati. Pregate per il Brasile. Dio vuole salvarvi. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.801 – 20.02.2007
Cari figli, cercate il Signore. Confidate in Lui che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Non tiratevi indietro. Il Signore vi attende a braccia aperte. Siate miti e umili di cuore. L’umanità cammina per i sentieri dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Convertitevi in fretta. Non vivete nel peccato. Il vostro tempo è breve. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Vi sarà una grande scoperta in Israele e gli uomini rimarranno meravigliati. Ascoltate la voce di Dio. Egli vuole parlarvi. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.802 – 21.02.2007
Cari figli, coraggio. Dio è con voi e non vi lascerà mai soli. Dopo tutta la tribolazione, il Signore invierà i suoi angeli e questi condurranno gli uomini a una nuova forma di vita. L’umanità sperimenterà la pace e uomini e donne pieni di spiritualità abiteranno la Terra. Gli uomini fedeli vedranno le meraviglie di Dio. Non scoraggiatevi. Accogliete i miei appelli e ovunque testimoniate la mia presenza in mezzo a voi. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.803 – 24.02.2007
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per offrirvi il mio Amore. Non tiratevi indietro. Io voglio aiutarvi. Tornate al Signore e sperate in Lui con fiducia. L’umanità cammina verso una grande sofferenza. Ciò che vi ho annunciato nel passato sta per realizzarsi. Pregate. Il terrore arriverà a Campo Grande e a Campinas. Inginocchiatevi in preghiera. Non scoraggiatevi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.804 – 27.02.2007
Cari figli, arriverà il giorno in cui la Terra passerà attraverso un’immensa trasformazione. Continenti si muoveranno e non saranno più dove oggi si trovano. Vedrete la mano potente di Dio agire in favore degli uomini e delle donne di fede. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per prepararvi. Aprite i vostri cuori con gioia. Inginocchiatevi in preghiera e troverete nel Signore la vostra forza. Siete il popolo del Signore. Non scoraggiatevi. Accogliete i miei appelli e nessun male vi raggiungerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.805 – 01.03.2007
Cari figli, proseguite saldi sul cammino della preghiera. Solamente pregando potrete comprendere i disegni di Dio per voi. Aprite i vostri cuori al Signore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per riempirvi di coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi con grande vittoria. Gli uomini fedeli saranno protetti dal Signore. L’umanità sarà trasformata e i fedeli vivranno sulla Terra senza dolori e senza guerre. Il Signore asciugherà le vostre lacrime. Il giardino invisibile sarà visibile agli occhi umani. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel Cielo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.806 – 03.03.2007
Cari figli, accogliete la Verità e ovunque cercate di imitare mio Figlio Gesù. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. La vostra vittoria è in Dio. La morte passerà per la città santa. Il terrore sarà immenso. Non vi fu in tutta la sua storia un avvenimento simile. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre e vi amo. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.807 – 06.03.2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità porterà una croce pesante quando la Terra perderà il suo movimento normale. Ci sarà uno squilibrio nella forza gravitazionale della Terra, che attirerà il gigante che sta lontano. Non allontanatevi dalla preghiera. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete fare la vostra parte. La geografia della Terra cambierà. Arriverà il giorno in cui la vita degli uomini non sarà più la stessa. Non spaventatevi. Coloro che sono con il Signore conosceranno la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.808 – 07.03.2007
Cari figli, ecco i tempi più difficili per voi. Siete pronti a rispondere alla chiamata del Signore? Anche nelle difficoltà, testimoniate a tutti l’Amore di Dio. Dal giardino in cui si trova l’albero di sangue* verrà una grande sofferenza per molti dei miei poveri figli. Sarà fatta una scoperta inquietante. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Io voglio aiutarvi. Fuggite dal peccato. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete di Dio e solo Lui dovete seguire e servire. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*cfr. messaggio n° 2.607 del 26.11.2005

2.809 – 10.03.2007
Cari figli, Dio lo permetterà e gli uomini sapienti daranno la notizia. È esistito, non esiste ed esisterà. La risposta verrà. Sappiate che grandi sono i Misteri del Signore. Inginocchiatevi in preghiera. Non allontanatevi dalla sua grazia. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per chiamarvi alla santità. Siate buoni. Amatevi e servite il Signore con gioia. Lui è il vostro tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Avanti senza timore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.810 – 13.03.2007
Cari figli, accogliete con amore i miei appelli. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per condurvi a Colui che é la vostra unica Via, Verità e Vita. Sappiate che il Signore si aspetta molto da voi. Non restate con le mani in mano. Testimoniate con la vostra vita che siete del Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non tiratevi indietro. Siate fedeli alla vostra fede. Trascorsa tutta la tribolazione, il Signore agirà con il suo braccio forte. La Terra sarà totalmente trasformata e i giusti proveranno un’immensa gioia. Non ci sarà più dolore. La morte non esisterà e il Signore regnerà in tutti i cuori. Coraggio. Confidate nel potere di Dio e sarete trasformati. Non vivete nel peccato. Le cose del mondo non sono per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.811 – 15.03.2007
Cari figli, non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. Dio vi è molto vicino. Non tiratevi indietro. Una nuova aurora sorgerà su questa terra per il bene dei miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per soccorrervi. Non perdete la speranza. Una grande grazia verrà e gli uomini diventeranno ferventi e fedeli. Aprite i vostri cuori. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.812 – 17.03.2007
Cari figli, non abbiate timore. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per chiamarvi alla Santità. Non tiratevi indietro. Proseguite saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Voglio condurvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Aprite i vostri cuori all’amore. La vostra vita è preziosa agli occhi del Signore. Egli vi ama e vi chiama a essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Sappiate che il Signore ha riservato per i suoi ciò che gli occhi umani non mai hanno visto e che nessun uomo ha provato in questa vita. Vi parlo perché ho il permesso del Signore. Non sono venuta dal Cielo per obbligarvi. L’umanità sarà trasformata e gli uomini vivranno felici. Tutto sarà diverso. La vostra gioia sarà grandiosa. Dio manderà i suoi Angeli a orientarvi e voi camminerete sempre in direzione dell’Onnipotente. Non vi sarà morte, né dolore. L’umanità sarà in pace. Gesù regnerà e tutti saranno felici. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.813 – 20.03.2007
Cari figli, la casa del re sarà invasa e vi sarà grande confusione nel suo palazzo. Pregate. Le tenebre andranno incontro alla luce, ma il Signore splenderà con la sua luce e i fedeli conosceranno la vittoria. Non tiratevi indietro. Confidate nella bontà di Dio e consegnate a Lui la vostra esistenza. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per offrirvi il mio Amore. Siate miti e umili di cuore. Rimanete saldi sul cammino che vi ho indicato e contribuirete al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.814 – 22.03.2007
Cari figli, amate la verità e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Inginocchiatevi in preghiera e confidate pienamente nella Misericordia del mio Gesù. Siate difensori della fede. Non tiratevi indietro. Non permettete che alcuna cosa o persona vi allontani dalla vera dottrina. La Chiesa sarà scossa e si produrrà una grande divisione. Abbracciate la verità. Non dimenticatevi di tutto ciò che vi ho detto in passato. Siate forti. Chi è con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.815 – 24.03.2007
Cari figli, io sono vostra Madre e desidero vedervi felici già qui sulla Terra e più tardi con me in Cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le tenebre del peccato vi allontanino dal cammino della grazia. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. La creatura è più considerata del Creatore e l’umanità viene condotta lungo i sentieri dell’autodistruzione. Sforzatevi di essere uomini e donne di preghiera. Non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi con grande vittoria. Il Signore farà sorgere un grande segno nel cielo del Brasile. Sarà la grande possibilità per il grande ritorno. Ci saranno tribolazioni e molti dei miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Accadrà un fatto grandioso, che richiamerà l’attenzione del mondo. Gli uomini saranno confusi e non avranno spiegazioni. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.816 – 25.03.2007
Cari figli, io vi amo come siete e voglio dirvi che siete molto importanti per la realizzazione dei miei piani. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete vivere nel peccato. Siate forti e rinunciate a tutto ciò che vi allontana dalla grazia del mio Gesù. Non perdete la vostra speranza. Arriverà il giorno in cui gli uomini serviranno unicamente il Signore. Quel giorno ci sarà un solo gregge e un solo Pastore. Nessuno sarà disperso, perché solo il Signore regnerà. Gli uomini contempleranno le meraviglie di Dio e non inciamperanno più, perché Dio stesso li guiderà. L’umanità sarà in perfetta unione con il Creatore. La pace regnerà tra le nazioni. Non ci saranno più guerre e l’arma degli uomini sarà la fiducia nel loro Dio. Rallegratevi, perché i vostri nomi già sono scritti nel Cielo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.817 – 27.03.2007
Cari figli, cercate le cose di lassù. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Date il vostro contributo per il progresso spirituale dell’umanità. Cercate l’amore e siate costruttori di pace. Il Signore opererà e gli uomini torneranno pieni di gioia al suo Cuore. La felicità degli uomini sarà immensa quando essi contempleranno la trasformazione della Terra. Gli occhi umani contempleranno ciò che l’uomo non ha mai visto. La Terra sarà un nuovo Paradiso e Dio regnerà nel Cuore del suo popolo. Coraggio. Non allontanatevi dalla preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.818 – 31.03.2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Gli uomini cercheranno di rompere la chiave e ci sarà grande confusione. Confidate in mio Figlio Gesù e nelle sue parole. Assumete il vostro autentico ruolo di cristiani e ovunque testimoniate che siete unicamente del Signore. Io sono vostra Madre e vi amo. Desidero vedervi felici giù qui sulla terra e più tardi con me in Cielo. Avanti senza paura. Chi è con il Signore e nella verità non conoscerà mai la sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.819 – 03.04.2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per voi. Un fatto spaventoso si verificherà in Brasile e vi sarà grande distruzione. Ascoltate la voce di Dio. Non restate stazionari. Vedrete ancora orrori su questa terra. Chi si allontana dal Signore, si avvicina alla morte. Pentitevi dei vostri peccati e abbracciate la grazia della Santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.820 – 05.04.2007
Cari figli, pregate per la Chiesa del mio Gesù, perché si avvicina per lei il tempo delle grandi sofferenze. Pregate per il successore di Pietro. Giungerà per lui l’ora del grande dolore. Molti dei suoi lo abbandoneranno. Pregate. Pregate. Pregate. Cercate forza nell’Eucarestia. Pregate il Santo Rosario. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso una grande distruzione. Si avvicina l’ora della grande battaglia. Un fuoco veloce cadrà sopra gli uomini. Il rubinetto si aprirà. Sono vostra Madre e soffro per quello che attende i miei poveri figli. Non dimenticate: la vostra speranza è in Gesù. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.821 – 07.04.2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno di Pace, ma gli uomini camminano lungo i sentieri dell’autodistruzione. Non allontanatevi da Gesù. Egli è il vostro unico e vero Salvatore. Senza di Lui non potete fare nulla. Gli abitanti di Filadelfia vivranno momenti di grande difficoltà. Il terrore arriverà. Il veleno si diffonderà e contaminerà molti dei miei poveri figli. Soffro per ciò che vi attende. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.822 – 10.04.2007
Cari figli, amate la Verità. Dite no a tutto ciò che vi impedisce di crescere nella fede. Accogliete Gesù e abbracciate la santità. L’umanità sarà sorpresa dalla presentazione di un uomo in apparenza buono: costui sedurrà molti con i suoi inganni, perché le sue azioni vengono dal maligno. Molti lo considereranno un salvatore e riuscirà a riunire intorno a sé un gran numero di persone. State attenti. Pregate molto e chiedete al Signore la sua Misericordia per voi. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Ascoltate i miei Appelli e rimanete saldi nella verità che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.823 – 12.04.2007
Cari figli, arriverà il giorno in cui la fede sarà presente in pochi cuori. Ci sarà grande disprezzo per il Sacro e i ministri di Dio saranno contaminati dalla corruzione morale in numero sempre maggiore. Il banchetto sarà disprezzato e molti saranno affamati. Stenderanno le mani e in pochi luoghi troveranno coloro che potranno dare loro il Prezioso Alimento. Quando arriverà questo tempo, sappiate che si starà avvicinando il Grande Giorno. Accogliete i miei Appelli. Cercate il Signore. Fuggite dal peccato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.824 – 14.04.2007
Cari figli, vedo una grande devastazione nel giardino. I fiori sono appassiti e grandi spine trafiggono alcuni petali. Cercate forza in Dio. In mezzo alla grande tribolazione il Signore verrà a voi. Egli non vi abbandonerà. Confidate in Lui e sarete vittoriosi. La vostra vittoria è nel Signore. Aprite i vostri cuori. Abbracciate la Verità e siate in tutto come Gesù. Non allontanatevi dalla preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.825 – 17.04.2007
Cari figli, confidate pienamente nel Potere di Dio e sarete vittoriosi. Non dimenticate: non c’è vittoria senza croce. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco il tempo che vi ho annunciato in passato. Avrete ancora grandi tribolazioni. L’azione del demonio condurrà molti consacrati ad abbandonare la Verità. Molti dei miei poveri figli perderanno la fede. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e molti porteranno una croce pesante. Voi che mi state ascoltando, non perdetevi d’animo. Io sarò al vostro fianco. Intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.826 – 20.04.2007
Cari figli, colui che sarà accolto come l’illuminato sarà, in verità, il terrore delle nazioni. Il suo piano sarà solo uno, ma ciò che realizzerà porterà gravi conseguenze per i miei poveri figli. Pregate. Rimanete saldi sul cammino che vi ho indicato. Amate la Verità. Accogliete i miei Appelli e sarete condotti alla Verità. Non perdetevi d’animo. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

2.827 – 21.04.2007
Cari figli, i ministri di Dio porteranno una croce pesante. Coloro che sono fedeli dovranno conoscere il calvario, ma il Signore non abbandonerà i Suoi. I nemici della Chiesa si uniranno e agiranno con grande furia, ma alla fine la vittoria sarà dei fedeli. Non rimanete con le mani in mano. Pregate molto. Cercate il Signore. Egli vi ama e vuole salvarvi. Fuggite dal peccato e siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

2.828 – 23.04.2007
Cari figli, pregate. L’azione del demonio porterà molti a negare la Fede. Un piano terribile sarà messo in pratica con l’obiettivo di distruggere la Chiesa del mio Gesù. Molti si tireranno indietro e il re si sentirà solo. Confidate in Dio. Ascoltate i miei Appelli e vivete rivolti verso il Signore. Egli è vostra forza e vostra speranza. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

2.829 – 24.04.2007
Cari figli, dense tenebre si diffonderanno per il mondo e pochi saranno quelli che rimarranno fedeli. Si avvicina per la Chiesa il momento della grande agonia. Vi chiedo di essere fedeli a Gesù. Non allontanatevi dalla Verità. Ascoltate il Signore che vi parla e siate obbedienti alle sue ispirazioni. Dio conta su di voi. La confusione spirituale sarà grande, ma coloro che rimarranno fedeli avranno la meglio. Avanti senza timore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

2.830 – 28.04.2007
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù soffrirà a causa della terribile persecuzione. Molti sacerdoti saranno portati al calvario e la morte sarà presente in seno alla Chiesa, ma il demonio non vincerà la Chiesa. La vittoria sarà del Signore. Confidate nella sua Bontà. Pregate molto e ovunque testimoniate la vostra Fede. Vi sarà una grande rivolta per non accettare la Verità. Soffro per ciò che vi attende. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.831 – 01/05/2007
Cari figli, non perdetevi d’animo. Il Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Cambiate vita. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e sarete salvi. Fuggite dal peccato e siate onesti nelle vostre azioni. Pregate molto. La preghiera è la vostra arma per il grande combattimento. Un grande avvenimento accadrà nel vostro Brasile. Soffro a causa dei miei poveri figli. Aprite i vostri cuori e siate forti nella fede. Io sono vostra Madre e sono con voi. Coraggio. Cercheranno di rompere il trono, ma le promesse del Signore resteranno ferme. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.832 – 03/05/2007
Cari figli, sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità. Dite no al peccato e servite il Signore con fedeltà. Siete il popolo eletto del Signore. Egli ha preparato per voi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità porterà una croce pesante. La terra si inclinerà quando il grande le si avvicinerà. Il tempo si perderà. Gli uomini si confonderanno davanti a ciò che il Signore permetterà. La vera sapienza è quella che viene da Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.833 – 05/05/2007
Cari figli, io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Il mio Signore agirà con segni e prodigi. Gli uomini saranno sorpresi dall’azione potente di Dio. Dio mostrerà e gli uomini vedranno in pieno mezzogiorno. Molti si rallegreranno al vedere la realizzazione delle promesse del Signore. Gli angeli guideranno gli uomini e questi cammineranno in direzione di Colui che ha parole di vita eterna. Coraggio. Il Signore vi ama. Non vivete nel peccato. Siete del Signore e solo Lui dovete servire. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.834 – 06/05/2007
Cari figli, coraggio. Dio è con voi. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Sono venuta dal cielo per soccorrervi. Siate forti. Non permettete che nulla e nessuno vi allontani dal Signore. Anche davanti alle difficoltà, non perdete la vostra speranza. Il Signore non vi abbandonerà. Confidate in Lui che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità sarà sorpresa dall’azione di colui che si oppone a Cristo, ma voi non dovete temere. La vittoria sarà di quelli che appartengono al Signore. Avanti con gioia. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.835 – 08/05/2007
Cari figli, quando verrà la grande tribolazione, gli angeli del Signore saranno inviati per soccorrere coloro che resteranno fedeli. Arriverà il giorno in cui gli uomini saranno pieni di collera contro i ministri di Dio. Molti saranno portati in carcere e altri rinnegheranno la fede. Vi chiedo di essere fedeli a Gesù. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla verità. Io camminerò con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.836 – 12/05/2007
Cari figli, Dio è il vostro tutto e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Confidate in Lui che è il vostro grande amico: quello che non inganna e non delude. Il Signore invierà. Gli uomini vedranno e durerà tre giorni. Molti diventeranno ferventi nella fede e la pace si stabilirà per il bene dei miei poveri figli. Coraggio. Dio vuole salvarvi. Aprite i vostri cuori. Siate buoni gli uni con gli altri. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Avanti senza paura. Confidate nelle promesse del Signore. Attendete nella preghiera e nella gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.837 – 15/05/2007
Cari figli, gli uomini e le donne di fede porteranno una croce pesante, perché saranno perseguitati e molti saranno martirizzati. Grande sarà la sofferenza di coloro che amano la verità. Siate coraggiosi. Dio non vi abbandonerà. Credete nella sua straordinaria protezione e sarete vittoriosi. Cercate forza nell’Eucarestia e non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e cammino al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.838 – 17/05/2007
Cari figli, l’umanità ha bisogno di pace, ma gli uomini percorrono le strade della violenza. Arriverà il giorno in cui una famosa città brasiliana sarà invasa. Gli uomini marceranno furiosi e diffonderanno terrore e morte. Io sono la Regina della Pace. Sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete raggiungere la pace. Non state con le mani in mano. Aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.839 – 19/05/2007
Cari figli, cercate il Signore. Egli è la vostra speranza e senza di Lui non sarete mai felici. Siate uomini e donne di preghiera. L’umanità si è allontanata da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Non dimenticate: chi prega si avvicina al Signore e sarà salvo. State attenti. Siete importanti per il Signore. Egli vi ama e spera molto da voi. Soffro per ciò che vi attende. Fuggite dal peccato. Dio è rattristato a causa dei vostri peccati. La capitale del Brasile sarà vittima del suo stesso popolo. Ci sarà grande distruzione. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.840 – 20/05/2007
Cari figli, io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per bene derivi e dirvi che siete importanti per il Signore. Vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù e di cercare di testimoniare ovunque la vostra fede. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi dei vostri peccati. Riconciliatevi con Dio. Ecco il tempo della grazia. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Sappiate che nelle tribolazioni il Signore manifesterà la sua misericordia per tutti voi che state ad ascoltarmi. Diete a tutti che Dio ha fretta. Non perdetevi d’animo. Io vi amo come siete e voglio vedervi felici. Il Signore realizzerà grandi cose in questa terra. Arriverà il giorno in cui una scoperta rallegrerà i vostri cuori. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.841 – 22/05/2007
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù sarà perseguitata in modo feroce. Ecco il tempo che vi ho annunciato in passato. Pregate. I ministri di Dio si allontaneranno dalla verità e causeranno gravi conflitti. Io sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per chiamarvi a vivere i miei appelli. Quando arriverà la grande tribolazione, pochi resteranno saldi. Cercate forza in Gesù. Non lasciatevi contaminare. Siete del Signore. Confidate in Lui e sarete vincitori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.842 – 26/05/2007
Cari figli, coraggio. Non perdetevi d’animo. Dio è presente in mezzo a voi. Confidate pienamente nel suo amore misericordioso e tutto finirà bene per voi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità. Non vivete nel peccato. Sappiate che le cose del mondo non sono per voi. L’umanità vive forti tensioni e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Dio ha fretta. Convertitevi in fretta. Un fatto grandioso accadrà a San Francisco* e si ripeterà nel Mato Grosso (stato brasiliano). Pregate. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco il tempo delle grandi prove per l’umanità. Dite a tutti che non sono venuta dal cielo per gioco. Accogliete i miei appelli e cambiate vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

* oppure un’altra località chiamata São Francisco

2.843 – 29/05/2007
Cari figli, pregate. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che la preghiera contribuirà al vostro progresso spirituale. La preghiera è il rimedio sicuro per voi in questi tempi difficili. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza e grandi città scompariranno. Le loro grandi costruzioni cadranno come le foglie secche quando c’è vento forte. Ecco il tempo delle grandi prove per gli uomini. Cambiate vita. Tornate. Dio vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.844 – 01/06/2007
Cari figli, siate coraggiosi. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Sappiate che le vostre sofferenze possono portarvi alla santità. Cercate forza in Gesù. La croce non è sconfitta. È vittoria per tutti coloro che l’accettano per amore. Continuate a pregare. Nella preghiera comprenderete i disegni di Dio per voi. La città bagnata dal mare azzurro e circondata da bei monti porterà una croce pesante. La morte passerà e pochi vivranno per raccontare i terribili avvenimenti. Pregate. Il vostro Brasile berrà il calice amaro del dolore. Soffro per ciò che vi attende. Confidate nel Signore. Siate fedeli e raggiungerete la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.845 – 02/06/2007
Cari figli, quando l’acqua dolce sarà invasa dall’acqua salata, i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Grande sarà la distruzione. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere. Non allontanatevi dal Signore. Egli si aspetta molto da voi. Siate figli buoni per il Signore. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Amate l’amore. Se amerete, l’umanità tornerà ad avere pace. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.846 – 03/06/2007
Cari figli, Cristo é la vostra Via, Verità e Vita. Confidate in Lui e cercate forza nell’Eucarestia. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Fuggite dal peccato e testimoniate ovunque che siete del Signore. Ho bisogno del vostro sì sincero e coraggioso. Aprite i vostri cuori. Non tiratevi indietro. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. L’uccello nero agirà e causerà spavento a tutto l’Oriente. Passerà per il nido dell’aquila e farà soffrire i suoi figli. Pregate. Tornate a Colui che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e vi amo. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.847 – 05/06/2007
Cari figli, l’umanità ha bisogno di pace e solo in Gesù è possibile trovare la pace. Mio Figlio Gesù vi ama. Egli vuole salvarvi, ma voi non potete vivere nel peccato. Aprite i vostri cuori alla grazia di mio Figlio e sarete trasformati. La croce sarà pesante per molti dei miei poveri figli. Gli uomini del terrore spargeranno il veleno e la morte passerà. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Tornate in fretta. Il vostro tempo è breve. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.848 – 09/06/2007
Cari figli, tornate al Signore. Non state con le mani in mano. Dio ha fretta. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate al Signore la sua Misericordia per voi. Un grande terremoto scuoterà l’Iran e il segreto nascosto sarà raggiunto. Soffro per ciò che vi attende. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Siate buoni gli uni con gli altri. Amate. Senza amore non potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.849 – 12/06/2007
Cari figli, la sofferenza arriverà agli abitanti della grande città che ha il nome di apostolo. Accadrà un venerdì e molti dei miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi. Non allontanatevi dalla verità. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Credete fermamente in mio Figlio Gesù. Confidate in Lui e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.850 – 13/06/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori alla pace del Signore e siate simili in tutto a mio Figlio Gesù. Gli abitanti della piccola Venezia* porteranno una croce pesante. La morte e la distruzione passeranno. La vera sapienza è quella che viene da Dio. Chi cammina senza Dio inciampa e cade. È come un cieco che guida un altro cieco. Cercate il Signore. Egli sta a braccia aperte in vostra attesa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*cfr messaggio n° 2.613 del 10.12.2005

2.851 – 16/06/2007
Cari figli, siate del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Non permettete che il demonio vi inganni. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità corre grandi pericoli e, affinché la pace regni nei vostri cuori, dovete abbracciare la grazia della santità. Solo servendo il Signore con fedeltà potete trovare la pace. Gli uomini del terrore agiranno nella Terra della Santa Croce (Brasile). L’azione si verificherà nella terra del Divino. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Ho bisogno del vostro sì sincero e coraggioso. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.852 – 19/06/2007
Cari figli, Io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le tenebre del peccato si impadroniscano delle vostre vite. Cercate il Signore. Vivete nella sua grazia. Dio vi chiama. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Dio mi ha inviata per chiamarvi alla santità. Aprite i vostri cuori e siate uomini e donne di preghiera. Sappiate che il Signore agirà in vostro favore. Egli manifesterà la sua bontà verso di voi. Egli lo permetterà e voi vedrete tutta la vostra vita. Tutto vi sarà mostrato come in uno specchio. Dio vi darà la possibilità del pentimento. Egli vuole salvarvi. Coraggio. Un fenomeno straordinario si verificherà nel cielo di questa terra. Sarà un avviso di Dio. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete comprendere i disegni di Dio per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.853 – 21/06/2007
Cari figli, cercate il Signore e avrete una vita nuova. Sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. L’umanità si è allontanata da Dio e gli uomini camminano verso l’abisso della distruzione. Una grande moltitudine sarà riunita. Cuori di pietra e senza la grazia di Dio. Sopra di loro cadrà l’ira di Dio. Io sono vostra Madre Addolorata. Convertitevi. Non offendete il Signore. State attenti. Siete del Signore. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Fuggite dai luoghi profani e tornate sul cammino della preghiera, dell’amore e della pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.854 – 23/06/2007
Cari figli, pregate. Solo per mezzo della preghiera l’umanità tornerà ad avere pace. Aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. L’umanità si è allontanata dal Creatore e gli uomini percorrono le strade dell’autodistruzione. Dall’isola con nome di re verrà grande sofferenza per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Tornate in fretta. Convertitevi, perché dalla vostra conversione dipendono molte cose. Avanti incontro al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.855 – 26/06/2007
Cari figli, non spaventatevi. Confidate nel Signore. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi con grande vittoria. Pregate per la Chiesa del mio Gesù. Essa sarà perseguitata e i ministri non vi potranno entrare. Molti saranno martirizzati e altri fuggiranno. Inginocchiatevi in preghiera. Quando vi chiedo di avere una vita di preghiera, dovete capire che si tratta di una necessità urgente. Sappiate che Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Avanti incontro a Gesù. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.856 – 29/06/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore. Confidate pienamente nella sua bontà e accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Pregate molto davanti alla croce per la pace nel mondo. Pregate per il successore di Pietro. Egli soffrirà molto. La Chiesa sarà perseguitata, ma il Signore vincerà. Confidate nella Chiesa. Amatela. Pregate per i Ministri di Dio. Dopo tutta la tribolazione, Dio fará sorgere un uomo di fede e di grande spiritualità. Sarà questo il prescelto per preparare gli uomini e consegnare la Chiesa a Colui che vive e regna per sempre. Cercate le cose di lassù. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Io sono vostra Madre e vi amo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.857 – 30/06/2007
Cari figli, tornate a mio Figlio Gesù. Non restate stazionari nel peccato. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Sappiate, voi tutti, che il Signore manifesterà la sua Misericordia agli uomini. Egli vuole salvarvi. Il Signore mostrerà agli uomini il suo grande segno. La grande croce sarà vista in tutta la terra. Gli uomini potranno contemplarla e il Signore benedirà le loro vite. Sarà la grande opportunità per la conversione dell’umanità. Non allontanatevi dalla preghiera. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.858 – 02/07/2007
Cari figli, l’umanità sarà sorpresa quando il Signore permetterà agli uomini di contemplare la grandezza della sua alleanza. Ciò che è nascosto sarà visibile. Grandi misteri saranno rivelati e l’umanità sarà consapevole che la pace e l’amore sono necessari per vivere fedelmente la Parola di Dio. Vivete rivolti verso il Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Continuate saldi nella preghiera. Vivete nella grazia e fuggite dal peccato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.859 – 03/07/2007
Cari figli, sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. La creatura è valorizzata più del Creatore e l’umanità percorre le strade della distruzione, che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Siate del Signore. Accogliete il suo messaggio di salvezza e sarete salvi. Un fuoco veloce causerà distruzione nella Terra della Santa Croce (Brasile). Il terrore si diffonderà e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Abbiate cura della vostra vita spirituale e siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.860 – 07/07/2007
Cari figli, pregate. Un re sarà minacciato e cercheranno di allontanarlo dal suo trono. Ciò che vi ho predetto in passato sta per realizzarsi. Siate fedeli a Gesù. Non vivete lontani dalla sua grazia. Dite a tutti che Dio ha fretta. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ama e vi attende. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Coraggio. Dio vincerà e con lui tutti voi che state ad ascoltarmi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.861 – 10/07/2007
Cari figli, quando arriverà il grande giorno, in cui il Signore darà agli uomini la possibilità di ritornare al suo amore, l’angelo del Signore toccherà il cielo e questo cambierà colore. Le montagne scenderanno e gli uomini contempleranno una bellezza infinita. Il Signore sarà presente nei cuori di coloro che si apriranno alla sua chiamata. Sarà il giorno del grande segno. La terra sarà in pace. Il Signore asciugherà le vostre lacrime e vedrete la mano potente di Dio agire. Pregate. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non state con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.862 – 12/07/2007
Cari figli, pregate per la pace del mondo. Una grande moltitudine marcerà in direzione del palazzo. Nei loro cuori, odio e desiderio di violenza. Il re sarà abbandonato da molti dei suoi sudditi. Vi chiedo di fare del bene a tutti. Aprite i vostri cuori all’amore di Dio e non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Cercate forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio. Coraggio. Coloro che stanno con il Signore non sperimenteranno mai il peso della sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.863 – 14/07/2007
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. La croce sarà pesante per molti dei miei poveri figli. Gli uomini dalla grande barba preparano una terribile azione contro il palazzo del re. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Accogliete i miei appelli. Cercate la pace in Gesù. Egli è il vostro tutto e senza di lui nulla siete e nulla potete fare. Tornate a colui che la vostra via, verità e vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.864 – 17/07/2007
Cari figli, pregate. Solo per mezzo della preghiera potete crescere nella vita spirituale. Siate forti nella fede. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal cammino di Dio. Siete interamente del Signore. Egli vi ama e vi chiama. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione, ma voi potete cambiare questa situazione. Convertitevi. Servite il Signore con amore e fedeltà. Un fatto doloroso accadrà in Pakistan e si ripeterà a São Sebastião*. Supplicate la misericordia di Dio per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*San Sebastian (Spagna)?

2.865 – 19/07/2007
Cari figli, siate costruttori di giustizia e pace. L’umanità ha bisogno di pace, ma gli uomini non si sforzano di costruirla. Io sono la Regina della Pace e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Se gli uomini accogliessero i miei appelli, ben presto l’umanità sarebbe curata spiritualmente. Tornate in fretta. Vedrete ancora orrori sulla terra. Mio figlio Gesù trasformerà la terra, ma l’umanità porterà ancora una croce pesante. Coloro che rifiutano i miei appelli avranno di che piangere e lamentarsi. Soffro a causa dei vostri peccati. Soffro a causa di quei figli che si chiudono a tutta l’azione di Dio. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Vivete i miei messaggi. Ecco la saggia decisione che dovete prendere per il vostro bene spirituale. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.866 – 21/07/2007
Cari figli, nella Terra della Santa Croce (Brasile) sarà fatta una grande scoperta. Sarà per il bene dell’umanità e gli scienziati si rallegreranno. Sappiate che il Signore non vi abbandona. Confidate in Lui e sarete grandi nella fede. Inginocchiatevi in preghiera. Non restate stazionari nel peccato. Il Signore attende il vostro sì alla sua chiamata. Non state con le mani in mano. Coraggio. Nulla è perduto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.867 – 24/07/2007
Cari figli, arriverà il giorno in cui non ci saranno più tribolazioni per la vita dei giusti. Il Signore agirà con il suo braccio forte in vostro favore. Egli asciugherà le vostre lacrime e, passate tutte le tribolazioni, vedrete la trasformazione della terra. Coraggio. Inginocchiatevi in preghiera. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Siate fedeli al Signore. Solo in lui è la vostra speranza. Avanti senza paura. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà in vostro soccorso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.868 – 27/07/2007
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Come le piante hanno bisogno della pioggia per crescere, così voi avete bisogno della preghiera per essere grandi nella fede. Siate solamente del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. Una grande rivolta accadrà in Italia. Gli uomini marceranno in direzione del Vaticano e causeranno dolore e distruzione. Pregate. Solo pregando potete raggiungere la pace. Gli uomini pianificano il male, ma la vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.869 – 28/07/2007
Cari figli, coraggio. Non perdetevi d’animo. Io sono al vostro fianco. Avanti senza paura. Sappiate che il Signore trasformerà la terra e gli uomini vivranno felici. Non ci sarà più sofferenza e tutti vivranno secondo la volontà del Signore. Dopo tutta la tribolazione, contemplerete una nuova terra. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Fuggite dal peccato e servite il Signore con fedeltà. Io sono vostra Madre e intercederò presso il mio Gesù per voi. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.870 – 31/07/2007
Cari figli, vi chiedo di continuare a pregare. Solo con la forza della preghiera potete raggiungere la vittoria. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Dite a tutti che Dio ha fretta. Non vivete stazionari nel peccato. Convertitevi, perché dalla vostra conversione dipendono molte cose. La vostra nazione inciamperà. Dense tenebre raggiungeranno il vostro Brasile. Ecco il momento opportuno per aprirvi al Signore. Siate coraggiosi e cercate di testimoniare ovunque che siete di Cristo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.871 – 02/08/2007
Cari figli, sono venuta dal cielo per condurvi a mio figlio Gesù. Siate uomini e donne di preghiera. Cambiate vita per essere salvi. Dalle profondità della terra sorgerà un grande mistero. La scienza non saprà spiegarlo e gli abitanti Terra della Santa Croce (Brasile) avranno paura. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non spaventatevi. È necessario che accadano molte cose, ma alla fine i giusti avranno la meglio. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.872 – 04/08/2007
Cari figli, l’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Allontanatevi dalla malvagità e cercate il Signore per essere salvi. Gli uomini hanno abbracciato ogni sorta di immoralità e hanno sfidato il Creatore. Sappiate, voi tutti, che la giustizia del Signore verrà. Gli angeli di Sodoma verranno sulla terra e guai a coloro che vivono nell’immoralità e nella disobbedienza al Signore. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi dei vostri peccati. Il Signore vuole salvarvi. Tornate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.873 – 06/08/2007
Cari figli, non state con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Dite no al peccato e siate fedeli al Signore. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Molti dei miei poveri figli porteranno una croce pesante. Una grande imbarcazione sarà in fiamme. In molti luoghi si sentiranno pianto e lamenti. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Cercate il Signore. Non dimenticate: tutte le cose di questa terra sono passeggere, ma la grazia di Dio sarà eterna. Prima e sopra di tutto, servite il Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.874 – 07/08/2007
Cari figli, io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Confidate in mio figlio Gesù e sarete vittoriosi. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Inginocchiatevi in preghiera e seguitemi sul cammino dell’obbedienza e della fedeltà. Una scoperta della scienza causerà grande confusione per gli uomini. Non allontanatevi dalla verità. Siete del Signore e solo lui dovete servire. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.875 – 11/08/2007
Cari figli, voi siete importanti per il Signore. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Siate miti e umili di cuore. Dopo tutta la tribolazione, gli uomini fedeli conosceranno grande pace. La terra sarà trasformata e ci sarà un solo gregge e un solo pastore. Sarà il momento del trionfo del mio Cuore Immacolato. Sappiate, voi tutti, che il Signore ha riservato per i suoi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.876 – 14/08/2007
Cari figli, l’angelo del Signore suonerà la tromba e l’intera terra sarà scossa. Sarà l’inizio di un nuovo tempo; tempo sperato dai giusti. L’umanità conoscerà un lungo tempo di pace. I giusti vedranno il compimento delle promesse del Signore. La vittoria del Signore sarà la vostra vittoria. Siate fedeli. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con gioia. Non allontanatevi dal cammino della grazia. Il Signore spera molto da voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.877 – 17/08/2007
Cari figli, confidate nella bontà infinita del Signore e sperate in lui con gioia. Il Signore non vi abbandonerà. Tornate a lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Allontanatevi da ogni malvagità e siate solamente del Signore. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Il Signore lo permetterà e gli uomini vedranno la meraviglia nascosta nell’universo: ecco il nome di colui che vive e regna per sempre. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.878 – 18/08/2007
Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio. Aprite i vostri cuori e sarete guariti spiritualmente. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e sarete vittoriosi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Inginocchiatevi in preghiera. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento di convertirvi. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati e tornate a colui che ha parole di vita eterna. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’amore misericordioso del Signore. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Gli uomini del terrore agiranno con grande furia. Un tempio sarà distrutto. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.879 – 21/08/2007
Cari figli, la vostra nazione soffrirà a causa di un grande tradimento e grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Pregate. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete di Cristo. Fate il bene a tutti. Amate. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.880 – 23/08/2007
Cari figli, ritornate alle cose di lassù. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Signore e solo lui dovete servire. Aprite i vostri cuori e accogliete con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Dite a tutti che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Pregate. Senza preghiera non potete sopportare il peso delle prove. Un uccello gigante e le acque profonde. Ecco una grande sofferenza. Camminate incontro a colui che è il vostro unico e vero salvatore. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.881 – 25/08/2007
Cari figli, non perdetevi d’animo. Dio è con voi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Siate uomini e donne di preghiera. Senza preghiera, la vita cristiana perde il suo valore e la sua efficacia. Sappiate, voi tutti, che il Signore vi attende a braccia aperte. Non tiratevi indietro. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Aprite i vostri cuori e accettate i miei appelli. Accadrà un fatto spaventoso. L’orso feroce uscirà a caccia. Pregate. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione preparata dalle stesse mani degli uomini. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.882 – 27/08/2007
Cari figli, gli abitanti di São José conosceranno grandi sofferenze e la terra della Madre sarà scossa. Pregate. Desidero la vostra conversione il più velocemente possibile. Non lasciate per domani ciò che potete fare oggi. Dio ha fretta. Ritornate e testimoniate che siete interamente del Signore. Cercate forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio. Se vi convertite, il domani sarà migliore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.882 – 28/08/2007
Cari figli, vivete rivolti verso il Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Voi siete importanti per il Signore. Siete stati creati a sua immagine e somiglianza e non potete permettere che il peccato vi allontani dal vostro unico e vero Signore. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti del suo messaggio di amore e pace. Non tiratevi indietro. L’umanità è malata e voi potete contribuire alla sua guarigione spirituale. Pregate. Senza preghiera non potete comprendere i disegni di Dio per voi. La terra del gelo scomparirà e gli uomini porteranno una croce pesante. Molti luoghi che oggi potete contemplare cesseranno di esistere. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e servite il Signore con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.883 manca

2.884 – 01/09/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Sforzatevi di vivere i miei appelli e siate miti e umili di cuore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a colui che è il vostro tutto. Pregate. La preghiera sincera e perfetta contribuirà alla conversione dell’umanità. Accadrà un fatto misterioso: il grande fiume invisibile agli occhi degli uomini, sarà visibile. Sappiate che Dio ha grandi cose riservate per l’umanità. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Pregate per gli abitanti di Montevideo. La morte passerà e il dolore sarà grande. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.885 – 05/09/2007
Cari figli, l’albero sarà tagliato e il giardino perderà la sua bellezza. Confidate pienamente nel Signore. Non allontanatevi dalla sua grazia. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per gli uomini. Pregate. Quando vi allontanate dalla preghiera, diventate il bersaglio preferito del mio avversario. State attenti. La vostra forza è nel Signore. Cercatelo e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.886 – 07/09/2007
Cari figli, grida di aiuto si udranno a São Francisco* e un avvenimento doloroso si ripeterà in Pakistan. Inginocchiatevi in preghiera. Non allontanatevi dalla verità. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Io vi amo come siete, ma ho bisogno del vostro sì sincero e coraggioso, perché solo così potrò trasformarvi e condurvi a colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*San Francisco, California?

2.887 – 08/09/2007
Cari figli, sono vostra Madre Immacolata. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato, perché solo così potete comprendere il desiderio del Signore per voi. Non rifiutate la grazie del Signore. Egli spera molto da voi. Siate fedeli e siate in tutto come mio figlio Gesù. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Pregate. La preghiera vi condurrà alla vittoria. Non tiratevi indietro. Accogliete i miei appelli e sarete grandi nella fede. Un fatto spaventoso accadrà in Francia e si ripeterà a Natal. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Avanti senza paura. Dio è al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.888 – 11/09/2007
Cari figli, rallegratevi nel Signore. Confidate in lui che è il vostro bene assoluto e sa cosa vi è necessario. Egli compirà le sue promesse in favore dei suoi. La terra sarà trasformata e gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire. Ciò che i grandi profeti annunciarono sarà realizzato. Non ci sarà angoscia né morte. Coraggio. La vostra vittoria è nel Signore. Cercate forza nella preghiera, nell’Eucaristia e nella Parola di Dio. Accogliete anche i miei appelli. Ciò che vi dico è il desiderio del Signore per le vostre vite. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.889 – 14/09/2007
Cari figli, l’umanità si è contaminata con il peccato e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Ecco che sono giunti i tempi da me predetti. Avvicinatevi al Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Pregate e amate. Senza preghiera e senza amore non potete crescere nella vita spirituale. Io sono vostra Madre e attendo il vostro sì sincero alla mia chiamata di conversione. Non tiratevi indietro. Un attentato contro la casa del Signore attirerà l’attenzione del mondo. Colui che si oppone a Cristo agirà con grande furia. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.890 – 15/09/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace e lasciate che l’amore metta radici nei vostri cuori. L’umanità è malata a causa del peccato ed è giunto il momento del grande ritorno. Non state con le mani in mano. Servite il Signore con fedeltà e testimoniate ovunque il Vangelo del mio Gesù. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Confidate nella bontà del mio Gesù. Sappiate che egli è molto vicino a voi. Coraggio. Nella terra della regina cadrà un fuoco veloce e la terra dei re sarà colpita. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.891 – 18/09/2007
Cari figli, avanti con coraggio. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Inginocchiatevi in preghiera e chiamate Gesù. Egli è la vostra forza e la vostra vittoria. Vi chiedo di continuare saldi sul cammino che vi ho indicato. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione ed è giunto il momento di convertirvi. La mancanza d’intesa tra tre re porterà grandi sofferenze ai miei poveri figli. Tre tende crolleranno. Pregate. Ascoltate con attenzione ciò che vi dico e accogliete i miei messaggi con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.892 – 20/09/2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera potete ottenere vittoria. In questi giorni, avvicinatevi al confessionale e cercate la misericordia del Signore per le vostre vite. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Riconciliatevi con Dio. Non vivete nel peccato. L’umanità ha abbracciato ogni sorta di peccato e la creatura è valorizzata più del suo Creatore. Dite a tutti che c’è ancora tempo per una sincera e vera conversione. Quando il re sarà tolto dal suo trono, inizierà la grande battaglia. L’umanità vivrà momenti di grande tribolazione. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.893 – 22/09/2007
Cari figli, il Signore stabilirà la pace e l’umanità vedrà la mano potente di Dio agire. Tre giganti si uniranno per fare la guerra, ma verrà un uomo di pace che contribuirà alla convivenza pacifica tra di loro. L’umanità porterà ancora una croce pesante, ma alla fine verrà la vittoria del Signore. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà con grande vittoria. Pregate. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.894 – 25/09/2007
Cari figli, accogliete le meraviglie del Signore. Aprite i vostri cuori ai miei appelli, perché solo così potete contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Dio invierà e gli uomini contempleranno. Il sole perderà la sua luminosità e si muoverà davanti ai vostri occhi. Coraggio. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Siate docili e siate in tutto come Gesù. Non voglio obbligarvi, ma ascoltate con attenzione ciò che vi dico. Pregate. La preghiera contribuirà alla vostra crescita spirituale. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.895 – 27 settembre 2007
Cari figli, sforzatevi affinché i doni ricevuti possano produrre grandi frutti per il bene dell’umanità. Voi siete importanti per il Signore. È stato proprio per voi che mio Figlio Gesù è morto sulla croce. Lui si è caricato di tutto il peso causato dai peccati degli uomini. Si è donato per amore, perché possiate conoscere la verità e giungere alla salvezza. Non potete immaginare quanto siete amati dal mio Gesù. Se arrivaste a comprenderlo, piangereste di gioia. Vi chiedo di vivere nella grazia del mio Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Pregate. Ho ancora nobili cose da realizzare in favore dei miei poveri figli. Coraggio. Non temete. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Ciò che è stato annunciato verrà. Gli uomini saranno sorpresi. Non spereranno, ma saranno graziati e, al contemplarlo, cambieranno vita. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.896 – 29/09/2007 (20° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, grazie per essere venuti. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Desidero portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. Inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della vittoria. Siate docili. Amate. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Sappiate che tutto ciò che farete in favore dei miei piani non resterà senza ricompensa. L’umanità ha bisogno di essere curata. Gli uomini si sono contaminati con ogni sorta di peccato ed è giunto il momento del vostro ritorno. Gli angeli del Signore verranno e guai a coloro che hanno corrotto la terra. Tre grandi espelleranno coloro che praticano il male e sfidano il Creatore. Fate attenzione. Tornate al Signore. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.897 – 02/10/2007
Cari figli, confidate pienamente nella bontà del Signore e aprite i vostri cuori alla sua chiamata. Non state con le mani in mano. Voi non siete soli. Con voi ci sono gli angeli del Signore. Coraggio. Non temete. Nei momenti per voi più difficili, chiamate il vostro angelo custode. Egli è al vostro fianco e la sua missione è prendersi cura di voi. Inginocchiatevi in preghiera. La preghiera è la risorsa che vi offro per questi tempi di tribolazione. Un fatto grandioso accadrà nella terra di San Francesco. Pregate. L’umanità vivrà ancora momenti di grandi sofferenze. Io sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.898 – 04/10/2007
Cari figli, vi invito a essere miti e umili di cuore. Riempitevi dell’amore di Dio, perché solo così potete contribuire alla conversione dell’umanità. Arriverà il giorno in cui l’umanità abbraccerà il messaggio dell’umiltà. La terra sarà trasformata e, per mezzo di un uomo pieno di virtù, l’umanità troverà il cammino della pace. Il Signore regnerà e vedrete il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.899 – 06/10/2007
Cari figli, siate coraggiosi e testimoniate che siete di Cristo. Fuggite dal peccato e cercate le cose di lassù. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Sappiate, voi tutti, che il Signore vi attende. Non state con le mani in mano. Siate uomini e donne di preghiera. L’umanità si è allontanata da Dio e si è contaminata con il peccato. Convertitevi in fretta. Non restate stazionari nel peccato. Israele piangerà. La morte passerà e grande sarà la distruzione. La grande città sarà circondata e i suoi abitanti conosceranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.900 – 09/10/2007
Cari figli, avanti sul cammino che vi ho indicato. Abbracciate la verità, perché solo così potete trovare la salvezza. Allontanatevi dalla malvagità e cercate il Signore. Egli è la vostra speranza e senza di lui nulla siete e nulla potete fare. Riempitevi dell’amore di Dio. Cercate forza nell’Eucarestia e nella sua Parola. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Un fatto spaventoso accadrà in Francia. Tutta l’Europa porterà una croce pesante. Pregate. Io sono vostra Madre e sarò al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.901 – 12/10/2007
Cari figli, vi amo come siete. Voglio dirvi che è giunto il momento del vostro ritorno al Signore. Aprite i vostri cuori a colui che ha parole di vita eterna. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti della sua pace. Siate docili. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Inginocchiatevi in preghiera e ascoltate la voce di Dio. Sono venuta dal cielo per soccorrervi e rendervi grandi nella fede. Ritornate. Riconciliatevi con Dio e siate in tutto come Gesù. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Non restate stazionari nel peccato. Ecco il tempo opportuno per incontrare il Signore. Io attendo il vostro sì sincero e coraggioso. Non temete. Io sarò con voi. Pregate. Pregate. Pregate. La croce sarà pesante per gli abitanti del Cile. Verrà dal nord e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.902 – 13/10/2007
Cari figli, l’orso feroce alimenterà il leone e questo acquisterà grande forza per l’attacco. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità cammina verso una catastrofe. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Vi chiedo di fare il bene a tutti. Amate l’amore. L’umanità ha bisogno di essere curata e solo per mezzo dell’amore troverà la vera pace. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. Sforzatevi di essere simili in tutto a mio figlio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.903 – 16/10/2007
Cari figli, dalla grande imbarcazione verrà una notizia che attirerà l’attenzione del mondo. Siate fedeli. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Inginocchiatevi in preghiera per la pace dell’umanità e per la conversione dei peccatori. Confidate in mio figlio Gesù. In lui è la vostra salvezza e al di fuori di lui l’uomo non potrà mai essere salvo. Aprite i vostri cuori e accogliete il Vangelo del mio Gesù. Non tiratevi indietro. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.904 – 18/10/2007
Cari figli, vivete nell’amore del Signore. Lasciate che la grazia del mio Gesù pervada i vostri cuori, perché solo così potete raggiungere la santità. Confidate in Gesù. Egli è il vostro unico e vero Salvatore. Avvicinatevi a Lui, che vi attende a braccia aperte. Egli vi conosce per nome e vi chiama a seguirlo nella verità e nella fedeltà. Pregate. L’umanità porterà una croce pesante. Un fuoco devastante porterà sofferenza e dolore ai miei poveri figli. Quello che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Siate del Signore. Non sentitevi soli. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.905 – 20/10/2007
Cari figli, un grande albero sarà tagliato e da lì nascerà la grande battaglia. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Siate miti e umili di cuore. Il Signore vi chiama. Non vivete stazionari nel peccato. Ritornate. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.906 – 23/10/2007
Cari figli, sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Aprite i vostri cuori e riempitevi dell’amore di Dio. L’umanità è malata e il Signore desidera curarla. Confidate nella bontà del Signore. Conosco i vostri problemi e voglio soccorrervi. Non perdetevi d’animo. Siate giusti. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. Oggi la creatura è più valorizzata del Creatore e per questa ragione gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi con grande vittoria. La terra troverà il cammino della pace. Dio invierà i suoi angeli e gli uomini di fede avranno la loro ricompensa. Coloro che cercano il Signore troveranno riposo. Saranno questi a conoscere i nuovi cieli e la nuova terra. Non allontanatevi da Gesù. In lui è la vostra vittoria. Coraggio. Egli è molto vicino a voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.907 – 24/10/2007
Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio. Sappiate, voi tutti, che il Signore vuole salvarvi. L’umanità si è allontanata dal cammino della grazia e ha abbracciato il peccato. Tornate in fretta. C’è ancora tempo per il vostro ritorno. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Non tiratevi indietro. Siate docili e accogliete amorevolmente i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Ho ancora nobili cose da realizzare in favore dei miei poveri figli. Aprite i vostri cuori. Quando vi allontanate da Dio, il demonio vince. Siate solamente del Signore. Egli vi ama. Egli vi vuole. Egli farà grandi cose per salvare l’umanità. Il grande segno sarà visto da tutti. La grande croce illuminerà il cielo e tutti gli occhi vedranno. Sarà la grande possibilità per tutti di pentirsi e tornare al Dio della salvezza e della pace. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la mano potente di Dio agire. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.908 – 27/10/2007
Cari figli, allontanatevi dalla malvagità e servite il Signore con amore. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Accogliete i miei appelli, perché desidero condurvi a colui che è la vostra unica via, verità e vita. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa dei miei poveri figli. L’unione degli uomini dalla grande barba con quelli di colore rosso causerà grande dolore all’umanità. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Non voglio forzarvi, ma vi chiedo di non allontanarvi dal cammino che vi ho indicato. La linea sarà rotta. Il dolore sarà grande. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.909 – 30/10/2007
Cari figli, siate strumenti di pace e di amore. Amate sempre, perché l’amore è la certezza della felicità. Coloro che amano attraggono su di sé le benedizioni del Signore. Sappiate che l’amore vince tutto. Nell’amore c’è solo vittoria. Imitate mio figlio Gesù e riempitevi del suo amore. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’amore misericordioso del Signore. Aprite i vostri cuori e lasciate che il Signore trasformi le vostre vite. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore manifesterà la sua misericordia in favore degli uomini. La vita sulla terra sarà diversa. Gli angeli del Signore staranno in mezzo a voi per orientarvi. Il Signore non vi abbandonerà mai. Dal cielo verrà la grande opportunità, per l’uomo, di riconciliarsi con il suo Dio. Ciò che è invisibile agli occhi degli uomini sarà visibile. In quel momento, tutti saranno toccati e la pace regnerà per sempre. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.910 – 01/11/2007
Cari figli, amate la vita che è dono di Dio. Siate grati al Signore per tutto quello che fa in vostro favore. Pregate. Lodate il Signore per la sua bontà e misericordia. Siete amati con un amore senza limiti. Coraggio. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non perdetevi d’animo. Non spaventatevi. Nella gioia o nel dolore, confidate sempre nel Signore. Luce che non si accende e casa vuota. Ecco il mistero. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.911 – 03/11/2007
Cari figli, sappiate che il Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Non vivete lontani. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e siate in tutto come Gesù. Testimoniate con la vostra stessa vita che siete del Signore. Colmatevi di amore e speranza. Niente e nessuno è perduto. Non giudicate. Solo Dio è Giudice Supremo. Vi chiedo di continuare a pregare. Solo per mezzo della preghiera potete comprendere i disegni di Dio per voi. Un fatto spaventoso accadrà a Parigi e si ripeterà a Cuba. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.912 – 04/11/2007
Cari figli, Alice e Leonora: due figlie della stessa terra piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate nel Signore. Egli spera molto da voi. Non restate stazionari. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non state con le mani in mano. Sforzatevi affinché i miei poveri figli ritornino al Dio della salvezza e della pace. Sono felice che siate qui. Intercederò presso il mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Coraggio. Un grande tesoro vi sarà dato. Gli uomini resteranno meravigliati. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.913 – 06/11/2007
Cari figli, pentitevi dei vostri peccati, perché il peccato vi allontana dal Creatore e vi conduce alla cecità spirituale. Cercate il Signore, che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Pregate sempre. La preghiera è la fortezza dei deboli e un grande sostegno per i forti. Chi prega non conoscerà la sconfitta. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per riempirvi di gioia. Amate e perdonate. Solo così l’umanità sarà guarita spiritualmente. L’umanità vivrà ancora momenti di grande tribolazione. Un fuoco veloce cadrà su Derby. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.914 – 10/11/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori a Cristo. Sappiate che egli è il vostro grande amico e si aspetta molto da voi. Confidate in lui, che vede nel segreto e vi conosce per nome. Sono venuta dal cielo per invitarvi alla conversione. Ritornate. Non allontanatevi dal cammino della grazia. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso un grande abisso. Vi chiedo di continuare a pregare. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Il Signore farà molto in vostro favore. Egli vi ama. Non rifiutate l’amore di Dio. Sono venuta dal cielo per prepararvi, perché un giorno starete davanti a colui che è Principio e Fine; il Giudice Supremo, Amorevole, Misericordioso e Giusto. Dopo tutta la tribolazione, un fuoco si diffonderà nel cielo e il firmamento sarà scosso. Due giusti annunceranno e ognuno riceverà la sua ricompensa. Convertitevi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.915 – 13/11/2007
Cari figli, non temete. Confidate nella vittoria del Signore. Accogliete la verità e dite no a tutto ciò che paralizza il vero amore e vi allontana dal Creatore. Il mio Gesù vi ama. Confidate in lui e sarete ricchi spiritualmente. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. La Chiesa del mio Gesù vivrà momenti difficili. Si avvicina per essa il momento della grande angoscia. Pregate. Solo i fedeli resteranno sul cammino della verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.916 – 14/11/2007
Cari figli, ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Camminate incontro a colui che la vostra unica via, verità e vita. Inginocchiatevi in preghiera in favore dei miei piani. Arriverà il giorno in cui gli uomini perversi occuperanno spazio privilegiato nella casa del Signore. Saranno questi che attireranno dentro la Chiesa colui che si oppone a Cristo. Sarà il tempo in cui il sacro sarà gettato fuori e i fedeli saranno perseguitati. Pochi resteranno saldi nella fede ma, per mezzo di questi pochi, Dio farà sorgere grande speranza per il suo popolo. Dopo tutta la tribolazione, la Chiesa proverà grande gioia. La vittoria del Signore sarà visibile a coloro che resteranno fedeli fino alla fine. Avanti. Non tiratevi indietro. Il Signore non vi abbandonerà mai. Confidate e sperate con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.917 – 17/11/2007
Cari figli, luna crescente, stella luminosa, animale feroce: ecco il grande motivo di dolore per molti dei miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vivrà momenti di grande tribolazione. La croce sarà pesante per molti di quelli che sono lontani dal mio Signore. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Cercate il Signore. Egli vi ama e sta al vostro fianco. Solo in Dio troverete le forze per il vostro cammino spirituale. Avanti. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.918 – 18/11/2007
Cari figli, io sono vostra Madre e sono con voi. Non sentitevi soli. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Tornate a colui che è il vostro tutto e vi conosce per nome. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Se vivete lontani dalla preghiera, non avrete forze per vincere il demonio. Aprite i vostri cuori e lasciate che la luce del Signore pervada le vostre vite. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sentirete il desiderio di servire il Signore. Il Signore ha preparato per voi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Siate docili. Non tiratevi indietro. Un fenomeno straordinario sarà visto nel cielo di questa terra. State attenti. Il Signore si manifesterà. È la sua chiamata. Accoglietela con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.919 – 20/11/2007
Cari figli, accogliete con amore i miei appelli, perché solo così potrò trasformarvi e condurvi a mio figlio Gesù. Non state con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Sforzatevi di vivere nella grazia del mio Signore. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza e della vostra fede. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per offrirvi il mio amore. Aprite i vostri cuori. Arriverà il giorno in cui la croce sarà pesante per i fedeli. Gli uomini dalla grande barba preparano un grande attacco contro il popolo di Dio. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate in mio figlio Gesù. Egli è la vostra unica via, verità e vita. Senza di lui nulla siete e nulla potete fare. Vivete anche, e soprattutto, il Vangelo del mio Gesù. Se gli uomini accogliessero il Vangelo, ben presto l’umanità sarebbe spiritualmente curata. Coraggio. La vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.920 – 22/11/2007
Cari figli, io sono vostra Madre. Vi chiedo di avere coraggio, fede e speranza. Sappiate che il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Ecco il tempo della grazia. Non restate nel peccato. Ciò che dovete fare, fatelo ora. Lasciate che il Signore cambi le vostre vite. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sono felice che siate qui. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Riempitevi di coraggio. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata dall’amore misericordioso del Signore. Non allontanatevi dalla grazia. Dalla regione della Patagonia verrà una notizia preoccupante. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete comprendere i disegni di Dio per voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.921 – 24/11/2007
Cari figli, amate. L’amore è più forte della morte; l’amore vince tutto. Amate l’Amore e lasciate che i vostri cuori si riempiano di questo sublime sentimento. Se gli uomini si amassero, l’umanità troverebbe il cammino della pace e tutti sarebbero felici. Non potete essere veri cristiani se non amate. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. Dopo tutta la tribolazione, il mio Gesù invierà i suoi angeli. La terra sarà trasformata e tutto ciò che oggi contemplate sarà differente. I giusti erediteranno una terra trasformata, nella quale non ci sarà né morte né dolore. Tutti saranno felici e la pace regnerà per sempre. Vi chiedo di fare del bene a tutti. Ascoltate la voce di Dio e accogliete con gioia la sua chiamata di conversione. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Chi sta con il Signore non sarà mai sconfitto. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.922 – 25/11/2007
Cari figli, avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Portate i miei appelli al mondo. Non restate in silenzio. Dio vi chiama e voi non potete stare con le mani in mano. Sappiate, voi tutti, che il tempo è breve. Ecco ora la grande possibilità che il Signore vi offre. Pregate. Solo pregando sarete capaci di vivere i miei messaggi. L’umanità ha bisogno di accogliere l’amore del Signore. Gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi e i miei poveri figli si perdono in numero sempre maggiore. L’Argentina berrà il calice amaro del dolore. Gli abitanti della Costa Rica conosceranno una sofferenza uguale. Ho bisogno del vostro sì. Aprite i vostri cuori e siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.923 – 27/11/2007
Cari figli, sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Sono venuta dal cielo per benedirvi e offrirvi le grazie necessarie alla salvezza. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Non perdetevi d’animo. Sappiate che Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. L’Occidente tremerà per l’evento nefasto provocato dal nemico invisibile. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Siate fedeli. La vittoria sarà dei fedeli. Avanti senza paura. Io sarò sempre con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.924 – 01/12/2007
Cari figli, aprite i vostri cuori al mio Gesù. Lasciate che la sua grazia vi trasformi e vi santifichi. Il mio Gesù è il vostro bene assoluto e conosce ciascuno di voi per nome. Confidate in lui e sarete grandi nella fede. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Sappiate, voi tutti, che questo è il tempo favorevole alla vostra conversione. Non state con le mani in mano. Dio ha fretta. Avvicinatevi alla preghiera. Non restate stazionari nel peccato. Il mio Signore si aspetta molto da voi. I nemici entreranno a Manhattan e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Non tiratevi indietro. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.925 – 04/12/2007
Cari figli, una scoperta della scienza porterà grande preoccupazione all’umanità. La croce sarà pesante per molti dei miei poveri figli. Pregate. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi al mio Gesù. Non tiratevi indietro. Confidate nella bontà del Signore. Credete fermamente nella sua misericordia e il domani sarà migliore. Dite a tutti che questo è il momento del grande ritorno. Fuggite dal peccato e cercate la grazia del Signore, che vi libera e vi salva. Siate coraggiosi. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Dio. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.926 – 06/12/2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa. Arriverà il giorno in cui i fedeli cercheranno uomini misericordiosi e timorati di Dio, ma non li troveranno. Ci sarà grande persecuzione ai luoghi sacri e coloro che cercano di vivere i miei appelli porteranno una croce pesante. Confidate nel Signore. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.927 – 08/12/2007
Cari figli, sono la Madre del Signore e vostra Madre. Sono la Madre del Bello e Puro Amore. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede, perché solo così potete testimoniare l’amore del Signore a coloro che vivono nelle tenebre del peccato. Riempitevi dell’amore di Dio. L’umanità è malata e solo per mezzo dell’amore potrà essere curata. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate stazionari. Ritornate al Signore, che vi ama e vi conosce per nome. Quando verrà la grande e dolorosa tribolazione, molti uomini conosceranno un’angoscia terribile, perché cercheranno e non troveranno. Chiederanno aiuto, ma nessuno li aiuterà. Molti chiederanno la morte, ma soffriranno a causa del peccato e a causa della vita trascorsa senza Dio. Soffro per ciò che vi attende. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Dio ha fretta. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.928 – 11/12/2007
Cari figli, vivete i comandamenti del Signore. Camminate secondo le leggi del Signore e sarete ricchi spiritualmente. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Nel cuore dove esiste corruzione e ingiustizia, tutto fallirà. Arriverà il giorno in cui un bambino, camminando con suo padre in una città brasiliana, vedendo la sua rovina chiederà a suo padre: cos’è successo qui? Ed egli risponderà: l’ira di Dio si è abbattuta su questo luogo. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sappiate che questo è il momento del vostro ritorno al Signore. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.929 – 12/12/2007
Cari figli, la Terra della Santa Croce (Brasile) cammina verso l’autodistruzione. Gli uomini si sono creati le loro leggi e hanno rifiutato quelle di Dio. Camminate incontro all’inevitabile. Dalle profondità della terra verrà ancora grande dolore per i miei poveri figli brasiliani. Vedrete ancora orrori in ogni luogo. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Cercate il Signore. Fuggite dal peccato e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.930 – 15/12/2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. La pace del mondo è minacciata. Soffro per ciò che vi attende. Arriverà il giorno in cui il dragone furioso lancerà fuoco sul nido dell’orso e miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Ecco che sono giunti i tempi da me predetti. La malvagità si è infiltrata in molti cuori e molti dei miei poveri figli camminano ciechi spiritualmente. Non allontanatevi dalla grazia. Dio ha bisogno di voi. Aprite i vostri cuori. Un fatto doloroso accadrà in Danimarca e si ripeterà a Rio de Janeiro. L’umanità ha bisogno di accettare l’amore. L’amore guarisce, libera e salva. Amate sempre e sarete capaci di accogliere i miei appelli. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.931 – 18/12/2007
Cari figli, cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio figlio Gesù. Ecco i tempi difficili per voi. L’umanità cammina cieca spiritualmente, ma il potere del Signore può cambiare tutto. Confidate pienamente nella sua misericordia. Lasciate che la luce del Signore pervada i vostri cuori. Se vi affidate al Signore, sarete trasformati in uomini e donne di preghiera. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza sincera e coraggiosa. Ascoltate con attenzione i miei appelli. Non dimenticate tutto quello che vi ho annunciato in passato. Gli abitanti della Germania e della Svizzera conosceranno grandi sofferenze. Pregate. Un fatto doloroso accadrà nella regione nord del Brasile e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Avanti con coraggio. Non perdetevi d’animo. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.932 – 20/12/2007
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Arriverà il giorno in cui il disordine sarà presente nei luoghi sacri e i fedeli porteranno una croce pesante. Molti ordini religiosi saranno ferocemente perseguitati e i fedeli non riusciranno a riunirsi nelle chiese. Sappiate che Dio ha fretta e che non potete più stare con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. La vostra croce sarà pesante, ma Dio sarà vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.933 – 22/12/2007
Cari figli, lasciate che la grazia del mio Gesù pervada i vostri cuori, perché solo così sarete capaci di amare e perdonare. L’umanità potrà trovare la salvezza solamente nell’amore del Signore. Molti dei miei poveri figli sono stati resi schiavi dal demonio e non riescono ad aprire il cuore. Soffro a causa loro. Pregate. Solo con la forza della preghiera i cuori chiusi potranno tornare al Signore. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Pregate anche per la Chiesa, perché sarà perseguitata come non mai. I nemici sono al suo interno e attendono l’opportunità per attaccare. L’azione malefica causerà grande distruzione. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.934 – 25/12/2007
Cari figli, rallegratevi nel Signore e confidate pienamente nella sua misericordia. Sappiate, voi tutti, che il domani sarà migliore per tutti i fedeli. Il mio Gesù asciugherà le vostre lacrime. Arriverà il giorno in cui la terra sarà completamente trasformata. La sua geografia non sarà più la stessa. Davanti ai grandi avvenimenti, gli uomini si renderanno conto che da soli non vinceranno, e confideranno in Gesù. La pace regnerà nei cuori e le nazioni in guerra si riconcilieranno. La violenza sarà estinta e Dio regnerà con la sua pace. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vive lontana dal Creatore e io soffro a causa di coloro che si chiudono a tutta l’azione di Dio. Coloro che saranno fedeli fino alla fine, riceveranno la ricompensa dei giusti. Avanti con gioia. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.935 – 28/12/2007
Cari figli, siate sinceri nelle vostre azioni. Amate la verità e siate in tutto come Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Quando siete lontani, vi rendete bersaglio del demonio. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Un fatto doloroso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). I miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Fuggite dai luoghi profani e tornate a colui che è la vostra unica via, verità e vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.936 – 29/12/2007
Cari figli, quando il serpente d’oriente partirà in direzione di Roma, arriverà per la Chiesa il momento della sua agonia. Con la sua coda abbatterà grandi pilastri della Chiesa. Vi chiedo di continuare a pregare. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il momento opportuno per convertirvi. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità porterà una croce pesante, perché oggi la creatura è più valorizzata del suo stesso Creatore. Ritornate. Non restate stazionari nel peccato. Quando sentite il peso della croce, non perdetevi d’animo. Io sarò al vostro fianco. Chiederò al mio Gesù per voi e per le vostre necessità. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.937 – 01/01/2008
Cari figli, cercate forza nella preghiera, nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Dovete affrontare grandi difficoltà. Siate coraggiosi. Non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore vincerà sempre. Sappiate che la Terra della Santa Croce (Brasile) conoscerà una grande distruzione. La croce sarà pesante per i miei poveri figli. Piccole e grandi città cesseranno di esistere. Colui che si oppone a Cristo marcerà con il suo esercito e arriverà alla grande città. Il trono di Pietro tremerà. Soffro per ciò che vi attende. In molti luoghi, gli eretici occuperanno uno spazio privilegiato. Quando il Signore perderà il suo posto d’onore, verrà il grande castigo. Pochi resteranno saldi nella fede. Vi chiedo di vivere i miei appelli. Io vi condurrò per cammini sicuri. Vi chiedo di far parte del mio esercito vittorioso. Portate con voi il rosario. È l’arma per il grande combattimento. Coloro che pregano con fervore non conosceranno mai la sconfitta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

2.938 – 01/01/2008
Cari figli, ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Non tiratevi indietro. Sappiate affrontare con coraggio le prove che già si stanno preparando. Per colpa dei cattivi pastori, la Chiesa vivrà momenti di grande afflizione; sarà indebolita a causa dei grandi scandali ed eresie. Inginocchiatevi in preghiera. Ricolmatevi dell’amore di Dio e non vivete lontani. Il Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Ho bisogno di ciascuno di voi. Dite il vostro Sì alla mia chiamata e tutto finirà bene per voi. Il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.939 – 05/01/2008
Cari figli, la guerra esploderà su Roma e saranno pochi i sopravvissuti. Colui che si oppone a Cristo porterà sofferenza e dolore a tutta l’Europa. Il Trono di Pietro sarà vuoto. Lacrime di dolore, pianto e lamenti si vedranno nella Chiesa. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità cammina verso l’autodistruzione preparata dalle mani stesse degli uomini. Siate fedeli. Non tiratevi indietro. Rinunciate al peccato e tornate al Signore, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Io sono al vostro fianco. Non perdetevi d’animo. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.940 – 08/01/2008
Cari figli, quando il trono cadrà e la permanenza del re non sarà più possibile, ci sarà grande disprezzo per i dogmi e pochi resteranno saldi nella fede. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento di pentirvi, perché il Signore vi attende a braccia aperte. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.941 – 10/01/2008
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù porterà una croce pesante. Molti consacrati vivranno l’angoscia di un condannato. Il sangue di molti consacrati scorrerà su strade e piazze come acqua piovana. La Chiesa subirà grandi attentati. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Accogliete i miei appelli e siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Del fumo sarà visto in Vaticano. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove. Avanti sul cammino della verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.942 – 12/01/2008
Cari figli, a causa di colui che ha bisogno di un miracolo, verranno grandi sofferenze per la Chiesa. Colui che si oppone a Cristo guadagnerà un alleato e insieme causeranno gravi conflitti nella Chiesa del mio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Vi chiedo di essere fedeli a Cristo. Accogliete il suo Vangelo e restate saldi nella verità. Non perdetevi d’animo. Il Signore vi ama ed è molto vicino a voi. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.943 – 15/01/2008
Cari figli, la Chiesa cammina in direzione del calvario. Ecco i tempi delle grandi prove per la Chiesa. Dentro di essa vi sono coloro che apriranno le porte per far entrare gli assassini e gli schernitori. Inginocchiatevi in preghiera. Solo con la forza della preghiera l’umanità troverà la pace. Sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non tiratevi indietro. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla grazia del mio Gesù. Vi chiedo di essere buoni gli uni con gli altri. Amate. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Ricolmatevi dell’amore del Signore e sarete capaci di comprendere i suoi disegni per voi. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.944 – 17/01/2008
Cari figli, il mio Gesù fu tradito da uno dei suoi eletti e consegnato ai nemici. Arriverà il giorno in cui la sua Chiesa sarà tradita da uno di quelli eletti per difenderla. Il nemico avrà grande forza perché avrà l’appoggio di molti consacrati. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale per la Chiesa. Sappiate che nonostante il danno causato dall’oppositore, la Chiesa non sarà mai sconfitta. Nel cuore dei fedeli, la Chiesa resterà viva e forte. Pregate. Non spaventatevi. È necessario che tutto questo accada, ma alla fine la vittoria sarà del Signore. Avanti nella fede e nella speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.945 – 19/01/2008
Cari figli, avanti senza paura. Dio è molto vicino a voi. Confidate pienamente nella sua Misericordia e sarete salvi. Non allontanatevi dalla preghiera. Arriverà il giorno in cui non ci sarà tesoro per la Chiesa. Sarà povera e indebolita. Pregate molto. Sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. A causa della reliquia nera degli uomini dalla grande barba, ci sarà grande sofferenza per i miei poveri figli. L’umanità tremerà davanti ai dolorosi avvenimenti che devono venire. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.946 – 22/01/2008
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Inginocchiatevi in preghiera in favore dell’umanità. Gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi ed è giunto il momento del grande ritorno. Il demonio riuscirà a dominare per l’orgoglio e l’invidia di molti consacrati e i fedeli saranno privati dei sacramenti. Ecco i tempi che vi ho annunciato in passato. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete di Cristo. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate nel peccato. Pentitevi e tornate in fretta. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.947- 25/01/2008
Cari figli, la Chiesa porterà la croce dell’afflizione, della desolazione e dell’umiliazione. A causa di cattivi pastori, si negheranno grandi dogmi di fede e i fedeli diventeranno freddi e pieni di dubbi. La Chiesa sarà tormentata da grandi tempeste e pochi resteranno saldi nella fede. Saranno tempi difficili per i miei poveri figli, ma il Signore non sarà lontano da voi. Dopo tutta la tribolazione, verrà la grande vittoria del Signore. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Il Signore vi attende. Camminate con gioia verso l’incontro con Lui. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.948 – 26/01/2008
Cari figli, sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Non perdetevi d’animo. Confidate nel Signore e tutto finirà bene per voi. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Una scoperta archeologica sarà fatta a Roma e causerà grande confusione per la Chiesa. Restate saldi nella fede. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla verità. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete del Signore. Amate sempre. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Avanti con gioia. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.949 – 29/01/2008
Cari figli, verranno giorni in cui molti che fanno parte della Gerarchia si piegheranno davanti alle false ideologie e abbracceranno false dottrine. Per la Chiesa sarà il tempo delle grandi afflizioni. Inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Sono vostra Madre e vi chiamo ad essere in tutto come Gesù. Non restate lontani dal Signore. Cercatelo sempre nell’Eucarestia e sarete capaci di sopportare il peso delle prove. Il mio Gesù ha bisogno di voi. Aprite i vostri cuori alla sua grazia. Lui conosce i vostri cuori e sa che dentro di voi c’è una grande riserva di bontà. Anche con i vostri difetti, non dimenticate che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.950 – 01/02/2008
Cari figli, vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete sopportare il peso delle difficoltà. La Chiesa camminerà su strade difficili. Affronterà molta ingratitudine dei cattivi pastori e berrà il calice amaro del dolore. Da Malta verrà un ordine che scuoterà la Chiesa e farà soffrire i fedeli. Sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla verità. Confidate nel Signore. Egli è la vostra vittoria e senza di lui nulla siete e nulla potete fare. Coraggio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.951 – 02/02/2008
Cari figli, un regno si dividerà e sorgerà un altro regno, causando grande confusione. Un re sarà tolto dal suo trono e il popolo di Dio perderà. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questi sono i momenti decisivi per l’umanità. La Chiesa del mio Gesù soffrirà un grande tradimento. State attenti e non allontanatevi dalla preghiera. Aprite i vostri cuori. Accogliete il Signore e cercate forza nell’Eucarestia. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Siate forti e ferventi nella fede. Dopo tutta la tribolazione, il Signore verrà a voi con grande vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.952 – 05/02/2008
Cari figli, un ordine sarà dato da un Ordine. Nella sua promessa ci sarà falsità e il trono di Pietro sarà scosso. Vivete ora i tempi delle grandi confusioni spirituali. Siate forti. Avvicinatevi al confessionale, all’Eucarestia e alla Parola di Dio, perché solo così troverete forza per le vostre vite. Io sono vostra Madre e so di cosa avete bisogno. Non tiratevi indietro. Dio ha bisogno di voi. Siate docili alla sua chiamata. Amate, difendete la verità e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.953 – 06/02/2008
Cari figli, l’oppositore troverà nel palazzo la chiave che gli aprirà la porta per agire nel mondo. Con la sua astuzia coinvolgerà uomini e donne di grande sapienza. Il suo progetto coinvolgerà uomini di scienza e di religione. Attirerà verso il suo velenoso progetto governanti del mondo intero; persone famose e persone semplici. Gli uomini fedeli porteranno una croce pesante, ma il mio Gesù lo vincerà e l’umanità troverà la liberazione. Inginocchiatevi in preghiera. Siate fedeli al Signore e restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Sono venuta dal cielo per condurvi al mio Gesù. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.954 – 09/02/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera in favore della Chiesa. Arriverà per la Chiesa del mio Gesù il momento del suo maggior dolore. Affronterà gravi conflitti e conoscerà il dolore dell’abbandono da parte di molti consacrati. Il nido degli uccelli sarà distrutto. Sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Accogliete la verità. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. L’umanità vedrà ancora avvenimenti terribili. Ciò che gli uomini hanno collocato in alto sarà consumato dal fuoco. State attenti. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà del Signore per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.955 – 11/02/2008
Cari figli, intensificate le vostre preghiere a favore della Chiesa. Il Signore ha tutto sotto controllo, ma per il bene degli uomini permetterà grandi prove alla sua Chiesa. Arriverà il giorno in cui nella Chiesa si vedranno pochi uomini misericordiosi e difensori della verità. Saranno contaminati dalle false dottrine applicate dai cattivi teologi e molti cuori saranno induriti e non accetteranno la verità. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltate la voce del Signore e accogliete gli insegnamenti del successore di Pietro. Il futuro della Chiesa sarà di dolore. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.956 – 12/02/2008
Cari figli, il demonio perseguiterà gli eletti di Dio e molti cadranno. Ci saranno grandi scandali e la fede di molti sarà scossa. Verranno giorni in cui non ci sarà più rispetto per i ministri del Signore e il disprezzo alla casa di Dio sarà maggiore che nei vostri giorni. Sono venuta dal cielo per farvi coraggio. Anche davanti ai problemi, molte volte senza risposta, non perdetevi d’animo. Come ho già detto in passato, alla fine la vittoria sarà del Signore. Solo pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.957 – 16/02/2008
Cari figli, una scoperta in Vaticano causerà grande confusione. Inginocchiatevi in preghiera a favore della Chiesa. Ecco: sono giunti i momenti difficili per i fedeli. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Se vivrete nell’amore di Dio sarete guariti spiritualmente. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Cambiate vita. Fuggite dal peccato. Non restate con le mani in mano. Il vostro tempo è breve. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.958 – 19/02/2008
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù passerà per grandi prove. Sarà perseguitata, ma alla fine conoscerà la grande vittoria con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. È necessario che tutto questo accada, ma il Signore non vi lascerà soli. Abbiate fiducia, fede e speranza. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Riponete tutta la vostra speranza in Gesù. Solo lui è la vostra forza e consolazione. Cercate forza nell’Eucarestia e nella Parola di Dio. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete raggiungere la pace. La preghiera vi fortificherà e vi condurrà al cammino della verità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.959 – 21/02/2008
Cari figli, con l’obiettivo di indebolire la Chiesa del mio Gesù, l’oppositore convocherà i leader delle false religioni e molti falsi pastori. Insieme, faranno di tutto per distruggere il Sacro e raggiungeranno molti dei loro obiettivi, ma la vittoria finale sarà del Signore. Per mezzo di uomini e donne di fede, ci sarà grande speranza per i miei poveri figli lontani. Dio non vi abbandonerà. Inginocchiatevi in preghiera. Non perdetevi d’animo. Io sarò sempre vicina a voi. Siate coraggiosi e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.960 – 23/02/2008
Cari figli, la morte sarà presente in seno alla Chiesa. L’oppressore determinerà l’esecuzione di molti consacrati. La persecuzione alla Chiesa sarà molto maggiore che in passato. Inginocchiatevi in preghiera. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Conosco le vostre necessità e non vi lascerò soli. Siate amorevoli. Riempitevi di coraggio e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.961 – 24/02/2008
Cari figli, avrete ancora grandi prove e affronterete grandi tempeste, ma non tiratevi indietro. Restate saldi con la Chiesa del mio Gesù. Il Trionfo della Chiesa sarà grandioso e il mio Gesù ricompenserà gli uomini e le donne di fede. Coloro che saranno rimasti fedeli fino alla fine sperimenteranno ciò che non hanno mai sperimentato in questa vita. I giusti vedranno ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Non spaventatevi. Pregate sempre. Amate la verità e siate giusti. Coloro che accolgono e vivono i miei appelli non saranno mai sconfitti. Testimoniate a tutti la mia presenza. Non restate in silenzio. Annunciate a tutti le meraviglie di Dio e sarete ricompensati generosamente. Avanti con gioia. I vostri nomi sono già scritti in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.962 – 26/02/2008
Cari figli, coraggio. Il Signore è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Aprite i vostri cuori e siate docili alla mia chiamata. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Sappiate affrontare con gioia le prove che il Signore vi manda. Pregate. Solo pregando potete raggiungere la vittoria. Il re berrà il calice amaro dell’abbandono. Sarà calunniato e molti dei suoi amici lo lasceranno solo. Sono vostra Madre. Soffro a causa delle vostre sofferenze e intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.963 – 01/03/2008
Cari figli, in una data maestosa la Chiesa piangerà. I fedeli si lamenteranno e le direzioni della Chiesa cambieranno. Vi chiedo di continuare a pregare. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Il Signore vi chiama. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta: ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. L’umanità si è allontanata dal Creatore e gli uomini percorrono le strade dell’autodistruzione. Tornate. Il Signore vi attende a braccia aperte. Non perdetevi d’animo. Sono vostra Madre e sarò sempre vicina a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.964 – 04/03/2008
Cari figli, io vi amo come siete e voglio vedervi con me in cielo. Non tiratevi indietro. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani e cercate di essere in tutto come Gesù. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Inginocchiatevi in preghiera. La forza della preghiera vi condurrà alla vittoria. Avrete ancora grandi prove. La Chiesa del mio Gesù sarà ferocemente perseguitata. Negheranno le virtù dei grandi uomini e donne di fede e, con l’aiuto dei cattivi pastori, negheranno grandi verità rivelate. Soffro per ciò che vi attende. Ho fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Restate saldi nella fede. Non spaventatevi. Dio è molto vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.965 – 06/03/2008
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù e sarete vittoriosi. Sono felice che siate qui. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. La vostra fedeltà contribuirà alla vostra crescita spirituale. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non vivete nel peccato. Siate del Signore. Sforzatevi di vivere alla presenza di Dio. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Amate e difendete la verità. Dopo tutta la tribolazione che verrà per la Chiesa, il Signore vi farà sentire la sua vittoria. Egli asciugherà le lacrime dei fedeli e tutti vivranno felici. La Chiesa camminerà in pace. I nemici saranno distrutti dalla forza e dal potere del mio Gesù. La Chiesa tornerà ad essere come Gesù l’affidò a Pietro e i miei figli conosceranno il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.966 – 08/03/2008
Cari figli, grande sarà la sofferenza per i consacrati, perché colui che si oppone a Cristo agirà contro gli eletti di Dio. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino che vi ho indicato. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non restate stazionari. Ho bisogno del vostro Sì. Non tiratevi indietro. Il vostro tempo è breve: ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Se oggi accoglierete i miei appelli, il vostro futuro sarà migliore. Siate docili. Sono vostra Madre e vi voglio con me in cielo. Continuate saldi nella preghiera. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. La vostra preghiera contribuirà alla salvezza di molte anime. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.967 – 10/03/2008
Cari figli, sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Arriverà il giorno in cui la croce sarà pesante per gli uomini e le donne di fede. L’oppositore impedirà che i cristiani si uniscano per pregare in luoghi pubblici e molti saranno martirizzati, altri negheranno la fede. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. L’umanità è lontana dal Creatore ed ecco che sono giunti i tempi da me predetti. Tornate in fretta. Non restate stazionari nel peccato. Il mio Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.968 – 11/03/2008
Cari figli, sappiate che il Signore è con voi e che niente e nessuno potrà allontanarvi dal Signore se vivrete nella fedeltà alla sua parola. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Sono venuta dal cielo per offrirvi l’opportunità di riconciliarvi con Dio. Aprite i vostri cuori. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Siate miti e umili di cuore. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi non potete stare con le mani in mano. Accogliete i miei appelli. Non tiratevi indietro. Gli uomini dalla grande barba agiranno contro i cristiani. Le pareti del palazzo saranno macchiate di sangue. Ecco che verranno giorni di grande dolore per i miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.969 – 13/03/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. La discordia tra due fratelli causerà grande dolore per la Chiesa del mio Gesù. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Dio ha fretta. Non vivete nel peccato. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Aprite i vostri cuori al Signore. Lui vi ama e vi conosce per nome. Siate buoni gli uni con gli altri. In questi tempi di tribolazione, cercate forza nel Signore. Ecco i tempi delle grandi confusioni spirituali. Avanti sul cammino della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.970 – 14/03/2008
Cari figli, il mio Gesù è la vostra speranza. Confidate in lui, che vede nel segreto e vi conosce per nome. Sono venuta dal cielo per condurvi a colui che ha parole di vita eterna. Siate onesti nelle vostre azioni e testimoniate ovunque che siete unicamente di Cristo. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento di riconciliarvi con Dio. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Sappiate che l’umanità sarà trasformata e gli uomini e le donne di fede sperimenteranno grande gioia. Il Signore asciugherà le vostre lacrime. La vostra vittoria sarà grandiosa e il Signore regnerà nei vostri cuori. Pregate. Avrete ancora grandi prove, ma non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.971 – 15/03/2008
Cari figli, la chiave per l’ingresso dell’oppositore sarà nel palazzo. La sua forza sarà simile a quella di una grande arma di distruzione. Le false ideologie saranno abbracciate come vere e i miei poveri figli conosceranno la croce della schiavitù. State attenti. Non restate con le mani in mano. Amate la verità e non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Dio. Accogliete e testimoniate il Vangelo del mio Gesù. Pregate. La forza della preghiera vi aiuterà a restare saldi nella fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.972 – 18/03/2008
Cari figli, ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Il demonio è furioso e vuole distruggere la spiritualità dei miei poveri figli. Ora vedrete grandi attacchi del demonio contro la Chiesa del mio Gesù. Molti santuari a me dedicati saranno distrutti. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per proteggervi. Non spaventatevi. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra fede. Le mie immagini saranno tolte da molti luoghi. Abbiate coraggio. Dio è con voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.973 – 20/03/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera in favore della Chiesa del mio Gesù. Sappiate che d’ora in avanti ci sarà maggiore disprezzo per i sacramenti e i ministri di Dio saranno disprezzati e perseguitati. Il demonio riuscirà a distruggere molti ordini sacri con scandali che scuoteranno la fede di molti uomini e donne. Ci sarà una ribellione dichiarata contro i veri insegnamenti della Chiesa e il successore di Pietro porterà una croce pesante. Attaccheranno con grande furia il sacramento dell’Eucarestia, portando molti a perdere la fede nella presenza reale del mio Gesù. In molti luoghi la Chiesa perderà la sua luminosità e molti cammineranno come ciechi che guidano altri ciechi. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. La Chiesa del mio Gesù cammina verso un futuro di grandi prove e pochi consacrati resteranno fermi nella verità. Pregate. Pregate. Pregate. Il Signore vincerà. Ascoltatelo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.974 – 22/03/2008
Cari figli, non perdete la vostra speranza. Dio è al vostro fianco. Credete fermamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Non allontanatevi dalla preghiera. Intensificate le vostre preghiere in favore della Chiesa. Accadrà un fatto doloroso e il trono di Pietro sarà scosso. I nemici agiranno con grande furia e la Chiesa del mio Gesù sarà perseguitata come non mai. Siate fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.975 – 23/03/2008
Cari figli, gli uomini seguaci del falso profeta marceranno con grande furia in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione. La Chiesa piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare. Vi chiedo di non allontanarvi dalla verità. Il mio Gesù ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Mostrate ovunque a tutti che siete veramente di Cristo. Lui è la vostra speranza. In lui è la vostra salvezza e al di fuori di lui l’uomo non potrà mai essere salvo. Vivete in un mondo pieno di disamore. Tornate all’amore. L’amore guarisce e porta gioia. L’amore è più forte della morte. L’amore è più potente del peccato. Non state con le mani in mano. Il vostro tempo è breve. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.976 – 25/03/2008
Cari figli, le leggi sacre saranno indebolite e pochi avranno rispetto per ciò che è sacro. I chierici della Santa Chiesa si allontaneranno dalla verità e in grande numero abbracceranno false dottrine. Ci sarà grande confusione spirituale nella casa di Dio. La mancanza di ordine provocherà divisioni e i pochi pastori fedeli che resteranno non saranno rispettati. Vi chiedo di avere fiducia nel Signore. Dopo tutta la tribolazione e purificazione, il Signore vi farà sentire la sua vittoria. Cercate forza nell’amore di Gesù. Abbracciate il suo Vangelo e accogliete anche i miei appelli, perché solo così potete restare saldi nella fede. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.977 – 29/03/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. I momenti in cui vivete sono di grande tribolazione. Non allontanatevi dal Signore. La grande imbarcazione si dividerà a metà e per i miei poveri figli arriverà l’ora del grande dolore. Sono vostra Madre e sono venuta per offrirvi il mio amore e per dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Cercate le cose di lassù. Non vivete attaccati alle cose del mondo. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Siate zelanti in tutto ciò che appartiene a Dio. Se agirete come vi chiedo, il Signore vi ricompenserà generosamente. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.978 – 30/03/2008
Cari figli, l’umanità è diventata infedele al Signore e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. La malvagità è entrata nel cuore dei miei poveri figli, per questo non riescono a sentire la presenza di Gesù nelle proprie vite. Allontanatevi dal peccato e tornate al Signore. Confidate pienamente nella misericordia del mio Gesù e sarete salvi. Fuggite dal peccato. Dio vi chiama. Non tiratevi indietro. Vi chiedo di continuare a pregare. Pregate per il Santo Padre. Pregate per i miei figli sacerdoti. La Chiesa berrà il calice amaro del dolore. Il fuoco brucerà parte del palazzo e il re lascerà la sua casa. Soffro per ciò che vi attende. Anche in questa terra, il demonio agirà con grande forza. Un fatto doloroso scuoterà la fede dei miei poveri figli. Siate forti. Confidate nel mio amore. Vi porterò a un’alta vetta di santità. Siate docili. Siate fedeli. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.979 – 01/04/2008
Cari figli, una grande moltitudine marcerà e nei loro cuori ci sarà grande desiderio di vendetta. Porteranno sofferenza e dolore agli uomini fedeli. Profaneranno il Santuario e il dolore sarà grande per la Chiesa del mio Gesù. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non restate stazionari. Dio ha fretta. L’umanità cammina verso un grande abisso. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potrò condurvi a colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.980 – 05/04/2008

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi potete aiutarla per mezzo della preghiera. Non state con le mani in mano. Tornate al Signore che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non vivete lontani dalla grazia di Dio. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Pregate anche per la Chiesa. La Chiesa sarà in decadenza. Arriveranno per lei i momenti di agonia e nessuna forza umana potrà aiutarla, ma la vittoria ci sarà per intervento divino. Sono vostra Madre. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani da Dio. Ho fretta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.981 – 08/04/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e offrirvi il mio amore. Sappiate che l’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Senza preghiera la vita cristiana perde il suo valore e la sua efficacia. Quando siete lontani dalla preghiera, diventate bersaglio del demonio. Siate forti. Dio è al vostro fianco. Siate miti e umili di cuore. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Arriverà il giorno in cui un successore di Pietro vedrà la distruzione e molti dei suoi amici chiederanno aiuto. Conoscerà il peso della croce e in fretta lascerà la sua casa. Pregate molto. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.982 – 10/04/2008
Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Non vivete nel peccato. Il mio Signore vi chiama. Accogliete la sua chiamata e siate in tutto come Gesù. Gli uomini si sono allontanati dal cammino di Dio e sono diventati ciechi spiritualmente. Ecco il tempo del grande ritorno. Arriverà il giorno in cui le case religiose verranno chiuse per mancanza di vocazioni e molte chiese saranno vuote. Pregate. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli non sanno dove andare. Tornate in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Coraggio. Io sarò sempre vicina a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.983 – 12/04/2008
Cari figli, la forza dell’oppositore si diffonderà per il mondo. Le nazioni cattoliche saranno perseguitate e la croce sarà pesante per la Chiesa. Anche nella Terra della Santa Croce (Brasile) vedrete orrori. La forza del nemico provocherà divisioni e scandali. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete vincere. Sono vostra Madre e so cosa vi attende. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.984 – 15/04/2008
Cari figli, ci sarà una grande battaglia contro la Chiesa, che apparentemente sarà sconfitta, ma verrà il suo trionfo e i fedeli si rallegreranno. Sono vostra Madre e so di cosa avete bisogno. Vi chiedo di vivere santamente e di cercare di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Non allontanatevi dal Signore. L’umanità si è allontanata dal Creatore e ogni giorno che passa i miei poveri figli si perdono in numero sempre maggiore. Sappiate che senza Dio non siete nulla. Aprite i vostri cuori alla sua grazia e camminate incontro a lui, perché egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.985 – 17/04/2008
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù soffrirà a causa della grande persecuzione. Un attentato attirerà l’attenzione del mondo e per gli uomini e le donne di fede sarà un momento di grande dolore. L’azione del nemico provocherà danni e la Chiesa sarà divisa. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno del Signore e solo per mezzo della sua grazia troverete la pace. Ricolmatevi dell’amore del Signore e sarete capaci di amare e perdonare. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.986 – 19/04/2008
Cari figli, l’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate a colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore, perché solo così potete accettare i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma non dimenticate: a chi fu dato molto, molto sarà chiesto. Voi non siete soli. Il Signore è molto vicino a voi. Inginocchiatevi in preghiera per la conversione dei peccatori. Pregate anche per la Chiesa del mio Gesù. La forza dell’oppositore causerà grandi sofferenze per i miei poveri figli. La Chiesa sarà perseguitata e in molti luoghi i templi saranno distrutti. Saranno attaccati famosi santuari e la morte sarà presente in seno alla Chiesa. Soffro per ciò che vi attende. Il futuro dell’umanità sarà doloroso. Cercate il Signore. Solo in lui è la vostra salvezza. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.987 – 21/04/2008
Cari figli, Dio ha fretta. Non vivete nel peccato. Riconciliatevi con Dio e cercate di essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Non perdetevi d’animo. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete contribuire alla vittoria di Dio. Sappiate, voi tutti, che il vostro tempo è breve. Non restate in silenzio. Annunciate a tutti che questo è il tempo opportuno per convertirvi. Un fatto spaventoso accadrà in questa terra. La Chiesa del mio Gesù avrà di che piangere e lamentarsi. Pregate. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.988 – 22/04/2008
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal mio Gesù. Non vivete nelle tenebre, ma cercate la luce di Dio. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Siate coraggiosi. Testimoniate con la vostra vita che siete unicamente di Cristo. Alimentatevi della parola di Dio e dell’Eucarestia. Amate sempre. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Sono venuta dal cielo per condurvi sul cammino della santità. Siate docili. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Anche nei momenti difficili per voi, non siate tristi. Accettate le prove che il Signore vi manda. Qualunque cosa accada, restate saldi nella vostra fede. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso la grande tribolazione. Non restate stazionari. Ecco il momento opportuno per il grande ritorno. Sappiate, voi tutti, che la vittoria del Signore sarà grandiosa. Il trionfo della Chiesa porterà gli uomini e le donne lontani a tornare al Signore. Gli eretici saranno sconfitti e, pentiti, torneranno alla Chiesa. Un grande segno di Dio si vedrà nella Chiesa. Sarà la possibilità per i miei poveri figli lontani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.989 – 26/04/2008
Cari figli, arriverà il giorno in cui l’oppositore diffonderà i suoi errori sulla terra e ci sarà grande disprezzo per i buoni costumi. La Chiesa vivrà momenti di grande persecuzione e porterà una croce pesante. Per un determinato periodo, la Chiesa camminerà senza Pietro, ma il mio Gesù sarà fedele alla sua promessa. Coraggio. Io sarò al vostro fianco. Vi chiedo di non allontanarvi dalla preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate al Signore. Avvicinatevi al sacramento della confessione e sarete guariti spiritualmente. Vivete nella grazia del Signore. Non contaminatevi con le cose del mondo. Siete del Signore. Solo lui dovete seguire e servire. Gli uomini sapienti faranno grandi scoperte. Dall’universo verrà la forza che illuminerà la terra. Inginocchiatevi in preghiera. Ripeto: pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.990 – 30/04/2008
Cari figli, un ordine sarà dato e le porte saranno chiuse. Ai consacrati sarà impedito di compiere le proprie funzioni e gli uomini fedeli avranno di che piangere e lamentarsi. Ecco che sono giunti i tempi difficili per voi. Inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non restate lontani dal Signore. Ritornate in fretta. Il mio Signore vi ama e vi attende. Coraggio. Io sono vicina a voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.991 – 01/05/2008
Cari figli, rifiutate le glorie di questo mondo e cercate le cose del Signore. Le glorie di questo mondo passano, ma quelle del Signore saranno eterne. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Fuggite dalla vanità e da tutto ciò che paralizza il vero amore di Dio in voi. Amate e difendete la verità. Testimoniate i miei appelli. A tutti coloro che avranno fatto conoscere i miei messaggi, prometto di soccorrerli nell’ora della morte con tutte le grazie necessarie alla salvezza. Sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Camminate con la Chiesa. Dopo tutta la tribolazione che il Signore permetterà alla sua Chiesa, essa sarà vittoriosa. Un grande uomo di fede condurrà la Chiesa al grande trionfo. Siate fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.992 – 03/05/2008

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Un grave conflitto causerà grande distruzione. La Chiesa del mio Gesù piangerà e si lamenterà. Sappiate, voi tutti, che il nemico desidera allontanarvi dalla fede. Molti scandali faranno allontanare gli uomini dalla verità. Pregate. Sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Siate onesti nelle vostre azioni. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e testimoniate ovunque che siete unicamente di Cristo. Non tiratevi indietro. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.993 – 04/05/2008
Cari figli, vi chiedo di allontanarvi da ogni male. Cercate la santità e siate in tutto come Gesù. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati. Il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Il Signore si aspetta molto da voi. Non tiratevi indietro. Non spaventatevi. Siate coraggiosi. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra speranza. L’oppositore causerà grandi danni all’umanità. Perseguiterà la Chiesa nella Terra della Santa Croce (Brasile) e porterà molti dei miei poveri figli all’errore. Molti abbracceranno false dottrine e si allontaneranno dalla verità. Soffro a causa dei miei poveri figli. Tornate in fretta. Il mio Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.994 – 06/05/2008
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Sappiate che tutto ciò che vi ho annunciato si realizzerà. Vedrete ancora orrori sulla terra. La disobbedienza dell’uomo attrae sopra l’umanità l’ira di Dio e il suo abbandono. Sono venuta dal cielo per essere ascoltata, ma molti non si sono ancora aperti alla mia chiamata. Tornate. Il Signore ancora vi attende. Siate fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Inginocchiatevi in preghiera a favore della Chiesa. Tra poco arriverà per essa il grande dolore. La croce sarà pesante per i consacrati, perché la furia del nemico sarà grande. Ciò che la Chiesa vivrà non è mai successo in tutta la sua storia. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.995 – 10/05/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Vi chiedo di essere fedeli ai miei appelli, perché desidero trasformarvi e condurvi a mio Figlio Gesù. Conosco tutte le vostre necessità e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Ascoltatemi. L’umanità è lontana dal Creatore e ha bisogno di tornare. Arriverà il giorno in cui la fede sarà presente in pochi cuori. Molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Tornate adesso. Il Signore vi attende. I nemici della Chiesa agiranno con grande furia. Bruceranno un Santuario e i miei poveri figli si lamenteranno. Allontanatevi dal peccato. Cercate la grazia di Dio. Ecco i tempi più difficili per voi. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.996 – 13/05/2008
Cari figli, accogliete con gioia i miei appelli. Sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Ho fretta. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Aprite i vostri cuori e io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Vivete nella grazia del Signore. Non permettete che il peccato vi allontani da Dio. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi e riconciliatevi con Dio. Ecco i tempi che vi ho annunciato in passato. Arriverà per la Chiesa il momento della sua grande agonia. Dall’alta montagna scenderà il sangue dei fedeli consacrati. La Chiesa del mio Gesù vivrà il dolore del calvario. Un uomo vestito di bianco sarà perseguitato e condotto alla morte. Nella festa di un grande martire, i fedeli avranno di che piangere e lamentarsi. Pregate. Solo nella preghiera troverete la forza per il vostro cammino. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.997 – 13/05/2008
Cari figli, non lasciatevi abbattere davanti alle vostre difficoltà. Chiamate Gesù e lui vi aiuterà. Cercate la sua grazia e sarete forti nelle prove. Non c’è vittoria senza croce. Non restate sorpresi per i dolorosi avvenimenti che si registrano in molte regioni della terra. È solo l’inizio dei dolori. Sappiate che questi sono i tempi difficili per voi. Inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Affidatevi a me e io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Ci sarà una grande invasione e nel palazzo si vedrà grande distruzione. Sorgerà la grande reliquia e ci sarà una guerra tra i religiosi. Cercate il Signore. Egli vi ama e vi chiama. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.998 – 17/05/2008
Cari figli, ci sarà una grande rivolta contro la Chiesa del mio Gesù. La verità non sarà accettata. Inginocchiatevi in preghiera. Ho bisogno della vostra coraggiosa testimonianza. Non restate stazionari. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Riempitevi dell’amore di Dio. L’amore è il mezzo che vi offro per mantenervi lontani da tutto ciò che è contrario al desiderio di Dio. Sappiate che il Signore conta su di voi. Non tiratevi indietro. Siate uomini e donne di preghiera costante. Io sarò sempre vicino a voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.999 – 20/05/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino della preghiera. Quando siete lontani, diventate bersaglio del nemico. Siate solamente del Signore. Nei momenti di debolezza, chiamate Gesù. Egli è il vostro Tutto. Egli è la vostra forza e salvezza. Abbandonatevi a lui con totale fiducia e sarete forti nelle tentazioni. L’umanità vive nell’abisso del peccato. Il demonio è riuscito a rendere schiavi molti dei miei poveri figli, portandoli a una triste cecità spirituale. Io sono venuta dal cielo per riscattarvi. Aprite i vostri cuori e, con umiltà, accogliete i miei appelli. Quando vivete i miei appelli, voi state paralizzando i piani del demonio. La bestia del mare avanzerà e causerà grande distruzione nel palazzo. Le porte si apriranno per lupi con pelle di agnello. Pregate per la Chiesa del mio Gesù. L’azione del nemico sarà grande e causerà grande confusione spirituale. Avanti insieme a me e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.000 – 22/05/2008
Cari figli, sono la Regina della Pace. Sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Sappiate che in Gesù è la vostra vera felicità. Accogliete amorevolmente il Vangelo del mio Gesù e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. L’umanità ha perso la pace perché gli uomini hanno rifiutato l’Amore di Dio. Vi chiedo di stare al mio fianco. L’umanità corre gravi pericoli e io sono venuta dal cielo per aiutarvi. Ascoltatemi con attenzione. Abbracciate con umiltà i miei appelli e io vi condurrò a un alta vetta di santità. Non allontanatevi dalla preghiera. Continuate saldi sul cammino che vi ho indicato. Amate la verità e difendetela. Credete fermamente in tutto ciò che vi ho annunciato nel corso di questi anni. Sono venuta per mantenervi nella verità. Non permettete che le false ideologie vi allontanino dalla verità. Arriverà il giorno in cui gli uomini saranno obbligati a negare la presenza reale di Gesù nell’Eucarestia. I fedeli saranno minacciati e portati a giudizio. Ci sarà grande persecuzione alla Chiesa. Sarà questo il tempo di maggior dolore per i fedeli. Molti consacrati, per paura, si tireranno indietro. In molti luoghi i nemici vinceranno, ma la vittoria finale sarà del Signore. Siate forti e saldi nella fede. Non permettete che questo grande tesoro che è la fede sparisca dai vostri cuori. Chiederò a mio Figlio Gesù di sostenervi con la sua grazia. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.001 – 24/05/2008
Cari figli, rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non restate stazionari nel peccato. Sappiate valorizzare i doni che il Signore vi offre. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Assumete la vostra responsabilità. Non allontanatevi dalla verità. Fatevi coraggio e fate sempre la volontà del Signore. Inginocchiatevi in preghiera e siate in tutto come Gesù. Consacratevi tutti i giorni al mio Cuore Immacolato. Quando vi consacrate a me, camminate incontro a colui che è la vostra Via, Verità e Vita. L’umanità affronta gravi conflitti e i miei poveri figli non sanno dove andare. Io voglio soccorrervi. Aprite i vostri cuori. Dal cielo verrà un avviso per l’Europa. A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto. La casa di Dio sarà chiusa. La violenza sarà grande e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Anche davanti alle vostre difficoltà, non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.002 – 27/05/2008
Cari figli, sono la Madre che ripete la stessa canzone: ritornate, ritornate. Il vostro Dio vi attende a braccia aperte. Assumete la vostra missione di veri figli di Dio e cercate di essere in tutto come Gesù. Ovunque testimoniate che siete veramente di Cristo. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è giunto il momento del grande ritorno. Non state con le mani in mano. Dio ha fretta. Sono vostra Madre e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non restate stazionari nel peccato. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà del Signore per le vostre vite. Sappiate che il Signore ha preparato per voi ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Dopo tutta la tribolazione, il Signore asciugherà le vostre lacrime e la pace regnerà sulla terra. L’umanità conoscerà le meraviglie del Signore e tutti vivranno felici. Non ci sarà più fame e il Signore regnerà nel cuore degli uomini e delle donne di fede. Sarà il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato con la vittoria della Chiesa. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.003 – 29/05/2008
Cari figli, arriverà per la Chiesa il momento del grande dolore. L’azione dei nemici contro la Chiesa del mio Gesù si intensificherà e i consacrati fedeli porteranno una croce pesante. I nemici diffonderanno confusione nella Chiesa di Dio e il successore di Pietro soffrirà molto. Pregate. Pregate. Pregate. Sappiate che Dio non è distante da voi. Credete fermamente nel suo potere e tutto finirà bene per voi. L’umanità affronterà un grande dolore. L’energia accumulata all’interno della terra provocherà grandi esplosioni e ci saranno grandi terremoti. Dalle profondità verrà la distruzione che porterà gli uomini a bere il calice amaro della sofferenza. Coraggio. Non allontanatevi dalla grazia del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.004 – 31/05/2008
Cari figli, una pietra colpirà la grande imbarcazione, che si dividerà in due, e ci sarà grande sofferenza per i miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. Sappiate che l’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Accogliete i miei appelli e cambiate vita. Sono venuta dal cielo per condurvi sul cammino del bene e della santità. Aprite i vostri cuori e io vi condurrò a colui che è il vostro Tutto. Arriverà il giorno in cui una guerra tra religiosi lascerà molti uomini e donne lontani dalla verità. Ciò che vi ho predetto in passato accadrà. Siate docili e non allontanatevi dalla preghiera. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.005 – 03/06/2008
Cari figli, sorgerà un nuovo ordine e il suo principale obiettivo sarà perseguitare la Chiesa del mio Gesù. Apparentemente sarà un movimento benefico e attrarrà molti uomini e donne di fede. Riuscirà a coinvolgere molti consacrati e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Sono venuta dal cielo per avvisarvi. Non restate con le mani in mano. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Sappiate, voi tutti, che questi sono i tempi difficili per voi. Aprite i vostri cuori alla verità. Io conosco le vostre necessità e sarò sempre al vostro fianco. Non perdetevi mai d’animo. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siate coraggiosi. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. In questo momento benedico tutti voi e coloro che aiutano a portare i miei appelli al mondo. Dio vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che fate in favore dei miei piani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.006 – 05/06/2008
Cari figli, vi chiedo di essere veri e di essere in tutto come Gesù. Testimoniate ovunque la vostra fede. Dio ha bisogno di voi. Inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa del mio Gesù. I figli del leone agiranno con grande furia contro la casa di Dio. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Siate docili alla mia chiamata. La vostra obbedienza ai miei appelli vi condurrà alla santità. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.007 – 07/06/2008
Cari figli, continuate a pregare per la Chiesa del mio Gesù. Arriverà per essa il momento della sua maggiore prova. Un esercito partirà furioso in direzione di Roma. Le chiese saranno incendiate e molti luoghi sacri saranno distrutti. Ecco: sono giunti i tempi difficili per i fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Tornate al Signore. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia santificante di Dio. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Riconciliatevi con Dio e riempitevi del suo amore. L’amore guarisce, libera e santifica. Aprite i vostri cuori. Ho bisogno di voi. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.008 – 08/06/2008
Cari figli, arriverà per i fedeli la croce della sofferenza. Cercherete il Signore nella Chiesa e non lo troverete. I tabernacoli saranno ritirati e solo di nascosto gli uomini potranno adorare il Signore. Per la Chiesa verrà la grande persecuzione. Come i primi cristiani, voi sarete perseguitati e condotti a giudizio. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Siate fedeli al Signore. Cercate forza nella sua Parola e sarete grandi nella fede. Non perdete la vostra speranza. Alla fine, il mio Cuore Immacolato trionferà e voi che state ad ascoltarmi sarete vittoriosi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.009 – 10/06/2008
Cari figli, gli ordini religiosi saranno indeboliti e molti cesseranno di esistere. I consacrati perderanno il diritto di usare l’abito religioso e ci sarà grande confusione nella Chiesa. Siate fedeli ai miei appelli. Non restate stazionari. Dio conta su di voi. Aprite i vostri cuori e accettate, con gioia, la volontà di Dio per le vostre vite. Non restate in silenzio. Annunciate a tutti le meraviglie del Signore. Per ciò che farete a favore dei miei piani, il Signore vi ricompenserà con ricche e abbondanti grazie. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.010 – 14/06/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Non spaventatevi. Il mio Signore è al vostro fianco. Fuggite dal peccato e tornate a colui che ha parole di vita eterna. Testimoniate a tutti che siete del Signore e siate in tutto come Gesù. Ecco i tempi difficili per l’umanità. La scienza inciamperà. Nel tentativo di una grande scoperta, gli uomini causeranno grande distruzione. Soffro a causa dei miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. Un fatto doloroso accadrà nella regione nord dell’Italia. Per la Chiesa verrà grande sofferenza. Non state con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.011 – 17/06/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. I nemici agiranno con grande furia contro la Chiesa del mio Gesù. I templi saranno invasi e ci sarà grande distruzione. Arriverà per la Chiesa l’ora del calvario. Restate saldi nella fede. Siate fedeli al vero Magistero della Chiesa. Non tiratevi indietro. Ascoltatemi e io vi condurrò sul cammino della verità. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Intercederò presso il mio Gesù per voi. Aprite i vostri cuori e sperate nel Signore con fiducia. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.012 – 19/06/2008
Cari figli, sono vostra Madre e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Accogliete i miei appelli. Non permettete che il demonio vi allontani dalla grazia che vi porto dal cielo. I vostri dubbi e incertezze sono interferenze del mio avversario. Siate docili. Non state con le mani in mano. Amate la verità e difendetela. Restate con la Chiesa. La Chiesa soffrirà e perderà molto, ma sarà vittoriosa. Dopo tutta la tribolazione, il Signore asciugherà le vostre lacrime. Il trionfo della Chiesa si avrà con l’aiuto di un grande uomo di fede. Egli non vedrà (il trionfo della Chiesa), ma il seme piantato darà grandi frutti per la Chiesa del mio Gesù. Avanti senza paura. Restate saldi nella preghiera. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Egli vi ama e vi benedice. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.013 – 21/06/2008
Cari figli, sappiate che questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. Restate saldi nella vostra fede e non permettete che nulla e nessuno vi allontani dalla verità. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non state con le mani in mano. Accogliete i miei messaggi, perché per mezzo di essi desidero trasformarvi e condurvi alla vittoria. Siate fedeli a Gesù. Siate fedeli al vero Magistero della Chiesa. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui è il vostro Tutto e senza di lui non potete fare nulla. Arriverà il giorno in cui gli uomini non troveranno luoghi per la contemplazione. Distruggeranno i luoghi sacri dove molte anime hanno trovato la santità. La forza del nemico porterà la Chiesa a conoscere grandi sofferenze. Non spaventatevi. Alla fine, la vittoria sarà della Chiesa. Il male non trionferà mai. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.014 – 24/06/2008
Cari figli, la rivolta di molti consacrati causerà grande sofferenza alla Chiesa. Una piaga si aprirà nel cuore della Chiesa a causa del grande scisma. L’azione del demonio porterà molti consacrati ad allontanarsi dalla verità. Pregate per la Chiesa. Siate fedeli. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Siate docili. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.015 – 25/06/2008
Cari figli, aprite i vostri cuori a tutta l’azione di Dio e siate in tutto come Gesù. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per soccorrervi. Conosco ciascuno di voi per nome e so di cosa avete bisogno. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono incisi nel mio Cuore Immacolato. Vi chiedo di essere difensori della Verità. Annunciate a tutti il Vangelo del mio Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata dall’amore misericordioso di mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Dio si aspetta molto da voi. Coraggio. Non allontanatevi dalla preghiera. Pregate per la Chiesa del mio Gesù. Una pietra cadrà sulla Chiesa. Per i fedeli ci sarà grande sofferenza. Non perdetevi d’animo. Alla fine, il mio Cuore Immacolato trionferà e voi vedrete la mano potente di Dio agire. Chi sta con il Signore non sperimenterà mai la sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.016 – 28/06/2008
Cari figli, quando il regno si dividerà, un re si unirà alla scienza e negheranno Dio e le sue opere. Molti uomini di fede diventeranno indifferenti e ci sarà grande sofferenza per la Chiesa. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dal cammino della verità. Ponete tutta la vostra fiducia in Gesù. In lui è la vostra vittoria e al di fuori di lui non potrete mai trovare la felicità. Siate coraggiosi. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Dio è al vostro fianco. Coraggio. Io sono vostra Madre e vi amo come siete. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.017 – 29/06/2008
Cari figli, vi chiedo di essere fedeli al successore di Pietro e di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Non allontanatevi dalla Chiesa del mio Gesù. Non lasciatevi ingannare dalle false ideologie e dai falsi profeti. Sappiate che la verità è mantenuta integra solo nella Chiesa Cattolica. Aprite i vostri cuori alla verità. La Chiesa affronterà grandi prove. Una grande apostasia porterà molti dei miei poveri figli ad allontanarsi da Dio. State attenti. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Coloro che non camminano nella verità della Chiesa si perderanno nella confusione delle false religioni. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Non tiratevi indietro. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.018 – 01/07/2008
Cari figli, una grande moltitudine marcerà e con grande furia provocherà grande distruzione. Distruggeranno la città dei sette colli e occuperanno il trono di Pietro. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere per la Chiesa del mio Gesù. Sappiate che il futuro della Chiesa sarà di grandi dolori. Arriverà per essa l’angoscia del calvario. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della verità. Non tiratevi indietro. Siate docili. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Accogliete anche gli insegnamenti del vero Magistero della Chiesa. Nella verità non c’è sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.019 – 05/07/2008
Cari figli, la Chiesa sarà perseguitata e conoscerà una croce pesante. Dopo tutta la tribolazione, Dio farà sorgere un grande uomo di fede. Per mezzo di lui, la Chiesa sarà restaurata e arriverà per i fedeli un nuovo tempo di grazia. Confidate nel Signore. Egli non è lontano da voi. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata, perché solamente così potete contribuire al grande trionfo del mio Cuore Immacolato. Non tiratevi indietro. Siate onesti nelle vostre azioni. Accogliete con gioia i miei appelli e siate ferventi nella vostra fede. Sono vostra Madre. Sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Non restate stazionari. Dio ha fretta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.020 – 08/07/2008
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. L’umanità porterà una croce pesante e gli uomini chiederanno soccorso, ma non troveranno aiuto. Molti dei miei poveri figli soffriranno, perché non ci sarà alimento per saziare la fame. L’umanità sarà sorpresa. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono la Madre che ripete la stessa canzone: tornate, tornate, tornate. Quando il regno sarà diviso, ci sarà grande disordine tra i leader religiosi. Molti uomini e donne di fede cammineranno senza direzione e pieni di dubbi. Non sapranno da che parte stare. Una piaga sarà aperta nel cuore della Chiesa. Dite a tutti che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Ascoltate i miei appelli e testimoniate a tutti ciò che vi dico. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.021 – 10/07/2008
Cari figli, coraggio. Non perdetevi d’animo. Confidate pienamente nel Signore e restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Se resterete fedeli sarete vittoriosi. Sappiate, voi tutti, che il male non trionferà mai sul bene. La Chiesa del mio Gesù sarà vittoriosa in questa battaglia. Ecco i tempi dolorosi per la Chiesa. Vedrete ancora orrori sulla terra. Da molte parti, le eresie vinceranno. Apparentemente sarà una sconfitta per la Chiesa, ma la vittoria finale sarà di mio Figlio Gesù. Sono venuta dal cielo per avvisarvi e prepararvi. Sono venuta per condurvi alla verità. Accogliete i miei appelli. Amate e difendete la verità. Riempitevi di speranza. La vostra fedeltà a Dio contribuirà alla trasformazione del mondo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.022 – 12/07/2008
Cari figli, sono vostra Madre. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Riempitevi dell’amore del Signore e sperate in lui con totale fiducia. Io sono venuta dal cielo per trasformarvi e condurvi a mio Figlio Gesù. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. La preghiera sincera e perfetta vi condurrà a un’alta vetta di santità. Vivete con gioia i miei appelli. Annunciate a tutti ciò che vi dico. Non restate in silenzio. Dio ha fretta. Non lasciate per il domani ciò che potete fare oggi. Siate coraggiosi. Nella grande tribolazione alla Chiesa, voi che siete fedeli sarete perseguitati e portati a giudizio. Sarà un tempo doloroso per la Chiesa. In molti luoghi la Chiesa perderà il diritto di annunciare Cristo al mondo. L’Oppositore prepara un terribile attacco contro la Chiesa del mio Gesù. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Restate saldi. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.023 – 13/07/2008
Cari figli, abbiate coraggio, fede e speranza. Sappiate che questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. Cercate forza in Gesù. Alimentatevi della Parola di Dio e dell’Eucarestia. Camminate verso un futuro di grandi prove. La grande imbarcazione (Chiesa) affronterà grandi tempeste. Perderà la sua direzione, ma sarà salva per la misericordia del mio Gesù. Siate fedeli ai miei appelli. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e tutto finirà bene per voi. Accettate le volontà di Dio per le vostre vite e siate in tutto come Gesù. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la pace regnare nel mondo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.024 – 14/07/2008
Cari figli, vivete nella libertà dei veri figli di Dio e non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete del Signore e solo lui dovete seguire e servire. Cambiate vita. Fuggite dal peccato e tornate a colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Sono venuta per condurvi al mio Gesù. Non spaventatevi. Anche nelle tribolazioni, non perdetevi d’animo. La vittoria sarà del Signore. Dal sacrario verrà la luce che illuminerà e renderà la Chiesa vittoriosa. Accadrà un grande miracolo e molti assisteranno al trionfo di Dio. Non tiratevi indietro. Dio ha tutto sotto controllo. Il mio Gesù è morto sulla croce per la sua Chiesa; è morto per salvare il suo popolo. La Chiesa passerà per il calvario, me risorgerà vittoriosa. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.025 – 15/07/2008
Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Aprite i vostri cuori al Signore e lasciate che lui vi trasformi. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non restate stazionari. Dio ha fretta. Egli vi ama e vi perdona. Siate docili. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza sincera e coraggiosa. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e date ovunque testimonianza della Parola di Dio. Voglio condurvi sul cammino della santità. Sono venuta per aiutarvi. Accogliete i miei appelli. Siate fedeli alla vostra fede. Camminate saldi con la vostra Chiesa. Non tiratevi indietro davanti alla vostra croce. La vittoria del Signore sarà anche la vostra vittoria. Il mio Signore farà grandi cose a favore della sua Chiesa. Una decisione condurrà la Chiesa del mio Gesù alla vittoria. Per mezzo di un uomo e delle sue virtù, una nazione pagana si convertirà e onorerà molto Dio. Avanti senza paura. Restati saldi nella preghiera. Io sarò sempre al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.026 – 16/07/2008
Cari figli, nella festa di un grande santo, un tesoro sarà dato alla Chiesa e i fedeli si rallegreranno e loderanno Dio. Dalla radice verrà la gioia. Ecco che sono giunti i tempi che vi ho annunciato in passato. Siate fedeli. Aprite i vostri cuori. Seguitemi sul cammino della preghiera e dell’umiltà e vivete il Vangelo del mio Gesù. Io sono vostra Madre e desidero condurvi alla docilità. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di vivere con gioia ciò che vi dico. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.027 – 17/07/2008
Cari figli, vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di essere docili alla mia chiamata. Sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore e per chiamarvi alla vera conversione. Non state con le mani in mano. Dio vi chiama. Siate fedeli alla sua chiamata. L’umanità ha bisogno di accogliere l’appello del Signore. Aprite i vostri cuori e non tiratevi indietro. Avvicinatevi all’Eucarestia. La vostra vittoria è nel Signore. Siate fedeli alla vostra Chiesa. Da Gerusalemme verrà una notizia che attirerà l’attenzione del mondo. Per la Chiesa sarà una grande sofferenza. Sono triste per ciò che vi attende. Pregate molto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.028 – 18/07/2008
Cari figli, restate con il Signore. Confidate in lui e aprite i vostri cuori alla sua grazia santificante. Ecco i tempi più dolorosi per i miei poveri figli. Ecco il tempo in cui la Chiesa del mio Gesù inizia il suo cammino verso il calvario. Per colpa dei cattivi pastori, molti diverranno indifferenti alla fede. La Chiesa del mio Gesù andrà per la valle tenebrosa e affronterà la furia dei nemici. Il disprezzo per il sacro condurrà la Chiesa alla divisione. Il Signore vi chiama. Non tiratevi indietro. Accogliete gli insegnamenti del Papa. Abbracciate la verità. Non permettete che il demonio vi allontani dal cammino del bene. Dopo tutta la tribolazione, arriverà per la Chiesa un nuovo tempo di grazia. Pregate. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.029 – 19/07/2008
Cari figli, i vostri dubbi e incertezze sono interferenze del mio avversario. State attenti. Allontanatevi dal peccato e tornate al Signore che vi ama e vi attende a braccia aperte. Sforzatevi di convertirvi. Il vostro tempo è breve e non potete più vivere lontani dalla grazia di Dio. Sono vostra Madre e voglio il vostro bene spirituale. Sono venuta dal cielo per condurvi a colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non tiratevi indietro. Siate forti e saldi nella fede. Difendete la vostra Chiesa. Giungerà per essa il momento della sua maggiore prova. La rivolta di molti consacrati scuoterà il trono di Pietro. Le prove saranno frutto di falsità. Restate con la verità. Non allontanatevi dagli insegnamenti del Papa. Coraggio. Voi non siete soli. Dio cammina con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.030 – 22/07/2008
Cari figli, il leone furioso attaccherà la Chiesa e causerà grandi sofferenze ai miei poveri figli. Le menti si uniranno e pianificheranno il grande attacco. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Pentitevi sinceramente e tornate al Signore. Egli vi ama e vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.031 – 23/07/2008
Cari figli, molte pecore cammineranno cieche per mancanza di pastori che le conducano per cammini sicuri. Molti ferventi nella fede berranno il calice amaro della sofferenza nella grande e dolorosa persecuzione alla Chiesa. Nella grande persecuzione, molti si tireranno indietro e abbandoneranno la fede. Per i giusti che resteranno saldi fino alla fine, il Signore prepara la grandiosa ricompensa. Dite a tutti che Dio ha fretta. Prendete sul serio i miei appelli, perché solamente così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Io sono al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.032 – 26/07/2008
Cari figli, l’oppositore umilierà la Chiesa e farà soffrire molti consacrati fedeli alla Santa Dottrina. Cercheranno di distruggere un tempio in cerca di un tesoro e la sofferenza dei miei poveri figli sarà grande. Sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera e all’ascolto della Parola di Dio. Ricolmatevi dell’amore di Dio, perché solo così potete percorrere la strada della santità. Io conosco i vostri problemi. Quando mi chiamate, io vengo in vostro aiuto. Aprite i vostri cuori e restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Io intercederò presso il mio Gesù per le vostre necessità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.033 – 27/07/2008
Cari figli, coraggio! Nulla è perduto. Il mio Gesù è la vostra forza e la vostra salvezza. Confidate in lui e tutto finirà bene per voi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non allontanatevi dalla verità. Siate difensori del Vangelo. Annunciate a tutti le meraviglie di Dio. Dio vuole la vostra salvezza. Cercatelo con gioia. Avrete ancora grandi sofferenze sulla terra. A causa della vostra fede, sarete perseguitati da coloro che dovrebbero difendervi. Ci sarà grande disprezzo per il sacro e vi sarà tolto il diritto di servire Dio. La grande persecuzione colpirà, soprattutto, gli uomini e le donne di fede. I sacerdoti fedeli saranno frustati e portati nelle prigioni. Nella Terra della Santa Croce (Brasile) saranno create leggi per allontanarvi da Dio. Non tiratevi indietro. Restate con la verità e siate difensori della Santa Dottrina. Io camminerò con voi. Avanti! Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.034 – 29/07/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa. Nel culmine della grande persecuzione, il Signore invierà il soccorso alla sua Chiesa. Le forze del male non raggiungeranno la vittoria. Dio sarà fedele alle sue promesse e darà alla sua Chiesa il grande trionfo sulle forze del male. Sappiate che siete nel mio Cuore Immacolato. Non temete. Credete fermamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Egli vi ama e non vi abbandonerà. Siate giusti. Testimoniate ovunque che siete di Cristo. Sono vostra Madre e intercederò per voi. Coraggio. Il domani sarà migliore. Confidate nella mia speciale protezione e io vi condurrò a colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.035 – 02/08/2008
Cari figli, ecco i tempi difficili per l’umanità. Sforzatevi di vivere nella grazia del mio Gesù. Non permettete che il demonio vi inganni. Siate solamente di Gesù. Confidate in lui e sarete vittoriosi. Sono venuta dal cielo per condurvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Dio vi chiama. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Inginocchiatevi in preghiera. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Siate fedeli alla Chiesa. La Chiesa porterà una croce pesante a causa del grande tradimento. Le porte saranno aperte ai nemici e il dolore sarà grande per i fedeli. Il trono di Pietro sarà scosso. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Ritornate in fretta. Il mio Signore vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.036 – 05/08/2008
Cari figli, sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Confidate pienamente nella bontà del Signore e affidate a lui la vostra esistenza. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Vivete rivolti alle cose di lassù. Non permettete che le cose mondane spengano dentro di voi la fiamma della fede. Io ho bisogno di ciascuno di voi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non tiratevi indietro. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Siate coraggiosi. Testimoniate ovunque che siete di Cristo. L’umanità è malata a causa del peccato. Ecco, sono giunti i tempi difficili per voi. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. I miei poveri figli camminano in una triste cecità spirituale. Cercate la Luce di Dio. Lasciatevi condurre dallo Spirito Santo e sarete vittoriosi. Pregate per la Chiesa. Un fatto doloroso accadrà in Francia e porterà grandi sofferenze per la Chiesa. La rivolta è frutto della disobbedienza. Soffro per ciò che vi attende. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.037 – 06/08/2008
Cari figli, confidate nella mia protezione materna e non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Siate miti e umili di cuore, perché solo così sarete capaci di comprendere la mia presenza in mezzo a voi. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Con i vostri esempi e parole, testimoniate che siete veramente di Cristo. Nelle grandi prove che la Chiesa affronterà, cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Una grande tempesta colpirà la Chiesa e molti ferventi nella fede diverranno indifferenti. La croce sarà pesante per i miei poveri figli, ma coloro che saranno fedeli fino alla fine riceveranno la ricompensa del Signore. Coraggio. Vivete lontani dal mondo e cercate di avvicinarvi sempre di più alle cose del cielo. Dio vi attende. Non restate stazionari nel peccato. Ritornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.038 – 09/08/2008
Cari figli, tre nazioni si uniranno e perseguiteranno la Chiesa. In queste nazioni, ai consacrati sarà impedito di esercitare le proprie funzioni, ma la mano potente di Dio agirà in favore della sua Chiesa. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Vivete con fedeltà i miei appelli, perché solo così potete costruire un mondo più giusto e più fraterno. Non allontanatevi dalla verità. Accogliete il Vangelo e, in tutto, cercate di essere come Gesù. Desidero il vostro ritorno al Signore. Fuggite dal peccato e tornate a colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Il mio Gesù vi attende a braccia aperte. Sono vostra Madre e sarò sempre al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.039 – 11/08/2008

Cari figli, riempitevi di coraggio, perché io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla vittoria. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino che vi ho indicato. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Cercate forza nel Signore. Dopo tutta la tribolazione, l’umanità conoscerà la pace. La Chiesa del mio Gesù vivrà momenti dolorosi, ma sarà vittoriosa. La Chiesa passerà per molte prove, ma è necessario che tutto questo accada. Non c’è vittoria senza croce. Il mio Gesù sosterrà la sua Chiesa. La vittoria sarà del Signore. Siate fedeli. Non lasciatevi ingannare dalle facili seduzioni del mondo. Siate solamente del Signore. Egli vi ama e vi attende. Vi chiedo anche di vivere santamente il Vangelo del mio Gesù. Aprite i vostri cuori e lasciate che il Signore vi trasformi e vi santifichi. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.040 – 12/08/2008
Cari figli, una nazione sfiderà la Chiesa e grande sarà la sofferenza per un successore di Pietro. Inginocchiatevi in preghiera. Siate miti e umili di cuore. Ho bisogno di voi. Sappiate che per tutto ciò che farete in favore dei miei piani, il mio Gesù vi ricompenserà. Vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Testimoniate a tutti che siete del Signore e che le cose del mondo non sono per voi. Dio ha fretta. Non state con le mani in mano. Sono vostra Madre e so cosa vi attende. Chiederò al mio Gesù che vi colmi delle sue benedizioni e grazie. Avanti. Chi sta con il Signore non conoscerà mai la sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.041 – 16/08/2008
Cari figli, coraggio. Io sono al vostro fianco. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera, perché solo così sarete capaci di accogliere gli appelli di Dio. Non tiratevi indietro. Dio vi chiama. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. La Chiesa del mio Gesù porterà una croce pesante, perché il martello violento cadrà su di essa. Sarà un tempo di dolori per i fedeli. Pregate. Fuggite dal peccato e sforzatevi di convertirvi. Amate sempre. L’amore guarisce, libera e salva. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.042 – 18/08/2008
Cari figli, prendete la vostra decisione: chi volete servire? Sappiate che Dio vi ama e vi attende. Dite no alle cose del mondo e tornate a colui che vi attende con immenso amore di Padre. Siate coraggiosi e testimoniate con la vostra vita che siete del Signore. Amate la verità e accogliete gli insegnamenti della Chiesa. La croce sarà pesante per gli uomini e le donne di fede. La Chiesa arriverà al calvario e con essa i fedeli. Quando la Chiesa sarà perseguitata in modo feroce, molti si tireranno indietro. Vi chiedo di essere saldi nella vostra fede. Non tiratevi indietro. Ecco che Dio vi invita ad assumere coraggiosamente la vostra missione. Sappiate che grande sarà la vostra ricompensa se resterete fedeli fino alla fine. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli . Vi invito a decidervi per Dio e a lottare contro il peccato. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.043 – 19/08/2008
Cari figli, la grande sofferenza della Chiesa verrà dall’Europa. Un movimento si solleverà e si diffonderà nel mondo. Lavorerà apertamente contro la Chiesa e allontanerà molti uomini e donne dalla grazia di Dio. Vi invito ad assumere la vostra fede. Non state con le mani in mano. Ciò che dico deve essere preso sul serio. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Sappiate, voi tutti, che questi sono i tempi che vi ho annunciato in passato. Cambiate vita e tornate al mio Gesù. Egli è il vostro unico e vero Salvatore. Confidate in lui e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.044 – 23/08/2008
Cari figli, vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Tornate a mio Figlio Gesù, perché solo lui è il vostro Tutto e senza di lui non potete fare nulla. Vivete lontani dal mondo e siate del Signore con gioia. Vivete i suoi comandamenti e sforzatevi di convertirvi. Sono venuta dal cielo per dirvi che questi sono i momenti più dolorosi per l’umanità. Dopo la grande tribolazione, l’umanità troverà la pace. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla preghiera. Inginocchiatevi in preghiera e cercate forza in Gesù. Dall’Inghilterra verrà una croce pesante per la Chiesa. Restate con la verità. Non permettete che la vostra fede sia scossa. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.045 – 26/08/2008
Cari figli, amate la verità e sarete condotti alla santità. Siate fedeli a Gesù e testimoniate ovunque che siete del Signore. Camminate uniti alla Chiesa e sarete ricompensati dal Signore. Siate fedeli. Lasciate che la vostra fedeltà diventi luce per gli infedeli. Siate strumenti di Dio per gli altri. Non perdetevi d’animo. Non tiratevi indietro. La Chiesa vivrà momenti di angoscia. Su di essa peserà la croce dell’indifferenza, dell’umiliazione e della persecuzione. La Chiesa di mio Figlio Gesù attraverserà la valle tenebrosa, ma raggiungerà la vittoria. Restate con la Chiesa. Così potete essere certi della vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.046 – 29/08/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa del mio Gesù. Colui che potrà essere Pietro diventerà Giuda. Aprirà le porte ai nemici e farà soffrire gli uomini e le donne di fede. Dite a tutti che Dio ha fretta. Non state con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla verità. Aprite i vostri cuori e siate docili ai miei appelli. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.047 – 30/08/2008
Cari figli, sono vostra Madre e so cosa vi attende. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore e lasciate che la sua grazia vi trasformi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento del vostro ritorno. Vi chiedo di vivere il Vangelo del mio Gesù e di non allontanarvi dalla preghiera. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. L’azione malefica degli uomini del terrore causerà grande distruzione al santuario. La Chiesa del mio Gesù berrà il calice amaro del dolore. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Il mio Signore è al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.048 – 02/09/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Vi chiedo di avere coraggio e di cercare di testimoniare ovunque che siete di mio Figlio Gesù. Vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori alla mia Chiamata. Dio ha fretta. Non restate stazionari. Questo è il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Abbracciate gli insegnamenti della Chiesa. La vostra vittoria è nel Signore. Nella grande tempesta, la grande imbarcazione soffrirà e sarà colpita, ma arriverà al Porto Sicuro vittoriosa. Le piccole imbarcazioni naufragheranno tutte. Grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Sono vostra Madre Addolorata. Vi chiedo di allontanarvi dalle facili seduzioni del mondo e di restare con la verità. Accogliete anche e soprattutto i miei appelli. Desidero portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Convertitevi in fretta. Il vostro tempo è breve. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.049 – 04/09/2008
Cari figli, l’azione del demonio porterà molti teologi a negare grandi dogmi della Chiesa. Causeranno divisioni nella casa di Dio e la sofferenza sarà grande per gli uomini e le donne di fede. Vi chiedo di non allontanarvi dalla verità. Ascoltate il vero Magistero della Chiesa. Camminate lungo il cammino che vi ho indicato. Se resterete saldi, nulla vi allontanerà dalla verità. Sono vostra Madre e vi chiamo alla conversione sincera e perfetta. Non state con le mani in mano. Avanti. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.050 – 06/09/2008
Cari figli, la ricerca del tesoro sarà grande, ma pochi lo troveranno. In molte regioni della terra non ci sarà segno della sua presenza. Sarà un tempo di dolore per i giusti. Sono vostra Madre Addolorata. Vi chiedo di vivere santamente e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Non perdetevi d’animo. Avanti nella fiducia e nella speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.051 – 08/09/2008
Cari figli, pregate per la Chiesa del mio Gesù. L’Europa si solleverà contro la Chiesa. Rifiuteranno la verità e causeranno grande sofferenza a un successore di Pietro. Vi chiedo di restare saldi nella vostra fede. Dio è al vostro fianco, non temete. Quando tutto sembrerà perduto, verrà a voi la grande vittoria del Signore. Siate giusti. Siate fedeli. Sono vostra Madre e cammino con voi. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Date testimonianza della verità e lasciate che la vostra vita parli del Signore più delle vostre parole. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.052 – 11/09/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa. Un leader religioso si solleverà contro l’autorità del Papa e causerà grande divisione nella Chiesa. Le tenebre dell’apostasia cadranno sulla Chiesa del mio Gesù. Non allontanatevi dalla verità. Ascoltatemi. Siate ferventi nella vostra fede, perché solo così potrete raggiungere la vittoria. Non tiratevi indietro. Restate nell’amore e testimoniate con gioia il Vangelo del mio Gesù. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.053 – 13/09/2008
Cari figli, coraggio. Non perdetevi d’animo. Sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Non perdete la vostra speranza. Confidate in mio Figlio Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di lui nulla potete fare. Non allontanatevi dalla preghiera. Così come le piante hanno bisogno della pioggia, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella fede. L’umanità vive forti tensioni e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Sono venuta dal cielo per riscattarvi e condurvi a colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Verranno giorni in cui gli uomini disprezzeranno interamente la Parola di Dio. Nella Chiesa resteranno pochi fedeli e questi porteranno una croce pesante. La Chiesa del mio Gesù sarà perseguitata e, in molte nazioni, ai fedeli sarà proibito annunciare Gesù. Soffro per ciò che vi attende. Non spaventatevi. Alla fine, la vittoria sarà del Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.054 – 16/09/2008
Cari figli, in questa terra accadrà un fatto doloroso. I fedeli piangeranno e si lamenteranno. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Ascoltate i miei appelli e sarete grandi nella fede. Dio ha fretta. Tornate con gioia a colui che vi ama e vi attende a braccia aperte. Sappiate valorizzare la vostra vita spirituale. Allontanatevi da tutto il male e servite il Signore con fedeltà. Coraggio. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.055 – 18/09/2008
Cari figli, amate la verità e cercate di vivere i miei appelli. Siate onesti nelle vostre azioni. Dio conosce i vostri cuori. Egli è il giudice giusto che ricompenserà tutti secondo le loro opere. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Inginocchiatevi e pregate per la Chiesa del mio Gesù. Nella Terra della Santa Croce (Brasile), si solleverà una grande furia contro la Chiesa. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Avanti nella verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.056 – 20/09/2008
Cari figli, sono vostra Madre. Vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani e a vivere con coraggio i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Dite a tutti che questo è il momento opportuno per riconciliarvi con Dio. Non vivete lontani dal Signore. Cercatelo sempre nell’Eucarestia e sarete grandi nella fede. Confidate in Gesù. Solo lui è il Salvatore del mondo e al di fuori di lui non c’è salvezza. Affidatevi a lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Riempitevi d’amore e bontà. Nel cuore di quelli che amano il Signore non ci deve essere spazio per l’odio. Siate solamente del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pregate. Pregate anche e soprattutto per la Chiesa. Arriverà il giorno in cui saranno pochi i pastori fedeli. L’azione del demonio porterà molti consacrati ad abbandonare la propria vocazione. Il sacro avrà poco valore e la verità sarà presente in pochi cuori. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.057 – 23/09/2008

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Sono venuta dal cielo per avvisarvi e chiamarvi alla conversione. Non vivete lontani dal Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco che sono giunti i tempi più dolorosi per voi. Cercate forza in Gesù. Solo lui è la certezza della vostra vittoria. Camminate verso un futuro di grandi sofferenze. La Chiesa del mio Gesù cammina verso il calvario. La persecuzione sarà grande. In molti luoghi, il sangue dei fedeli scorrerà sulle strade. La Chiesa porterà una croce pesante, ma coloro che resteranno saldi fino alla fine riceveranno la ricompensa dei giusti. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.058 – 26/09/2008
Cari figli, siate del Signore e date ovunque testimonianza della vostra fede. Il Signore vi chiama e voi non potete restare stazionari. Tornate in fretta. Ecco il tempo del grande ritorno. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli per essere salvi. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non tiratevi indietro. Soffro per ciò che vi attende. State attenti. Pregate che i miei piani si realizzino. La Chiesa del mio Gesù soffrirà molto. I miei figli consacrati dovranno conoscere ogni sorta di dolori fisici. Così come i primi cristiani, la Chiesa conoscerà la croce della persecuzione e del martirio. I buoni saranno perseguitati e lasciati in carcere. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.059 – 27/09/2008
Cari figli, rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Dio è molto vicino a voi. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la pace regnare nel mondo. L’azione malefica del demonio causerà grande confusione nella casa di Dio. State attenti. Restate saldi sul cammino della verità. La Chiesa del mio Gesù sarà piena di piaghe e i fedeli conosceranno il calvario. I miei poveri figli conosceranno grandi dolori. Servite con fedeltà mio Figlio Gesù. Allontanatevi dal male e tornate in fretta. Fate attenzione, perché quello che il demonio offre passa in fretta, ma i danni spirituali potranno essere eterni. Sono vostra Madre Addolorata e so cosa vi attende. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.060 – 29/09/2008 (21° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Sono la Regina della pace. Riempitevi dell’amore di Dio, perché solamente così potrete essere capaci di amare e perdonare. Quando sentite il peso della croce, non perdetevi d’animo. Non c’è vittoria senza croce. Dio è sempre vicino a voi. Confidate pienamente nel suo amore e sarete grandi nella fede. Io conosco ciascuno di voi. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù in vostro favore. Cercate la santità. Non vivete lontano dal cammino che vi ho indicato. Voglio portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Ho bisogno di voi. Non perdetevi d’animo. La vostra vittoria è nel Signore. Avvicinatevi a lui e sarete ricchi spiritualmente. Inginocchiatevi e pregate per la Chiesa del mio Gesù, che sarà colpita fortemente. Il tradimento sarà doloroso e la Chiesa perderà molto. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Avanti senza paura. In questo momento faccio cadere dal cielo sopra di voi una straordinaria pioggia di grazie. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.061 – 30/09/2008
Cari figli, un tesoro vecchio sarà lanciato fuori e nella Chiesa ci sarà grande confusione spirituale. Sono vostra Madre e voglio dirvi che questi sono i tempi delle grandi prove per l’umanità. Non allontanatevi dalla verità. Restate con Gesù. Egli è la vostra forza e salvezza. Credete nel suo amore e lasciatevi condurre dalla sua grazia. Ho fretta. Non restate stazionari. Dio vi attende a braccia aperte. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.062 – 04/10/2008
Cari figli, un re prenderà un’importante decisione, ma i suoi sudditi causeranno grande confusione. Molti rifiuteranno la verità e ci sarà divisione. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco i tempi della dolorosa purificazione. Siate forti e saldi nella fede. Coloro che rimarranno fedeli fino alla fine saranno salvi. Avanti. Non perdete la vostra speranza. Conosco ognuna delle vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Leggete tutti i giorni un brano del Vangelo. La Parola di Dio vi orienta e vi trasforma. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.063 – 07/10/2008
Cari figli, dall’Oriente verrà sofferenza e dolore per la Chiesa. Il fumo di satana causerà cecità spirituale in molti consacrati e il serpente d’Oriente acquisterà forza. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità conoscerà una croce pesante e molti ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Amate la verità. Ascoltate i miei appelli. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Sforzatevi di essere sempre del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Creatore. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Siete interamente del Signore. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.064 – 09/10/2008
Cari figli, siate docili alla mia chiamata. Io voglio condurvi alla santità, ma dipende da voi quello che faccio. Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di essere miti e umili di cuore. La Chiesa del mio Gesù affronterà la furia dei nemici. La grande sofferenza per i fedeli si avvicina. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.065 – 11/10/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete di mio Figlio Gesù. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità ha bisogno di accogliere l’amore del Signore, perché solo così potrà essere curata spiritualmente. Non perdetevi d’animo. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Amate la verità e abbracciate con gioia i miei appelli. Pregate per la Chiesa. L’orso feroce attaccherà e porterà sofferenza e dolore alla casa di Dio. Il seme del male esiste ancora e l’orso feroce si alimenta di esso. State attenti. Io voglio aiutarvi. Non vivete lontani. Ho bisogno del vostro sì sincero e coraggioso. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.066 – 12/10/2008
Cari figli, sono vostra Madre. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Sappiate che questi sono i tempi che vi ho annunciato in passato. Questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. L’umanità è malata ed è arrivato il momento del grande ritorno al Signore. Tornate in fretta. Non permettete che il demonio vi inganni con dubbi e incertezze. Aprite i vostri cuori al Dio della Salvezza e della Pace. Siate fedeli a Gesù. Accogliete il Vangelo e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Una grande crisi scuoterà la Chiesa del mio Gesù. Un leader religioso inciamperà e ci sarà grande confusione. Nella Terra della Santa Croce (Brasile) ci saranno pianto e lamenti. Inginocchiatevi in preghiera. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Non tiratevi indietro. Dio vi ama e vi attende a braccia aperte. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.067 – 14/10/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa. Quando vi faccio questa richiesta, dovete capire che è qualcosa di urgente. Non rimandate a domani ciò che potete fare oggi. Sarà presentato qualcosa di falso*. Diranno che è venuto dalle profondità, e scuoterà la fede di molti uomini e donne. Restate con la verità. Credete pienamente nel Vangelo del mio Gesù. La Chiesa porterà una croce pesante e i fedeli avranno di che piangere e lamentarsi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Ascoltate i miei appelli e io vi condurrò al Porto Sicuro della fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

* letteralmente: “un oggetto di falsità”

3.068 – 18/10/2008
Cari figli, la Chiesa del mio Gesù sarà scossa. La morte sarà presente in seno alla Chiesa e ci sarà grande divisione. La discordia porterà alla morte. Pregate. Ecco il tempo della grande confusione spirituale. Dio ha fretta. Non state con le mani in mano. Sappiate che senza preghiera non potete raggiungere la vittoria. Confidate pienamente nella Bontà del Signore e tornate a Lui, che vede nel segreto e vi conosce per nome. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non posso farvi credere se continuate a essere chiusi a tutta l’azione di Dio. Io sono vostra Madre. Vi amo come siete e voglio aiutarvi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.069 – 21/10/2008
Cari figli, pregate, perché solo così potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Siate docili alla chiamata del Signore. Aprite i vostri cuori all’amore di Dio e sarete capaci di amare e perdonare. L’umanità è divenuta cieca per mancanza di amore. Soffro per ciò che vi attende. Prendete sul serio ciò che vi dico. Non state con le mani in mano. La fame porterà grande sofferenza all’umanità. Soffro a causa dei miei poveri figli. Per i fedeli giungeranno i momenti difficili. Cercheranno nella Chiesa l’alimento prezioso, ma torneranno affamati. Camminate verso un futuro doloroso. Siate preparati. Confidate nel Signore e sarete vittoriosi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.070 – 22/10/2008
Cari figli, riempitevi di coraggio, fede e speranza. Dio è molto vicino a voi. Non perdetevi d’animo, non tiratevi indietro. La vostra vittoria è nel Signore. Confidate in Lui, che vede nel segreto e vi conosce per nome. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. Non c’è più tempo per dubbi e incertezze. Accogliete la chiamata del Signore e cambiate vita. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La grande imbarcazione affronterà la peggiore di tutte le tempeste. Perderà la sua rotta e si scontrerà con un grande ostacolo. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà in suo soccorso ed essa giungerà vittoriosa al Porto sicuro. Coraggio. Cercate il Signore. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.071 – 23/10/2008
Cari figli, non perdetevi d’animo. La vostra vittoria è nel Signore. Dopo tutta la tribolazione, il Signore asciugherà le vostre lacrime. Avrete ancora grandi sofferenze. La Chiesa berrà il calice amaro del dolore, ma Gesù sarà sempre presente. Il Signore regnerà nella sua Chiesa vittoriosa e tutti i nemici saranno sconfitti. Coraggio. Non c’è vittoria senza croce. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per consolarvi e offrirvi il mio amore. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Quando sentite il peso delle prove, chiamatemi. Io sarò al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.072 – 25/10/2008
Cari figli, una scoperta nel Palazzo causerà una rivolta tra gli uomini. Molti ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa del mio Gesù. Ecco i tempi difficili per voi. Non permettete che nulla vi allontani da Dio. Io sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non vivete lontani. Cercate il Signore. Egli non è lontano da voi. Confidate nella sua parola e alimentatevi dell’Eucarestia. La vostra forza è nel Signore. L’umanità ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Coraggio. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.073 – 26/10/2008
Cari figli, amate la verità e cercate di essere in tutto come Gesù. Siate fedeli a Gesù. Siate fedeli alla Chiesa. Passate tutte le tribolazioni, la Chiesa del mio Gesù conoscerà una grande vittoria. Solo essa, (la Chiesa) fondata da Cristo, consegnerà a Cristo gli uomini e le donne fedeli. Solo per mezzo dell’unica e vera Chiesa potete raggiungere la salvezza. Solo nella Chiesa del mio Gesù potete trovare i mezzi necessari alla salvezza. I nemici cercheranno di distruggere la Chiesa. Riusciranno a fare grandi cose, ma non potranno nulla contro coloro che veramente amano la verità. Nella grande e ultima persecuzione alla Chiesa, i nemici saranno sorpresi. Cristo verrà in difesa della sua Chiesa. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Siate giusti. Pregate. Solo pregando potete comprendere i miei appelli. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.074 – 27/10/2008
Cari figli, sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di vivere santamente i miei appelli, perché sono venuta dal cielo per condurvi a colui che ha parole di vita eterna. Non spaventatevi. Confidate nel Signore e tutto finirà bene per voi. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli camminano verso l’abisso dell’autodistruzione. Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Aprite i vostri cuori con gioia. Siete amati dal Signore ed egli desidera la vostra conversione e salvezza. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Siate docili. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Un doloroso avvenimento accadrà in Portogallo. Sarà un momento di grande sofferenza per la Chiesa del mio Gesù. I fedeli piangeranno e si lamenteranno. Non allontanatevi dalla verità. Restate con la Chiesa. Obbedite al Papa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.075 – 28/10/2008
Cari figli, Dio ha tutto sotto controllo. Anche davanti alle prove, non perdetevi d’animo. Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Siate fedeli. Avvicinatevi al Signore, perché egli vi ama e vi chiama. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. L’umanità cammina cieca spiritualmente ed è giunto il momento del grande ritorno. Sappiate che in questa terra accadrà un avvenimento doloroso. Causerà grande sofferenza agli uomini e alle donne di fede. La Chiesa del mio Gesù perderà molto. Non tiratevi indietro. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla verità. Il mio Gesù è al vostro fianco. Il demonio desidera allontanarvi dalla verità. Coinvolgerà molti consacrati in scandali, ma voi potete vincerlo con la forza della preghiera. Alla fine, la vittoria sarà del Signore. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.076 – 01/11/2008
Cari figli, non abbiate paura. Testimoniate con coraggio che siete unicamente di mio Figlio Gesù. Affidatevi senza riserve e mio Figlio vi benedirà e vi condurrà sul cammino del bene e della santità. Verranno giorni in cui molti consacrati rinnegheranno la fede. Fuggiranno per paura del martirio. Pochi resteranno saldi nella fede, ma per mezzo di un piccolo gregge Gesù condurrà la sua Chiesa alla vittoria. Pregate. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Siate docili alla chiamata del Signore. Camminate incontro a lui e tutto finirà bene per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.077 – 04/11/2008
Cari figli, abbiate coraggio, fede e speranza. Affrontate con gioia le vostre difficoltà, perché non c’è vittoria senza croce. Qualunque cosa accada, credete sempre che il Signore verrà in vostro soccorso. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Come ho già detto, Dio ha tutto sotto controllo. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Camminate verso un futuro di grandi prove. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e la Chiesa del mio Gesù soffrirà molto. Continuate a pregare per la Chiesa. Non allontanatevi dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.078 – 07/11/2008
Cari figli, nella Terra della Santa Croce (Brasile) nascerà un movimento che darà forza alle sette e farà soffrire la Chiesa del mio Gesù. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi delle grandi confusioni spirituali. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove che verranno. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.079 – 07/11/2008
Cari figli, la furia dei nemici porterà la morte a molti consacrati. La Chiesa del mio Gesù berrà il calice amaro del dolore. Ci sarà una grande persecuzione alla Chiesa e i fedeli piangeranno e si lamenteranno. Sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Aprite i vostri cuori e lasciatevi guidare da me. Non tiratevi indietro. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete del Signore. Tornate in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.080 – 11/11/2008
Cari figli, io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Siate miti e umili di cuore e testimoniate ovunque che siete unicamente di mio Figlio Gesù. Allontanatevi definitivamente da tutto il male e cercate il Signore. Egli vi ama e vi attende. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Inginocchiatevi in preghiera. Nulla è perduto. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Solo lui è il vostro Tutto e senza di lui nulla potete fare. Amate e difendete la verità. Non tiratevi indietro. Siate fedeli. Pregate anche per la Chiesa. La Chiesa del mio Gesù sarà ferocemente perseguitata. I nemici si uniranno per il grande attacco e molti ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Ascoltate il successore di Pietro e accogliete il Vangelo del mio Gesù. Dopo tutta la tribolazione e persecuzione, la Chiesa sarà vittoriosa. Restate con la Chiesa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.081 – 13/11/2008
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e pregate che i miei piani si realizzino. Sappiate che questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. Vedrete ancora orrori sulla terra. La Chiesa del mio Gesù conoscerà una croce pesante. In Europa ci saranno grandi persecuzioni. In vari Paesi si diffonderanno manifestazioni contro la Chiesa. Il Santo Padre soffrirà molto. Siate fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra fede. Dio è al vostro fianco. Coraggio. Cercate forza nelle parole del mio Gesù e nell’Eucarestia. Sono vostra Madre e intercederò presso mio Figlio per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.082 – 15/11/2008
Cari figli, coraggio. Io sono con voi. Qualunque cosa accada, non perdetevi d’animo. Non affliggetevi. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù e sarete vittoriosi. Cercate il Signore, perché egli vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. Non c’è più tempo da perdere. Soffro per ciò che vi attende. Siate forti e saldi nella fede. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La Chiesa del mio Gesù sarà colpita. Un uomo ben vestito entrerà nella casa di Dio e ingannerà molti. Sarà un tempo di dolore per i fedeli. Pregate. Pregate. Pregate. Io vi amo e voglio aiutarvi. Non restate stazionari nel peccato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.083 – 16/11/2008
Cari figli, un uomo ribelle (altra possibilità: indignato) uscirà dal palazzo, in fretta, e si unirà ai nemici. Farà soffrire i fedeli e causerà grande divisione. Ecco che verranno tempi difficili per l’umanità. Ascoltate ciò che vi dico e restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ho fretta e vi chiamo alla conversione urgente. Non tiratevi indietro. Siate docili alla mia chiamata e io vi condurrò sul cammino del bene e della santità. Rallegratevi, voi tutti che state ad ascoltarmi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Inginocchiatevi in preghiera e sarete condotti alla grande vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.084 – 18/11/2008
Cari figli, la vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre con gioia e coraggio. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Sappiate che non c’è vittoria senza croce. Il mio Gesù vi ha insegnato ed è stato per voi il grande esempio. Confidate in lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Io pregherò il mio Gesù per voi. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Prima e sopra di tutto, fate la volontà del Signore. L’umanità percorre il cammino dell’errore e i miei poveri figli non sanno dove andare. Io sono vostra Madre. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Vi chiedo di continuare a pregare per la Chiesa. Un fatto spaventoso accadrà nella Chiesa. Dolore maggiore non è esistito. Sarà nello stato di Bahia. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.085 – 22/11/2008
Cari figli, amate la verità e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e avvicinatevi al sacramento della confessione. Se gli uomini si riconciliassero con Dio per mezzo del sacramento della confessione, l’umanità sarebbe curata spiritualmente. Restate fedeli alla Chiesa del mio Gesù. Dopo il calvario, la Chiesa risorgerà vittoriosa. I nemici faranno grandi danni spirituali, ma alla fine la vittoria sarà del Signore. Restate con la Chiesa. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e io vi condurrò sul cammino sicuro. Avanti senza paura. Io sono sempre con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.086 – 24/11/2008
Cari figli, io vi amo e sono venuta dal cielo per benedirvi e offrirvi il mio amore. Vi chiedo di non tirarvi indietro davanti alle vostre difficoltà. Sono vostra Madre e voi ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Conosco le vostre necessità e pregherò il mio Gesù per ciascuno di voi. Siate coraggiosi. Non affliggetevi. Io vi darò la grazia della vittoria. L’umanità ha bisogno di pace ed è giunto il momento del vostro ritorno. Pregate. La forza della preghiera vi condurrà alla santità. La Chiesa del mio Gesù troverà un grande ostacolo in Argentina. La sofferenza sarà grande per i consacrati. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. Tornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.087 – 25/11/2008
Cari figli, il disordine sarà presente in seno alla Chiesa e per gli uomini e le donne di fede verrà una grande sofferenza. La Chiesa sarà portata al calvario. Soffro per ciò che vi attende. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Siate docili alla mia chiamata, perché solo così potete contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Sforzatevi di essere in tutto simili a Gesù. Lasciate che il vostro cammino in questo mondo sia una benedizione per gli altri. Ovunque siate, cercate di essere luce per i miei poveri figli. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Io sono venuta dal cielo per aiutarvi. Ascoltatemi. Voglio condurvi a colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.088 – 29/11/2008
Cari figli, fate sempre la volontà del Signore e siate in tutto come Gesù. Sappiate, voi tutti, che Dio ha fretta e che questo è il tempo opportuno per la vostra conversione. Non restate stazionari. Cercate colui che vi ama e vi attende a braccia aperte. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Tornate in fretta. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Vi chiamo proprio quando siete lontani. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Quello che io vi ho annunciato in passato si realizzerà. Inginocchiatevi in preghiera. La Chiesa del mio Gesù sarà scossa da grandi scandali nella Terra della Santa Croce (Brasile). La discordia tra due fratelli causerà grande sofferenza alla Chiesa. Il demonio desidera distruggere i piani di Dio, ma voi potete vincerlo con la preghiera, affidandovi e vivendo il Vangelo. Nelle vostre debolezze, chiamate Gesù. Egli è al vostro fianco. Coraggio. Non tiratevi indietro. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.089 – 02/12/2008
Cari figli, sperate con gioia nel Signore. Credete fermamente nella sua vittoria anche se ai vostri occhi, molte volte, le situazioni sembrano delle sconfitte. Sappiate che la vittoria sarà del Signore. Gridate al mondo: il Signore regnerà vittorioso nella sua Chiesa. La grande e maggiore tribolazione della Chiesa sarà di venerdì, ma subito dopo verrà la vittoria del Signore. Non tiratevi indietro. Anche davanti alle grandi persecuzioni, non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore non sarà mai sconfitto. Inginocchiatevi in preghiera e quando sentite il peso della croce chiamate Gesù. In lui è la vostra forza e speranza. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.090 – 04/12/2008
Cari figli, state attenti. Il demonio desidera allontanarvi dalla grazia del Signore. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria verrà con la forza della preghiera. Pregate anche per la Chiesa del mio Gesù. Il gregge si disperderà e i lupi con pelle di agnello li attireranno. Arriverà il giorno in cui pochi difenderanno la verità e l’apostasia sarà presente in ogni luogo. I cattivi pastori cadranno e non si alzeranno. Dai pochi pastori che resteranno, verrà per la Chiesa un tempo nuovo. I pochi fedeli, con la grazia del mio Gesù, contribuiranno al grande trionfo di Dio. Vi chiedo di non tirarvi indietro. Seguite il cammino che vi ho indicato e sarete vittoriosi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.091 – 06/12/2008
Cari figli, io vi amo come siete e voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aiutatemi. Ho bisogno di voi. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti della sua grazia. Abbiate coraggio. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Vivete in un mondo peggiore di quello del diluvio. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Dopo tutta la tribolazione che il Signore permetterà alla sua Chiesa, verrà la grande vittoria. Il Signore asciugherà le lacrime dei suoi fedeli che attraverseranno il doloroso cammino della tribolazione. Tra la passione e la resurrezione, i profeti verranno e annunceranno al mondo il grande segnale. Io sono vostra Madre e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.092 – 07/12/2008
Cari figli, vi chiedo di essere uomini e donne di fede. Testimoniate sempre e in ogni luogo che siete veramente di Cristo. Lui si aspetta molto da voi. Fuggite dal peccato e riconciliatevi con Dio. L’umanità si è contaminata con il peccato e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Ritornate. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Siate pronti a rispondere con il vostro sì alla chiamata del Signore. Siate fedeli alla Chiesa. L’oppositore affronterà la Chiesa. Sarà una lunga e dolorosa battaglia. Pochi resteranno sul cammino della verità. In questo tempo la Chiesa sarà sul suo calvario, ma il mio Gesù vincerà il nemico insieme ai pochi pastori fedeli. Ci sarà un solo gregge e un solo Pastore. Restate sul cammino della verità. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Siate docili. Non tiratevi indietro. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.093 – 09/12/2008
Cari figli, consegnatevi con docilità nelle mani del Signore. Cercatelo sempre per essere grandi nella fede. L’umanità ha bisogno della vostra coraggiosa testimonianza. Non restate stazionari nel peccato. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Siate fedeli ai miei appelli. Accogliete il Vangelo del mio Gesù per essere salvi. Il fumo di satana si è diffuso ovunque e i miei poveri figli sono diventati ciechi spiritualmente. Pochi saranno coloro che resteranno fedeli a Dio. Pregate. Pregate. Pregate. La Chiesa del mio Gesù berrà il calice amaro del dolore. Il trono di Pietro sarà scosso e la confusione sarà presente in ogni luogo. Per la grazia misericordiosa del Signore, un uomo contribuirà al ritorno dei miei poveri figli lontani e la verità regnerà nella casa di Dio. Arriverà il giorno in cui sul trono di Pietro sarà seduto colui che cambierà per sempre gli orientamenti della Chiesa. Non allontanatevi dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.094 – 13/12/2008
Cari figli, Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e sarete grandi nella fede. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Non perdetevi d’animo. Non tiratevi indietro. Chi sta con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Siate fedeli al Vangelo. Lasciate che le parole del mio Gesù trasformino le vostre vite. Siate docili. Pregate. Solo pregando sarete capaci di sopportare il peso delle prove che verranno. La grande apostasia colpirà la Chiesa nella Terra della Santa Croce (Brasile) e il demonio causerà grande cecità spirituale in molti consacrati. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Non state con le mani in mano. Ho bisogno di voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.095 – 16/12/2008
Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore di Dio. Lasciate che la sua grazia misericordiosa pervada le vostre vite e vi trasformi. Dio ha bisogno di uomini e donne coraggiosi, che trasmettano a tutti il suo messaggio di salvezza. Vi chiedo di fare il bene a tutti. Colmatevi di amore, perché l’amore soprannaturale è la maggiore ricchezza che il Signore vi offre. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Non perdetevi d’animo. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di lui nulla siete e nulla potete fare. L’umanità ha bisogno di pace e voi potete raggiungerla per mezzo della preghiera sincera e perfetta. Dite a tutti che questo è il tempo della grazia. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Il fumo nero del demonio causerà grande cecità spirituale in molti consacrati e la Chiesa del mio Gesù sarà divisa. I fedeli si perderanno senza direzione in mezzo alla grande confusione spirituale che si diffonderà per il mondo. Restate con il Signore. Amate la verità e ascoltate i miei appelli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.096 – 19/12/2008
Cari figli, arriverà il giorno in cui sulla terra saranno pochi gli uomini e le donne di fede. La Chiesa camminerà senza Pietro e molti cercheranno di seguire le proprie idee. Mancheranno vocazioni al sacerdozio e per la Chiesa sarà un tempo di dolorosa prova. Pregate molto per la Chiesa. Il disprezzo per il sacro sarà presente in ogni luogo e molte anime saranno fredde e senza Dio. Soffro per ciò che vi attende. Vi amo e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Accogliete i miei appelli. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.097 – 20/12/2008
Cari figli, il demonio agirà con grande furia contro la Chiesa del mio Gesù. Molti templi saranno invasi e distrutti. Ci sarà grande persecuzione nella casa di Dio. Distruggeranno i sacrari e uccideranno molti consacrati. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non vivete lontani dal Signore. Fuggite dal peccato e tornate a colui che è il vostro Tutto. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi sul cammino della santità. Inginocchiatevi in preghiera. Solamente per mezzo della preghiera potete raggiungere la vittoria. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Dopo tutta la persecuzione alla Chiesa, il Signore verrà con grande vittoria e i giusti riceveranno la grande ricompensa. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.098 – 23/12/2008
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e offrirvi il mio amore. Siate docili e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. Non tiratevi indietro. Accogliete i miei appelli e io vi condurrò a un’alta vetta di santità. Fatevi coraggio e testimoniate ovunque i miei messaggi. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori e sentirete la presenza del mio Gesù nelle vostre vite. Non restate stazionari nel peccato. Siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. La Chiesa del mio Gesù porterà una croce pesante. Arriverà il giorno in cui ci saranno due troni, ma solo su di uno siederà il vero successore di Pietro. Sarà questo il tempo della grande confusione spirituale per la Chiesa. Restate con la verità. Ascoltate quello che vi dico e restate saldi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.099 – 25/12/2008
Cari figli, rallegratevi nel Signore e sperate in lui con totale fiducia. Il Signore non è lontano da voi. Aprite i vostri cuori e sarete capaci di sentire la presenza del mio Gesù nelle vostre vite. Egli è il Redentore del mondo e senza di lui non potete raggiungere la salvezza. Accogliete Gesù, perché siete il suo popolo eletto e amato con un amore senza limiti. L’umanità rifiuta ogni giorno il Salvatore e i miei poveri figli si perdono in numero sempre maggiore. Sappiate che questi sono i tempi più difficili per l’umanità. La Chiesa del mio Gesù ha bisogno delle vostre preghiere. Pregate sempre per la Chiesa. Essa sperimenterà, dopo tutta la tribolazione, la gioia dei profeti che annunciarono e videro il Salvatore. Ad essa, il mio Gesù ha affidato i mezzi necessari alla salvezza. Restate con la Chiesa. Essa sarà vittoriosa, e coloro che saranno rimasti fedeli fino alla fine contempleranno il mio Gesù e riceveranno da lui la ricompensa dei giusti. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.100 – 27/12/2008
Cari figli, vi amo come siete e vi voglio con me in cielo. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Il Signore vi ha scelti per essere strumenti della sua grazia. Aprite i vostri cuori. Abbiate coraggio. Voi non siete soli. Io cammino con voi. Conosco le vostre difficoltà e vi chiedo di non spaventarvi. Confidate nel Signore e sarete vittoriosi. Arriverà il giorno in cui la pace regnerà sulla terra. Avrete ancora grandi prove, ma alla fine regnerà il Signore con la sua Chiesa. Tutto ciò che vi ho annunciato accadrà nella Chiesa, ma la vittoria sarà del Signore e degli uomini e donne di fede. Ho ancora cose nobili da realizzare. Ascoltatemi. Vi ringrazio per tutto quello che fate a favore dei miei piani. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente. Rallegratevi e testimoniate ovunque i miei appelli. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.101 – 30/12/2008
Cari figli, un uomo di grande influenza si solleverà contro la Chiesa e a lui si uniranno altri potenti che porteranno la Chiesa al calvario. Coloro che si oppongono a Cristo agiranno con grande furia. I consacrati avranno paura e molti fuggiranno. Molti fedeli si allontaneranno dalla Chiesa per paura e in molti luoghi la Chiesa sarà in un grande vuoto. Per lunghi anni, gli uomini saranno lontani dalla verità, ma un miracolo del Signore risveglierà nei loro cuori il desiderio di servire unicamente il Signore. Dio lo permetterà: tutti gli uomini vedranno i propri errori e, pentiti, torneranno a servire l’unico e vero Signore. Tre giorni dopo il grande miracolo avverrà, il Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato e la pace regnerà per sempre. Coraggio. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.102 – 01/01/2009
Cari figli, Io sono la Regina della Pace e sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore e sarete ricchi della sua Grazia e Presenza. Inginocchiatevi in preghiera. Camminate verso un futuro di grandi prove. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. La vostra croce sarà pesante. Per mezzo dell’acqua verrà per gli uomini sofferenza e dolore. Da tutte le parti si udranno grida di disperazione. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Siate fedeli. Ascoltatemi e tutto finirà bene per voi. Nelle grandi prove spirituali, restate con la Chiesa. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Ecco il tempo del calvario per l’umanità. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.103 – 01/1/2009
Cari figli, più grande della terra sarà ciò che farà preoccupare gli uomini sapienti. Non troveranno alcuna soluzione, ma Dio verrà in soccorso del suo popolo. Nell’universo ci sono cose che la scienza ancora non conosce, ma con il permesso del Signore si scopriranno. Vi chiedo di fare la volontà del Signore. Non restate immobili. Inginocchiatevi in preghiera. Convertitevi in fretta. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete restare con le mani in mano. La terra è in pericolo perché la creatura vuol’essere più grande del Creatore. Pentitevi. C’è ancora possibilità e tutti possono salvarsi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.104 – 03/01/2009
Cari figli, state attenti ai segnali di Dio. Il Signore vi chiama a essere in tutto come Gesù. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Cambiate vita, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Ho ancora nobili cose da realizzare. Aiutatemi. La morte uscirà dal nord e arriverà al sud (Corea del Nord e Corea del Sud). Questo sarà un tempo di dolore per i miei poveri figli. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.105 – 06/01/2009
Cari figli, voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Signore. Date a tutti il buon esempio e testimoniate con la vostra vita che siete di Cristo. Vi chiedo di vivere i miei appelli, perché desidero condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori e Io vi condurrò a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Non tiratevi indietro. Anche davanti alle vostre difficoltà, non scoraggiatevi. Dio è con voi. Un fatto grandioso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Sarà a Cruz de Pedra e gli uomini non lo dimenticheranno mai. Coraggio. Non restate fermi. Il Signore conta su di voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.106 – 07/01/2009
Cari figli, aprite i vostri cuori e accogliete con gioia i miei appelli. Sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Siate docili. Non restate con le mani in mano. Impegnatevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità cammina verso una grande sofferenza. Dio vi chiama e vi attende a braccia aperte. State attenti. La grande luce sarà visibile nell’emisfero Sud. Se gli uomini non si convertiranno, cadrà fuoco dal cielo e gran parte dell’umanità verrà distrutta. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Inginocchiatevi in preghiera. Nel Signore è la vostra vittoria. Avanti. Affrettatevi e non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.107 – 10/01/2009
Cari figli, coraggio. Il Signore è molto vicino a voi. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e vivete con gioia i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. I miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Soffro per ciò che vi attende. L’umanità cammina verso la distruzione preparata dagli uomini con le proprie mani. Gli uomini porteranno all’interno della terra ciò che sarà motivo di distruzione di molte regioni. Pentitevi. Cercate il Signore. Io sono vostra Madre e vi amo. Non scoraggiatevi. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Avanti senza paura. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.108 – 13/01/2009
Cari figli, l’umanità porterà la croce della sofferenza e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Nelle grandi tribolazioni, nazioni intere scompariranno e i luoghi deserti diventeranno rifugi per gli uomini. Il Signore darà il grande avviso. Camminate nella certezza che non siete soli. Inginocchiatevi in preghiera. Nella preghiera è la vostra forza e la vostra vittoria. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.109 – 15/01/2009
Cari figli, l’umanità cammina verso un futuro sanguinoso. La creatura si è messa al posto del Creatore e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Ascoltatemi. Siate del Signore e cercatelo sempre, perché Lui vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. La grande cometa verrà e causerà grande distruzione. Convertitevi in fretta. Desidero condurvi a mio Figlio Gesù. Sappiate che questi sono i tempi più dolorosi per voi. State attenti. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.110 – 17/1/2009
Cari figli, siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Allontanatevi da ogni male e tornate a Colui che vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Siate docili alla mia chiamata. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma accogliete i miei messaggi. Voglio condurvi lungo il cammino del bene e della santità. Siate fedeli. L’umanità affronterà la sua prova più grande. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete raggiungere la vittoria. Ciò che gli uomini costruiscono nelle profondità causerà grande distruzione. Tornate al Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.111- 20/1/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori. Non permettete che il demonio vi allontani dalla grazia di mio Figlio Gesù. Siate solamente del Signore, perché solo Lui è la vostra unica Via, Verità e Vita. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Cercate forza nel Signore. Accogliete i miei appelli e sarete grandi nella fede. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Dio è al vostro fianco. Coraggio. Sappiate che il Signore vede tutto. Siate onesti nelle vostre azioni. Siate sinceri nella vostra fede. Nella festa di un grande santo ci sarà un grande segno nel cielo d’Europa. Gli uomini non troveranno spiegazioni. State attenti ai segni di Dio. Non spaventatevi. Chi sta con il Signore mai sarà sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.112 – 23/01/2009
Cari figli, sappiate che Dio ha il controllo di tutto. Dio non vede l’umanità con i vostri occhi, ma con l’immensità del suo amore. Dio vi guarda con il suo sguardo di Misericordia. Non dimenticatevi: solo Dio è il giudice supremo. Accogliete i miei appelli e tutto sarà più chiaro per voi. La vostra mancanza di comprensione è frutto della vostra cecità spirituale. Io sono venuta dal cielo per annunciarvi la verità. State attenti. Inginocchiatevi in preghiera. Gli uomini sapienti saranno sorpresi: un incendio devastante si verificherà all’interno della terra e molti sperimenteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.113 – 24/01/2009
Cari figli, l’urto tra due giganti nell’universo provocherà grandi danni alla terra. Fuoco cadrà dal cielo e molte regioni della terra saranno raggiunte. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di essere sempre del Signore. Cercate le cose di lassù e riempitevi dell’amore di Dio. Io desidero il vostro bene spirituale. Aprite i vostri cuori e aiutatemi. Ho bisogno del vostro “sì” sincero e coraggioso. Non tiratevi indietro. Ecco il tempo che vi ho annunciato in passato. Dite a tutti che Dio è verità e che Dio esiste. Lui vi ama con immenso amore di Padre. Coraggio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.114 – 25/01/2009
Cari figli, Io vi amo come siete e sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che ha parole di vita eterna. Siate docili ai miei appelli e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Vi ringrazio per tutto ciò che fate in favore dei miei piani. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Non scoraggiatevi. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate al Signore. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza quando verrà il grande incontro delle acque. I miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Continenti spariranno. Il deserto cesserà di essere deserto. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.115 – 27/01/2009
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede, perché solo così potete testimoniare l’amore del Signore. Aprite i vostri cuori alla luce di Dio. Amate tutti, anche coloro che vi maltrattano e vi perseguitano. Siate imitatori di mio Figlio Gesù. L’umanità si è allontanata dal Creatore e gli uomini non sanno dove andare. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Pregate. Solo per mezzo della preghiera raggiungerete la vittoria. La morte passerà per diversi Paesi d’Europa. I miei poveri figli chiederanno aiuto, ma saranno soli. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Il Signore vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.116 – 31/01/2009
Cari figli, voi non siete soli. Il Signore è molto vicino a voi. Aprite i vostri cuori all’azione dello Spirito Santo e sarete ricchi delle grazie del Signore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e ovunque testimoniate che siete veramente del Signore. Non tiratevi indietro. Io vi amo. Nelle vostre maggiori tribolazioni, ricordatevi sempre che Io vi amo e che intercederò presso il mio Gesù per voi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio, ma non spaventatevi. Confidate nel Signore. Arriverà il giorno in cui l’umanità sperimenterà una grande trasformazione. Gli orrori che oggi vi impauriscono non esisteranno più. Gli eletti vivranno senza paura, perché la pace regnerà sulla terra. Tutto sarà diverso. Nulla di ciò che oggi esiste resterà come lo vedete. Grande sarà la trasformazione. Rallegratevi. Ciò che il Signore ha preparato per i propri eletti non è mai stato visto da occhi umani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.117 – 03/02/2009
Cari figli, Io vi amo e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me nel cielo. Riempitevi dell’amore del Signore. Se vivrete nell’amore sarete guariti spiritualmente. L’umanità è malata e Io sono venuta dal cielo per offrirvi Gesù. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei messaggi. Non voglio obbligarvi, ma siate docili ai miei appelli. Un avvenimento doloroso richiamerà l’attenzione del mondo. Verrà dalle profondità e sarà provocato dagli uomini. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.118 – 06/02/2009
Cari figli, dite a tutti che questo è il tempo opportuno per il grande ritorno al Signore. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire al Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Cercate Gesù. Lui è la vostra speranza. In Lui è la vostra felicità e al di fuori di Lui non potete trovare la salvezza. Fate il bene a tutti e riempitevi dell’amore del Signore per essere capaci di comprendere la Mia presenza in mezzo a voi. Verranno giorni in cui gli uomini saranno impediti di praticare le buone azioni e le leggi divine saranno disprezzate. I potenti di questo mondo creeranno le loro leggi e i miei poveri figli saranno portati a rinnegare la fede. Ecco il tempo della grande confusione spirituale. State attenti. Voi potete vincere il male con la forza della preghiera. Pregate. Io sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.119 – 07/02/2009
Cari figli, vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non potete restare con le mani in mano. Dio vi chiama. Siate coraggiosi e testimoniate che siete veramente di Cristo. Lui è il Buon Pastore che ama e si prende cura delle sue pecore. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Convertitevi in fretta. Siate strumenti della pace di Cristo e cercate di imitarlo in tutto. Non tiratevi indietro. Dopo tutta la tribolazione spirituale, il Signore permetterà un grande miracolo. Tutti gli occhi vedranno e sarà la grande opportunità che il Signore darà agli uomini. Sarà questo il tempo in cui ci sarà un solo gregge e un solo Pastore. La preghiera vi rafforzerà e vi condurrà alla santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.120 – 10/02/2009
Cari figli, ho fretta. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Aprite i vostri cuori, perché solo così potete contribuire alla grande vittoria del Signore. Siate ferventi nella vostra fede. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Pentitevi e riconciliatevi con Dio. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. La morte passerà per Bahia e i miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.121 – 12/02/2009
Cari figli, amate e difendete la verità. Annunciate a tutti il Vangelo del mio Gesù, perché le sue parole trasformano i cuori induriti e vi portano alla santità. Arriverà il giorno in cui gli uomini rifiuteranno la Luce e abbracceranno le tenebre. Molti consacrati abbandoneranno la vera dottrina e si uniranno ai nemici. Ci sarà grande disprezzo per il Sacro e la mancanza di ordine sarà presente dappertutto. Non restate con le mani in mano. Pregate e sarete capaci di comprendere i miei appelli. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.122 – 14/02/2009
Cari figli, siete del Signore e Lui vi ama. Vi chiedo di essere buoni gli uni con gli altri. Non vivete lontani dal Signore. Accogliete con coraggio e gioia i miei appelli, perché desidero condurvi a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. L’umanità si è allontanata dalla pace e ha abbracciato l’odio. Ecco il tempo del grande ritorno. Accogliete la pace e l’amore. Non dimenticate: la pace si costruisce con la pace. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Siate docili alla mia chiamata. Ciò che dovete fare, fatelo subito. Sappiate che il vostro tempo è breve. Non restate con le mani in mano. Avete ancora un lungo cammino di sofferenza e dolore. La terra passerà per grandi trasformazioni. Dopo la grande tribolazione, il Signore si manifesterà e i giusti riceveranno la loro ricompensa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.123 – 15/02/2009
Cari figli, coraggio. Voi non siete soli. Dio è con voi. Abbiate coraggio, fede e speranza. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Allontanatevi dalle cose del mondo e abbracciate le cose che non passano. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Aprite i vostri cuori a mio Figlio Gesù e sarete liberati da ogni male. Non restate fermi. Il demonio vi vuole schiavizzare, ma la vostra liberazione è in Gesù. Lui è la vostra forza e la vostra gioia. Dite il vostro “sì” alla chiamata del mio Gesù, perché solo così sarete uomini e donne di preghiera. L’albero sarà piantato in un altro campo e darà molti frutti. Siate miti e umili di cuore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non scoraggiatevi. Io supplicherò mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.124 – 17/02/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Accogliete con coraggio i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Cercate Gesù. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi. Il vostro tempo è breve e questa è l’ora del vostro ritorno. State attenti. Grida di disperazione si udranno nella città con il nome di un apostolo. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Pregate. Pregate. Pregate. Sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non dimenticate: Io sono vostra Madre e vi amo. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.125 – 21/02/2009
Cari figli, Io vi amo e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Allontanatevi dal male e tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Siate onesti nelle vostre azioni e Dio vi benedirà. Cercate le cose del Signore e non restate attaccati alle cose di questo mondo. Abbiate cura della vostra fede. Non permettete che il demonio vi allontani dal cammino di Dio. Inginocchiatevi e pregate. Senza preghiera non potete comprendere i disegni di Dio per voi. Coraggio. Non tiratevi indietro. Cadrà dal cielo, nella Terra della Santa Croce (Brasile), e gli uomini non troveranno spiegazioni. Prendete sul serio quello che viene dal Signore. State attenti ai suoi segni. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.126 – 24/02/2009
Cari figli, vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani e ad abbracciare, in questa Quaresima, la grazia che il mio Gesù desidera concedervi. Siate docili. Non restate con le mani in mano. Pregate e fate penitenza. Avvicinatevi al confessionale e ricevete la grazia del mio Signore. Io sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e sarete ricompensati generosamente. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali, che già vi ho annunciato. Pregate per la Chiesa. La grande sofferenza della Chiesa verrà per mezzo del potere politico. Saranno create leggi per impedire l’azione della Chiesa. In molti luoghi i templi saranno distrutti e i cristiani piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla verità. Il Signore è con voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.127- 25/02/2009
Cari figli, voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Cercate le cose del cielo, perché tutto in questa vita passa. Solo la grazia di Dio sarà eterna. In questi tempi difficili, vivete rivolti al paradiso per il quale unicamente siete stati creati. Sostenetevi con la preghiera, con l’ascolto della Parola e con l’Eucarestia. Io sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della vostra vera liberazione. Coraggio. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. La Chiesa di Gesù soffrirà un grande colpo. Non depositate la vostra speranza nella creatura, ma confidate pienamente nel Creatore. In Dio non c’è sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.128 – 28/02/2009
Cari figli, pregate il rosario tutti i giorni e riceverete grandi grazie dal Signore. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Il rosario è l’arma che vi offro per il grande combattimento spirituale. Non allontanatevi dalla preghiera. Siete importanti per il Signore e Lui vi ama. Non restate lontani dalla grazia di Dio. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Siate coraggiosi e portate i miei appelli al mondo. Verranno giorni difficili per la Chiesa del mio Gesù. Dolore maggiore non è mai esistito dalla sua fondazione. Pregate per la Chiesa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.129 – 03/03/2009
Cari figli, continuate a pregare per la Chiesa. L’azione del demonio causerà grandi danni spirituali ai miei poveri figli. Ci sarà grande profanazione e il trono di Pietro verrà scosso. Siate forti nella fede. Non tiratevi indietro. Confidate in Gesù. Dopo tutta la persecuzione, verrà la vittoria del Signore. Io sono vostra Madre. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e portate a tutti i miei appelli. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.130 – 06/03/2009
Cari figli, un movimento nascerà e si diffonderà per il mondo. Sarà coordinato da donne e porterà grande sofferenza alla Chiesa del mio Gesù. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Amate la verità e difendetela. Fuggite dalle false ideologie e abbracciate il Vangelo del mio Gesù. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.131 – 07/03/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Sappiate che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio. Aprite i vostri cuori e siate docili alla chiamata del Signore. Non allontanatevi dalla preghiera. Così come le piante non crescono senza la pioggia, così voi non potete crescere senza preghiera. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità è malata a causa della triste cecità spirituale dei miei poveri figli. Dio vuole salvarvi. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Colui che si oppone a Cristo causerà grande confusione nella casa di Dio. Calpesterà il sacro e porterà molti uomini di fede ad allontanarsi dalla verità. Coraggio. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui verrà e vi sosterrà nella sua grazia. Siate giusti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.132 – 10/03/2009
Cari figli, Coraggio. Non scoraggiatevi, perché Dio cammina con voi. Vi chiedo di vivere con gioia i miei appelli e di imitare in tutto mio figlio Gesù. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Alimentatevi dell’Eucarestia e accogliete il Vangelo di mio Figlio Gesù. L’umanità cammina verso la distruzione preparata con le proprie mani dagli uomini. Convertitevi. Non restate fermi. Dio vi attende a braccia aperte. Riempitevi dell’amore di Dio e date testimonianza della vostra fede a tutti coloro che sono lontani. Una grande scoperta sarà fatta in questa terra. Sarà gioia per alcuni, ma porterà sofferenza per molti dei miei poveri figli. Dio ha il controllo di tutto. Chi è con il Signore vincerà. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.133 – 12/03/2009
Cari figli, liberatevi veramente da tutto il male e tornate a Colui che è il vostro Tutto. Dio vi ha dato la libertà, ma non permettete che la vostra libertà vi conduca alla cecità spirituale. Percorrete il cammino che vi ho indicato. Desidero condurvi al mio Gesù. Con Gesù sarete pienamente felici e le vostre vite parleranno di Gesù più che le vostre parole. Cercate le cose di lassù. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Siate forti e saldi nella fede. Camminate verso la grande confusione che gli uomini causeranno. Molti di coloro che oggi sono ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Molti uomini di fede crederanno nella scienza e negheranno Dio. Ci sarà grande freddezza nel cuore degli uomini. Sostenetevi con le parole del mio Gesù e accogliete i miei appelli. Avanti senza paura. Il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.134 – 14/03/2009
Cari figli, vivete rivolti verso il Paradiso per il quale unicamente foste creati. Siate solamente del Signore e accettate la volontà di Dio per voi. Non tiratevi indietro. Non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Sono felice che siate qui. Portate i miei appelli a tutti. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Verranno giorni in cui il terrore si diffonderà per il Brasile. Accadranno fatti spaventosi e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Tutto ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole il vostro bene. Avvicinatevi a Lui e sarete felici. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.135 – 17/03/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Vi chiedo di fare in tutto la volontà del Signore. Lui è il vostro unico bene assoluto e vi ama. Siate docili alla sua chiamata. Inginocchiatevi in preghiera. L’azione del demonio causerà grande confusione spirituale nella casa di Dio. Arriverà il giorno in cui l’Orso feroce si unirà al Leone divoratore. La furia degli animali cadrà sulla Chiesa e i miei poveri figli consacrati porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.136 – 20/03/2009
Cari figli, credete fermamente nel potere di Dio. Non permettete che la scienza vi allontani dalla fede. La verità del mio Gesù è nel Vangelo. I miei poveri figli saranno ingannati dagli uomini dotti. Nel cuore di molti regnerà il pensiero degli uomini. Dio risponderà e l’umanità vedrà la mano potente di Dio agire. Restate con la verità e non allontanatevi dalla preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.137 – 21/03/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono sempre con voi. Ecco i tempi difficili per voi. Cercate forza in Gesù. Solo in Lui troverete vittoria. Sappiate che le cose del mondo non sono per voi. Vivete rivolti verso la grazia del mio Signore e tutto finirà bene per voi. In Italia, un avvenimento imprevisto causerà sofferenza e dolore ai miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Dio vuole salvarvi, ma dipende da voi ciò che Io faccio. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.138 – 22/03/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e voi ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Vi chiedo di essere fedeli alla mia chiamata e di cercare di testimoniare ovunque i miei appelli. Siate coraggiosi. Dio ha bisogno di voi. Non tiratevi indietro. L’umanità si è contaminata con il peccato e i miei poveri figli camminano in una triste cecità spirituale. Sono venuta per dirvi che c’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Siate docili. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. State attenti. Arriverà il giorno in cui il re sarà tolto dal suo trono. Il regno sarà diviso e ovunque ci sarà grande confusione spirituale. Non scoraggiatevi. Restate con la verità e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.139 – 24/03/2009
Cari figli, non allontanatevi dalla verità. Qualunque cosa accada, restate saldi nella fede. Giorni difficili verranno per gli uomini e le donne di fede. Il fumo del demonio si diffonderà per ogni dove e gli uomini si contamineranno con le false dottrine. Abbandoneranno il Vangelo e abbracceranno false ideologie. Non dimenticate: la verità è mantenuta integra solo nella Chiesa Cattolica. Se desiderate rimanere sul cammino della salvezza, restate saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Ascoltate il vero Magistero della Chiesa e allontanatevi dagli inganni del demonio. Io sono vostra Madre. Dio mi ha inviata per indicarvi il cammino della salvezza. Siate coraggiosi. Prima e sopra di tutto, amate la verità e rimanete in essa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.140 – 28/03/2009
Cari figli, confidate in Dio. Lui ha il controllo di tutto. Non scoraggiatevi davanti alle prove quotidiane. Cercate forza nel Signore. Lui è al vostro fianco anche se non Lo vedete. Restate saldi sul cammino della preghiera. La forza della preghiera vi fortificherà e vi farà comprendere i disegni di Dio. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Coraggio. Arriverà il giorno in cui la bandiera della morte sarà sopra il palazzo. Pregate molto. La vostra vittoria è nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.141 – 30/03/2009
Cari figli, cercate il Signore che vi ama e vi attende a braccia aperte. Siate onesti nelle vostre azioni e non allontanatevi dal cammino della verità. Dio ha fretta e voi non potete restare con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Ecco il tempo del vostro ritorno. Inginocchiatevi in preghiera. Siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio. Siate docili. Io sono vostra Madre e sono sempre al vostro fianco. Riempitevi dell’amore di Dio e sarete capaci di amare il vostro prossimo. Sappiate che l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Non tiratevi indietro. L’umanità sarà trasformata e gli uomini vedranno i prodigi del Signore. Dio si manifesterà con grandi segni affinché gli uomini si pentano e ritornino alla sua grazia. Il Signore permetterà e gli uomini vedranno nel cielo del Brasile. Sarà la grande possibilità per la conversione degli uomini e delle donne di questa terra. State attenti alla chiamata di Dio e sarete grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.142 – 31/03/2009
Cari figli, non spaventatevi. Siete del Signore e nulla dovete temere. Coraggio. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù e Lui verrà per soccorervi. Sappiate che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. Cercate forza nella preghiera e nelle parole di mio Figlio Gesù. La vostra vittoria è nel Signore. Andategli incontro e riceverete grandi grazie. Un fatto grandioso accadrà a Roma. Cercheranno una spiegazione, ma non la troveranno. Ascoltate la voce del Signore. State attenti ai suoi segnali. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Non tiratevi indietro. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Inginocchiatevi in preghiera. Ho bisogno di voi. Siate docili e ovunque testimoniate l’amore di Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.143 – 04/04/2009
Cari figli, il Signore regnerà per sempre. Confidate in Lui e sarete vittoriosi. Non scoraggiatevi. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole del mio Gesù. Avvicinatevi al confessionale e riceverete la grazia del mio Signore. Pentitevi con sincerità, perché solo così potete percorrere la strada della santità. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e sarete grandi nella fede. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli camminano come ciechi, guidando altri ciechi. Convertitevi. Non allontanatevi dalla preghiera. State attenti ai segnali di Dio. Arriverà il giorno in cui tutti gli uomini saranno toccati e molti ritorneranno. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Dopo tutta la tribolazione non ci sarà più sofferenza sulla terra. Dio trasformerà tutto e i giusti contempleranno ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Coraggio. Niente o nessuno è perduto. Servite il Signore con fedeltà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.144 – 07/04/2009
Cari figli, soffro a causa delle sofferenze dei miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera. Solo con la preghiera verrà l’aiuto di Dio. Non restate con le mani in mano. Vedrete ancora orrori sulla terra. L’Europa diventerà povera spiritualmente e materialmente. Nazioni spariranno e i miei poveri figli dovranno portare una croce pesante. Il peggio deve ancora venire. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.145 – 10/04/2009 (Venerdì Santo)
Cari figli, solo in Gesù è la vostra salvezza. Oggi ricordate la sua consegna totale e cosciente per la salvezza dell’umanità. Confidate nel suo amore. Lui vi conosce per nome e vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Siate coraggiosi e ovunque testimoniate che siete unicamente di Cristo. Quando sentite il peso della croce, chiamate mio Figlio Gesù, perché solo Lui è il vostro soccorso nei momenti difficili. Verranno giorni in cui sulla terra saranno pochi gli uomini e le donne di fede. La grande confusione spirituale allontanerà molti dei miei poveri figli dal cammino di Dio. L’umanità affronterà grandi prove. Gerusalemme e molte città vicine sperimenteranno una croce pesante. Grande sarà la devastazione. Inginocchiatevi in preghiera. Solamente con la preghiera sarete capaci di sopportare il peso delle prove che verranno. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.146 – 11/04/2009
Cari figli, arriverà il giorno in cui gli uomini abbracceranno la fede e accetteranno il messaggio di mio Figlio Gesù. La terra sarà trasformata e ci sarà grande felicità nel cuore dei miei poveri figli. Sarà questo il tempo del Trionfo del mio Cuore Immacolato. Ciò che vi ho predetto in passato si realizzerà. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Il Signore vi ricompenserà generosamente. Abbiate fiducia, fede e speranza. Non tiratevi indietro. Non scoraggiatevi. Dio vi ha chiamati. Non allontanatevi da Lui. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.147 – 14/04/2009
Cari figli, lasciate che la grazia del Signore trasformi le vostre vite. Siate docili alla sua chiamata e in tutto imitate mio Figlio Gesù. Non restate con le mani in mano. Il Signore vi ama e vi attende. Leggete tutti i giorni un brano del Vangelo e avvicinatevi all’Eucarestia. In Dio è la vostra vittoria e solo in Lui troverete la salvezza. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. La sofferenza arriverà anche nella Terra della Santa Croce (Brasile). In molte regioni, la terra si spaccherà e compariranno grandi fenditure. Molti luoghi che oggi contemplate cesseranno di esistere. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.148 – 17/04/2009
Cari figli, un re orgoglioso dividerà la Chiesa. I suoi ordini saranno obbediti e ciò che è prezioso verrà rigettato. Si prepara la grande confusione spirituale. Pregate. Solamente con la forza della preghiera potete vincere il demonio. Restate con la verità e accogliete il Vangelo del mio Gesù. Chi rimarrà fedele fino alla fine troverà la salvezza. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.149 – 18/04/2009
Cari figli, coraggio. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è al vostro fianco. Non tiratevi indietro. Dopo la grande tribolazione, la terra sarà trasformata e tutto sarà diverso. Le cose che oggi contemplate cesseranno di esistere. Tutto sarà nuovo. Trasformati, uomini e donne giusti abiteranno la terra. Tutto questo verrà dopo il grande segno, che sarà l’ultima possibilità per la conversione dell’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. Nella preghiera scoprirete i tesori spirituali necessari per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.150 – 19/04/2009
Cari figli, vi amo come siete e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me nel cielo. Rallegratevi, perché il Signore vi ama. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e testimoniate con coraggio il suo amore. Non restate lontani dalla preghiera. La forza della preghiera vi fortificherà e vi condurrà alla santità. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità è sull’orlo di grandi catastrofi ed è giunto il momento del vostro ritorno. Pregate. Pregate. Pregate. Il Pakistan berrà il calice amaro della sofferenza e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.151- 21/04/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Siate ferventi nella vostra fede e testimoniate che siete del Signore. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Dite a tutti che ha fretta. Non restate fermi. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Io voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori e portate a tutti i miei appelli. Accogliete con coraggio il Vangelo del mio Gesù e non allontanatevi dalla verità. L’umanità si è contaminata con il peccato ed è giunto il momento del vostro ritorno. Sappiate che questi sono i tempi più difficili per voi. Cercate forza nel Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Molto vicino a voi sarà trovato un grande tesoro. Per molti sarà motivo di sofferenza. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Siate miti e umili di cuore. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.152 – 25/04/2009
Cari figli, Coraggio. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate in Dio. La vostra vita è nelle sue mani e Lui è la certezza della vostra vittoria. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata di conversione e accettate la volontà del Signore. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Conosco ciascuno di voi per nome e intercederò presso il mio Gesù per voi. Vi chiedo di essere saldi nella preghiera. Cercate forza in Dio. La preghiera é la forza dei deboli. Avanti. Vivete nel tempo dei dolori. Giorni difficili verranno per i miei poveri figli. La croce sarà pesante per gli abitanti del Venezuela. Un fatto simile accadrà in Cile. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.153 – 28/04/2009
Cari figli, Coraggio. Non scoraggiatevi. Sappiate che i piani del Signore vi condurranno alla vittoria. Ciò che ho iniziato qui è di Dio e nessuna forza umana lo distruggerà. Confidate pienamente nell’amore del Signore e sarete grandi nella fede. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando state lontani dalla preghiera, diventate bersaglio del demonio. Ho bisogno di voi. Per ciò che farete in favore dei miei piani, il Signore vi ricompenserà con generosità. Arriverà il giorno in cui un uomo buono e giusto camminerà su questa terra. Per mezzo di Lui le porte si apriranno e i miei appelli saranno diffusi nel mondo. Non preoccupatevi. Ascoltate ciò che vi dico. Chi sta con Dio vincerà. Avanti. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.154 – 01/05/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Siate docili ai miei appelli. Io voglio soccorrervi, ma dipende da voi quello che faccio. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e questo è il tempo del vostro ritorno. Pregate. La preghiera sarà il vostro sostegno. Vedrete ancora grandi prove. L’umanità gemerà con dolori fisici e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Tutto ciò che vi ho annunciato nel corso di questi anni si realizzerà. Non allontanatevi da Dio. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.155 – 02/05/2009
Cari figli, voi siete nel mio Cuore Immacolato e nulla dovete temere. Vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù. Quando sentite il peso della croce, cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Io sono venuta dal cielo per riempirvi di coraggio, fede e speranza. Pregate. Solo pregando potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Io vi amo e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me nel cielo. Convertitevi in fretta. Il vostro tempo è breve. La morte passerà per l’Argentina e i miei poveri figli vivranno momenti di terrore. Sofferenze simili sperimenteranno i miei poveri figli in Italia. Ecco i tempi difficili per voi. Non restate lontani dal Signore. La vostra forza è in Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.156 – 05/5/2009
Cari figli, non perdete la vostra speranza. Dio è al vostro fianco e nulla dovete temere. Conosco le vostre difficoltà e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori e accogliete con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Non restate fermi nel peccato. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno. Dite a tutti che Dio ha fretta. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Non allontanatevi dalla preghiera. Solo con la forza della preghiera potete raggiungere la vittoria. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli non sanno dove andare. Convertitevi. Il mio Gesù vi ama e vi attende a braccia aperte. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra. Lui asciugherà le vostre lacrime. Non ci saranno più sofferenze e tutti serviranno e seguiranno il Signore con fedeltà. Siate onesti e in tutto imitate mio Figlio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.157- 07/05/2009
Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù, perché solo così potete costruire un mondo più giusto e più fraterno. Non restate fermi nel peccato. Voi siete importanti per la realizzazione dei piani del Signore e Lui si aspetta molto da voi. Siate docili e tutto finirà bene per voi. Confidate pienamente nel potere di Dio. Anche davanti alle vostre difficoltà, non scoraggiatevi. Cercate forza nel Signore. Arriverà il giorno in cui vedrete la pace regnare sulla terra. Gli uomini vivranno in grande armonia e l’amore sarà presente nei cuori. Il Signore trasformerà tutto e l’umanità vivrà per servire l’unico e vero Signore. Coraggio. Inginocchiatevi in preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. In questo momento faccio cadere sopra di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti. Io sono sempre vicino a voi. Confidate nella mia materna protezione. La vostra vittoria si avvicina. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.158 – 09/05/2009
Cari figli, voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi e portate a tutti i miei appelli. Il Signore benedirà generosamente tutti coloro che si sforzano di portare i miei appelli al mondo. Arriverà il giorno in cui vedrete le grandi meraviglie del Signore e Lui chiamerà per nome tutti gli eletti. La terra sarà ricca e nulla mancherà agli uomini. I fedeli vivranno felici e nessun male raggiungerà i figli di Dio. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Convertitevi. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo del vostro “sì” alla chiamata del Signore. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.159 – 12/05/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. Non restate lontani dalla verità. Lasciate che le parole di mio Figlio Gesù trasformino le vostre vite. Camminate verso un futuro di grandi prove. Soffro per ciò che vi attende. Una grande tragedia accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Dolore maggiore non è esistito. Inginocchiatevi in preghiera. Solo pregando potete raggiungere la vittoria. Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Quando sentite il peso della croce, non disperate. Solo passando per la croce potete arrivare a Gesù. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.160 – 13/05/2009
Cari figli, vengo dal cielo per invitarvi alla preghiera e alla conversione sincera. Non potete camminare verso la santità vivendo lontani dalla preghiera. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Avrete ancora grandi prove. Nel corso di questi anni vi ho chiamati, vi ho insegnato e indicato il cammino della salvezza, ma molti hanno preferito seguire le proprie strade. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Giorni di tenebre si avvicinano per il Brasile. Voi berrete il calice amaro del dolore. La Terra della Santa Croce (Brasile) sarà colpita. Grandi catastrofi raggiungeranno la vostra nazione e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Affrettatevi e tornate al Signore. Ascoltatemi e sarete protetti. Testimoniate i miei appelli e sarete ricompensati. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Dio è al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.161- 16/05/2009
Cari figli, fatevi coraggio e testimoniate che siete di Cristo. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. Non restate lontani dal Signore. Voglio dirvi che l’umanità è sull’orlo di un grande abisso. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così il mondo tornerà ad avere pace. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Un fuoco devastante si alzerà e gli abitanti del Cile porteranno una croce pesante. Un evento uguale accadrà nella Bahia. Soffro per ciò che vi attende. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Chi è con il Signore raggiungerà la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.162 – 18/05/2009
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non scoraggiatevi. Io sono con voi anche se non mi vedete. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di imitare in tutto mio figlio Gesù. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Tornate. Il vostro Dio vi ama e vi attende. Non allontanatevi dalla preghiera. Verranno giorni difficili e solo pregando potete sopportare il peso delle prove. Pentitevi sinceramente e servite il Signore con fedeltà. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Avanti senza paura. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita vissuta senza Dio, ma sarà tardi. L’umanità sarà sorpresa. Roma piangerà la morte dei suoi figli. Inginocchiatevi in preghiera. Ripeto: pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.163 – 19/05/2009
Cari figli, vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Voi appartenete al Signore e Lui si aspetta molto da voi. Non restate lontani dal cammino che vi ho indicato. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Sostenetevi con la verità. Avvicinatevi al confessionale e sarete trasformati. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione e i miei poveri figli camminano come ciechi, guidando altri ciechi. Cercate il Signore. Accogliete i miei appelli, perché desidero portarvi a un’alta vetta di santità. Non spaventatevi. Confidate nel Signore. Lui non vi lascerà soli. Ci sarà una grande persecuzione religiosa. I fedeli saranno perseguitati e la morte sarà presente in ogni luogo. Al culmine della grande persecuzione, il Signore mostrerà un grande segnale. Gli eretici si convertiranno e testimonieranno l’amore di Dio. Sarà questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Io sono vostra Madre. Non sentitevi soli. Io vi amo e sarò sempre con voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.164 – 23/05/2009
Cari figli, coraggio. Io vi amo e sono al vostro fianco. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate pienamente nel potere di Dio. Nulla è perduto. Sappiate che la vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre e testimoniate ovunque la vostra fede. Vi chiedo di non vivere lontani dalla preghiera. La preghiera è il ricorso sicuro che vi offro per questi tempi difficili. Io conosco ciascuno di voi per nome e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non permettete che i vostri dubbi e incertezze vi allontanino dal cammino che vi ha posto il Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Date il meglio di voi per la salvezza delle anime. Dio conta su di voi. Quando sentite il peso della croce, cercate forza nell’Eucarestia. La vostra liberazione si avvicina. Dopo tutta la tribolazione verrà a voi la grande vittoria di Dio. L’umanità vivrà in pace e gli uomini sperimenteranno grande gioia. Il trionfo del mio Cuore Immacolato porterà la pace a tutta l’umanità. La fiera sarà catturata e voi potrete contemplare le meraviglie di Dio. Non ci sarà paura e il male non trionferà più sulla Terra. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.165 – 26/05/2009
Cari figli, calmate i vostri cuori e rallegratevi, perché Dio è al vostro fianco. Non permettete che il demonio rubi la vostra pace. Nel Signore è la vostra vittoria. Non temete. Vi chiedo di continuare a pregare. Solamente con la forza della preghiera potete contribuire alla conversione degli uomini. Io sono vostra Madre e non vi lascerò soli. Coraggio. Amate e difendete la verità. La vostra testimonianza sincera attirerà al Signore coloro che sono lontani. Siate docili. L’umanità cammina verso la distruzione ed è giunto il momento del vostro ritorno. I nemici di Dio agiranno per distruggere. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. La terra soffrirà grandi distruzioni provocate dalle stesse mani degli uomini. Pregate. Dopo la grande e dolorosa tribolazione, il Signore restaurerà tutto e la terra sarà ricca e piena di bellezza. Coloro che provocano distruzione berranno il proprio veleno. Confidate in Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.166 – 28/05/2009
Cari figli, non temete. Mio Figlio Gesù cammina al vostro fianco. Aprite i vostri cuori, perché solo così potete sentire la sua divina presenza. Inginocchiatevi in preghiera per la pace del mondo. Camminate per un futuro di grandi prove. Sostenetevi con la preghiera, l’Eucarestia e le parole del mio Gesù. Soffro per ciò che vi attende. State attenti. L’umanità vivrà momenti di grandi sofferenze. Dolore maggiore non è esistito. Fuoco cadrà dal cielo e le montagne si abbasseranno. Fiumi di fuoco scorreranno sulla terra e la morte sarà presente ovunque. Pregate. Dite a tutti che questo è il tempo del grande ritorno. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.167- 30/05/2009
Cari figli, non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Dite a tutti che Dio ha fretta ed è giunto il momento di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Tornate al Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Non restate stazionari. Dio vi attende con immenso amore di Padre. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Un fatto doloroso accadrà in Spagna e si ripeterà a Rio de Janeiro. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Ascoltate il Signore e siate docili alla sua chiamata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.168 – 02/06/2009
Cari figli, chiamate Gesù. Ovunque siate, cercate sempre il Signore. Lui è il vostro grande e fedele Amico. Vivete nel tempo dei dolori e solo con la forza della preghiera potete sopportare la vostra croce. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Vedrete ancora grandi sofferenze sulla terra. Gli uomini camminano verso la distruzione preparata con le proprie mani. Arriverà il giorno in cui la natura confonderà gli uomini. Dalla forza gravitazionale della terra verrà grande sofferenza e dolore. Gli uccelli si urteranno e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.169 – 05/06/2009
Cari figli, siate miti e umili di cuore, perché solo così potete vivere e testimoniare i miei messaggi. Dio mi ha inviata fino a voi per chiamarvi alla conversione sincera. Non restate stazionari, ma aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Se gli uomini accogliessero i miei appelli, ben presto l’umanità troverebbe la pace. Siate buoni gli uni con gli altri. Io sono vostra Madre e vi amo. State attenti. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli camminano verso la dolorosa tribolazione. Gli uomini del terrore causeranno grande distruzione nella Terra della Santa Croce (Brasile) e i miei poveri figli berranno il calice amaro della sofferenza. Inginocchiatevi in preghiera e camminate sempre verso l’incontro con mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.170 – 06/06/2009
Cari figli, non scoraggiatevi. Accogliete con gioia la vostra croce. Dopo tutta la sofferenza verrà per voi la grande vittoria di Dio. Camminate verso un futuro di grandi prove. Le sofferenze saranno talmente intense che molti desidereranno la morte. Tutto questo deve avvenire affinché si compia ciò che qui vi ho annunciato. Coraggio. Non sentitevi soli. Dopo tutta la tribolazione, la terra vivrà una pace immensa. Il Signore regnerà per sempre e i giusti sperimenteranno una gioia senza fine. Rallegratevi. Dio vi ama e non vi abbandonerà. Pregate. Solo con la forza della preghiera sarete capaci di comprendere i disegni di Dio per voi. Avanti senza paura. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.171 – 07/06/2009
Cari figli, voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Siete preziosi per il Signore e Lui si aspetta molto da voi. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del mio Gesù per voi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e questo è il momento opportuno per il vostro ritorno. Allontanatevi dal male e cercate il Signore. Io sono vostra Madre e sono sempre al vostro fianco. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Io sono venuta dal cielo per condurvi a Gesù. In Lui è la vostra vera liberazione e senza di Lui non potete far nulla. Fatevi coraggio e testimoniate ovunque i miei appelli. Desidero la vostra conversione sincera. Non restate con le mani in mano. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Una scoperta sarà fatta in questa terra e gli uomini resteranno meravigliati. Pregate. Solo pregando potete comprendere i miei messaggi. Ecco che si avvicina una grande tribolazione per gli abitanti dell’Argentina. Pregate. Pregate. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.172 – 09/06/2009
Cari figli, riempitevi di coraggio e testimoniate l’amore di Dio. Siete amati uno ad uno dal Padre, nel Figlio per mezzo dello Spirito Santo. Se arrivaste a comprendere quanto siete amati, piangereste di gioia. Siate forti e saldi nella fede. Io sono al vostro fianco. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questo è il tempo della grazia. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Tornate in fretta. La morte passerà per un famoso stabilimento balneare del Brasile. Grande sarà la distruzione. Soffro a causa dei miei poveri figli. Pregate. La vostra vittoria è in Dio. Cercatelo. Lui vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.173 – 13/06/2009
Cari figli, coraggio. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è molto vicino a voi. Confidate nella sua Misericordia e vivete rivolti verso il paradiso per il quale unicamente siete stati creati. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Accogliete i miei appelli e testimoniate con gioia il Vangelo del mio Gesù. L’umanità vive lontana da Dio e cammina verso un grande abisso. Verrà la guerra più grande e più dolorosa. La malvagità degli uomini porterà sofferenza e dolore ai miei poveri figli. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Inginocchiatevi in preghiera. Senza preghiera non potete sopportare il peso delle prove che verranno. Voi che state ad ascoltarmi, non scoraggiatevi. Io sarò sempre al vostro fianco. Intercederò presso mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Rallegratevi, perché siete importanti per il Signore. Egli vi ama e vi chiama. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.174 – 14/06/2009
Cari figli, io sono vostra Madre e vengo dal cielo per riempirvi di gioia e per condurvi a mio Figlio Gesù. Abbiate fiducia, fede e speranza. Sappiate che questi sono i tempi difficili per l’umanità, ma voi che state ad ascoltarmi, non perdete la vostra speranza. La vittoria di Dio verrà a voi. Il Signore asciugherà le vostre lacrime. La terra sarà trasformata e Dio darà ai fedeli la grazia della pace e non ci sarà più sofferenza. Le forze del male non potranno nulla contro gli eletti di Dio. Sarò questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Siate miti e umili di cuore. Accogliete i miei appelli e testimoniate le meraviglie di Dio nelle vostre vite. Non restate lontani dalla preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Solo Lui vive e regna per sempre. Camminate verso l’incontro con Lui e sarete ricchi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.175 – 16/06/2009
Cari figli, avanti senza paura. Non restate con le mani in mano. Il Signore si aspetta molto da voi. Continuate con fermezza nella preghiera e io vi condurrò alla vittoria. Siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali e solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso della croce. Conosco tutte le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi. Deponete la vostra fiducia nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Solo Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Una grande imbarcazione incontrerà una grande tempesta. Per i miei poveri figli ci sarà grande dolore. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Cercate forza nel Signore. Io sono vostra Madre e cammino al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.176 – 20/06/2009
Cari figli, camminate sui sentieri del Signore. Accogliete la verità e difendetela. Voi siete del Signore e Lui si aspetta molto da voi. Vi chiedo di continuare a pregare. La forza della preghiera trasformerà i vostri cuori. Desidero che siate buoni gli uni con gli altri. Imitate in tutto mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e vi amo. Abbiate fiducia, fede e speranza. Il domani sarà migliore. Sono venuta dal cielo per preparare l’umanità ad accogliere una grande grazia di Dio. Arriverà il giorno in cui vedrete la pace regnare sulla terra. Dio permetterà grandi tribolazioni per l’umanità. L’umanità sarà purificata con il dolore. Dopo aver sperimentato una croce pesante, i giusti erediteranno una nuova terra. Non tiratevi indietro. La vostra vittoria è nel Signore. Camminate sempre lungo il cammino che vi ho indicato. Solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.177 – 23/06/2009
Cari figli, annunciate Gesù. L’umanità ha bisogno di conoscere l’amore del Signore e voi siete chiamati a contribuire alla salvezza delle anime. L’umanità vive lontana dal Creatore e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Tornate. Il vostro Dio ancora vi aspetta. Non tiratevi indietro. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia, perché solo così potete sperimentare la vittoria di Dio. Nella grande tribolazione per gli uomini, Dio invierà i profeti per orientare gli eletti. Giorni difficili verranno per l’umanità. La terra si agiterà e si solleverà come le onde del mare. Sarà questa la grande catastrofe per l’umanità. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.178 – 24/06/2009
Cari figli, giorni di tenebre verranno per l’umanità. Per aver difeso la verità, molti consacrati saranno perseguitati e uccisi. La Chiesa sarà ferocemente perseguitata e molti si tireranno indietro. Vi chiedo di avere il coraggio di Giovanni Battista e di non scoraggiarvi davanti alle vostre difficoltà. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Inginocchiatevi in preghiera e Dio vi darà forza e coraggio. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio, ma non perdete la vostra speranza. Chi sta con il Signore mai sarà sconfitto. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.179 – 27/06/2009
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Vi chiedo di essere uomini e donne di fede e di cercare di testimoniare ovunque mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Abbiate coraggio. Confidate in Gesù e tutto finirà bene per voi. La terra passerà per una grande trasformazione. Arriverà il giorno in cui ci sarà un grande terremoto e tutta la terra sarà scossa. Regioni intere della terra scompariranno. Passata tutta la tribolazione, ci sarà per voi un tempo nuovo e gioia. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.180 – 29/06/2009
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera in favore della Chiesa. Arriverà per lei il momento del dolore. Ci sarà grande persecuzione alla casa di Dio e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Il trono di Pietro sarà scosso. Un successore di Pietro vedrà la distruzione della sua casa e gli uomini di fede si lamenteranno. Io sono vostra Madre e vi amo. Conosco le vostre necessità e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Voglio condurvi alla vittoria. Siate docili alla mia chiamata e imitate in tutto mio Figlio Gesù. Coraggio. Qualunque cosa accada, non scoraggiatevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.181 – 30/06/2009
Cari figli, camminate sempre verso l’incontro con Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non restate lontani da Gesù. Solo in Lui troverete le forze per il vostro cammino nella fede. Vi chiedo di vivere con gioia i miei messaggi. Per mezzo di essi desidero portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Pregate. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Vedrete ancora orrori sulla terra. Fuoco cadrà sull’umanità. Lo scontro di due giganti nello spazio porterà sofferenza agli uomini. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate con le mani in mano. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.182 – 4 luglio 2009
Cari figli, siate vigili. Non permettete che il demonio vi inganni. Ascoltate la voce di Dio e sarete trasformati. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera, che è possibile solo a coloro che si aprono all’azione di Dio. Inginocchiatevi e pregate. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli camminano come ciechi, guidando altri ciechi. Ecco il tempo delle grandi confusioni spirituali. Verranno giorni in cui i falsi profeti si diffonderanno ovunque. La vera dottrina sarà disprezzata e molti seguiranno falsi insegnamenti. Vi prego di non allontanarvi dalla verità. Accogliete i miei richiami e io vi condurrò a Colui che è il vostro Tutto. Solamente attraverso la verità potete arrivare a Gesù. Siate fedeli. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Un gigante cadrà sul Messico e il terrore si spargerà ovunque. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.183 – 7 luglio 2009
Cari figli, non ci sarà sconfitta per i miei devoti; per coloro che pregano con fede e camminano sulla strada della santità. Vi prego di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è con voi. Abbiate coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Cercate forza nell’Eucarestia. In Gesù troverete la forza per proseguire sul vostro cammino. Arriverà il giorno in cui la vostra croce sarà molto pesante. Molti uomini e donne di fede saranno perseguitati nella Terra della Santa Croce. Vi sarà impedito di annunciare la verità; i templi verranno chiusi e molti consacrati saranno uccisi. Soffro per quello che vi attende. Io sono vostra Madre e sto al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.184 – 10 luglio 2009
Cari figli, riempitevi dell’amore del Signore. Se vivrete nell’amore potrete costruire un mondo più giusto e fraterno. Siete chiamati a imitare Gesù nelle vostre azioni e parole. Non chiudete i vostri cuori. Io sono vostra Madre e sono con voi per condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Inginocchiatevi e pregate. Guardatevi intorno e sarete capaci di percepire la grande confusione spirituale che si è diffusa ovunque. Siate vigili. Arriverà il giorno in cui pochi saranno nella verità. La grande e maggiore nemica della Chiesa si unirà ai nemici esistenti. Sarà un tempo difficile per la Chiesa. Vi prego di non allontanarvi dalla verità. Ascoltate la voce del successore di Pietro e non lasciatevi contaminare dalle novità del demonio. Fuggite le false dottrine e siate fedeli all’unica e vera Chiesa di Cristo. L’Eucarestia è la verità che vi condurrà alla vittoria. Solo cercando forza nell’Eucarestia sarete protetti nelle grandi tempeste spirituali. Nulla potrà proteggervi tranne la forza che viene dall’Eucarestia, perché è lo stesso Gesù che è in essa, con il suo Corpo, Sangue, Anima e Divinità. Ecco la verità. Chi vuole guidarvi su un cammino diverso non è con il Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.185 – 11 luglio 2009
Cari figli, voi siete liberi per grazia del Signore. Non siate schiavi del demonio. Mio Figlio Gesù è la soluzione per i vostri problemi. Solo Lui vi darà gioia, pace e speranza. Non spaventatevi. Confidate pienamente nel Signore e tutto finirà bene per voi. Conosco le vostre difficoltà e il peso della vostra croce. Non scoraggiatevi. Dio è molto vicino a voi in questi momenti. Pregate. Quando pregate attraete su di voi le benedizioni del Signore. Vivete in un tempo molto peggiore rispetto a quello del diluvio. Quando verrà il castigo per la purificazione dell’umanità, pochi resteranno saldi. Cadrà fuoco dal cielo e gli uomini vivranno momenti di grande sofferenza. Il fuoco brucerà la luce e la terra tremerà. Soffro per le vostre sofferenze. Cercate la forza in Gesù. Ascoltate ciò che vi dico e restate saldi nel cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.186 – 13 luglio 2009
Cari figli, l’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Date il meglio di voi stessi nella missione che il Signore vi ha affidato. Non tiratevi indietro. Ecco il tempo delle grandi confusioni spirituali. Inginocchiatevi e pregate. Solo pregando potrete trovare la forza per il vostro cammino nella fede. Conoscerete ancora grandi prove. Arriverà il giorno in cui la Terra sarà avvolta in dense tenebre. Gli uomini imploreranno aiuto e non sapranno dove andare. Sarà un tempo doloroso per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e sono venuta dal Cielo per benedirvi e soccorrervi. Non allontanatevi dal Signore. Vivete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Cercate la forza nella sua Parola e nutritevi dell’Eucarestia. Senza Dio non c’è vittoria. Affrettatevi a tornare indietro. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.187 – 14 luglio 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non vivete lontani da Gesù. Solo Lui è il la vostra Via, Verità e Vita. Conosco le vostre necessità e intercederò per voi presso mio Figlio. Siate docili. Non temete. Confidate pienamente nella bontà del Signore e sarete ricchi spiritualmente. Vi prego di mantenere accesa la fiamma della fede e di testimoniare ovunque che appartenete al Signore. Con i vostri esempi e con le vostre parole, mostrate a tutti che Dio è verità e che Dio esiste. Quando sentite il peso della vostra croce, chiamate Gesù. In Lui troverete la vostra vittoria. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso un grande abisso. Tornate indietro. Il Signore vi chiama. Se vi riconcilierete con Dio e con il prossimo, ben presto l’umanità sarà guarita spiritualmente. Non abbiate paura. Dio farà un grande miracolo in favore degli uomini. L’umanità avrà la grande possibilità di ritornare al Signore. Quando arriverà il grande segno, tutti gli occhi lo vedranno. Gli uomini avranno la possibilità di pentirsi. Sarà un miracolo grandioso e molti si convertiranno. Avanti senza paura. Non allontanatevi dalla preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.188 – 15 luglio 2009
Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore verrà a voi e sarete vittoriosi. Dite a tutti che questo è il momento del vostro “sì” al Signore. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù e lasciate che l’amore trasformi i vostri cuori. Continuate a pregare. Il Signore si aspetta molto da voi. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma per molti sarà tardi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico deve essere preso sul serio. Non scoraggiatevi. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Avanti senza paura. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani. Pregate. Solo pregando sarete capaci di accettare la volontà di Dio. La morte passerà per il nord della Francia e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Grande sarà la distruzione. Siate vigili. Non restate con le mani in mano. Il Signore si aspetta che siate uomini e donne di preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.189 – 18 luglio 2009
Cari figli, abbiate cura della vostra vita spirituale. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Non permettete che le cose materiali vi impediscano di contribuire ai piani di Dio. Ho bisogno di voi. Conosco le vostre necessità e intercederò presso mio Figlio in vostro favore. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Pregate. Avvicinatevi al Signore per mezzo dei sacramenti. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. Un fuoco veloce attraverserà i cieli di diversi Paesi dell’Europa. Cadrà su un famoso tempio e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Non desistete. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.190 – 21 luglio 2009
Cari figli, io vi amo e sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Mio Figlio Gesù è molto vicino a voi. Confidate in Lui, che vede ciò che è nascosto e vi conosce per nome. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali ed è giunto il momento di ritornare al Signore. Siate fedeli. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sappiate che il Signore vi condurrà alla vittoria. La vostra liberazione si avvicina. Il Signore non vi abbandonerà. Lui asciugherà le vostre lacrime e sarete vittoriosi. Voi siete preziosi agli occhi di Dio. Non vivete lontani. Questo è il tempo opportuno per la vostra conversione. Un evento grandioso accadrà in questa terra. Arriverà il giorno in cui il tesoro nascosto sarà trovato. Vi chiedo di continuare a pregare. Solo attraverso la forza della preghiera vedrete la trasformazione della terra. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel mio Cuore Immacolato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.191 – 22 luglio 2009
Cari figli, nella grande tribolazione finale, mio Figlio Gesù custodirà le vostre anime come si custodisce l’oro purissimo in un vaso prezioso. Non ci sarà sofferenza e dolore per i prescelti di Dio. Coloro che saranno stati fedeli fino alla fine riceveranno la ricompensa dei giusti. Saranno questi che contempleranno i cieli nuovi e la terra nuova. Vi chiedo di fare del bene a tutti. Ciò che farete in favore dei vostri fratelli, per piccolo che sia, Gesù non lo lascerà senza ricompensa. Siate coraggiosi e ovunque testimoniate che siete unicamente di Cristo. Non permettete che le cose di questo mondo vi allontanino dal Creatore. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Ascoltatemi e tutto finirà bene per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.192 – 25 luglio 2009
Cari figli, la terra passerà per grandi trasformazioni. L’umanità sarà completamente trasformata e Dio farà sorgere nei luoghi più deserti una bellezza che mai occhi umani hanno visto. Le meraviglie nascoste potranno essere contemplate dagli uomini. I giusti erediteranno una nuova terra e non sperimenteranno più alcun dolore. Tutto questo verrà dopo la grande purificazione. Vi chiedo di lasciarvi condurre dalle mani del Signore. Rimanete saldi nel cammino che vi ho indicato e sarete grandi uomini e donne di fede. Io sono vostra Madre. Voglio dirvi che il mio Cuore gioisce per il vostro “sì” ai miei progetti. Dio farà tutto per il bene dei suoi eletti. Aprite i vostri cuori e accettate la chiamata del Signore. Pregate. Nella preghiera sarete capaci di comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.193 – 28 luglio 2009
Cari figli, l’umanità vivrà l’angoscia di un condannato, ma nell’amore del Signore troverà la vera liberazione. Sapete che questi sono i tempi difficili per l’umanità. Pregate. La preghiera vi fortificherà e vi farà comprendere la volontà del Signore. Non desistite. Avanti senza paura. Nel Signore è la vostra vittoria. Non restate fermi. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Rallegratevi, perché siete il popolo eletto del Signore. Chi è con il Signore non conoscerà mai il peso della sconfitta. Arriverà il giorno in cui l’amore regnerà su tutta la terra. Gli uomini vivranno in pace e l’umanità, trasformata, attenderà la ricompensa del Signore. Sarà questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Proseguite sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.194 – 30 luglio 2009
Cari figli, pregate. Solo con la forza della preghiera potete vincere il demonio. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi e l’umanità è condotta lungo il cammino della negazione di Dio. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Io sono instancabile e vi chiamo, anche quando siete lontani e senza Dio. Il potere di Dio trasformerà i cuori induriti. Per mezzo del dolore, l’umanità incontrerà il cammino della salvezza. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Un grande castigo cadrà sull’umanità e solo gli uomini e le donne di fede sopravviveranno. Ascoltatemi e camminate incontro a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.195 – 1 agosto 2009
Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Quando sentirete il peso delle vostre difficoltà, non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Confidate pienamente nella sua Misericordia e sarete vittoriosi. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. In questi tempi difficili, inginocchiatevi e pregate. Riempitevi dell’amore del Signore e in tutto imitate mio Figlio Gesù. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso della distruzione. Vedrete ancora orrori sulla terra. Il vostro Brasile soffrirà molto. Uno scisma farà vacillare la fede degli uomini. Amate la verità e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Avanti senza paura. La vostra liberazione si avvicina. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.196 – 4 agosto 2009
Cari figli, nel giorno del giudizio il Signore agirà con Misericordia con tutti i miei devoti; con coloro che pregano il rosario e divulgano i miei messaggi. Nell’ultima ora, i miei figli riceveranno grazie speciali e non soffriranno il castigo eterno. Rallegratevi. I vostri nomi sono già scritti nel cielo. Rimanete sul cammino che vi ho indicato. Non spaventatevi. Non ci sarà sconfitta per i miei prescelti e consacrati. Inginocchiatevi e pregate e sarete ricchi di fede. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato, perché solo così il mondo diventerà più giusto e fraterno. Pregate anche per la Chiesa, che conoscerà dolore e sofferenza. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.197 – 6 agosto 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Solo Lui è la vostra unica Via, Verità e Vita. Tornate a Lui che vi ama e vi conosce per nome. Vi chiedo di continuare a pregare. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. State pronti. La vostra croce sarà pesante. Cercate la forza nel Signore. Alimentatevi della Parola di Dio e dell’Eucarestia. Fatti spaventosi risveglieranno l’attenzione degli uomini. Un’esplosione nell’universo causerà grande stupore agli uomini saggi. La terra soffrirà. I miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante. È necessario che tutto questo accada, ma alla fine arriverà per voi la grande vittoria di Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.198 – 8 agosto 2009
Cari figli, soffro per quello che vi attende. Ci saranno grandi tribolazioni sulla Terra e gli uomini non sopporteranno il peso delle sofferenze. Molti chiederanno di morire, ma dovranno passare per la grande prova della purificazione. In questo tempo, i giusti riceveranno la protezione degli angeli del Signore e nessun male li raggiungerà. Coloro che si consacrano a me sperimenteranno una gioia senza fine. Questi contempleranno ciò che mai occhi umani hanno visto. Non desistite. Rimanete sul cammino della verità. Il mio Signore è con voi e non vi lascerà soli. Pregate. La forza della preghiera vi fortificherà e vi farà comprendere i disegni di Dio. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e portate a tutti i miei appelli. Io sono vostra Madre e vi amo. Coraggio. Nulla è perduto. La vittoria sarà del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.199 – 11 agosto 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Non restate con le mani in mano. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali ed è giunto il momento del vostro ritorno al Signore. Sappiate che Gesù si aspetta molto da voi. Inginocchiatevi e pregate e tutto finirà bene per voi. L’umanità cammina verso un grande abisso e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Giorni difficili attendono l’umanità. Convertitevi in fretta. Il Signore vi ama e vi vuole. Non sentitevi soli. Nei momenti più dolorosi per voi, il Signore vi proteggerà e voi sperimenterete la sua vittoria. Un fenomeno straordinario accadrà in Europa. Gli uomini non sapranno spiegarselo. Quando gli uomini testimonieranno il sorgere della grande luce, sappiate che è vicina la grande battaglia finale. Gli uomini la chiameranno “secondo sole”. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Coraggio. Intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.200 – 12 agosto 2009
Cari figli, arriverà il giorno in cui il Signore trasformerà tutta la terra. Dopo la grande tribolazione, gli uomini fedeli erediteranno una nuova terra e tutti vivranno felici. Il Signore asciugherà le vostre lacrime. Il male non esisterà più e i giusti vivranno per servire il Signore. Rallegratevi, soprattutto voi che state ad ascoltarmi, perché il Signore ha qualcosa di grandioso per voi. Avanti senza paura. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Vi chiedo di essere testimoni dell’amore del Signore. Amate sempre e fate del bene a tutti. In questa vita tutto passa, ma la grazia di Dio in voi sarà per sempre. Accogliete i miei appelli e l’umanità sarà trasformata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.201 – 15 agosto 2009
Cari figli, pregate molto davanti alla croce per la conversione degli uomini. Cercate forza nell’Eucarestia, perché solo così sarete capaci di testimoniare le meraviglie del Signore. Non permettete che il demonio rubi la vostra pace. Voi siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Io sono la vostra Madre Addolorata. Voglio dirvi che avrete ancora grandi sofferenze. State camminando verso un futuro di grandi prove. L’umanità sarà purificata nella sofferenza. Arriverà il giorno in cui gli uomini grideranno chiedendo aiuto e desidereranno la morte. Un fuoco veloce e distruttore raggiungerà la terra. Sta venendo da molto lontano e gli uomini non potranno impedire la sua azione distruttrice. Soffro per ciò che vi attende. Continenti cesseranno di esistere e la terra non sarà più la stessa. Tutto sarà diverso. Ciò che oggi contemplate cesserà di esistere. Dopo tutto questo, Dio farà sorgere una nuova terra per i suoi eletti. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.202 – 18 agosto 2009
Cari figli, confidate pienamente in Gesù, perché solo Lui è la certezza della vostra vittoria. Lui è il vostro Dio per sempre e al di fuori di Lui l’uomo non potrà mai salvarsi. Vi chiedo di continuare a pregare. Pregate per la Chiesa. Molti consacrati saranno contaminati. Negheranno i dogmi e si allontaneranno dalla verità. Sorgerà un uomo, apparentemente pieno di virtù, ma in verità sarà un inviato del demonio. Ingannerà molti con la sua dottrina, ma incontrerà una grande barriera nella forza e nella fedeltà dei miei devoti e prescelti. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Chi resterà fedele sarà salvo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.203 – 21 agosto 2009
Cari figli, arriverà il giorno in cui, per i giusti, il Signore invierà piogge straordinarie di grazie. Non ci sarà sofferenza per gli eletti del Signore. Per coloro che pregano e accolgono i miei appelli, verrà la vittoria. Il Signore asciugherà le lacrime dei suoi eletti. Nella grande tribolazione, gli occhi fedeli non contempleranno le sofferenze. Essi saranno protetti e nei loro cuori ci sarà solamente gioia e pace. Vi chiedo di fare ritorno al Signore. Date il meglio di voi. Ascoltate la voce di Dio e Lui vi guiderà sul cammino del bene. Non desistite. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Riempitevi dell’amore di Dio, perché solo così sarete guariti spiritualmente e potrete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.204 – 22 agosto 2009
Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Affrontate con gioia le vostre difficoltà e Dio vi darà la vittoria. Perseverate nella preghiera. Ecco i tempi del dolore per l’umanità. Camminate verso un futuro di grandi prove e solo nella forza della preghiera troverete la luce che vi guiderà sul cammino sicuro. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Non restate con le mani in mano. Siate fedeli ai miei appelli e il Signore vi ricompenserà generosamente. State attenti. Verranno giorni in cui la fede sarà presente in pochi cuori. Fatti spaventosi scuoteranno la Chiesa. La ribellione di un grande leader religioso causerà sofferenza e dolore per i miei figli. Camminate nella verità. Non permettete che nulla vi allontani dal Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.205 – 25 agosto 2009
Cari figli, accogliete i miei appelli, perché desidero trasformarvi e condurvi a mio Figlio Gesù. Voglio portarvi tutti in cielo. Convertitevi in fretta. Non restate lontani dalla preghiera. Quando pregate attraete su di voi le benedizioni del Signore. Nella preghiera sarete capaci di scoprire i tesori di Dio che è dentro di voi. Date il vostro contributo per il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Nel tempo della grande tribolazione, i miei consacrati saranno protetti. Gli angeli del Signore li aiuteranno ed essi non inciamperanno. Il male starà lontano da loro. Coraggio. Il mio Gesù farà un grande miracolo e tutti gli occhi lo vedranno. Sarà questo miracolo il motivo di conversione degli atei e di tutti coloro che hanno abbracciato false dottrine. Accadrà di domenica, nella festa di un grande martire. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della salvezza. Non desistite. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.206 – 27 agosto 2009
Cari figli, pregate. L’umanità vive lontano da Dio e gli uomini camminano spiritualmente come ciechi. Non tarderà a cadere sull’umanità un grande castigo. Dalla natura verrà grande sofferenza per un continente. Attraverso l’acqua verrà un grande dolore per i miei poveri figli. La furia della natura raggiungerà gli uomini e migliaia saranno vittime della grande tragedia. Soffro per quello che vi attende. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per avvisarvi e soccorrervi. Seguitemi sul cammino che vi ho indicato. La vostra vittoria è nel Signore. Tornate a Lui. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.207 – 29 agosto 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e vi attende con immenso amore di Padre. Voi siete del Signore e solo in Lui dovete depositare tutta la vostra fiducia e speranza. Vivete in un tempo peggiore di quello del diluvio. L’umanità ha sfidato il Creato e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Non tarderà a cadere sull’umanità l’ira di Dio. Convertitevi in fretta. Io vi amo e sono instancabile. Siate fedeli ai miei appelli. Non restate lontani dal Signore. Questo è il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Inginocchiatevi e pregate. Arriverà il giorno in cui l’Europa stenderà la mano al mondo come un mendico che ha bisogno di aiuto. La Russia sarà una pietra per molte nazioni e Roma sarà distrutta col fuoco. Soffro per quello che vi attende. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Voi che state ad ascoltarmi non scoraggiatevi. Nell’ora del dolore voi sarete protetti e nessun male vi raggiungerà. Confidate nella mia materna protezione e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.208 – 31 agosto 2009
Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Vi chiedo di continuare a pregare. Solo per mezzo della preghiera sarete capaci di accettare la volontà di Dio per le vostre vite. Non voglio forzarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Sforzatevi affinché la pace regni sulla terra. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione, ma voi potete cambiare questa situazione. Tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Un fatto doloroso accadrà nella Chiesa e i fedeli piangeranno e si lamenteranno. Sarà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Pregate. L’azione del demonio condurrà molti alla perdita della fede. Confidate in Gesù. Solo in Lui è la vostra vittoria. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.209 – 1 settembre 2009
Cari figli, io vi amo così come siete e desidero condurvi lungo il cammino del bene e della santità. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. Lasciate che le parole di mio Figlio trasformino le vostre vite. Non allontanatevi dalla verità. L’umanità vive lontana da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla verità. I miei poveri figli vivono in una triste cecità spirituale e non sanno dove andare. Io sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Siate docili. Aprite i vostri cuori e riempitevi dell’amore del Signore. Non desistite. Anche quando sentite il peso della croce, testimoniate che siete veramente del Signore. Dio è molto vicino a voi. Non allontanatevi dalla preghiera. Camminate verso un futuro di grandi prove. Riponete la vostra speranza in mio Figlio Gesù. Nessun male raggiungerà i miei eletti. Voi che vivete i miei appelli sarete protetti nell’ora del dolore. Dio non abbandonerà mai coloro che saranno stati fedeli fino alla fine. Ai giusti arriveranno grazie abbondanti dal Signore. Rallegratevi, perché siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non sentitevi soli. Io sarò sempre al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.210 – 5 settembre 2009
Cari figli, vi invito ad assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. La vostra forza è nel Signore. Non allontanatevi dalla sua grazia. Giorni di sofferenza attendono l’umanità. Dio permetterà e gli uomini dotti annunceranno l’arrivo di colui che sarà causa di disperazione per molti. In molte regioni della terra il fuoco divamperà ovunque. Soffro per ciò che vi attende. Ascoltatemi. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Siate fedeli ai miei appelli. Vi ripeto che nessun male raggiungerà i miei devoti. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.211 – 8 settembre 2009
Cari figli, i progetti del Signore saranno realizzati in tutta la terra. Arriverà il giorno in cui il Signore chiamerà e i giusti udranno la sua voce. Ci sarà un solo gregge che servirà l’unico Signore. L’idolatria cadrà. Coloro che appartengono al demonio saranno separati da coloro che appartengono al Signore. I veri figli di Dio saranno in un luogo sicuro. Gli angeli del Signore saranno inviati a prendersi cura dei miei eletti. Fatevi animo e siate perseveranti. Tutto questo accadrà dopo la grande tribolazione. In quel tempo la terra sarà purificata. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Siate miei nella preghiera, nell’ascolto della Parola e nella fedeltà al Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.212 – 10 settembre 2009
Cari figli, la ricerca del tesoro avrà come risultato la morte di molti innocenti. La vostra nazione avanza verso un futuro di sangue. Soffro per quello che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Ascoltate i miei appelli e testimoniate che siete unicamente di Cristo. Sono venuta dal cielo per aiutarvi, ma non posso obbligarvi. So che avete la libertà, ma la cosa migliore è fare la volontà del Signore. Lasciate che la luce di Dio illumini le vostre vite e sarete condotti lungo il cammino del bene. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.213 – 12 settembre 2009
Cari figli, rimanete saldi sul cammino del Signore. Il Lui è la vostra forza e senza di Lui non siete nulla e non potete fare nulla. Vi chiedo di essere docili ai miei appelli. Accogliete con coraggio i miei messaggi e Io vi condurrò sul cammino della santità. Voi siete nel mondo ma siete del Signore. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Aprite i vostri cuori e testimoniate che l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Pregate. Inginocchiatevi e pregate. La morte passerà lungo il litorale di Espírito Santo. Sofferenze simili saranno sperimentate dagli abitanti di Minas Gerais. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.214 – 15 settembre 2009
Cari figli, dalle profondità dell’oceano che bagna il vostro Brasile verrà grande distruzione e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Vi chiedo di essere buoni gli uni con gli altri. Amate sempre. L’amore soprannaturale è la maggiore ricchezza contro ogni male. Affidate al Signore la vostra esistenza. Voi siete importanti per il Signore. Lasciatevi guidare da Lui. Sono venuta dal cielo per condurvi al Porto Sicuro della fede. Aprite i vostri cuori e siate docili ai miei appelli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.215 – 18 settembre 2009
Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio, perché solo così sarete capaci di accettare i miei appelli. Confidate pienamente nel Signore e non sarete mai ingannati. La vostra forza è in Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. State attenti. Giorni difficili vi attendono. Sarete provati con grandi difficoltà, ma sperate nel Signore. Il mio Gesù mai vi abbandonerà. Lui sarà il vostro conforto nei momenti difficili. Incontrerete una grande battaglia spirituale sul vostro cammino. La Chiesa affronterà grandi tempeste e perderà molto. Pregate. La vittoria dei giusti è nelle mani del Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.216 – 19 settembre 2009
Cari figli, conosco ognuno di voi per nome e so ciò di cui avete bisogno. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Sono venuta a indicarvi il cammino della salvezza. Vi chiedo di vivere santamente i miei appelli e che ovunque possiate testimoniare che siete veramente del Signore. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. Sono giunti i tempi da me predetti. Sappiate che dal Messico giungerà una notizia dolorosa. I miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Non allontanatevi dalla preghiera. Ho bisogno di voi. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Il mio Gesù vi attende a braccia aperte. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.217 – 22 settembre 2009
Cari figli, l’umanità vivrà momenti difficili, ma dal Signore arriverà l’aiuto per i giusti. La terra sarà scossa e molti luoghi cesseranno di esistere. Voglio dirvi che il Signore non vi lascerà soli. Siate fedeli. Credete fermamente nel potere di Dio e nessun male verrà contro di voi. Giorni di gioia giungeranno per gli eletti del Signore. Nel trionfo finale, i miei eletti sperimenteranno una gioia senza fine. Tornate a Colui che vi ama e vi attende a braccia aperte. Siate perseveranti nella preghiera, perché solo così potete contribuire alla trasformazione dell’umanità. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.218 – 24 settembre 2009
Cari figli, lasciate che la luce dello Spirito Santo entri nei vostri cuori, perché solo così sarete capaci di diventare luce per coloro che sono lontani. Amate l’Amore. Quando gli uomini si apriranno all’amore di Dio, l’umanità sarà guarita spiritualmente. Vi chiedo di essere giusti e di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Portate i miei appelli al mondo e il Signore vi ricompenserà generosamente. I miei eletti brilleranno nel Trionfo del mio Cuore Immacolato. I miei devoti sperimenteranno grande gioia, perché il Signore li chiamerà per nome e saranno proclamati benedetti da mio Figlio Gesù. Questi erediteranno ciò che mai gli occhi umani hanno visto. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.219 – 26 settembre 2009
Cari figli, sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Dio mi ha inviata fino a voi per chiamarvi alla conversione e per rendervi uomini e donne di preghiera. Io sono vostra Madre e vi amo. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Arriveranno giorni di tribolazione e gli uomini desidereranno la morte. Molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Convertitevi in fretta. Aprite i vostri cuori e lasciate che i miei appelli trasformino le vostre vite. Fatevi coraggio e portate a tutti i miei messaggi. Sappiate che non sperimenteranno la morte eterna tutti coloro che vivono i miei messaggi e s’impegnano nel portarli agli altri. Non perdete la vostra speranza. Confidate nell’amore misericordioso del Signore e sarete vittoriosi. Non lasciatevi abbattere davanti alle difficoltà. Il mio Gesù è al vostro fianco anche se non Lo vedete. Abbandonatevi a Lui che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.220 – 29 settembre 2009 (22° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, sono felice che siate qui. Vi ringrazio per la vostra fedeltà ai miei appelli e vi assicuro che i vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e che in tutto cerchiate di imitare mio Figlio Gesù. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Dio ricompenserà con ricche e abbondanti grazie tutti coloro che annunceranno i miei appelli ai miei poveri figli. Nel trionfo del mio Cuore Immacolato, coloro che accolgono i miei messaggi saranno protetti e sperimenteranno grande gioia. Voi siete nel mondo, ma siete del Signore. Inginocchiatevi. Solamente pregando potete trovare la forza per la vostra nobile missione. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Ho ancora nobili progetti da realizzare. Avanti senza paura. Io intercederò presso mio Figlio per ognuno di voi. Rallegratevi e non desistite. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.221 – 1 ottobre 2009
Cari figli, il Brasile conoscerà grandi sofferenze a causa di un accordo. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e so ciò che vi aspetta. Inginocchiatevi in preghiera. Quello che avete da fare non rimandatelo a domani. Siate del Signore. L’umanità si è impoverita spiritualmente e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Non allontanatevi dal Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.222 – 3 ottobre 2009
Cari figli, voi siete nel mondo, ma siete unicamente del Signore. Vi chiedo di vivere rivolti verso il paradiso per il quale siete stati creati. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali, ma non scoraggiatevi. È necessario che tutto questo accada perché si compia ciò che vi ho annunciato in passato. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Quelli che seguono il cammino che Io ho indicato non conosceranno mai la sconfitta. La vittoria di Dio sarà anche la vostra vittoria. Rallegratevi, tutti voi che state ad ascoltarmi, perché non sarete sconfitti dal demonio. Io mi prenderò cura di voi. Siete voi i miei eletti, quelli che ho scelto per far parte della mia legione vittoriosa. Abbiate coraggio, fede e speranza. Io sarò sempre al vostro fianco. Non desistite. I miei fedeli non sperimenteranno dolori fisici. Gli angeli di Dio li proteggeranno nella grande battaglia finale. Pregate. Solo pregando sarete capaci di accettare i miei appelli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.223 – 6 ottobre 2009
Cari figli, arriveranno giorni difficili e i miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante. Continenti scompariranno e gli uomini contempleranno cose che oggi non sono visibili agli occhi umani. Saranno tempi dolorosi per voi. Pregate. Non potete sopportare il peso della croce se vivete lontani dalla preghiera. Cercate la forza nella Parola di Dio e nell’Eucarestia. Se vi convertirete sarete vittoriosi. Non desistite. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Dopo la grande tribolazione, l’umanità sarà purificata e i giusti vivranno nella pace. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.224 – 9 ottobre 2009
Cari figli, Dio è al vostro fianco. Confidate in Lui che è il vostro unico e vero amico. Accogliete con gioia i miei messaggi, perché desidero condurvi a un’alta vetta di santità. Aprite i vostri cuori all’amore. L’amore vi trasformerà e sarete grandi agli occhi di Dio. Inginocchiatevi e pregate. Ripeto: pregate, pregate, pregate. La terra passerà per grandi e dolorose trasformazioni. Gli uomini saranno confusi, perché si sono messi al posto del Creatore. Avverranno fenomeni inspiegabili sulla terra e i sapienti non troveranno risposte. Non desistite. Rimanete sul cammino che vi ho indicato. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.225 – 10 ottobre 2009
Cari figli, coraggio. Io vi amo e non vi abbandonerò. Nel giorno della grande tribolazione, i miei devoti saranno sostenuti e protetti. Il dolore sarà grande per l’umanità. Molti desidereranno la morte, ma dovranno passare per la tribolazione. L’umanità sarà purificata attraverso la sofferenza e Dio sarà il vincitore. Voi siete gli eletti di Dio. Pregate. Cercate forza nell’Eucarestia e vivete coraggiosamente i miei appelli. Se vi convertirete sarete vittoriosi. Non restate fermi. Andate incontro al mio Gesù. Lui è la vostra Via, Verità e Vita. Solo in Lui è la vostra speranza. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.226 – 12 ottobre 2009
Cari figli, io sono la Madre e la Regina del Brasile. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di imitare in tutto mio figlio Gesù. Voglio condurvi a mio Figlio, perché solo in Lui è la vostra vera liberazione. Non restate fermi. Dio si aspetta molto da voi. Rallegratevi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Inginocchiatevi e pregate. La forza della preghiera vi condurrà alla vittoria. La vostra nazione sperimenterà una croce pesante. Arriveranno giorni difficili, ma voglio dirvi che il Brasile non sperimenterà la sconfitta. Io amo il Brasile e non lascerò i miei poveri figli senza sostegno. Siate fedeli. Ascoltatemi. Quello che faccio dipende da voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.227 – 13 ottobre 2009
Cari figli, avanti senza paura. Il Signore vi ama ed è molto vicino a voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel Cielo. L’umanità è lontana da Dio, ma un grande miracolo del Signore attirerà molte persone lontane. Per i giusti, il Signore ha riservato quello che gli occhi umani non hanno mai visto. Nazioni contaminate dal comunismo apriranno le porte al Signore. Pregate. Non scoraggiatevi. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Ascoltatemi e Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Non allontanatevi dalla verità. Siate fedeli al Vangelo e sarete grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.228 – 17 ottobre 2009
Cari figli, l’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Inginocchiatevi e pregate. Verranno giorni difficili e la sofferenza per i giusti sarà grande. Pregate molto per la Chiesa. La Chiesa sarà perseguitata. Gli uomini la sfideranno e grande sarà la sofferenza per i fedeli. Io sono vostra Madre e desidero condurvi alla verità. Accogliete i miei appelli e vivete coraggiosamente il Vangelo del mio Gesù. Chi sta con il Signore non sperimenterà la sconfitta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.229 – 20 ottobre 2009
Cari figli, non temete. Ponete la vostra speranza nel Signore e vivete rivolti verso il paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione, che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per soccorrervi. Aprite i vostri cuori all’amore di Dio e sarete grandi nella fede. Dio ha fretta e voi non potete restare con le mani in mano. Convertitevi in fretta. Non restate lontani dalla preghiera. Se resterete fedeli, nessun male vi raggiungerà. L’umanità si avvicina a una grande sofferenza. Sappiate che, a voi che state ad ascoltarmi, sarà concessa la grazia della protezione nei momenti delle grandi tribolazioni. Non soffriranno coloro che accoglieranno i miei appelli e reciteranno il rosario. Avanti senza paura. La vostra vittoria è nel Signore. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.230 – 21 ottobre 2009
Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Rallegratevi, perché il Signore vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli vivono in una triste cecità spirituale. Siate docili alla chiamata di Dio. Lui vuole salvarvi. Lui asciugherà le vostre lacrime. Arriverà il giorno in cui non ci saranno sofferenze sulla terra. Il Signore trasformerà la terra e i miei poveri figli sperimenteranno una gioia senza fine. Le guerre cesseranno e la pace regnerà per sempre nel cuore dei miei poveri figli. Non scoraggiatevi. Confidate nel Signore. Lui farà tutto per il vostro bene spirituale. Pregate. Cercate forza nelle parole di mio Figlio Gesù e accogliete con coraggio i miei messaggi. Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Siate forti nella fede. Non permettete che la luce di Dio si spenga dentro di voi. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Non tiratevi indietro. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.231 – 24 ottobre 2009
Cari figli, vi chiedo di vivere santamente i miei messaggi. Desidero condurvi a mio Figlio Gesù, perché solo in Lui è la vostra salvezza. Non allontanatevi dalla verità. State attenti. Il demonio vi vuole ingannare, ma voi potete vincerlo con la forza della preghiera. L’umanità ha perduto la pace perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Ecco il tempo del vostro ritorno. Convertitevi in fretta. Il vostro tempo è breve e non c’è più tempo per dubbi e incertezze. Non permettete che il peccato vi renda schiavi. Siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Accadrà un fatto doloroso nella ex Jugoslavia e la fede di molti uomini sarà scossa. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.232 – 26 ottobre 2009
Cari figli, la malvagità degli uomini sarà grande sulla terra. I fedeli saranno perseguitati e colui che si oppone a Cristo agirà con grande furore contro la Chiesa del mio Gesù. Soffro per quello che vi attende. Non allontanatevi dalla preghiera. Fatevi coraggio e testimoniate che siete del Signore. Fuggite il peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Coraggio. Non incrociate le braccia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.233 – 27 ottobre 2009
Cari figli, sono vostra Madre e soffro a causa dei miei poveri figli lontani dal Signore. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma per molti sarà tardi. Non permettete che il demonio vi inganni. Siate del Signore e Lui trasformerà le vostre vite. Ecco il tempo della grazia. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione, che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Arriverà una grande sofferenza per gli abitanti dell’Italia. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti del Cile. La terra tremerà e gli uomini vivranno momenti di grande sofferenza. Pregate. Solo nella preghiera potete sopportare il peso della croce. Cercate forza nel Signore. Lui vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.234 – 31 ottobre 2009
Cari figli, non vivete lontani dal Signore. Tornate a Lui che vi ama e vi conosce per nome. Dio si aspetta molto da voi. Questo è il momento opportuno per convertirvi e riconciliarvi con Dio. Non esitate. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi ad essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Non voglio forzarvi, ma ascoltatemi. Dio ha fretta. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Allontanatevi dal male. Non giudicate né condannate nessuno. Solo Dio è il Giudice Supremo. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso un grande abisso. La forza della natura provocherà fenomeni mai visti. Oggetti saranno lanciati da terra da una forza che gli uomini non riusciranno a spiegare. Dalle profondità della terra sorgeranno forze che susciteranno preoccupazione negli uomini, ma voglio dirvi che Dio non abbandonerà il suo popolo. Pregate. Vedrete ancora cose che gli occhi umani non hanno mai visto. Rimanete sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.235 – 1 novembre 2009
Cari figli, la strada della santità è difficile da percorrere, ma voi potete raggiungere la santità nell’amore di Dio. Per essere santi dovete stare nel mondo senza appartenere al mondo; dovete desiderare il Paradiso vivendo sulla terra. Voi appartenete al Signore. È stato proprio per amore vostro che mio Figlio Gesù si è consegnato in donazione totale per la vostra salvezza. Solo nell’amore potete comprendere i misteri di Dio. Riempitevi dell’amore del Signore e facilmente incontrerete la santità. La povertà spirituale dell’umanità è frutto della mancanza di amore. Non dimenticate che l’Amore vuol essere amato. Voglio condurvi alla vittoria, ma quello che faccio dipende da voi. Seguitemi, perché desidero fare di voi uomini e donne di fede. Aprite i vostri cuori al Signore. Lui si prenderà cura di voi. State attenti. Nel trionfo del mio Cuore Immacolato i miei eletti sperimenteranno grande gioia. Il Signore proclamerà beati tutti coloro che accolgono i miei appelli e diffondono i messaggi che qui vi trasmetto. Nell’ora finale, il Signore vi condurrà alla dimora eterna e voi sarete eternamente felici. Coraggio. Abbracciate il cielo. Fortificatevi nell’amore del Signore per essere santi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.236 – 3 novembre 2009
Cari figli, allontanatevi da ogni male e ritornate al Signore. Non permettete che il demonio vi inganni. Siate del Signore e deponete in Lui la vostra fiducia e speranza. Non c’è vittoria senza croce. Cercate la forza nella preghiera e nell’ascolto della Parola di Dio. L’umanità ha bisogno di essere guarita dall’amore misericordioso del Signore e solo nella forza della preghiera potete trovare il cammino della salvezza. Un grande evento scuoterà la fede di molti uomini. Si verificherà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Inginocchiatevi e pregate. Soffro per quello che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.237 – 7 novembre 2009
Cari figli, pentitevi sinceramente dei vostri peccati e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non allontanatevi dal cammino della verità. Il Signore vi attende a braccia aperte. Non esitate. Non permettete che i vostri problemi vi allontanino da Dio. Inginocchiatevi e pregate e Dio vi fortificherà. Accadrà una scoperta grandiosa per il bene degli uomini, oggetto di uno dei miracoli fatti da mio Figlio Gesù. Ecco il mistero. Sappiate che il Signore farà tutto per il vostro bene. Aprite i vostri cuori a Lui e sarete felici. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.238 – 10 novembre 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Non restate lontani dalla grazia del Signore. Lui vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Camminate verso un futuro di grandi prove. Attingete forza nella preghiera. Quando siete lontani diventate bersaglio del demonio. Siate forti. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Io voglio aiutarvi, ma quello che faccio dipende da voi. Non scoraggiatevi. Voi che state ad ascoltarmi rallegratevi, perché grande sarà la vostra ricompensa. Nella tribolazione finale, voi sarete protetti e vedrete il trionfo di Dio sulle forze del male. La terra sarà trasformata e gli uomini sperimenteranno grande gioia. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.239 – 12 novembre 2009
Cari figli, assumete il vostro vero ruolo di cristiani e in tutto imitate mio Figlio Gesù. Non restate fermi. Testimoniate con i vostri atti e con le vostre parole che siete unicamente di Cristo. Dio si aspetta molto da voi. Aprite i vostri cuori e accettate la sua volontà per le vostre vite. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non esitate. L’umanità si è contaminata con il peccato e questo è il momento del vostro ritorno. Vivete gioiosamente il Vangelo del mio Gesù e sarete benedetti. Il Signore trasformerà l’umanità e la pace regnerà per sempre nei cuori degli uomini e delle donne di fede. Vi attendono giorni di gioia. Il Signore ha riservato per i suoi eletti quello che gli occhi umani non hanno mai visto. L’aiuto vi arriverà dal cielo. Un grande segno di Dio attirerà gli uomini e le donne lontani. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel cielo. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.240 – 14 novembre 2009
Cari figli, voi non siete soli. Dio è sempre al vostro fianco, anche se non Lo vedete. Lui si prenderà cura di voi. Nella grande tribolazione, il Signore invierà i suoi Angeli e voi sarete protetti. Non ci sarà sconfitta per i fedeli. La terra trasformata apparterrà al popolo eletto di Dio. Il Signore adempirà le sue promesse e vedrete le meraviglie di Dio nelle vostre vite. Non allontanatevi dalla preghiera. Pregate sempre. Solo attraverso la preghiera l’umanità incontrerà la pace. Siate miti e umili di cuore. Confidate nel Signore e siate misericordiosi con i vostri fratelli. Io sono vostra Madre e so quello che vi aspetta. Non incrociate le braccia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.241 – 17 novembre 2009
Cari figli, coraggio. Io sono al vostro fianco. Non perdete la vostra speranza. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù e Lui verrà in vostro soccorso. Aprite i vostri cuori e siate imitatori di mio Figlio Gesù. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù in vostro favore. Inginocchiatevi e pregate. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Questo è il tempo del vostro ritorno. Non incrociate le braccia. Io vengo dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Siate docili. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Sappiate che grande sarà la ricompensa per tutti coloro che stanno ad ascoltarmi. Camminate nella verità. Accogliete il Vangelo e vivete i miei appelli. La Chiesa del mio Gesù percorrerà cammini difficili e soffrirà molto. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore invierà un uomo giusto e questo contribuirà alla crescita spirituale della Chiesa. Dopo tutto il bene che farà alla Chiesa, sarà assassinato, ma la Chiesa resterà salda e i nemici sconfitti. Avanti senza paura. Chi è con il Signore non sperimenterà mai la sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.242 – 18 novembre 2009
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede, perché solo così potete camminare lungo la strada della santità. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e offrirvi il mio amore. Siate fedeli a Gesù. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata per essere salvi. Non restate fermi. Dio ha fretta. Non esitate. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Accogliete docilmente le Mie parole e sarete capaci di contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Non scoraggiatevi. Arriverà il giorno in cui tutti gli uomini lontani riceveranno la grazia del pentimento. Il Signore concederà ai suoi figli l’opportunità del ritorno. Sarà un grande miracolo. Rallegratevi, perché il Signore non vi abbandonerà. Lui vi conosce per nome. Confidate in Lui e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me nel cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.243 – 21 novembre 2009
Cari figli, l’umanità berrà il calice amaro della sofferenza a causa degli inspiegabili fenomeni naturali che si verificheranno. Inginocchiatevi e pregate per sopportare il peso della croce. La cordigliera delle Ande si abbasserà e molte nazioni porteranno una croce pesante. La terra subirà grandi trasformazioni, ma alla fine la vittoria sarà degli uomini e delle donne di fede. Io sono vostra Madre e ben sapete quanto vi amo. Vi chiedo di fare del bene a tutti. Riempitevi dell’amore di Dio e ovunque testimoniate che siete di mio Figlio Gesù. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.244 – 22 novembre 2009
Cari figli, io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Credete in Lui che è il vostro Bene assoluto e vi ama così come siete. Vi chiedo di non perdere la vostra speranza. Depositate la vostra fiducia nel Signore e tutto finirà bene per voi. Voi siete i prescelti di Dio. Non esitate. Restate saldi nella preghiera. Così come le piante non possono crescere senza la pioggia, così voi non potete crescere nella vita spirituale senza preghiera. Senza preghiera diventate vuoti e senza Dio. Voglio condurvi alla vittoria e solo accogliendo i miei appelli potete raggiungere la santità. L’umanità vive lontana da Dio ed è giunto il momento del vostro ritorno. Se gli uomini non si convertiranno, non tarderà a cadere sull’umanità un terribile castigo. Fiumi di fuoco scorreranno sulla terra. Le acque saranno contaminate e in molte regioni della terra i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per quello che vi attende. Ascoltatemi e nessun male vi raggiungerà. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Siate docili. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.245 – 24 novembre 2009
Cari figli, oggi chiedo la vostra consacrazione al mio Cuore Immacolato, perché desidero condurvi a mio Figlio Gesù. Il vostro affidamento totale e cosciente contribuirà al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Vi attendono tempi difficili. Pregate. Nelle grandi tribolazioni, coloro che si consacrano a me saranno protetti. Il mio Cuore sarà per voi un rifugio sicuro. Sarà l’arca della vostra alleanza con Dio e Lui vi salverà. Rallegratevi. Non scoraggiatevi. Qualunque cosa accada non sentitevi soli. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.246 – 28 novembre 2009
Cari figli, lasciatevi guidare dal Signore e sarete condotti alla santità. Non scoraggiatevi. Non esitate. Voi non siete soli. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Lui sarà il vostro sostegno nei momenti di dolore. Non dimenticate: non c’è vittoria senza croce. Siate imitatori di mio Figlio Gesù. Io sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Aprite i vostri cuori alla Mia chiamata e vivete con gioia i miei messaggi. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Pregate. Pregate. Pregate. Un fatto spaventoso accadrà in Europa e raggiungerà tre Paesi contemporaneamente. Gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Attingete forza nella preghiera e nell’Eucarestia. La vostra vittoria si avvicina. Siate del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.247 – 1 dicembre 2009
Cari figli, voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e Lui vi ricompenserà generosamente. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate con le mani in mano. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Fatevi coraggio e testimoniate che siete unicamente di Cristo. Arriverà il giorno in cui la vostra croce diventerà molto pesante, ma voglio dirvi che sarò al vostro fianco. Molte acque sopra poca acqua. Supplicate la Misericordia del Signore e Lui vi sosterrà. Io cammino con voi e nessun male verrà contro di voi se accogliete i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.248 – 3 dicembre 2009
Cari figli, tornate al Signore che è il vostro Bene assoluto e vi conosce per nome. Non perdete la vostra speranza. Nel Signore è la vostra fortezza e solo con Lui sarete vittoriosi. Pregate. Gli uomini si sono allontanati dalla preghiera e sono diventati schiavi del demonio. Liberatevi veramente e servite il Signore. Quando arriverà il grande giorno, l’umanità verrà liberata e i miei poveri figli saranno liberi. Il demonio sarà incatenato e l’umanità avrà di nuovo la pace. Sarà un tempo di gloria per i giusti e tutti vivranno per servire unicamente mio Figlio Gesù. Convertitevi. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.249 – 5 dicembre 2009
Cari figli, non vivete lontani dal Signore. Questo è il tempo del vostro ritorno a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Cercate la grazia del Signore per mezzo dei sacramenti, perché solo così potete crescere spiritualmente. Io sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della pace e dell’amore. Aprite i vostri cuori ai miei appelli e io vi condurrò alla santità. Consacratevi tutti i giorni al mio Cuore Immacolato. Nel grande trionfo del mio Cuore Immacolato il cielo si aprirà e gli angeli del Signore verranno in soccorso dei miei eletti. Coloro che resteranno fedeli fino alla fine, contempleranno ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Coraggio. Inginocchiatevi e pregate e siate docili alla chiamata del Signore. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.250 – 8 dicembre 2009
Cari figli, sono l’Immacolata Concezione. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della santità. Aprite i vostri cuori, perché desidero condurvi alla perfezione. Allontanatevi dal peccato e tornate al Signore. Voi siete importanti per i progetti di Dio. Non esitate. Dite il vostro sì e tornate nelle braccia del Padre. Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una madre ama i suoi figli. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete sentire l’Amore di Dio nelle vostre vite. Dio è molto vicino a voi. Lui farà tutto per salvarvi. Arriverà il giorno in cui gli uomini otterranno una grande grazia. Un grande miracolo di Dio trasformerà i cuori induriti. Ciascuno vedrà i suoi errori e riceverà la grazia del pentimento. Sarà la grande opportunità che il Signore darà ai suoi figli lontani. Sappiate che mai sarete abbandonati. Inginocchiatevi e pregate e sarete capaci di comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.251 – 11 dicembre 2009
Cari figli, lasciate che il Signore prenda possesso delle vostre vite. Non restate fermi. Date al Signore ciò che gli appartiene. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Riempitevi di coraggio e testimoniate che siete veramente del Signore. Pregate. La vostra vittoria è nella forza della preghiera. Quando pregate, siete capaci di comprendere i disegni di Dio. L’umanità vive lontana dal Creatore ed è giunto il momento del grande ritorno. Cercate Colui che è Amore e vi attende a braccia aperte. Quando le pietre giganti si scioglieranno sorgeranno cose misteriose. Non allontanatevi dalla verità. Restate con il Signore. In Lui è la vostra speranza e salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.252 – 12 dicembre 2009
Cari figli, aprite i vostri cuori alla Luce del Signore. Siate docili, perché solo così potete sperimentare la presenza di mio Figlio Gesù in questo Natale. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Non permettete che le cose di questo mondo vi allontanino dal Signore. Restate saldi nella preghiera. Senza preghiera non potete comprendere la Mia presenza in mezzo a voi. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che siete scelti e amati con un amore senza limiti. Sforzatevi e portate a tutti i miei appelli. Sono venuta dal cielo per prepararvi. Si avvicinano giorni di sofferenza. Non perdete la vostra fiducia. I profeti di un tempo torneranno e annunceranno il giorno del grande avviso. Dio vi darà l’opportunità di pentirvi. State attenti. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.253 – 14 dicembre 2009
Cari figli, calmate i vostri cuori e depositate tutta la vostra fiducia nel Signore. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Lui è la certezza della vostra vittoria. In Lui è la vostra salvezza e senza di Lui l’uomo non potrà mai essere salvo. Pentitevi dei vostri peccati e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Restate saldi nella fede. Attingete forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Dio Mi ha inviato per indicarvi il cammino della santità. Non restate fermi. Riempitevi dell’amore del Signore e sarete grandi nella fede. Non temete. Nella grande tribolazione il Signore verrà in vostro soccorso. Nessun male raggiungerà i miei eletti. Non ci sarà sconfitta per gli eletti del Signore. Su questa terra accadrà un fatto grandioso e gli uomini resteranno meravigliati. Non esitate. Non permettete che nulla vi allontani dal Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.254 – 15 dicembre 2009
Cari figli, rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel cielo. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Non incrociate le braccia. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Portate speranza ai disperati. Voi siete del Signore e Lui si aspetta molto da voi. Non temete. La vostra croce vi condurrà alla vittoria. Accettate con gioia le prove che il Signore vi manda. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Confidate in Lui che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Verranno giorni difficili, ma il Signore sarà con voi. La terra subirà grandi trasformazioni, ma alla fine verrà a voi la grande vittoria di Dio con il Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Siate del Signore, perché solo così potete sperimentare, nella gioia, l’amore del mio Cuore Immacolato. Siate giusti. Solo i giusti contempleranno la trasformazione del mondo. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.255 – 19 dicembre 2009
Cari figli, non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e l’umanità è condotta sul cammino dell’odio e del disprezzo di ciò che è sacro. Avrete ancora grandi prove. Dopo tutto il dolore, il Signore farà sorgere un nuovo mondo. Inginocchiatevi e pregate. Attingete forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Non permettete che le cose di questo mondo vi allontanino da Dio. Siate fedeli. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Coraggio. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. State attenti. Ascoltate i miei appelli e sarete grandi nella fede. Arriverà un uomo apparentemente buono e giusto, ma sarà un traditore e condurrà l’umanità alla sofferenza. Pregate. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.256 – 22 dicembre 2009
Cari figli, vivete con gioia i miei appelli e Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non restate con le mani in mano. Il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete per me. Dio ha fretta ed è giunto il momento del vostro ritorno. Pregate molto davanti alla croce e in tutto imitate mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Il fuoco salirà dalle profondità della Terra e molte regioni saranno distrutte. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sarò sempre con voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.257 – 25 dicembre 2009
Cari figli, la scienza avanzerà e creerà mezzi di trasporto eccezionali agli occhi degli uomini. Ciò che è visibile sarà invisibile agli occhi umani. Sono giunti i tempi difficili per l’umanità. Tornate a Gesù. Lasciate che Lui sia la vostra Luce, perché solo così non sarete contaminati dalle tenebre del demonio. Inginocchiatevi e pregate. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.258 – 26 dicembre 2009
Cari figli, non permettete che il demonio vi inganni. Allontanatevi dal male e tornate al Signore per essere salvi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino del bene e della santità. Vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera. L’umanità si è allontanata dal Creatore perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Sappiate che siete amati dal Signore, che vi attende a braccia aperte. Un fatto doloroso accadrà nella terra della regina (Inghilterra) e si ripeterà nella capitale del Brasile. Soffro per quello che vi attende. Non esitate. Accogliete i miei appelli e testimoniate che siete unicamente di Cristo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.259 – 29 dicembre 2009
Cari figli, sono la vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Inginocchiatevi e pregate, supplicando la Misericordia del Signore per l’umanità. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. La crosta terrestre si spaccherà in molte regioni della Terra. L’energia venuta dal suo interno causerà sofferenza a molti dei miei poveri figli. Ascoltate quello che vi dico. L’umanità è alla vigilia dei più terribili flagelli e castighi. Ciò che un tempo vi ho annunciato si realizzerà. Siate forti e saldi nella fede. Siate del Signore e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.260 – 1 gennaio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore e lasciate che lui vi trasformi. Non restate con le mani in mano. Restate saldi nella preghiera. La preghiera vi fortificherà e vi condurrà alla vittoria di Dio. Camminate verso un futuro di grandi prove. La morte di un grande leader causerà grande confusione. La caduta di un profeta sarà necessaria per il bene di molte anime. Voi non potete comprendere i misteri di Dio. Inginocchiatevi e pregate. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. La Chiesa incontrerà un grande ostacolo nella rivolta di una famosa congregazione. Restate saldi nella verità. Non permettete che nulla vi allontani dalla verità. Ascoltatemi e io vi porterò per un cammino sicuro. Coraggio. Chi sta con il Signore mai sarà sconfitto. Sangue cadrà dalle altezze e fuoco scorrerà sulle acque. Ecco i tempi che vi ho annunciato in passato. Avanti nella verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.261 – 2 gennaio 2010
Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore e lasciate che la sua Luce illumini le vostre vite, perché solo così potrete scoprire la vostra reale vocazione. Dio ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Non voglio forzarvi a nulla, ma ascoltatemi. Io voglio condurvi a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Voi siete del Signore e nulla potrà contro di voi se vivrete votati alle cose del cielo. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. L’umanità cammina in una triste cecità spirituale e i miei poveri figli non sanno dove andare. Mostrate a tutti, con i vostri esempi e parole, il cammino del bene e della santità. Pregate molto davanti alla croce. Vedrete ancora orrori sulla Terra. Un evento doloroso scuoterà l’Italia. Gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Non esitate. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.262 – 5 gennaio 2010
Cari figli, depositate la vostra fiducia nel Signore. Affidate a Lui la vostra esistenza e non permettete che la vostra fede venga scossa. Siate uomini e donne di preghiera. Quando state lontani dalla preghiera, diventate deboli spiritualmente. Io sono vostra Madre e conosco ognuno di voi per nome. Siate docili alla mia chiamata, perché desidero condurvi a mio Figlio Gesù. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. Attingete forza in Gesù. Un fatto doloroso accadrà a ovest di Bahia. Dolore maggiore non è mai esistito. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Non esitate. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.263 – 7 gennaio 2010
Cari figli, Io vi amo come siete. Sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che questo è il tempo opportuno per la vostra conversione. Non restate con le mani in mano. Il Signore vi chiama e vi aspetta. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Non scoraggiatevi. Confidate nel Signore. Credete fermamente nella sua Bontà e sarete ricchi nella fede. Non vivete lontani dalla grazia di Dio. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pregate. Così come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, voi avete bisogno di preghiera per crescere nella vita spirituale. Non spaventatevi. Nella grande tribolazione finale, coloro che si consacrano a me saranno protetti. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani. La terra della montagna verrà scossa e in molti luoghi le montagne si abbasseranno. Coloro che saranno stati fedeli fino alla fine non sperimenteranno la sconfitta. Siate del Signore. Io sono vostra Madre e sono sempre al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.264 – 9 gennaio 2010
Cari figli, coraggio. Seguitemi sul cammino della santità. Sapete che la strada per la santità è piena di ostacoli, ma il Signore sarà al vostro fianco. Dite il vostro sì alla chiamata del Signore e sarete felici. Sono venuta dal cielo per chiamarvi ad essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Non vivete lontani dalla verità. Siate fedeli. Inginocchiatevi e pregate e tutto finirà bene per voi. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù. Lui vi attende a braccia aperte. L’umanità si è allontanata dal Creatore e i Miei poveri figli camminano come ciechi, guidando altri ciechi. Le tenebre coprono tutta la terra e gli uomini non sanno dove andare. Io sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Non esitate. Un evento doloroso scuoterà la fede di molti uomini. La Chiesa piangerà e si lamenterà. Pregate molto davanti alla croce. Supplicate la Misericordia di Dio per voi. Io sarò sempre al vostro fianco. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.265 – 12 gennaio 2010
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siete del Signore e dovete servire Lui solo. Amate la verità. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Dio. Io sono vostra Madre e vi amo. Siate docili alla mia chiamata. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Una rivolta causerà distruzione e morte in vari Paesi dell’Europa. Pregate molto e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.266 – 14 gennaio 2010
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Quando vi chiedo di pregare dovete comprendere che solo tramite la preghiera l’umanità troverà la pace. Soffro a causa dei Miei poveri figli lontani da Dio. Sono vostra Madre e sono instancabile. Non esitate. Aprite i vostri cuori ai miei appelli. State attenti a ciò che vi dico e troverete risposta ai vostri dubbi. L’umanità segue il cammino dell’autodistruzione, che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La morte passerà per il Guatemala e i Miei poveri figli porteranno una croce pesante. Pregate. Pregate. Pregate. Vedrete ancora orrori sulla Terra. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.267 – 16 gennaio 2010
Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Siate solamente del Signore e lasciate che Lui vi trasformi. Non vivete lontani dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Inginocchiatevi e pregate. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Una grande sofferenza arriverà per gli abitanti del Cile. Una sofferenza simile arriverà anche per gli abitanti di Lisbona. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.268 – 19 gennaio 2010
Cari figli, confidate nel Signore. Lui è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza, ma Dio non vi abbandonerà. Lui asciugherà le vostre lacrime e la terra sarà trasformata in un nuovo paradiso. Il Creatore restaurerà la terra e vedrete ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Anche nelle tribolazioni, rallegratevi, perché Dio è molto vicino a voi. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.269 – 21 gennaio 2010
Cari figli, l’isola di Madeira sarà devastata e gli abitanti della grande città a lato del fiume Tago sperimenteranno una croce pesante. Inginocchiatevi e pregate. Dio Mi ha inviata per chiamarvi alla santità. Vivete rivolti verso il Paradiso per il quale unicamente siete stati creati. L’umanità porterà una croce pesante perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Convertitevi. Il vostro Dio vi attende a braccia aperte. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Cercate forza nell’Eucarestia e testimoniate coraggiosamente i miei appelli. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.270 – 23 gennaio 2010
Cari figli, non preoccupatevi. Dio ha tutto sotto controllo. Confidate pienamente nella sua Misericordia e sarete vittoriosi. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non scoraggiatevi. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Siate miti e umili di cuore. Aprite i vostri cuori e accogliete i Miei appelli. Non restate in silenzio. Portate i Miei appelli al mondo. Grande sarà la ricompensa per coloro che divulgano i Miei messaggi. Dio ha fretta. Convertitevi adesso, perché il vostro tempo è breve. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un evento doloroso si verificherà nella città di São Paulo. Dolore maggiore non è mai esistito. Inginocchiatevi e pregate. Solo pregando potrete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Coraggio. Restate con il Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.271 – 26 gennaio 2010
Cari figli, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siete del Signore e Lui vi ama. Vi chiedo di vivere il Vangelo di mio Figlio Gesù, perché solo così potete crescere nella vita spirituale. Non allontanatevi dalla verità. Aprite i vostri cuori alla grazia del Signore e lasciate che la sua grazia vi trasformi. Camminate verso un futuro di grandi prove. Solo amando la verità potete sopportare il peso delle prove che verranno. Coloro che resteranno fedeli saranno proclamati Benedetti da mio Figlio Gesù. Ecco il tempo delle grandi battaglie spirituali. Se resterete sul cammino che vi ho indicato nessun male vi raggiungerà. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato. L’Europa sarà povera e ovunque ci sarà grande disperazione. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi adesso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.272 – 28 gennaio 2010
Cari figli, la pace nel mondo è minacciata. Inginocchiatevi e pregate, perché solo così raggiungerete la vera pace. L’umanità cammina verso un grande abisso ed è giunto il momento del vostro ritorno al Signore. Il Medio Oriente tremerà per il grande olocausto atomico. I momenti di dolore per l’umanità si avvicinano. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Non esitate. Perseverate lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.273 – 30 gennaio 2010
Cari figli, tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non restate fermi. Dio ha fretta. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità si è allontanata da Dio e i Miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei Miei poveri figli lontani. Aprite i vostri cuori al Signore e sarete ricchi nella fede. Tutti voi sapete che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Dite il vostro “sì” alla chiamata del Signore. Un evento doloroso si verificherà nella casa di Dio e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. I nemici apriranno le porte e gli uomini dalla grande barba agiranno con grande furia. Inginocchiatevi e pregate. Ecco il tempo dei dolori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.274 – 2 febbraio 2010
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Attingete forza in Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. L’umanità è diventata infedele al Creatore e ora vive lontana dalla verità. L’umanità cammina come un cieco che guida un altro cieco e troverà la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Fatevi coraggio e testimoniate che siete del Signore. La morte passerà per l’Asia e i Miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Le acque si alzeranno e l’umanità vivrà momenti di dolore. La California affronterà una croce pesante. La terra si alzerà e le montagne scenderanno. Soffro per ciò che attende i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.275 – 5 febbraio 2010
Cari figli, solo mediante la forza della preghiera l’umanità troverà il cammino della pace. Amate la verità e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Dio ha bisogno di voi. Aprite i vostri cuori e accettate la sua volontà per essere grandi nella fede. Accadrà in Giappone e si ripeterà nel Paraíba. Ovunque si udranno grida di disperazione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Qualunque cosa accada non allontanatevi dal Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.276 – 6 febbraio 2010
Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Dio Mi ha inviata per chiamarvi alla conversione. Non vivete nel peccato. Aprite i vostri cuori al Signore e Lui trasformerà le vostre vite. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Non allontanatevi dalla preghiera. Quando siete lontani diventate bersaglio del demonio. Allontanatevi da tutto il male e ritornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Camminate verso un futuro di grandi prove. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Credete in Gesù. Solo in Lui è la salvezza e al di fuori di Lui mai l’uomo potrà salvarsi. Arriverà il giorno in cui sorgerà un uomo apparentemente buono e giusto. Ingannerà molti, perché realizzerà grandi prodigi. Verrà dall’emisfero sud e molti lo considereranno come un salvatore. State attenti per non essere ingannati. Ascoltate i miei appelli. Amate e difendete la verità. Chi sta con il Signore mai sarà sconfitto. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.277 – 9 febbraio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre. Voglio dirvi che siete molto importanti per la realizzazione dei miei piani e che Dio si attende molto da voi. Non vivete lontani dal Signore. Cercatelo sempre, perché Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Sono giunti i tempi da me predetti. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pregate. Solo pregando potete accettare la volontà di Dio. Il demonio desidera allontanarvi dal cammino della grazia, ma voi potete vincerlo. Camminate incontro a Gesù. Ascoltate le sue parole e ricevetelo nell’Eucarestia. Soffro a causa dei miei poveri figli lontani da Dio. Siate fedeli. Non allontanatevi dalla verità. Chi sta con il Signore mai sarà sconfitto. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Sapete che accadrà un grande miracolo di Dio in favore dei miei devoti. Nella grande tribolazione, i miei eletti non sperimenteranno la sofferenza. Saranno gli eletti di Dio ed erediteranno il nuovo mondo. Non ci sarà dolore. La morte non esisterà più e tutti vivranno felici. Sarà questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.278 – 11 febbraio 2010
Cari figli, state attenti. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Inginocchiatevi in preghiera e Dio vi salverà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Portate a tutti i miei appelli. Non restate in silenzio. Dio ha bisogno della vostra testimonianza. Coloro che avranno fatto conoscere i miei messaggi non sperimenteranno la morte eterna. Confidate pienamente nella Bontà del Signore e seguitemi lungo il cammino che vi ho indicato. Un fatto spaventoso accadrà sulla vecchia montagna. L’umanità cammina verso una grande trasformazione e gli uomini non sapranno come spiegarla. Sono giunti i tempi che vi ho annunciato in passato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.279 – 13 febbraio 2010
Cari figli, confidate nel Signore. Lui asciugherà le vostre lacrime e vedrete la trasformazione della terra. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel cielo. Il calvario dell’umanità inizierà un venerdì, ma poi verrà la vittoria di Dio e voi sarete condotti al grande giorno della vittoria. Ciò che il Signore ha riservato per i suoi eletti, gli occhi umani non l’hanno mai visto. Coraggio. Non allontanatevi dalla preghiera. È necessario che tutto ciò accada (gli eventi attuali), ma alla fine ci sarà il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Fatevi coraggio e testimoniate a tutti i miei appelli. Ho molto bisogno di voi. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Confidate pienamente nella Mia materna protezione. Non vi lascerò da soli. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.280 – 16 febbraio 2010
Cari figli, l’aquila non volerà tranquilla. Il suo nido tremerà e ci sarà grande sgomento. Inginocchiatevi e pregate. L’umanità vive forti tensioni ed è giunto il momento del vostro ritorno al Signore. Aprite i vostri cuori al Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Dio Mi ha inviata fino a voi per chiamarvi alla conversione e per chiedervi di essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Non scoraggiatevi. Non esitate. Confidate nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Io conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Accogliete e testimoniate i miei appelli. Ho bisogno di voi. Non permettete che nulla vi allontani dal cammino che vi ho indicato. In questo momento faccio cadere sopra di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.281 – 17 febbraio 2010
Cari figli, la Terra della Santa Croce (Brasile) vivrà momenti difficili. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla preghiera. Tornate a mio Figlio Gesù per mezzo dei sacramenti. In questo tempo opportuno per la vostra conversione, non esitate, ma cercate forza nell’Eucarestia e nelle Parole del mio Gesù. State attenti. Ascoltate quello che vi dico. Arriverà il giorno in cui il leone furioso si getterà ai piedi del dragone. L’unione delle fiere porterà grande sofferenza per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Dite a tutti che Dio ha fretta e non c’è più tempo da perdere. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.282 – 20 febbraio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una Madre ama i suoi figli. Siate docili alla Mia chiamata e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Aprite i vostri cuori all’Amore di Dio. L’umanità vive lontana dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Dite a tutti che il tempo è breve. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la pace regnare sulla terra. Soffro per ciò che vi attende. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e si diffonderà in vari Paesi dell’Europa. La Francia berrà il calice amaro del dolore. Quello che vi ho annunciato in passato si realizzerà. State attenti. Tornate al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.283 – 23 febbraio 2010
Cari figli, sapete che la vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre per essere grandi nella fede. Non vivete lontani dal Signore. Sono venuta dal cielo per offrirvi la grazia della conversione. Siate docili, perché solo così sarete trasformati. L’umanità si è allontanata dalla verità e i miei poveri figli camminano ciechi spiritualmente. Il demonio è riuscito a ingannare i miei poveri figli ed essi non accettano più le Leggi Divine. Di giorno in giorno cresce il numero di coloro che non credono e l’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Inginocchiatevi e pregate. La vostra nazione (Brasile), berrà il calice amaro del dolore. Una grande rivolta si diffonderà per il Brasile e la morte sarà presente in molte piazze e vie. Soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre. Ascoltate ciò che vi dico. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Tutto ciò che qui vi ho annunciato si realizzerà. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.284 – 25 febbraio 2010
Cari figli, pregate. La forza della preghiera vi condurrà a una sincera e vera conversione. L’umanità ha bisogno di accogliere l’amore del Signore. Aprite i vostri cuori e non permettete che il demonio vi contamini. Siete del Signore. Agli occhi di Dio avete un grande valore. Ascoltate i miei appelli. Pregate molto per la Chiesa del mio Gesù. La Chiesa berrà il calice amaro della sofferenza. Le tenebre della mancanza di fede e dell’infedeltà si diffonderanno sempre di più dentro la Chiesa. Un grande scandalo scuoterà la fede degli uomini e la Chiesa perderà molto. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Non allontanatevi dalla verità. Accogliete con gioia il Vangelo e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.285 – 27 febbraio 2010
Cari figli, sono la vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di essere sempre del Signore. Non lasciatevi contaminare. Inginocchiatevi e pregate. Solo pregando potete trovare forze per il vostro cammino. L’umanità vive lontana ed è giunto il momento del vostro ritorno. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Lui è il vostro grande amico. Avvicinatevi al sacramento della confessione e dell’Eucarestia. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Sono giunti i tempi che vi ho annunciato in passato. Siate forti. La morte passerà per la Spagna. Il Costa Rica vivrà momenti di angoscia. Un gigante addormentato porterà sofferenza e morte all’Africa. Tornate al Signore. Quello che dovete fare non rimandatelo al domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.286 – 1 marzo 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Confidate pienamente nel potere di Dio e arriverete alla vittoria. Un fatto spaventoso accadrà in Uruguay e si ripeterà nello stato di Espírito Santo. La morte passerà per tre stati del Brasile e grande sarà la distruzione. Dolore maggiore non è mai esistito. Non restate lontani dalla preghiera. Ho bisogno di voi. Il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Non scoraggiatevi. È necessario che tutto questo accada, ma alla fine la vittoria sarà del Signore e dei suoi eletti. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.287 – 2 marzo 2010
Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Depositate la vostra fiducia nel Signore. In Lui è la vostra speranza e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Vi chiedo di vivere con gioia i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma ascoltatemi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non esitate. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Dio ha fretta e voi non potete stare con le mani in mano. Affrettatevi, perché questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Camminate verso una dolorosa tribolazione. Vedrete ancora orrori sulla terra. Nazioni intere scompariranno e l’umanità berrà il calice amaro del dolore. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sono giunti i tempi da me predetti. Non siate infedeli al vostro Dio. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.288 – 4 marzo 2010
Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. L’umanità vive nelle tenebre del peccato e i miei poveri figli camminano come ciechi spiritualmente. Non vivete lontani dal cammino che vi ho indicato. Riempitevi dell’amore di Dio. L’amore soprannaturale è la maggior difesa contro tutti i mali e ogni male. Amate l’Amore. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia di mio Figlio Gesù vi trasformi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. La morte passerà per Teixeira de Freitas e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Ascoltate ciò che vi dico. Il vostro tempo è breve e questo è il tempo della grazia. Non esitate. Dio vi chiama e vi attende. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.289 – 6 marzo 2010
Cari figli, avanti sul cammino della preghiera. State attenti ai miei appelli e aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla verità. Siate miti e umili di cuore. Cercate la strada della santità per essere salvi. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma Dio non è lontano da voi. Vivete nel tempo in cui la creatura è più valorizzata che il Creatore e l’umanità cammina cieca spiritualmente. Pentitevi sinceramente e Dio vi salverà. Io sono vostra Madre. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Depositate la vostra fiducia in mio Figlio Gesù. Dopo tutte le tribolazioni, verrà la trasformazione della terra. Dio farà un grande miracolo e vedrete ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Sarà un tempo di gioia per gli eletti di Dio. Avanti senza paura. Gli abitanti di una grande città della Terra della Santa Croce (Brasile) vivranno momenti di grande tribolazione. Gli uomini sapienti daranno un annuncio e tutta la popolazione fuggirà. La scoperta della grande lacuna richiamerà l’attenzione del mondo. Tornate al Signore. Lui sta a braccia aperte in vostra attesa. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.290 – 7 marzo 2010
Cari figli, Io vi amo come siete e sono venuta dal cielo per offrirvi la grazia della conversione sincera. Aprite i vostri cuori alla Mia chiamata. Desidero condurvi a un’alta vetta di santità. Non esitate. Non scoraggiatevi. Accogliete con fedeltà il Vangelo del mio Gesù. L’umanità si è allontanata da Dio e gli uomini sono diventati schiavi del peccato. Liberatevi veramente e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Cercate forza nella preghiera. Solo per mezzo della preghiera sarete capaci di sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Ecco il tempo della grazia per ciascuno di voi. Non vivete lontani dal Signore. Lui vi chiama e vi attende. Gli abitanti della terra della regina vivranno momenti di grande tribolazione. Accadrà di venerdì e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.291 – 9 marzo 2010
Cari figli, camminate verso un futuro di grandi prove. Soffro per ciò che vi attende. Dalle profondità della terra verranno immensi fiumi di fuoco. Molte regioni saranno completamente devastate e la distruzione attraverserà molti Paesi. Inginocchiatevi e pregate. Solo nella preghiera troverete la forza per testimoniare ciò che verrà. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per consolarvi e dirvi che siete il popolo eletto del Signore. Convertitevi, perché il Signore ancora vi aspetta. Fuggite il male e lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.292 – 13 marzo 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate, perché solo nella preghiera troverete la forza per sopportare il peso della croce. La morte passerà per San Francisco e i miei poveri figli vivranno momenti di grande tribolazione. Non allontanatevi dal cammino del Signore. Cercate-Lo sempre, perché Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Conosco ognuno di voi per nome. So delle vostre necessità e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Credete fermamente e sarete vittoriosi. Soprattutto nei momenti difficili, non allontanatevi da mio Figlio Gesù. La vostra piena felicità è in Lui e senza di Lui mai l’uomo potrà salvarsi. Avanti senza paura. Io sono al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.293 – 16 marzo 2010
Cari figli, non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è con voi. Nella gioia o nel dolore, confidate pienamente in mio Figlio Gesù. Portate la vostra croce con fiducia. Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Coraggio. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate fermi nel peccato, ma ascoltate la chiamata del Signore e tornate. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. L’umanità vive forti tensioni ed è giunto il momento del vostro ritorno. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e sarete ricompensati generosamente. Quel dicembre di dolore tornerà a tormentare i miei poveri figli. L’Asia tremerà e grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Inginocchiatevi e pregate, perché solo per mezzo della preghiera potete raggiungere la grazia di Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.294 – 18 marzo 2010
Cari figli, abbiate fiducia, fede e speranza. Dio è al vostro fianco. Confidate in Lui e sarete vittoriosi. Vi chiedo di continuare a pregare. Pregate per la realizzazione dei miei piani. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti e ascoltate la voce di Dio. Siate docili alla sua chiamata alla conversione. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino del bene e della santità. Non esitate. La morte passerà per la costa del Golfo e lascerà una grande scia di distruzione. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Coraggio. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.295 – 20 marzo 2010
Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Sono giunti i tempi da me predetti. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera, perché solo così sarete capaci di sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Voglio dirvi che questo è il tempo della grazia. Vi attendono ancora tempi dolorosi. Io sono vostra Madre e sono con voi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Un mega-sisma scuoterà il Giappone e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Dolore maggiore non è mai esistito. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.296 – 21 marzo 2010
Cari figli, confidate nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Non turbatevi, non scoraggiatevi. Dal Signore verrà il vostro soccorso. Credete fermamente nel potere di Dio e tutto finirà bene per voi. Vi chiedo di perseverare nella preghiera. Non c’è vittoria senza croce. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me nel cielo. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Pregate molto davanti alla croce. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’Amore del Signore ed è giunto il momento del vostro ritorno. Riempitevi dell’amore del Signore. Solo nell’amore del Signore troverete la forza per sopportare il peso della vostra croce. Siate docili alla Mia chiamata e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Verranno giorni difficili e gli uomini non sapranno dove andare. Sono venuta dal cielo per prepararvi. Non ci sarà sconfitta per gli eletti di Dio. La vostra vittoria si avrà con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Dio verrà in vostro soccorso e mai sperimenterete la sconfitta. Pregate. Pregate. Pregate. Un fatto spaventoso si verificherà ad Assisi e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.297 – 23 marzo 2010
Cari figli, tutto ciò che farete in questa vita per amore a Dio e al prossimo non resterà senza ricompensa. In questo tempo di Quaresima, aprite i vostri cuori alla carità. Pregate e fate penitenza. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera silenziosa e ascoltate la voce del Signore che vi chiama alla santità. Date a tutti il buon esempio. Con i vostri atti e parole mostrate a tutti che siete unicamente di Cristo. Qualunque cosa accada, confidate in mio Figlio Gesù. Solo Lui è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. L’umanità cammina verso un futuro doloroso. La terra si agiterà e gli abissi sorgeranno. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. La terra perderà il suo equilibrio e si verificheranno fenomeni spaventosi. Soffro per ciò che vi attende. Siate perseveranti nella preghiera. Solo per mezzo della preghiera troverete la forza per sopportare il peso delle prove. Coraggio. Io sono vostra Madre e vi amo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.298 – 27 marzo 2010
Cari figli, non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco, anche se non Lo vedete. Cercate in Lui la forza per il vostro cammino nella fede. Sono giunti i tempi delle grandi confusioni spirituali. Inginocchiatevi e pregate, perché solo così potete raggiungere la vittoria. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. Dite a tutti che Dio Mi ha inviata per allertarvi e che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Soffro per ciò che vi attende. Fuggite il male e siate solamente del Signore. Un fatto meraviglioso si verificherà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Durante la celebrazione della Santa Messa, all’ombra dell’albero che diede il nome alla vostra nazione, avverrà il primo e unico Miracolo Eucaristico del Brasile. Per mezzo di questo miracolo molti figli lontani faranno ritorno alla Chiesa. Aprite i vostri cuori alla Mia chiamata. Desidero condurvi a mio Figlio Gesù. Siate docili. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.299 – 30 marzo 2010
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per le vostre vite. Pregate per la Chiesa. La Chiesa del mio Gesù berrà il calice amaro della sofferenza. Arriverà per lei il momento più doloroso. La Chiesa cammina verso il Calvario. Vedrete ancora grandi confusioni spirituali e gli amici del re lo respingeranno. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. In questi giorni, cercate di vivere più intimamente uniti a mio Figlio Gesù, nella preghiera, nell’ascolto e nella meditazione della sua parola. Non scoraggiatevi. Dopo il dolore, per i giusti verrà la vittoria. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.300 – 2 aprile 2010
Cari figli, aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Il Signore si aspetta molto da voi. Non restate fermi. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e sarete proclamati benedetti da mio Figlio Gesù. Vi chiedo di continuare a pregare per la Chiesa. La furia dei nemici raggiungerà la Chiesa e molti ferventi nella fede diventeranno indifferenti. La Chiesa sarà condotta al calvario e i fedeli vedranno la morte di molti consacrati. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Siate forti e saldi nella fede. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.301 – 3 aprile 2010
Cari figli, cercate il Signore che vi ama e vi attende a braccia aperte. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali ed è giunto il momento del vostro sì alla chiamata del Signore. Non permettete che il male s’impadronisca dei vostri cuori. Siete del Signore. Io sono venuta dal cielo per condurvi al cammino del bene e della santità. Non esitate. State attenti. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Fatevi coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Solo Lui è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Un fatto spaventoso accadrà in Germania. La morte passerà e i miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.302 – 6 aprile 2010
Cari figli, un fatto spaventoso accadrà a Ginevra e si ripeterà nel Pernambuco. Ginevra vivrà momenti di grande tribolazione. La furia del nemico invisibile raggiungerà i miei poveri figli. Ecco il tempo del dolore per l’umanità. Vi invito alla preghiera sincera, perché solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso delle prove che verranno. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Io sono vostra Madre e voglio che facciate parte del mio Esercito vittorioso. Nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù c’è il reale motivo della vostra futura vittoria. Non esitate. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.303 – 7 aprile 2010
Cari figli, Io vi amo. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità e per rendervi grandi nella fede. Non allontanatevi da mio Figlio Gesù. Lui vi attende con immenso amore di Padre. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Testimoniate che siete veramente di Cristo e che le cose del mondo non sono per voi. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante del Signore. Non perdete la vostra speranza. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Siate forti e saldi nella fede. Inginocchiatevi e pregate. Una forza devastatrice attraverserà l’Europa causando distruzione e morte. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Ecco il tempo della grazia per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.304 – 10 aprile 2010
Cari figli, amate la verità e vivete coraggiosamente i miei appelli. Ovunque testimoniate che siete di mio Figlio Gesù e che le cose del mondo non sono per voi. Siete gli eletti di Dio e Lui vi ama. Allontanatevi dal peccato e vivete nella grazia del Signore. Quando vi accade di cadere, chiamate Gesù. Avvicinatevi al confessionale e cercate il perdono amorevole di Dio. Non allontanatevi dalla preghiera e dall’Eucarestia. La vostra vittoria è nel Signore. Coraggio. Vedrete ancora orrori sulla terra. La malvagità degli uomini porterà sofferenza e dolore ai miei eletti, ma non scoraggiatevi. Restate con la Chiesa. Il peso del dolore sarà grande per la Chiesa, ma lei non sarà sconfitta. Il trionfo della Chiesa verrà e i nemici saranno sconfitti. Rallegratevi, perché il Signore non vi abbandonerà. Siate docili e vedrete la mano potente di Dio agire. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.305 – 11 aprile 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. Vi chiedo di essere docili, perché voglio condurvi a mio Figlio Gesù. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Siate fedeli al Vangelo e testimoniate a tutti le meraviglie di Dio. State attenti. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla verità. Lasciate che la fiamma della fede illumini il vostro cammino spirituale. Il mio Gesù vi attende a braccia aperte. Non permettete che le tenebre del male si avvicinino a voi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Un fatto spaventoso accadrà in Iran, in Pakistan e ad Angra dos Reis. I fatti accadranno in epoche differenti, ma saranno uguali. I miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Non esitate. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.306 – 13 aprile 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate fermi nel peccato, ma tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non scoraggiatevi. Il mio Gesù è al vostro fianco e non dovete temere nulla. Fatevi coraggio e in tutto siate come Gesù. La vostra sincera e coraggiosa testimonianza attrarrà i miei poveri figli lontani. Gli abitanti della terra della fortuna sperimenteranno una croce pesante. La terra tremerà e la morte sarà presente. L’aquila berrà il calice amaro del dolore. A ovest, nella regione del Pacifico, si udranno grida e lamenti. Inginocchiatevi e pregate. Chi sta con il Signore non sperimenterà mai la sconfitta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.307 – 17 aprile 2010
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Sono venuta dal cielo per portarvi il mio messaggio di pace e conversione. Non restate con le mani in mano. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali e il mio avversario agirà con grande furia per allontanarvi dal cammino di Dio. Cercate forza nella preghiera. Non allontanatevi dalla verità. Qualunque cosa accada, non permettete che il demonio vinca. Siete del Signore e con Lui sarete vittoriosi. Pregate. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un gigante addormentato si alzerà in Indonesia e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Tragedia maggiore non è mai esistita. Siate forti e saldi nella fede. Io sarò sempre con voi. Una grande distruzione si verificherà in Giappone. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.308 – 20 aprile 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre. Sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Non esitate. Ho fretta e voi non potete restare con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Vivete con gioia i miei appelli, perché voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Non scoraggiatevi. Nulla è perduto. Confidate pienamente nel potere di Dio e tutto finirà bene per voi. L’umanità cammina verso un grande abisso, ma Dio non è lontano da voi. Pentitevi e convertitevi. Lui vi attende a braccia aperte. Pregate. Solo attraverso la preghiera potete raggiungere la vittoria. In un famoso santuario del Brasile accadrà un fatto doloroso. I miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. L’ovest verrà scosso e Bahia vivrà momenti di dolore. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.309 – 22 aprile 2010
Cari figli, voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Dio ha fretta e questo è il tempo del vostro ritorno sincero e amorevole al Dio della salvezza e della pace. Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamatemi e Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. In Lui troverete la forza per il vostro cammino. La vostra piena felicità è in Gesù. Tornate a Lui che vi ama e vi conosce per nome. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Non ci sarà sconfitta per i miei eletti. Giungerà per l’umanità l’ora del calvario. Grandi e dolorosi avvenimenti vi attendono, ma non scoraggiatevi. Gli angeli del Signore verranno dal cielo e i suoi eletti non sperimenteranno dolori fisici. Nella grande tribolazione finale gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire. Avanti senza paura. Voi siete del Signore e non dovete temere nulla. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.310 – 24 aprile 2010
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità è alla vigilia degli avvenimenti più dolorosi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. La terra si agiterà e dalle profondità verranno immensi fiumi di fuoco. Giganti addormentati si alzeranno e la sofferenza sarà grande per molte nazioni. L’asse terrestre si sposterà e i miei poveri figli vivranno momenti di grande tribolazione. State attenti. Ecco il tempo dei dolori per l’umanità. Tornate a Gesù. Solo in Lui troverete la forza per sopportare il peso delle prove che verranno. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Non esitate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.311 – 27 aprile 2010
Cari figli, coraggio. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Aprite i vostri cuori all’amore e lasciate che la grazia del mio Gesù vi trasformi. Siate docili. Non esitate. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi la vittoria di Dio. Inginocchiatevi e pregate. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Betlemme vivrà l’angoscia di un condannato. La distruzione sarà grande e i miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante. Convertitevi in fretta. Dio vi attende. Non vivete lontani dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.312 – 29 aprile 2010
Cari figli, vivete nel tempo dei dolori ed è giunto il momento di pentirvi con sincerità, perché solo così potete avere la forza per sopportare il peso della croce. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non esitate. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del Signore vi conduca alla santità. Camminate verso un futuro ignoto e pieno di sofferenza. Gli abitanti del Marocco chiederanno aiuto. La sua bellezza non esisterà più, perché sarà devastata. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Dio vuole salvarvi. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.313 – 1 maggio 2010
Cari figli, Io vi amo come siete e sono sempre al vostro fianco, anche se non Mi vedete. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani e Io sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Non temete. Nulla è perduto. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù e sarete vittoriosi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Vi invito oggi a vivere i miei appelli. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Allontanatevi dal male e cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Quando tutto sembrerà perduto, verrà per voi una grande vittoria. Sono giunti i tempi da me predetti. Convertitevi in fretta. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Un fatto doloroso accadrà in Italia. Dolore maggiore non è esistito. Una sofferenza simile verrà per gli abitanti dell’Amazzonia. Inginocchiatevi in preghiera e Dio vi salverà. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.314 – 2 maggio 2010
Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e condurvi a mio Figlio Gesù. Siate docili. Non temete. Non esitate. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Vi chiedo di essere fedeli a mio Figlio Gesù. Non lasciatevi contaminare dalle cose del mondo, perché siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi e pregate. Non ci sarà sconfitta per gli eletti di Dio. Avrete ancora grandi sofferenze, ma confidate in Gesù. In Lui è la vostra vittoria. Un fenomeno spaventoso si verificherà nel mare di Galilea e gli uomini non sapranno spiegarselo. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Siate miti e umili di cuore. Io sono venuta dal cielo per rendervi uomini e donne di fede. Avanti senza paura. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.315 – 4 maggio 2010
Cari figli, la vera Chiesa del mio Gesù sarà vittoriosa. Per la falsa chiesa, che è entrata nella Chiesa del mio Gesù, arriverà la sconfitta. Dio separerà la zizzania dal grano. Arriverà il giorno in cui tutto ciò che è falso fallirà. Dio vi separerà dal male e coloro che ascolteranno il vero magistero della Chiesa sperimenteranno una grande vittoria. Dio mi ha inviata per annunciarvi la verità. I messaggi che vi ho dato qui sono appelli urgenti alla conversione. Gli avvertimenti che vi do sono perché tutti possano venirne a conoscenza, inginocchiarsi e pregare. Come ho già detto in passato, solo la forza della preghiera potrà trasformare l’umanità. Dite a tutti che non sono venuta dal cielo per scherzo. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e in tutto siate come Gesù. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi. Il vostro Dio ancora vi aspetta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.316 – 8 maggio 2010
Cari figli, il Signore è con voi. Coraggio. Siate forti e saldi nella fede. La vostra vittoria è nel Signore e Lui vi ama. Non scoraggiatevi. Inginocchiatevi in preghiera e il Signore verrà a voi con grande vittoria. Io sono vostra Madre. Desidero la vostra conversione e il pentimento dei vostri peccati. Riconciliatevi con Dio. Riempitevi del suo amore per essere salvi. Arriverà il giorno in cui la Chiesa, in Brasile, soffrirà grandi persecuzioni. I nemici si uniranno contro la Chiesa e i fedeli porteranno una croce pesante. Dio si manifesterà con grandi segni e prodigi. Dopo tutta la tribolazione che vivrà la Chiesa, verrà per lei il trionfo. Nulla potrà contro i piani di Dio. Siete il popolo eletto del Signore. Non vivete lontani dalla verità. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.317 – 10 maggio 2010
Cari figli, sono venuta dal cielo per chiamarvi alla santità. Sono venuta nel nome del Signore per benedirvi e dirvi che siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Aprite i vostri cuori. Non tiratevi indietro. Qualunque cosa accada, restate con il Signore, perché solo in Lui è la vostra vittoria. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Non scoraggiatevi. Nel Signore troverete la forza per assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono vostra Madre e vi amo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e che ovunque cerchiate di testimoniare che siete di mio Figlio Gesù. Conosco le vostre difficoltà e vi chiedo di non tirarvi indietro. Non c’è vittoria senza croce. Dopo tutta la sofferenza il Signore vi darà la grazia della vittoria. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La terra passerà per grandi trasformazioni e molti luoghi cesseranno di esistere. Famose isole del vostro Brasile saranno completamente distrutte. Dal lato nord verrà il gigante che tormenterà i miei poveri figli. Inginocchiatevi e pregate. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Io sono al vostro fianco, anche se non Mi vedete. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.318 – 11 maggio 2010
Cari figli, un fenomeno straordinario accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Davanti a diverse autorità ecclesiastiche il Signore permetterà questa grazia, che sarà per il bene della Chiesa della vostra nazione. Il fenomeno accadrà per mezzo di un’immagine di S. Pietro. Accadrà dentro un monastero e attirerà l’attenzione del mondo. Questo è il tempo della grazia per tutti voi. Non tiratevi indietro. Il Signore vi attende. Fuggite il male e tornate a Colui che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Siate uomini e donne di preghiera. Dio ha bisogno di voi. Non restate immobili. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.319 – 15 maggio 2010
Cari figli, v’invito a vivere con gioia il Vangelo del mio Gesù, perché solo accogliendo gli insegnamenti di Gesù potete essere grandi nella fede. Conosco le vostre difficoltà e pregherò per voi. Non scoraggiatevi. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui è il vostro grande amico e mai vi abbandonerà. Io sono vostra Madre Addolorata. Soffro per ciò che vi attende. Gli uomini del terrore agiranno contro la Chiesa. Cercheranno di distruggere un tempio e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. L’Italia sarà scossa da questo doloroso avvenimento. Pregate per la Chiesa. Ecco i tempi dei dolori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.320 – 16 maggio 2010
Cari figli, confidate pienamente in mio Figlio Gesù. Lui è al vostro fianco anche se non Lo vedete. Lui è la vostra speranza e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Vi chiedo di fare del bene a tutti. Aprite i vostri cuori e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Conosco le vostre necessità e porterò a mio Figlio Gesù le vostre intenzioni. Non scoraggiatevi. Non c’è vittoria senza croce. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi la grazia della vittoria del Signore. Siate miti e umili di cuore. Riempitevi dell’amore di Dio, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Voglio dirvi che tutto ciò che farete in favore dei miei poveri figli bisognosi non resterà senza ricompensa. Portate speranza a tutti. Siate luce per tutti coloro che vivono nelle tenebre. Dio ha bisogno di voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti nel mio Cuore Immacolato. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e per l’umanità tornerà la pace. Non ci sarà morte e nessun male raggiungerà gli eletti di Dio. Sarà questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Non tiratevi indietro. Io sarò sempre vicino a voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.321 – 18 maggio 2010
Cari figli, state attenti. Inginocchiatevi e pregate per non essere ingannati. Il demonio desidera causare confusione nella Chiesa nella vostra nazione e continuerà a seminare discordia tra i figli di Dio, ingannando con scandali, falsi segni e false apparizioni. Grande sarà il numero dei miei poveri figli che saranno vittime delle trappole del demonio. Convertitevi e vivete il Vangelo del mio Gesù. Restate con la Chiesa. Cercate la vostra conversione per mezzo della vera dottrina della Chiesa. Ecco il tempo delle grandi confusioni spirituali. Non allontanatevi dalla verità. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per annunciarvi la verità. Solo la verità del mio Gesù vi santificherà e vi darà la forza per restare saldi nella verità. Il demonio continuerà a fare falsi segni nel vostro Brasile, con false stimmate e lacrimazioni di immagini. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa di coloro che si sono consegnati al demonio e hanno causato confusione tra i miei poveri figli. Dio chiederà conto a coloro che hanno ingannato e hanno contribuito all’allontanamento di molti dei miei poveri figli dal cammino della verità. Pregate. Pregate. Pregate. In questo momento faccio cadere dal cielo su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.322 – 22 maggio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Non tiratevi indietro. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Pentitevi dei vostri peccati e dite il vostro “sì” al Signore. Guardatevi intorno e vedete come cresce il numero di coloro che si allontanano da Dio. L’umanità vive contaminata e i miei poveri figli camminano come ciechi spiritualmente. Inginocchiatevi in preghiera, perché vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Non allontanatevi dal Signore. Lui è il vostro Tutto e solo in Lui è la vostra piena felicità. Non perdete la vostra speranza. Chi è con il Signore mai sperimenterà la sconfitta. Avanti. Un fatto spaventoso accadrà in Argentina e si ripeterà ad Alagoinha. Pregate. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Rallegratevi. Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.323 – 24 maggio 2010
Cari figli, il mio Gesù è la Luce del mondo e solo Lui è il vostro unico e vero Salvatore. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non scoraggiatevi. Dio è al vostro fianco. Coraggio. Nulla potrà contro di voi quando siete con il Signore. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Non allontanatevi dalla verità. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Vengo per mostrarvi il cammino. Non restate immobili. La vostra vita appartiene al Signore. Siete gli eletti di Dio e Lui attende il vostro “sì” sincero e coraggioso. L’Italia berrà il calice amaro del dolore. Un fatto spaventoso accadrà a Roma e si ripeterà nel nord della Francia. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Pregate molto davanti alla croce. Chi è con il Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.324 – 25 maggio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Aprite i vostri cuori all’amore e sarete trasformati. Siate miti e umili di cuore. Portate i miei appelli al mondo, perché desidero la conversione di tutti i miei poveri figli lontani. Non perdete la vostra speranza. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui verrà a voi e sarete vittoriosi. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Soffro a causa di coloro che camminano come ciechi guidando altro ciechi. Tornate a Colui che è il vostro bene assoluto e conosce ciascuno di voi per nome. Avrete ancora grandi tribolazioni. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza prima della gloriosa venuta di mio Figlio Gesù. Il Signore trasformerà la terra e i giusti vivranno felici. Vi chiedo di fare del bene a tutti e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Nel trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato i miei devoti riceveranno la ricompensa dei giusti. Non tiratevi indietro. Restate con la verità. Siate difensori del Vangelo del mio Gesù. Io sarò al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.325 – 29 maggio 2010
Cari figli, l’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Il Giappone soffrirà e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. L’umanità vivrà momenti di dolore per una grande guerra in Oriente. Il fuoco attraverserà il cielo e gli uomini saranno bruciati. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Date a tutti il buon esempio e in ogni cosa imitate mio Figlio Gesù. Lui è il vostro unico e vero Salvatore e al di fuori di Lui l’umanità non troverà la pace. Io sono vostra Madre e vi amo. Se sapeste quanto vi amo, piangereste di gioia. Non tiratevi indietro. Pregate. Pregate. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Gli uomini cammineranno in direzione dell’immenso campo, ma troveranno la morte. Molti piangeranno e si lamenteranno. Coraggio. Grazie per essere qui. Grazie per essere venuti. Intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Avanti con coraggio e gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.326 – 1 giugno 2010
Cari figli, state attenti per non essere ingannati. Credete fermamente al Vangelo del mio Gesù per essere salvi. Ecco il tempo delle grandi confusioni spirituali. Allontanatevi dai falsi segni e dai falsi miracoli. Il demonio è riuscito a ingannare molti dei miei poveri figli nella Terra della Santa Croce (Brasile). Molti sono stati ingannati per mezzo di false stimmate e falsi segni. Allontanatevi definitivamente da ogni menzogna e inganno. Tornate alla verità per essere salvi. Arriverà il giorno in cui, per un permesso di Dio, accadrà un grande miracolo nel vostro Brasile. Accadrà con un sacerdote e sarà motivo di conversione per molti uomini e donne lontani. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla verità. Dio ha fretta. Non restate con le mani in mano. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Inginocchiatevi in preghiera e Dio vi salverà. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Soffro per ciò che vi attende. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro “sì” a Dio. Coraggio. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.327 – 3 giugno 2010
Cari figli, vivete rivolti al Signore. Cercatelo sempre nell’Eucarestia, perché solo Lui è il vostro Bene assoluto e vi conosce per nome. Siete del Signore e solo Lui dovete servire, con amore e fedeltà. Non siete del mondo. Voi state nel mondo, ma la vostra vita appartiene al Signore. Lui vi ha creati a sua immagine e somiglianza e attende il vostro “sì” coraggioso alla sua chiamata. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Il disprezzo per il sacro crescerà ogni giorno di più. Gli uomini rifiuteranno ciò che è di Dio e abbracceranno false dottrine e false ideologie. Il demonio causerà grande confusione nella Chiesa. Vedrete ancora orrori. Molti perderanno la fede e si allontaneranno dalla vera dottrina. I falsi profeti semineranno discordia e confusione. Il demonio ingannerà con falsi segni e prodigi. Il Brasile sarà bersaglio di grandi attacchi del demonio. Allontanatevi da ogni menzogna e inganno del demonio. Restate con la verità di mio Figlio Gesù. State attenti. Ascoltatemi per non essere ingannati. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Amate e difendete la verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.328 – 5 giugno 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per annunciare che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. Dio ha scelto questa terra e Mi ha inviata per chiamarvi alla conversione sincera. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Dio ha bisogno di voi. Ciò che dovete fare, fatelo per la gloria di Dio, perché solo Lui vi ricompenserà per tutto ciò che avrete fatto in favore dei miei piani. Non ci sarà condanna eterna per coloro che accolgono i miei appelli. Annunciate a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. Ciò che vi ho rivelato qui non l’ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra Dio Mi ha permesso di parlarvi degli avvenimenti futuri. Quello che vi trasmetto qui non sarà mai rivelato in nessun altro luogo del mondo. Dio ha scelto la Terra della Santa Croce (Brasile) per annunciare al mondo ciò che accadrà. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Un fatto spaventoso accadrà nella penisola iberica e la morte verrà per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con amore. Desidero portarvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.329 – 8 giugno 2010
Cari figli, Io sono molto vicina a voi, anche se non Mi vedete. Aprite i vostri cuori, perché solo così potete sentire la Mia presenza nelle vostre vite. Io vi amo come siete e vi chiedo di fare la volontà di mio Figlio Gesù. Tornate a Lui per mezzo dei sacramenti della Confessione e dell’Eucarestia. Non permettete che il demonio vi allontani dal cammino della verità. Il demonio continuerà a creare falsi segni. Fate attenzione alle trappole del demonio. Dio vi darà grandi segni e questi non saranno solo per richiamare la vostra attenzione, ma per cambiare le vostre vite. I falsi segni attraggono moltitudini, ma non convertono. State attenti. Dio vuole parlarvi. Aprite i vostri cuori e ascoltate la sua voce. Siete chiamati a essere in tutto simili a mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. Ho bisogno di voi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Avanti senza paura. Arriverà il giorno in cui accadrà un fatto grandioso in una casa religiosa di suore carmelitane. Davanti a un vescovo e tre sacerdoti, un’immagine piangerà. Sarà il primo e unico miracolo avvenuto nel vostro Brasile. Il fenomeno si ripeterà tredici volte e sarà motivo di conversione per molti figli lontani. Restate attenti. I segni di Dio non possono essere disprezzati. Io sono venuta dal cielo per annunciarvi la verità. Allontanatevi da ogni menzogna e inganno e tornate al Signore che vi ama e vi perdona. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.330 – 11 giugno 2010
Cari figli, voi siete del Signore. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Confidate nel Signore. Lui è al vostro fianco e tiene il suo Sguardo Misericordioso su di voi. Fate attenzione per non essere ingannati. Verranno ancora tempi difficili. Ovunque ci sarà grande confusione spirituale. Il demonio farà segni e prodigi straordinari che inganneranno molti. I falsi profeti si moltiplicheranno sempre più e gli uomini resteranno confusi. Il vostro Brasile sarà vittima di grandi confusioni spirituali. Il demonio desidera distruggere ciò che vi è di più prezioso dentro di voi. State attenti. Da tanto tempo sono con voi, ma il Signore ha permesso che solo adesso fossero rivelate queste cose. La gramigna seminata dal demonio nel vostro Brasile verrà estirpata e i falsi profeti saranno sconfitti. Siate onesti nelle vostre azioni. Amate e difendete la verità. Ripeto ciò che già vi ho detto molte volte: amate e difendete la verità. Tornate a Colui che è il vostro Tutto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per difendere ciò che è del mio Signore. La maschera del demonio cadrà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.331 – 12 giugno 2010
Cari figli, tornate a Gesù. Lui è la verità assoluta del Padre e senza di Lui non potete trovare la vostra salvezza. Lui è il vostro Redentore e vi attende a braccia aperte. Confidate nel suo Amore Misericordioso e affidate a Lui la vostra esistenza. Allontanatevi da ogni male e siate uomini e donne di fede. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Fate attenzione. Non lasciatevi ingannare. Il demonio agirà con grande furia contro i piani di Dio. Causerà confusione e seminerà discordia nella Chiesa del mio Gesù. Convertitevi nella verità del mio Gesù e negli insegnamenti della Chiesa. C’è vera e sincera conversione solo nella verità insegnata da mio Figlio Gesù. Il nemico di Dio continuerà ad agire e attrarre moltitudini. Userà la verità per ingannare e molti ferventi nella fede cadranno e diventeranno indifferenti. Non permettete che il demonio vi inganni. Giorni di sofferenza si avvicinano per i miei poveri figli. Il terrore si diffonderà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Camminate sempre nella verità, perché siete del Signore e Lui solo dovete servire e seguire. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.332 – 15 giugno 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e per dirvi che siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio. Vi chiedo di avere fiducia nella Misericordia del Signore. Lui conosce ognuno di voi per nome e vuole salvarvi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Siate uomini e donne di preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate al Signore. Allontanatevi dal peccato e lasciate che la grazia santificante di Dio vi trasformi. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni spirituali. Inginocchiatevi. Cercate forza nel Signore e mostrate a tutti che siete veramente di Cristo. Un fatto doloroso accadrà a Roma. La Chiesa del mio Gesù piangerà e si lamenterà. Qualunque cosa accada, non allontanatevi dalla verità. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.333 – 16 giugno 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Siate docili e in tutto imitate mio Figlio Gesù. Ho bisogno di ciascuno di voi. Non tiratevi indietro. L’umanità vive nel tempo peggiore di quello del diluvio e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Soffro per ciò che vi attende. Pregate molto davanti alla croce. Non restate fermi nel peccato, ma tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Camminate verso un futuro di grandi prove. Voglio dirvi che siete gli eletti di Dio e che Lui si attende molto da voi. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. L’umanità troverà la pace quando il demonio sarà sconfitto. Nel grande trionfo del mio Cuore Immacolato, il nemico di Dio non agirà mai più contro gli eletti del Signore. Vedrete cieli nuovi e terra nuova. La gioia regnerà per sempre nei vostri cuori e Dio sarà l’unico Signore del suo popolo. Non allontanatevi dalla preghiera. Solo pregando potete comprendere i disegni di Dio per voi. Coraggio. Nulla e nessuno è perduto. Il tempo della vostra liberazione si avvicina. Ascoltatemi e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Non temete. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.334 – 19 giugno 2010
Cari figli, Io sono la Madre che ripete la stessa canzone: convertitevi. Convertitevi. Convertitevi. Il vostro Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Dite “no” al peccato, perché il peccato vi allontana da Dio e dalla sua Grazia. Siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Ecco il tempo dei dolori. Cercate forza nella preghiera, nell’Eucarestia e nell’ascolto della parola di Dio. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Ascoltatemi. Non voglio obbligarvi, ma prendete sul serio ciò che vi dico. Il vostro tempo è breve. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. I miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi e la morte spirituale si è impadronita di molti cuori. Sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Una nazione vivrà momenti di angoscia. La gioia darà luogo alla tristezza. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vi chiama. Aprite i vostri cuori. Se resterete fedeli fino alla fine, sarete ricompensati dal Signore. La vittoria di Dio verrà per i giusti. Coraggio, avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.335 – 22 giugno 2010
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. La vostra nazione berrà il calice amaro della sofferenza perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi da Gesù. Quando siete lontani, attraete su di voi ciò che è male. Siete del Signore. Ascoltate la sua voce e rispondete con amore alla sua chiamata alla conversione. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico è per il vostro bene spirituale. Ascoltatemi. Un fatto doloroso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile) e si ripeterà in Guatemala. State attenti. Dite a tutti che questo è il tempo delle grandi tribolazioni. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.336 – 24 giugno 2010
Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Il Brasile vivrà ancora momenti di grande tribolazione. In molte regioni ci saranno grandi distruzioni e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Quando vi chiedo di pregare, dovete capire che non sono venuta dal cielo per scherzo. La vostra nazione si è allontanata da Dio e gli uomini camminano verso l’abisso della distruzione. Tornate a Dio, perché Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Tutto ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Inginocchiatevi e pregate. Io voglio aiutarvi, ma ciò che desidero fare in vostro favore dipende da voi. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio. Avanti senza paura. Chi sta con il Signore non sperimenterà mai la sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.337 – 26 giugno 2010
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Ecco il tempo dei dolori per l’umanità. La morte passerà per la Costa del Golfo causando grande distruzione. Una sofferenza simile accadrà nel vostro Brasile. Abbiate coraggio, fede e speranza. Conosco ciascuno di voi per nome e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Avete ancora un lungo e spinoso cammino da percorrere. Cercate forza in Gesù. Accogliete e testimoniate il Vangelo del mio Gesù. L’umanità ha bisogno della vostra coraggiosa testimonianza. Aprite i vostri cuori al Signore e sarete vittoriosi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.338 – 30 giugno 2010
Cari figli, amate e difendete la verità. Accogliete con gioia e coraggio il Vangelo di mio Figlio Gesù per essere salvi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Inginocchiatevi e pregate per la Chiesa. Avrete ancora grandi prove. La Chiesa del mio Gesù sperimenterà il peso delle tribolazioni e giungerà per lei il calvario. Ci sarà grande persecuzione alla chiesa. I dogmi saranno disprezzati e gli uomini e le donne di fede saranno perseguitati. Molti consacrati saranno perseguitati e uccisi, saranno create leggi e la Chiesa incontrerà barriere per annunciare la verità. Soffro per ciò che vi attende. Siate forti e saldi nella fede. Io sono vostra Madre e sarò sempre vicino a voi. Qualunque cosa accada, non permettete che il demonio vinca. Siete del Signore. In Lui è la vostra vittoria. Avanti. Uno scandalo scuoterà il mondo. La maschera del demonio cadrà. Ciò che è stato annunciato come verità è frutto di falsità. Pregate. Il demonio desidera distruggere i miei piani. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.339 – 2 luglio 2010
Cari figli, gli abitanti di Washington berranno il calice amaro della sofferenza. Pregate e Dio vi salverà. La vostra vittoria è nel Signore. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità si dirige verso un grande abisso. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Aprite i vostri cuori e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. La morte passerà per l’Europa e lascerà una grande scia di distruzione. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti della Terra della Santa Croce (Brasile). Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.340 – 3 luglio 2010
Cari figli, vivete rivolti verso il paradiso per il quale unicamente siete stati creati. Desiderate le cose del cielo, perché tutto in questa vita passa, ma i tesori di Dio in voi saranno eterni. Siate giusti, perché il Signore ha riservato per i suoi eletti ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Dopo tutta la tribolazione ci sarà una grande trasformazione sulla terra. Tutto ciò che oggi contemplate sarà diverso. Gli eletti del signore si rallegreranno per ciò che contempleranno. Vedrete cieli nuovi e terra nuova. Le promesse di Dio si realizzeranno in favore dei Suoi. Coraggio. Pregate. Solo nella preghiera potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Io sono vostra Madre e vi amo. Fatevi coraggio, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.341 – 6 luglio 2010
Cari figli, coraggio. Dio è molto vicino a voi. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Riempitevi di speranza, perché il domani sarà migliore per tutti gli uomini e le donne di fede. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per dirvi che questo è il tempo della grazia. Non vivete lontani. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni. L’umanità si è allontanata da Dio. I miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Pregate. La preghiera è il mezzo che vi offro per questi tempi difficili. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre. Avvicinatevi all’Eucarestia e ascoltate la sua Parola, perché solo così potete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Lasciatevi guidare dal Signore e Lui vi condurrà lungo un cammino sicuro. Non scoraggiatevi. Quando tutto sembrerà perduto verrà per voi la grande vittoria. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Il terrore si diffonderà e gli uomini avranno paura. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Avanti. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.342 – 8 luglio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Soffro per ciò che vi attende. Pregate molto davanti alla croce e pentitevi sinceramente dei vostri peccati. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate a Gesù. Lui è il vostro unico e vero Salvatore. Al di fuori di Lui non c’è salvezza. Amate e difendete la verità. Un fuoco causerà distruzione nella terra del ghiaccio. Dalle profondità verrà grande devastazione per gli uomini. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.343 – 10 luglio 2010
Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Le acque si alzeranno con grande furia, causando grande distruzione. La Terra della Santa Croce (Brasile) berrà il calice amaro della sofferenza. Inginocchiatevi e pregate. Siate fedeli al Signore e in tutto testimoniate che siete di Cristo. Quando sentite il peso della croce, chiamate mio Figlio Gesù. Lui è il vostro grande Amico e sarà sempre vicino a voi. Tornate a Lui che vi ama e vi chiama. Non restate fermi. Riconciliatevi con Dio per mezzo del sacramento della confessione. Cercate Gesù nell’Eucarestia e sarete grandi nella fede. Non lasciatevi ingannare dal demonio. Siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.344 – 11 luglio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono scritti in cielo. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Dopo tutta la tribolazione, il Signore asciugherà le vostre lacrime. Tutta la tenebra sparirà e la luce di Dio brillerà nel cuore degli uomini e delle donne di fede. La gioia regnerà nel cuore degli eletti di Dio e ci sarà un solo gregge e un solo pastore. La vittoria di Dio sulle forze del male avverrà con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Io sarò sempre vicino a voi anche se non Mi vedete. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Sono venuta nel mondo per portarvi la pace. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.345 – 13 luglio 2010
Cari figli, Dio ha fretta. Non restate con le mani in mano. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Non vivete lontani dal Signore. Lui vi attende con immenso amore di Padre. Siate uomini e donne di preghiera, perché solo così potete contribuire alla conversione dell’umanità. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e camminano verso un grande abisso. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e tornate al mio Gesù. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di testimoniare ovunque i miei appelli. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. La morte passerà per il Nord Italia e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti della terra dell’Evangelista. Inginocchiatevi e pregate. Ripeto: non allontanatevi dalla preghiera. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.346 – 17 luglio 2010
Cari figli, abbiate cura della vostra vita spirituale. Siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio e Lui si aspetta molto da voi. Non vivete lontani dalla grazia del Signore. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Fate del bene a tutti. Non restate attaccati alle cose materiali. Attaccatevi alle cose del cielo per essere salvi. Distaccatevi da tutto ciò che vi allontana dal Signore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Arriverà il giorno in cui pochi saranno gli uomini e le donne che resteranno nella verità. Le false ideologie attireranno un grande numero di persone. Anche quelli che sono ferventi nella fede diventeranno indifferenti. State attenti. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. Ci sarà sulla terra un tempo di grande apostasia e colui che si oppone a Cristo ingannerà molti. Inginocchiatevi e pregate. Dopo tutta la tribolazione la vittoria del Signore verrà per i giusti. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.347 – 18 luglio 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Vi ringrazio per tutto ciò che fate in favore dei piani di Dio. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Conosco ognuno di voi per nome e so ciò di cui avete bisogno. Coraggio. Anche nelle prove, non scoraggiatevi. È necessario portare la croce con gioia, perché solo così potete sperimentare la vittoria. Io sono al vostro fianco. Siate docili. Accogliete i miei appelli e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. L’umanità sperimenterà ancora grandi prove. Gli uomini si sono allontanati da Dio e non sanno dove andare. Soffro per ciò che vi attende. Il nido dell’aquila verrà invaso e ci sarà grande distruzione. Il terrore si diffonderà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Cercate forza in Gesù. Ascoltate le sue Parole e andate al suo incontro nell’Eucarestia. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.348 – 20 luglio 2010
Cari figli, inginocchiatevi e pregate. Soffro per ciò che vi attende. La Terra della Santa Croce (Brasile) berrà il calice amaro della sofferenza. Coloro che sono nella canoa grande porteranno una croce pesante e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate con le mani in mano. Allontanatevi dal peccato e tornate a mio Figlio Gesù. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non tiratevi indietro. Il mio Signore vi attende a braccia aperte. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.349 – 24 luglio 2010
Cari figli, gli abitanti di Formosa piangeranno a causa della devastazione nel Rio Negro e i miei poveri figli si lamenteranno per la distruzione a Santa Cruz. Sappiate che l’umanità cammina incontro ai grandi dolori. Vi chiedo di continuare a pregare. Non vivete lontani dalla preghiera. Solo per mezzo della preghiera potete costruire un mondo più giusto e fraterno. Tornate a Dio. Non rimanete fermi nel peccato. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare nel cammino della conversione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Siate miti e umili di cuore. Io voglio condurvi a mio Figlio Gesù. Aprite i vostri cuori con gioia. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.350 – 27 luglio 2010
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e cercate forza nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. È giunto il tempo dei dolori per l’umanità e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Il terrore si diffonderà e da Granada verrà sofferenza e dolore per gli uomini. Accogliete i miei appelli. Non permettete che il demonio vi allontani dalla verità. I vostri dubbi e incertezze sono interferenze del mio avversario. Siate fedeli e date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.351 – 29 luglio 2010
Cari figli, dite a tutti che Dio ha fretta. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. L’umanità cammina cieca spiritualmente e ha bisogno di essere curata. Tornate a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Riempitevi dell’amore di Dio e amate, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Nell’amore troverete la forza per assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Nell’amore troverete la speranza di un domani migliore. State attenti. Non tiratevi indietro. La morte passerà e lascerà una scia di distruzione. Suva e Marajó: ecco la localizzazione. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.352 – 31 luglio 2010
Cari figli, la morte passerà per Rio Branco e a Cachoeira si udranno grida di disperazione. Ecco il tempo dei dolori per i miei poveri figli. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori e ovunque testimoniate che siete unicamente del Signore. Non temete. Io sono al vostro fianco. Dopo tutta la tribolazione verrà per voi la vittoria di Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.353 – 2 agosto 2010
Cari figli, non perdete la vostra speranza. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Credete fermamente in mio Figlio Gesù. Lui è il vostro Salvatore e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Vi chiedo di vivere coraggiosamente i miei appelli. Non restate con le mani in mano. Il vostro tempo è breve e non potete restare stazionari. Abbiate fiducia nella mia materna protezione. Voglio portarvi a un’alta vetta di santità. Aprite i vostri cuori e io vi condurrò lungo il cammino della vittoria. Inginocchiatevi in preghiera. Giorni difficili verranno per il vostro Brasile. Accadranno fenomeni spaventosi e molti dei miei poveri figli porteranno una croce pesante. Venti forti attraverseranno città e grande sarà la distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto verrà per voi una grande gioia. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.354 – 3 agosto 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per portarvi alla conversione sincera. Non restate con le mani in mano. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e l’umanità cammina cieca spiritualmente. Tornate al Signore, perché Lui vi ama e vi attende. Fuggite il peccato e cercate la grazia del Signore per essere salvi. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e lasciate che le sue parole vi trasformino. Ho bisogno di ciascuno di voi. Non tiratevi indietro. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è diventata infedele. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la pace regnare sulla Terra. Un fatto doloroso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Gli uomini tenteranno di fuggire da Tubarão, ma troveranno la morte. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio forzarvi, ma ascoltatemi. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.355 – 7 agosto 2010
Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. La collina grande si abbasserà e causerà grande afflizione. Il ponte alto si romperà e i figli della principessa piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Tornate al Signore e riempitevi del suo amore. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Cambiate vita e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Conosco le vostre necessità e supplicherò il mio Gesù per voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Chi sta con il Signore non sarà mai abbandonato. Servite il Signore con fedeltà e Lui sarà sempre al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.356 – 9 agosto 2010
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di avere fiducia in mio Figlio Gesù. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. I miei poveri figli correranno in cerca dell’oro e desidereranno ricchezza, ma non li incontreranno. In lacrime imploreranno riposo, ma non avranno progresso. Dite a tutti che questo è il tempo del vostro ritorno. Siate miti e umili di cuore e Io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Avanti con coraggio. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.357 – 10 agosto 2010
Cari figli, venti forti scuoteranno le Torri* e i miei poveri figli avranno paura. Gli uomini fuggiranno dalla Casa Bianca e a Correntes troveranno la morte. Ecco per voi il tempo dei dolori. La Terra della Santa Croce (Brasile) sarà colpita. La vostra croce sarà pesante, ma Dio starà al vostro fianco. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete raggiungere la vittoria. Sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Aprite i vostri cuori e siate docili alla mia chiamata. Avanti senza paura. Dopo tutta la tribolazione verrà per voi la grande vittoria di Dio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*La preposizione di “Torres” è al plurale, per questo ho scelto la traduzione letterale
3.358 – 11 agosto 2010
Cari figli, avanti nella preghiera. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Non tiratevi indietro. Dio ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Tornate a Gesù. Solo Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Sappiate che molti luoghi che oggi contemplate cesseranno di esistere. La terra sarà trasformata e dopo la grande tribolazione gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire. Nella terra odorosa ci sarà grande distruzione e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.359 – 14 agosto 2010
Cari figli, il Devoto* angosciato correrà verso l’Angolo* distrutto, ma incontrerà Mercedes* in lacrime al vedere tanta distruzione. L’umanità si è allontanata da Dio ed è diventata povera spiritualmente. Tornate a Colui che è il vostro unico e grande amico. Lui vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Non allontanatevi dalla preghiera. Amate e difendete la verità. Solo la verità vi renderà liberi. Io sono vostra Madre e supplicherò il mio Gesù per voi. Abbiate coraggio, fede e speranza. Dopo tutta la tribolazione, l’umanità troverà la pace. Ascoltatemi. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Altra ipotesi: località corrispondenti ai nomi di Devoto, Esquina e Mercedes

3.360 – 17 agosto 2010
Cari figli, il Cacciatore fuggirà spaventato dalla Foresta in fiamme, ma arrivando a Porto Belo piangerà davanti alla distruzione. Tempi difficili verranno per i miei poveri figli. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete trovare la pace. Tornate a mio Figlio Gesù. Non vivete lontani dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.361 – 20 agosto 2010
Cari figli, gli uomini piangeranno a causa di Tre Fratelli*. Cercheranno aiuto nel Carmelo, ma non lo troveranno perché anche lì ci sono pianto e lamenti. Inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Tornate a mio Figlio Gesù, perché solo in Lui è la vostra piena felicità. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*”Três Irmãos” è anche il nome di diverse località brasiliane

3.362 – 21 agosto 2010
Cari figli, Dolores vivrà angosciata al vedere la devastazione a Belo Monte. La terra si è riempita di malvagità e gli uomini camminano come ciechi spiritualmente. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di vivere con coraggio il Vangelo del mio Gesù. Non vivete lontani dalla grazia di Dio. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con fedeltà. Conosco ciascuno di voi per nome e intercederò presso il mio Gesù per voi. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore e tornate a Colui che vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.363 – 24 agosto 2010
Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Gli uomini fuggiranno dai tori* e, terrorizzati, arriveranno fino al portone*, ma non riusciranno ad attraversarlo e molti troveranno la morte. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è diventata cieca spiritualmente. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli, perché solo così potrò condurvi al mio Gesù. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Touros e Portão sono anche delle località brasiliane, ma considerando le preposizioni mi è sembrato più verosimile tradurre i nomi letteralmente

3.364 – 26 agosto 2010
Cari figli, Rafaela in lacrime corre temendo la morte, ma senza resistenza salta spaventata e grida per santa rosa. Ecco, sono giunti i tempi difficili per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e non vivete lontani dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Io sono vostra Madre e so cosa vi attende. Non tiratevi indietro. Assumete il vostro vero ruolo di cristiani e date il vostro contributo affinché l’umanità diventi più giusta e fraterna. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.365 – 28 agosto 2010
Cari figli, Adamo soffrirà per la tragedia che accadrà ad Águas Verdes* e, vedendo il suo Manto distrutto, piangerà e si lamenterà. Pregate. Non vivete lontani dalla preghiera. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani ed è giunto il momento del vostro ritorno. Io vi amo come siete e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non temete. Confidate nel Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui non potete far nulla. Aprite i vostri cuori. Aprite i vostri cuori e sarete vittoriosi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

* letteralmente  “acque verdi”

3.366 – 31 agosto 2010
Cari figli, tornate al mio Gesù e depositate in Lui tutta la vostra fiducia e speranza. Mio Figlio è con voi, anche se non Lo vedete. Cercatelo sempre nell’Eucarestia, perché solo così avrete forza per la grande battaglia spirituale. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e questa è l’ora del vostro ritorno. Siate docili. Amate l’amore e sarete curati spiritualmente. Inginocchiatevi in preghiera. Gli uomini fuggiranno spaventati da Lima e molti troveranno la morte. Ecco i tempi dei dolori per l’umanità. Grida di soccorso si udranno a Katmandu e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Abbiate coraggio. Non scoraggiatevi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Il Signore vi ricompenserà generosamente per ciò che farete in favore dei miei piani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.367 – 2 settembre 2010
Cari figli, nella preghiera potete vincere il demonio. L’umanità cammina verso la distruzione e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Soffro per ciò che vi attende. Coloro che sono dentro il Negozio* piangeranno e si lamenteranno. Vedranno la distruzione del loro Progresso e, disperati, chiederanno Aiuto. Vi chiedo di continuare sul cammino che vi ho indicato. La vostra vittoria è nel Signore. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*è il significato più comune di “loja”, altra ipotesi: “commercio”

3.368 – 4 settembre 2010
Cari figli, i figli di Melissa piangeranno, ma vi chiedo di avere fiducia in Gesù. Non c’è vittoria senza croce. Io sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Non vivete lontani dalla grazia. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno. Abbiate fiducia, fede e speranza. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.369 – 6 settembre 2010
Cari figli, i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Piangeranno e si lamenteranno al vedere gli smeraldi senza brillantezza e la miniera distrutta. Cercate forza nella preghiera. L’umanità cammina verso la distruzione ed è giunto il momento di pentirvi e riconciliarvi con Dio. Non restate con le mani in mano. Il mio Gesù vi attende con gioia. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù. In Lui è la vostra forza e la vostra speranza. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Coraggio. Dio è molto vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.370 – 7 settembre 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per rendervi uomini e donne di fede. Aprite i vostri cuori al Signore e lasciate che Lui vi trasformi. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Siate fedeli. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal cammino della santità. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. L’umanità vive ora i momenti più dolorosi. La creatura è più valorizzata del Creatore e ogni giorno cresce il numero di coloro che si allontanano da Dio. Sono venuta per aiutarvi. Vi chiedo di essere docili ai miei appelli e Io vi condurrò a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avrete ancora grandi prove. La Manta* sarà strappata e i miei poveri figli resteranno angosciati. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*possibili traduzioni letterali di manta= coperta/scialle/sciarpa
Altra ipotesi: la “manta” è anche un particolare tipo di piviale utilizzato dal Papa (perlomeno in italiano)

3.371 – 11 settembre 2010
Cari figli, cercate il Signore e riempitevi del suo amore. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non tiratevi indietro. Ho bisogno di ciascuno di voi. Allontanatevi da tutto il male e servite il Signore con fedeltà. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi. State attenti. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. L’umanità vive lontana da Dio e questo è il tempo del grande ritorno. Sappiate che molte regioni della terra scompariranno. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Wellington sarà disperato e correrà in cerca della Bula*, ma questa sarà distrutta. In lacrime vivrà nella Cama** angosciato. Ecco il tempo dei dolori per voi. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*traduzione letterale = bolla, non quella di sapone (bolha) ma quella papale o imperiale
**traduzione letterale = letto

3.372 – 14 settembre 2010
Cari figli, cercate in Gesù la vostra pace e santità. Non permettete che niente o nessuno vi allontani dall’amore di Dio. Amate e difendete la verità. Siete del Signore e Lui si aspetta molto da voi. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù. Lui verrà a voi e sarà la vostra forza e la vostra vittoria. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Soffro a causa delle vostre sofferenze. La morte passerà per la Nova Holanda* e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Nella preghiera troverete la speranza di un domani migliore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Nova Holanda: colonia olandese che, dal 1630 al 1654, occupò gran parte della regione Nordest del Brasile, dal 1630 al 1654 (fonte: pt.wikipedia.org)

3.373 – 17 settembre 2010
Cari figli, i progetti che ho iniziato qui sono di Dio e non degli uomini. Non temete. Niente e nessuno potrà contro Dio. Disgraziati coloro che non amano la verità e sono pietre sul cammino del popolo di Dio. Dio è il Giudice Supremo e a tutti chiederà conto. Allontanatevi dalla malvagità e servite il Signore. Non sono venuta dal cielo per gioco. Inginocchiatevi in preghiera. Siate forti. Il demonio vuole rubare la vostra pace, ma voi potete vincerlo nella preghiera, nell’ascolto della Parola e nell’Eucarestia. Ecco il tempo della grande confusione spirituale. La terra è piena di malvagità e gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi. Hamilton vedrà la morte dei suoi figli e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Pentitevi e tornate. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.374 – 18 settembre 2010
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Io sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera e per dirvi che questo è il tempo opportuno per riconciliarvi con Dio. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Allontanatevi dal peccato e abbracciate la grazia del mio Signore. Sappiate, voi tutti, che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Ascoltatemi. Io vi condurrò lungo il cammino della santità. Un fatto spaventoso accadrà a Camargo. Dolore maggiore non è esistito. Vivete nel tempo della grande battaglia spirituale. State attenti. Cercate in Gesù la forza necessaria per le vostre vite. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui non potete far nulla. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.375 – 20 settembre 2010
Cari figli, quando sentite il peso della croce, non scoraggiatevi. Chiamate Gesù e Lui verrà a voi. Non perdete la vostra speranza. Inginocchiatevi in preghiera supplicando la pace per l’umanità. Gli uomini si sono allontanati da Dio e camminano verso un grande abisso. Soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Accogliete i messaggi che vi trasmetto e ovunque testimoniate che siete veramente del Signore. Siate difensori della verità. Gli uomini sono diventati ciechi e solo la verità li porterà a Gesù. Non temete. Io intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi. L’allegria piangerà al vedere tanta distruzione. Chora griderà aiuto e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Cercate forza in Gesù e sarete vittoriosi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.376 – 21 settembre 2010
Cari figli, riempitevi di coraggio e date testimonianza con la vostra vita che siete di Cristo. Amate l’Amore. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dall’amore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Aprite i vostri cuori e lasciate che il Signore vi trasformi. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento del vostro “sì” a Dio. Siate difensori della verità. Cercate nelle parole del mio Gesù la forza necessaria per il vostro cammino spirituale. Giorni difficili verranno per voi. Coloro che stanno nella Casa Nova piangeranno e si lamenteranno. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Pregate. Solo per mezzo della preghiera potete comprendere i miei appelli. Non tiratevi indietro. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.377 – 25 settembre 2010
Cari figli, sono felice che siate qui. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che siete importanti per me e per mio Figlio Gesù. Non dimenticate: siete amati dall’Amore più grande. Vi chiedo di separarvi da tutto ciò che vi allontana da Dio. Cercate la santità e, pentiti, servite il Signore con fedeltà. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni, ma andrete incontro a tempi ancora più difficili. Inginocchiatevi in preghiera. Solo nella preghiera potete trovare la forza per il vostro cammino nella fede. Pregate. Valorizzate la preghiera che vi trasforma e vi avvicina a mio Figlio Gesù. Sofia piangerà e si lamenterà per i suoi figli, in Cile la morte passerà causando grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Dio sarà sempre al vostro fianco. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.378 – 28 settembre 2010
Cari figli, vivete rivolti verso il Paradiso per il quale unicamente siete stati creati. Il vostro Dio vi ama e vi attende con gioia. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo della grazia per ciascuno di voi. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il momento del grande ritorno. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Pregate. Gli uomini si sono allontanati da Dio e sono diventati ciechi spiritualmente. C’è ancora possibilità e tutti possono essere salvati. Tornate in fretta. Grandi sofferenze giungeranno per gli uomini e le donne di Realeza. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Siate del Signore. In Lui è la vostra forza e vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.379 – 29 settembre 2010 (23° anniversario delle apparizioni)
Cari figli, sono la Regina della Pace e sono venuta dal cielo per offrirvi la grazia della pace. Voi siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Siete unicamente del Signore. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Voi sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Dite a tutti che non sono venuta dal cielo per scherzo. L’umanità si è allontanata dal Creatore ed è diventata povera spiritualmente. Vi chiedo di allontanarvi da tutto ciò che paralizza in voi il vero amore di Dio. Guardate Gesù. Lui è la vostra speranza. Con mio Figlio Gesù avrete un domani migliore. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere in favore della realizzazione dei miei piani. Non restate con le mani in mano. Desidero che facciate del mio Cuore Immacolato la vostra dimora abituale. Consacratevi tutti i giorni al mio Cuore Immacolato e Io vi porterò al mio Gesù. Voi siete liberi, ma vi chiedo di fare la volontà del mio Gesù. Arriverà il giorno in cui gli uomini abiteranno in una nuova terra. L’umanità passerà per grandi prove e la terra sarà trasformata. Tutto ciò che oggi contemplate sarà differente. La vittoria di Dio sarà la vostra vittoria. Non vivete nel mondo essendo del mondo, perché siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Un fatto doloroso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Dolore maggiore non è esistito. Accadrà un venerdì e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.380 – 2 ottobre 2010
Cari figli, vivete rivolti verso l’amore del Signore, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Aprite i vostri cuori e troverete nel Signore la vostra vera liberazione. Siete il popolo eletto e il Signore si aspetta molto da voi. Pregate molto. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Date il meglio di voi per la salvezza delle anime. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate, pregate, pregate. Aichi berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà e grande sarà la distruzione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.381 – 5 ottobre 2010
Cari figli, voi siete Immagine e Somiglianza di Dio. Non permettete che questa presenza divina si spenga dentro di voi. Voi appartenete al Creatore e Lui si prende cura di voi con gioia. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante di Dio. Io sono vostra Madre e conosco ciascuno di voi per nome. Siate docili alla mia chiamata, perché solo così potrò condurvi al mio Gesù. Lasciate che la luce di Dio brilli nelle vostre vite. Non siete delle tenebre. Siete della Luce. La vostra vita dev’essere luce per i vostri fratelli che vivono ciechi spiritualmente. Con i vostri esempi di coraggio e fede, illuminate tutti e Dio vi ricompenserà con ricche e abbondanti grazie. Inginocchiatevi in preghiera. Natal vivrà momenti di grande afflizione. Soffro per ciò che vi attende. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.382 – 7 ottobre 2010
Cari figli, sono la Madre che ripete la stessa canzone: ritornate, ritornate. Il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Non vivete nel peccato. Convertitevi. Non restate con le mani in mano. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Accogliete coraggiosamente il Vangelo del mio Gesù e testimoniate ovunque con la vostra vita che siete di Cristo. Solo Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Vi invito alla preghiera e a vivere i miei messaggi. Vivete nel tempo della grande battaglia spirituale. Il rosario è l’arma che vi offro per questo grande combattimento. Vi chiedo anche la consacrazione al mio Cuore Immacolato. Desidero condurvi a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Coraggio. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Un fatto doloroso accadrà a Fumaça. Pregate. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.383 – 9 ottobre 2010
Cari figli, rinunciate al peccato e fuggite da tutto ciò che vi allontana da mio Figlio Gesù. Non lasciatevi contaminare dalle passioni disordinate che vi rendono schiavi e vi allontanano da Dio. Siete il popolo eletto del Signore e Lui vuole salvarvi. Cercate forza nelle parole del mio Gesù e nell’Eucarestia, perché solo così potete avere la grazia per vincere le tentazioni. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino del cielo. Aprite i vostri cuori. Siate docili ai miei appelli e sarete grandi nella fede. Amate e difendete la verità. Non temete. Il Signore ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Coraggio. Gli abitanti di Santa Barbara grideranno aiuto. Gli abitanti di Acre sperimenteranno una sofferenza uguale. Pregate. Solo attraverso la forza della preghiera l’umanità troverà la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.384 – 10 ottobre 2010
Cari figli, non scoraggiatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è al vostro fianco, anche se non Lo vedete. Rallegratevi, perché non siete soli. Aprite i vostri cuori e sentirete sempre questa presenza divina e amorosa del Signore. Sono venuta dal cielo per aiutarvi. Conosco le vostre necessità e chiederò al mio Gesù che vi renda vittoriosi. Inginocchiatevi in preghiera. Nulla è perduto. Confidate pienamente nella Bontà del Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. L’Armenia vivrà l’angoscia di un condannato. La morte passerà e grande sarà la distruzione. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.385 – 12 ottobre 2010
Cari figli, sono la Madre e la Regina del Brasile. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede, perché desidero condurvi a mio Figlio Gesù. Solo attraverso la fede potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Siate docili. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta e vi attende con immenso amore di Padre. Voi siete il popolo del Signore. Lui ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non tiratevi indietro. Solo in Gesù è la vostra salvezza e al di fuori di Lui mai l’uomo potrà essere salvo. Molti uomini sono venuti e sono stati strumenti di Dio per il bene dell’umanità, ma solo mio Figlio Gesù è morto sulla croce per salvarvi. In Lui è l’Amore più grande. Imitatelo e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Coraggio. Io intercederà presso il mio Gesù per voi. Un fatto doloroso accadrà in Marocco e si ripeterà nel sud di Bahia. Inginocchiatevi in preghiera. Io sarà sempre al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.386 – 13 ottobre 2010
Cari figli, sono la Madre di Gesù e vostra Madre. Vi chiedo di allontanarvi da ogni malvagità e di cercare di testimoniare ovunque che siete veramente di mio Figlio Gesù. Dio vi chiama. State attenti ai segni di Dio. Un fenomeno straordinario sarà visto in vari paesi d’Europa. È la chiamata di Dio agli uomini che si sono allontanati dalla sua grazia. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Aprite i vostri cuori e ascoltate i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi. Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Depositate tutta la vostra fiducia e speranza in Gesù. La vostra liberazione si avvicina. Non tiratevi indietro. Riempitevi dell’Amore del Signore, perché solo così potete contribuire alla conversione dell’umanità. Vedrete ancora orrori sulla terra. La Turchia piangerà e si lamenterà per la morte dei suoi figli. L’Italia griderà aiuto e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Pregate. Solo attraverso la forza della preghiera potete trovare la pace. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.387 – 16 ottobre 2010
Cari figli, non temete. Io sono con voi. Coraggio. Depositate la vostra fiducia in Dio e vedrete la pace regnare sulla terra. Cercate forza nella preghiera e nelle parole di mio Figlio Gesù. Avvicinatevi al confessionale per ricevere il perdono del Signore. Camminate gioiosamente incontro al mio Gesù nell’Eucarestia. In Lui è la vostra piena felicità. Allontanatevi definitivamente da ogni male e servite il Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Gli uomini si sono allontanati da Dio e l’umanità cammina in una triste cecità spirituale. Sono venuta dal cielo per offrirvi il mio Cuore Immacolato come rifugio per questi tempi di tribolazione. Ecco il tempo della grande battaglia spirituale. Fortificatevi nell’amore. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. La terra tremerà a Tangshan. Un avvenimento simile accadrà in Iran. Sono giunti i tempi da me predetti. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.388 – 19 ottobre 2010
Cari figli, sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino della grazia. Non allontanatevi dal Signore. Sappiate che il peccato vi porta a un peccato maggiore; vi porta alle tenebre e vi allontana dal cammino della salvezza. La grazia vi porta a Cristo, Via, Verità e Vita. Nella grazia c’è amore, pace, gioia e incontro personale con mio Figlio Gesù. Orientate le vostre vite verso Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Dio si rallegra con coloro che cercano la sua grazia. Non dimenticate le parole di mio Figlio Gesù: chi cerca trova. Siate forti. Non tiratevi indietro. Il mio Signore vi ama e vi attende. L’India griderà aiuto e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Pregate. Nella preghiera troverete la soluzione per tutti i vostri problemi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.389 – 21 ottobre 2010
Cari figli, lasciate che la Luce del Signore illumini le vostre vite. Non tiratevi indietro. Dio ha tutto sotto controllo. Inginocchiatevi in preghiera. Camminate verso un futuro di grandi e dolorose prove. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Cercate forza nella preghiera. Nel Signore è la vostra vittoria. Coloro che stanno a Loreto berranno il calice amaro della sofferenza. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Non tiratevi indietro. Io sarò al vostro fianco. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.390 – 23 ottobre 2010
Cari figli, vivete e testimoniate i miei messaggi. Gli appelli che vi rivolgo, dovete portarli a tutti, perché desidero la conversione di tutti i miei poveri figli. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Dio ha fretta. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con fedeltà. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità corre grandi pericoli e solo nella preghiera potete trovare la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Samara griderà aiuto e porterà una croce pesante. Gli uomini chiederanno per Santa Ana a causa della grande devastazione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.391 – 26 ottobre 2010
Cari figli, l’Asia tremerà e un gigante addormentato da secoli causerà grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato, ma alla fine verrà la grande vittoria di Dio con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Io sarò sempre al vostro fianco. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Amate e difendete la verità. Mio Figlio Gesù ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Aprite i vostri cuori alla sua grazia e sarete grandi nella fede. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.392 – 28 ottobre 2010
Cari figli, siate forti e saldi nella fede. Non c’è vittoria senza croce. Vivete ora i tempi della dolorosa purificazione. Camminate verso un futuro di grandi tribolazioni. Inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso della vostra croce. La morte passerà per il Giappone e per l’India, lasciando una grande scia di distruzione. Cercate forza in Gesù. Solo accogliendo gli appelli di mio Figlio Gesù potete cambiare le vostre vite. Non tiratevi indietro. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.393 – 30 ottobre 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Vi chiedo di vivere i miei messaggi con coraggio. Non voglio forzarvi, ma vi chiedo di essere docili ai miei appelli. Gli uomini si sono allontanati da Dio e sono diventati ciechi spiritualmente. Sono giunti i tempi più dolorosi per l’umanità. Tornate al Signore per mezzo di un affidamento amorevole e sincero. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Camminate verso un futuro di grandi difficoltà. La terra si agiterà e l’Egitto berrà il calice amaro del dolore. Pregate, pregate, pregate. Il Medio Oriente conoscerà una croce pesante e i miei poveri figli chiederanno aiuto. Bela sarà in lacrime per la morte dei suoi figli. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.394 – 1 novembre 2010
Cari figli, rallegratevi nel Signore. La vostra piena felicità è in Dio e Lui attende il vostro “sì” sincero e coraggioso. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con gioia. Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Inginocchiatevi in preghiera. La pace del mondo è minacciata. Il demonio agisce per causare distruzione, ma voi potete vincerlo nella preghiera e nell’ascolto fedele della Parola di Dio. Una scoperta straordinaria porterà sofferenza e dolore ai miei poveri figli. Valle di Siddim*: ecco la localizzazione. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato e sarete vittoriosi. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti con gioia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Nella Bibbia corrisponde al Mar Morto (Gen 14:3)

3.395 – 2 novembre 2010
Cari figli, attendete l’ora di Dio. Lui ha tutto sotto controllo. La vostra felicità è nelle sue mani. Confidate in Lui e tutto finirà bene per voi. Dio mi ha inviata fino a voi per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. Lui attende il vostro “sì”. Aprite i vostri cuori e scoprirete la volontà di Dio per le vostre vite. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera e all’ascolto della Parola di Dio. Ascoltate Gesù. Lui è il vostro orientamento sicuro. Fatevi coraggio e testimoniate che siete unicamente del Signore. L’umanità corre grandi pericoli. Ecco il tempo del vostro ritorno. Un tesoro nascosto sarà scoperto in Cisgiordania: gioia e dolore per i miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.396 – 6 novembre 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Non allontanatevi dall’Amore del Signore. L’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Allontanatevi dalla malvagità e servite il Signore con fedeltà. Inginocchiatevi in preghiera e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Quando siete lontani, diventate il bersaglio del demonio. La preghiera vi avvicina a Dio. Non restate con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. La croce sarà pesante per gli abitanti dell’Ucraina. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Soffro per ciò che vi attende. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.397 – 7 novembre 2010
Cari figli, vengo dal cielo per condurvi a Colui che ha parole di Vita eterna. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Tornate al Signore. Lui vi ama con immenso amore di Padre. Cercate forza nella parola di Dio e nell’Eucaristia. Io sono vostra Madre e sarò al vostro fianco. Sono venuta dal cielo per asciugare le vostre lacrime. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Inginocchiatevi in preghiera. Un fatto spaventoso accadrà in un famoso Parco Nazionale. Si alzerà un fuoco distruttore e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.398 – 9 novembre 2010
Cari figli, coraggio. Non perdetevi d’animo. Dio è molto vicino a voi. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Abbiate fiducia, fede e speranza. In Dio non c’è sconfitta. Tornate a Lui e sarete vittoriosi. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Non allontanatevi dalla preghiera. Ho bisogno di ciascuno di voi. Siate fedeli e imitate in tutto mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Vi chiamo perché desidero condurvi a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Un fatto spaventoso accadrà in Cina e si ripeterà in Cile. La famosa Cordigliera si abbasserà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.399 – 13 novembre 2010
Cari figli, vi amo immensamente e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non tiratevi indietro. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete contribuire alla trasformazione dell’umanità. Abbiate coraggio. Dio è molto vicino a voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Avrete ancora grandi prove sulla terra. Salina, Kingston e Salinas: la morte passerà e grande sarà il dolore per i miei poveri figli. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Avanti sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.400 – 16 novembre 2010
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Abbiate coraggio. Dio è al vostro fianco. Non c’è vittoria senza croce. Riempitevi dell’Amore di Dio per essere forti nelle prove. Cercate di coltivare buoni sentimenti e siate di esempio per tutti i vostri fratelli. Non perdetevi d’animo. Supplicherò il mio Gesù per voi. Pregate, pregate, pregate. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Terra Bella senza bellezza. Ecco il tempo dei dolori per i miei poveri figli. La California avrà bisogno di aiuto. Inginocchiatevi in preghiera in favore dei suoi abitanti. Avanti senza paura. Chi sta con il Signore non sarà mai sconfitto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.401 – 18 novembre 2010
Cari figli, siate difensori della verità. Camminate verso un futuro di grandi prove. Grandi verità della fede saranno negate e molti uomini e donne di fede saranno ingannati. Ascoltate gli insegnamenti della Chiesa del mio Gesù. Non lasciatevi ingannare dalla falsa scienza. Accogliete gli insegnamenti di mio Figlio Gesù. Ascoltate la voce della Chiesa. Coloro che saranno fedeli fino alla fine saranno salvi. Pregate. Solo pregando potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Un fatto doloroso accadrà nella Terra della Santa Croce (Brasile). Ai margini del famoso fiume si vedrà grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.402 – 20 novembre 2010
Cari figli, il tetto del mondo scenderà e ci sarà sofferenza in molte regioni della terra. Ecco i tempi delle tribolazioni per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Io intercederò presso mio Figlio Gesù per voi. Abbiate coraggio, fede e speranza. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Yemen e Algeria: la morte verrà e grande sarà la distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Aprite i vostri cuori al Signore e vivete rivolti verso il Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.403 – 23 novembre 2010
Cari figli, Iracema piangerà per la sofferenza dei suoi figli. A Morada Nova* di udranno pianti e lamenti. Soffro per ciò che vi attende. Vi chiedo di non allontanarvi dal Signore. In Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Siate docili ai miei appelli. Non voglio forzarvi, ma aprite i vostri cuori e siate fedeli. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia e sarete vittoriosi. Testimoniate coraggiosamente che siete del Signore e che le cose del mondo non sono per voi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Non tiratevi indietro. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Mio Figlio Gesù vi ama e vi attende a braccia aperte. Tornate a Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno. Avanti senza paura. Io sarò sempre al vostro fianco per benedirvi e condurvi a Colui che la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*nello Stato del Ceará, in Brasile, esiste una località con questo nome; letteralmente: “nell’abitazione nuova”

3.404 – 25 novembre 2010
Cari figli, l’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Fiumi di fuoco scorreranno sulla terra e molti luoghi scompariranno. Fiumi muteranno il loro corso e laghi sorgeranno. Arriverà il giorno in cui l’uomo desidererà la morte, ma dovrà sperimentare il peso della croce. Inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. La creatura si è allontanata dal Creatore ed è diventata cieca spiritualmente. Ecco il tempo dei dolori per i miei poveri figli. Pentitevi e ritornate. Dio vuole salvarvi, ma non restate con le mani in mano. Ciò che vi dico non è per farvi paura, ma per avvisarvi su ciò che ancora deve accadere. State attenti. Cercate forza in Dio e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.405 – 27 novembre 2010
Cari figli, non allontanatevi dal Signore. Egli vi ama con immenso amore di Padre e vi conosce per nome. Lasciatevi guidare dallo Spirito Santo, perché solo così sarete capaci di seguire Gesù. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Siate miti e umili di cuore. Accogliete i miei appelli e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Non vivete stazionari nel peccato. Dio vi chiama alla santità. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni ed è giunto il momento del vostro ritorno. L’umanità cammina verso un grande abisso. L’Europa porterà una croce pesante. La morte e la distruzione affliggeranno i miei poveri figli. Ginevra chiederà aiuto. Coraggio. Non state con le mani in mano. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.406 – 30 novembre 2010
Cari figli, Io vi amo e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non vivete nel peccato. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Aprite i vostri cuori al Signore ed Egli vi trasformerà. Accogliete il Vangelo di mio Figlio Gesù con gioia. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate al vostro Dio per essere salvi. Camminate verso un futuro di grandi e dolorose prove. Belém* e Marocco: la morte verrà per mezzo dell’acqua e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Dopo tutta la tribolazione, la terra sarà trasformata e tutti vivranno felici. Confidate nel Signore e vivete rivolti verso il Paradiso. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Nome di diverse città brasiliane, in particolare la capitale dello stato del Pará, ma è anche il nome portoghese per “Betlemme”

3.407 – 1 dicembre 2010
Cari figli, coraggio. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Abbiate fiducia, fede e speranza. Non ci sarà sconfitta per gli eletti di Dio. Inginocchiatevi in preghiera e tutto finirà bene per voi. Siete del Signore. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucarestia. Accogliete anche il Vangelo del mio Gesù per essere salvi. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La morte verrà da lontano e arriverà alla Terra della Santa Croce (Brasile). La sentinella correrà angosciata, ma vedrà la distruzione davanti a sé. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Il Signore vi chiama e vi attende. Camminate incontro a Lui e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.408 – 4 dicembre 2010
Cari figli, preparatevi al Natale con preghiere e opere di carità. Tutto ciò che farete in favore dei miei poveri figli non resterà senza ricompensa. Aprite i vostri cuori al Signore. Egli spera molto da voi. Non state con le mani in mano. Ho bisogno di ciascuno di voi. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Vi ringrazio di essere qui e pregherò mio Figlio Gesù per voi. Coraggio. L’umanità è malata e Io sono venuta dal cielo per dirvi che in Gesù è la vostra salvezza. Aprite i vostri cuori a Lui e sarete ricchi spiritualmente. La morte si solleverà in Indonesia e i miei poveri figli berranno il calice amaro della sofferenza. Rabat (Marocco) chiederà aiuto. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla grazia del Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.409 – 7 dicembre 2010
Cari figli, siete del Signore e non dovete temere nulla. La vostra vittoria è in Lui, che è il vostro Bene assoluto e sa di cosa avete bisogno. Aprite i vostri cuori e imparate da Gesù che solo i miti e gli umili di cuore erediteranno il Regno dei Cieli. Siate docili alla mia chiamata e imitate Gesù in tutto. Camminate verso un futuro di grandi difficoltà. Verranno giorni difficili per gli uomini e le donne di fede. Molti si rivolteranno contro il successore di Pietro e ci sarà una grande crisi di fede. Un successore di Pietro porterà una croce pesante e vedrà la morte di molti consacrati. Pregate molto per la Chiesa. Coloro che resteranno saldi nella fede saranno vittoriosi. Non temete. Io sono vostra Madre e sono con voi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.410 – 8 dicembre 2010
Cari figli, sono vostra Madre Immacolata. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di vivere nella grazia di Dio. Non restate stazionari nel peccato. Il demonio è riuscito a rendere schiavi molti dei miei poveri figli e io sono venuta dal cielo per riscattare gli eletti di Dio. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Date al Signore spazio privilegiato nelle vostre vite. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Creatore. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. Dalla regione di Samosir* verrà per l’umanità la grande e maggiore distruzione dei vostri tempi. Inginocchiatevi in preghiera. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Samosir è un’isola situata all’interno del Lago Toba (formatosi nella bocca del vulcano omonimo), nell’isola di Sumatra, Indonesia

3.411 – 11 dicembre 2010
Cari figli, avanti senza paura. Voi non siete soli. Dio è molto vicino a voi e vi attende con immenso amore di Padre. Ritornate in fretta. Non restate stazionari nel peccato e non siate schiavi del demonio. Siete del Signore e solo lui dovete servire e seguire. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non state con le mani in mano. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avrete ancora grandi prove. La croce sarà pesante per coloro che stanno a Quatro Barras e a Três Barras. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Solo pregando potete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Io sono vostra Madre e vi amo. Se sapeste quanto vi amo, piangereste di gioia. Coraggio. Io intercederò presso mio figlio Gesù per voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.412 – 15 dicembre 2010
Cari figli, l’umanità cammina verso il calvario ed è giunto il momento del vostro pentimento sincero. Non allontanatevi dal Signore. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Abbiate cura della vostra vita spirituale e imitate in tutto mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per dirvi che questo è il momento opportuno per la vostra conversione. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La morte passerà per Maldonado e Rio Grande. Sofferenze simili saranno vissute da coloro che stanno a Turbo. Amate la verità e siate difensori del Vangelo di mio Figlio Gesù. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Qualunque cosa accada, restate con Gesù. Egli è il vostro tutto e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Coraggio. Nulla è perduto. È arrivata la vostra ora. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.413 – 17 dicembre 2010
Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Cercate forza nella preghiera, nell’Eucarestia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Non perdetevi d’animo. La sofferenza dei giusti contribuirà alla conversione di coloro che sono lontani dal Creatore. Pregate e fate sacrifici. Preparate i vostri cuori e lasciate che la grazia di mio Figlio Gesù vi trasformi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Non tiratevi indietro. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità soffre a causa della triste cecità spirituale che ha raggiunto i miei poveri figli. I figli dei Lupi fuggiranno spaventati e molti troveranno la morte. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi e servite il Signore con gioia. Dopo tutta la tribolazione, il Signore verrà voi e asciugherà le vostre lacrime. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.414 – 18 dicembre 2010
Cari figli, Savarena e Candelária: la sofferenza verrà per i miei poveri figli. Inginocchiatevi in preghiera e non allontanatevi dal Signore. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Siate forti e non permettete che il demonio vi inganni. Siete unicamente del Signore ed egli si aspetta molto da voi. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Conosco le vostre necessità e implorerò il mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il momento del vostro ritorno. Vivete i miei appelli, perché desidero condurvi a un’alta vetta di santità. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.415 – 19 dicembre 2010
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e aiutarvi. Ricolmatevi di speranza, perché sono la Madre della grazia e della misericordia. Siate fedeli ai miei appelli e sarete grandi nella fede. Vi chiedo di continuare a pregare. Solo con la forza della preghiera potete contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Conosco ciascuno di voi per nome e sono venuta per chiamarvi alla conversione. Siate docili. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. I miei poveri figli camminano ciechi spiritualmente ed è giunto il momento del vostro sì a Dio. Vedrete ancora orrori sulla terra. La Terra della Santa Croce (Brasile) sarà colpita e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Coloro che stanno a Encanto avranno di che piangere e lamentarsi. Inginocchiatevi in preghiera. Io porterò a mio Figlio Gesù le vostre intenzioni. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.416 – 21 dicembre 2010
Cari figli, coraggio. Dio è al vostro fianco e vuole salvarvi. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e testimoniate ovunque il suo amore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Date il meglio di voi nella missione che vi ho affidato. Non state con le mani in mano. Vivete con gioia i miei messaggi e dite a tutti che questo è il tempo della grazia. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Con la grazia di mio Figlio Gesù potete vincere tutti gli ostacoli. Il mio Gesù vi ama e vi attende. Siate docili. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Tornate in fretta. In mezzo a una grande gioia, verrà il dolore per i miei poveri figli. Soffro per ciò che vi attende. Cercate forza in Dio e sarete vittoriosi. Avanti senza paura. La vostra vittoria è nel Signore. Amatelo e sarete grandi nella fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.417 – 25 dicembre 2010
Cari figli, sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Oggi guardate a lui e riempitevi di speranza. In lui è la vostra forza e senza di lui non potete fare nulla. Aprite i vostri cuori a mio Figlio e sarete ricchi spiritualmente. La vostra vita sarà ricolma di benedizioni se vivrete rivolti verso colui che è venuto al mondo per salvarvi. Non scoraggiatevi. Nulla è perduto. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete comprendere i disegni di Dio per voi. Siate miti e umili di cuore. Chi sta con Dio non conoscerà mai il peso della sconfitta. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Un fatto doloroso accadrà in Belgio e si ripeterà in Argentina. Non tiratevi indietro. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.418 – 28 dicembre 2010
Cari figli, vivete rivolti verso il Paradiso. Dio dev’essere la meta da raggiungere per tutti gli uomini e le donne di fede. Dio è il principio e la fine e, per quanto gli uomini si stupiscano della sua grandezza, egli è sempre più grande. Rallegratevi, perché avete un Padre amorevole e misericordioso che vi ama e vi conosce per nome. Siete importanti per lui. Non vivete lontani dalla sua grazia. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Berna: la sofferenza verrà per i miei poveri figli. Coraggio. Nel Signore è la vostra salvezza. Tornate a lui che vi ha creati a sua Immagine e Somiglianza. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.419 – 1 gennaio 2011 (1° messaggio del giorno)

Cari figli, sono la Regina della Pace e sono venuta dal cielo per portarvi la pace. Camminate verso un futuro di grandi prove. Entrate ora nel tempo annunciato da secoli dai profeti. Ecco i tempi dei dolori per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. Il futuro vi riserva anche scoperte straordinarie attese dagli uomini. Rallegratevi, perché il Signore è al vostro fianco e solo nella sua grazia troverete la salvezza. La Chiesa del mio Gesù porterà una croce pesante. Vivrà il calvario a causa delle persecuzioni e il dolore sarà grande per gli uomini e le donne di fede. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Solo con la forza della preghiera potete restare fedeli a mio Figlio Gesù e alla Santa dottrina. Voglio condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata e imitate mio Figlio Gesù in tutto. Il re conoscerà una grande sofferenza e il suo trono sarà scosso. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.420 – 1 gennaio 2011 (2° messaggio del giorno)

Cari figli, io sono vostra Madre e vi amo. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del mio Signore vi trasformi. Non permettete che il demonio metta dubbi nei vostri cuori. Credete fermamente nel potere di Dio. Vi chiedo di continuare a pregare. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. La morte verrà dalle profondità. Passerà per Caiena* e arriverà nel nord del Brasile. Soffro per ciò che vi attende. Non restate stazionari. Dio vi chiama. Non state con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*nome portoghese per Cayenne (it. Caienna), capoluogo della Guyana francese

 

3.421 – 4 gennaio 2011

Cari figli, tornate al Signore. In Lui è la vostra speranza. Solo per mezzo della sua grazia potete costruire un mondo più giusto e fraterno. Non lasciatevi ingannare dalla falsa sapienza. Aprite i vostri cuori allo Spirito Santo e non sarete mai confusi. Gli uomini, attraverso le loro conoscenze, hanno raggiunto grandi conquiste, ma quando hanno voluto essere come Dio hanno perso la pace e stanno camminando come ciechi che guidano altri ciechi. L’umanità porterà una croce pesante e nessun uomo potrà impedire ciò che deve venire. Un fuoco distruttore, salendo dalle profondità della terra, provocherà grandi mutamenti nella natura. Molte regioni della terra resteranno deserte. La morte viaggerà nell’interno della terra e causerà distruzione in molti Paesi. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.422 – 5 gennaio 2011

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. L’umanità cammina incontro a grandi sofferenze. Il pericolo per gli uomini verrà per mezzo delle proprie mani. Gli uomini hanno costruito armi che porteranno l’umanità al calvario. Dall’Europa verrà per gli uomini la croce della sofferenza. Non allontanatevi dalla preghiera. Io sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Ascoltatemi e sarete vittoriosi. In questi tempi difficili, chiamate sempre Gesù. Abbracciate la vera dottrina e non permettete che il demonio vi inganni. Solo Gesù è la Verità Assoluta del Padre e senza di Lui non raggiungerete la salvezza. Tornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.423 – 8 gennaio 2011

Cari figli, voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Non perdetevi d’animo. Il Signore è con voi. Quando sentite il peso della croce, chiamatelo e sarete rafforzati. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Pentitevi sinceramente e tornate a Colui che vede ciò che è nascosto e vi conosce per nome. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Avvicinatevi al confessionale e cercate forza nell’Eucarestia. In Gesù troverete la forza per il vostro cammino. Solo la sua grazia vi porterà la vera liberazione. Inginocchiatevi in preghiera. Un fatto doloroso accadrà a Port Elizabeth (Sudafrica). Una sofferenza simile sarà vissuta dagli abitanti di Vitória (Brasile?). Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.424 – 11 gennaio 2011

Cari figli, confidate nel potere di Dio e tutto finirà bene per voi. Chi sta con il Signore conoscerà la grazia della vittoria. Il suo nome Santo e Potente è l’imbarcazione che vi porterà al Paradiso, anche se passando per le tempeste di questo mondo. Non c’è vittoria senza croce. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Aprite i vostri cuori e il domani sarà migliore. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. La terra sarà trasformata e gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire. I segni di morte presenti in questo mondo non esisteranno più. Sarà questo il tempo del Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Gli eletti di Dio vedranno nuovi cieli e nuova terra. Coraggio. La vostra maggiore ricchezza sono i talenti che il Signore vi ha offerto. Usateli per il bene dei vostri fratelli. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.425 – 12 gennaio 2011

Cari figli, solo nelle mani del Signore c’è tutto il potere. Con i vostri esempi e parole, glorificate il nome del Signore. A Lui tutto l’onore e tutta la gloria. Aprite i vostri cuori alla sua grazia ed Egli farà di voi uomini e donne di fede. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Non permettete che nulla vi allontani dall’Amore. Solo nell’amore potete incontrare il Signore. Se vi aprirete all’amore, raggiungerete grandi virtù. State attenti e ascoltate la voce del Signore. L’umanità vive lontana da Dio e attrae su di sé quello che gli occhi umani non hanno mai visto. Vedrete ancora orrori sulla Terra. La Terra della Santa Croce (Brasile) vivrà momenti di grandi afflizioni. Come ho detto in passato, camminate verso il calvario. Molte regioni densamente popolate resteranno deserte. Ancora vedrete la terra oscillare come il frutto di un albero che si muove a causa del vento. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Nella preghiera c’è la soluzione per i vostri problemi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.426 – 15 gennaio 2011

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede e di non perdere la speranza. Dio è al vostro fianco. Non temete. Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro. Voi siete importanti per il Signore ed Egli si aspetta molto da voi. Siate forti. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Quando sentite il peso della croce, chiamate mio Figlio Gesù. Egli è il vostro Tutto e solo per mezzo della sua grazia sarete vittoriosi. La morte passerà per Campos Novos; colpirà Pato Branco e a Lajes si udranno pianto e lamenti. Soffro per quello che vi attende. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.427 – 18/01/2011

Cari figli, non state con le mani in mano. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Fuggite dal peccato e cercate il Signore, che vi ama e vi attende a braccia aperte. Siate miti e umili di cuore. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Dio ha fretta e questo è per voi il tempo della grazia. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà del Signore per le vostre vite. Il grande e famoso fiume (Mississippi? L’aquila è il simbolo degli USA) che attraversa il nido dell’aquila sarà contaminato. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. La sofferenza verrà anche per Três Cachoeiras* e per Terra de Areia.* Inginocchiatevi in preghiera. Quello che dico dev’essere preso sul serio. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*località brasiliane sulla costa dello stato Rio Grande do Sul

 

3.428 – 20/01/2011

Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità è diventata cieca spiritualmente e ha bisogno di essere curata. Accogliete l’amore misericordioso del Signore e sarete salvi. Non cercate le glorie di questo mondo, perché tutto in questa vita passa. Solo la grazia di Dio in voi sarà eterna. Sono vostra Madre e vengo dal cielo per condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori al Signore ed Egli farà di voi uomini e donne di fede. Amate la verità e ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ascoltatemi. La grande città che sta a lato del Potomac* vivrà momenti di grande afflizione. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*fiume degli Stati Uniti, sulle sue rive sorge Washington

 

3.429 – 22/01/2011

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità si è contaminata con il peccato ed è arrivato il momento del grande ritorno. Siate docili e ascoltate i miei appelli. Dio ha fretta. Non state con le mani in mano. Io sono vostra Madre e vi amo. Abbiate coraggio, fede e speranza. Mio Figlio Gesù attende la vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non permettete che le cose di questo mondo vi allontanino dalla grazia di Dio. Dedicate parte del vostro tempo al Signore. In Lui è la vostra vera liberazione. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Dunedin (Nuova Zelanda) vivrà momenti di grande sofferenza. Dolore maggiore non è esistito. Soffro per quello che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.430 – 24/01/2011

Cari figli, camminate verso un futuro di grandi e dolorose prove. Pregate. Solo mediante la forza della preghiera troverete la grazia per sopportare il peso della croce. Non perdetevi d’animo. Non c’è vittoria senza croce. Fuoco nel ghiaccio: ecco il motivo di dolore per molti dei miei poveri figli. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera. Ascoltatemi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.431 – 25/01/2011

Cari figli, voi siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Abbiate fiducia, fede e speranza. Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro. Restate sul cammino che vi ho indicato. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù in vostro favore. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. La fede vi condurrà a mio Figlio Gesù. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte. Non dimenticate: avete un grande valore agli occhi di Dio. È stato proprio per amore vostro che mio Figlio Gesù si è consegnato e si è caricato del peso della croce. Dio ha fretta. Ecco il tempo del vostro ritorno. Ciò che dico non è per farvi paura, ma per avvisarvi riguardo a quello che deve venire. Kalamata (Grecia) vivrà momenti di dolore. La morte verrà dalle profondità e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.432 – 29/01/2011

Cari figli, non perdetevi d’animo. Abbiate coraggio. Dio è molto vicino a voi e non dovete temere nulla. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore e che le cose del mondo non sono per voi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle sofferenze. Non tiratevi indietro. Dopo tutta la tribolazione, il Signore verrà a voi e sarete ricompensati per il vostro coraggio e fede. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Amman (Giordania) tremerà. L’Oriente berrà il calice amaro del dolore. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.433 – 1 febbraio 2011

Cari figli, Porto Novo e Porto Velho: da ogni parte si udranno grida, pianto e lamenti. Inginocchiatevi in preghiera. Soffro per quello che vi attende. L’umanità cammina verso il calvario e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Tornate al Signore per essere salvi. Non rimanete fermi nel peccato. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Io sono vostra Madre e sono venuta per condurvi a mio Figlio Gesù. Cercatelo, perché Egli vi attende a braccia aperte. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.434 – 3 febbraio 2011

Cari figli, lasciatevi guidare da Gesù e sarete condotti sul cammino del bene e della santità. Non rimanete fermi e non respingete la grazia di Dio. Gli uomini dovranno pentirsi della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi per molti. Ecco il tempo opportuno per il vostro sì sincero e coraggioso. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Grau tremerà e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti di São Paulo. Non allontanatevi dalla preghiera. Quello che chiedo è per il vostro bene. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.435 – 5 febbraio 2011

Cari figli, amate l’Amore. Non allontanatevi dalla grazia di mio Figlio Gesù. Voi appartenete al Signore e nulla potrà allontanarvi dal vostro Dio. State attenti. Aprite i vostri cuori e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Comportatevi come veri figli di Dio e, con la vostra sincera testimonianza, cercate di attirare sul cammino del bene tutti i miei poveri figli lontani. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Una forza distruttrice si solleverà dall’interno della terra e molte regioni che oggi contemplate cesseranno di esistere. Inginocchiatevi in preghiera. Soffro per quello che vi attende. Accadrà a Canta e molti dei miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Un avvenimento simile accadrà in Amazonas (stato brasiliano). Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.436 – 7 febbraio 2011

Cari figli, sono la Madre di Dio Figlio e vostra Madre. Vi chiedo di rimanere saldi sul cammino della conversione e della santità. Solo per mezzo di una sincera e vera conversione gli uomini troveranno la pace. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Inginocchiatevi in preghiera. Aprite i vostri cuori alla chiamata di mio Figlio Gesù. Egli è il vostro tutto e solo in Lui è la vostra salvezza. Coraggio. Vedrete ancora orrori sulla terra. I figli di Regina piangeranno a causa della sofferenza di Aurora. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Dio ha fretta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.437 – 8 febbraio 2011

Cari figli, conosco ciascuno di voi per nome e soffro a causa delle vostre sofferenze. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino e ho bisogno del vostro sì. So che avete la libertà, ma vi chiedo di fare prima e al sopra di tutto la volontà di Dio. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Milioni di persone porteranno una croce pesante e milioni moriranno. La morte attraverserà i continenti dalle profondità della terra e la distruzione sarà grande. Dolore maggiore non è esistito. Inginocchiatevi in preghiera. Solamente nella grazia misericordiosa di mio Figlio Gesù troverete la salvezza. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.438 – 12 febbraio 2011

Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Non state con le mani in mano. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera. Solo con la forza della preghiera l’umanità potrà essere curata spiritualmente. Siate miti e umili di cuore. Conosco ciascuno di voi per nome e pregherò il mio Gesù per voi. Quelli che stanno a Lota porteranno una croce pesante. Tome vivrà momenti di angoscia e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Soffro per ciò che vi attende. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Sforzatevi e sarete grandi nella fede. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.439 – 14 febbraio 2011

Cari figli, Dio ha fretta. Non state con le mani in mano, ma sforzatevi di vivere nella sua grazia. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno. Aprite i vostri cuori e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è arrivato il momento di pentirvi. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Conosco le vostre necessità e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Accogliete i miei appelli. Riempitevi dell’Amore di Dio e sarete grandi nella fede. Il mio Gesù vi ama immensamente. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Abbiate fiducia, fede e speranza. Niente è perduto. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Non tiratevi indietro. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Sono vostra Madre e soffro per quello che vi attende. Sorriso sarà triste e la terra della Rosa (Lima-Peru) porterà una croce pesante. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.440 – 15 febbraio 2011

Cari figli, quando sentite il peso della croce, non perdetevi d’animo. Solo passando per la croce arriverete alla vittoria. Cercate forza nell’Eucaristia, perché solo così sarete capaci di sopportare il peso delle prove che devono venire. Abbiate coraggio. Mio Figlio Gesù è al vostro fianco anche se non lo vedete. Vi chiedo di vivere nella grazia del mio Signore. Non permettete che il peccato vi allontani dal cammino della santità. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Ecco il tempo della grazia per tutti voi. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Sono venuta dal cielo perché vi amo e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non perdetevi d’animo. Io sarò sempre vicina a voi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Tornate in fretta. La morte passerà per Assisi e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Akita (Giappone) berrà il calice amaro del dolore. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo, perché Egli vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.441 – 19 febbraio 2011

Cari figli, abbiate coraggio, fede e speranza. Credete fermamente nel potere di Dio e il domani sarà migliore. Inginocchiatevi in preghiera. Quelli che resteranno fedeli fino alla fine non conosceranno la sconfitta. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. State attenti. Non state con le mani in mano. Il vostro tempo è breve ed è arrivato il momento di convertirvi. La morte passerà per Punta Cana [Repubblica Dominicana] e lascerà una grande scia di distruzione. Luzon vivrà l’angoscia di un condannato. Pregate, pregate, pregate. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.442 – 20 febbraio 2011

Cari figli, non c’è vittoria senza croce. Cercate forza in Gesù. In Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Aprite i vostri cuori alla sua chiamata e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non tiratevi indietro. Il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto quello che farete in favore dei miei piani. Sono vostra Madre e vi amo immensamente. Vi chiedo di vivere il Vangelo del mio Gesù e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente del Signore. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli camminano come ciechi alla guida di altri ciechi. Uttar Pradesh (India) vivrà momenti di grande tribolazione e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. La morte passerà per Flores e la distruzione sarà grande. Pregate. Soffro per quello che vi attende. Pentitevi e tornate. Dio vi ama e vi aspetta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.443 – 22 febbraio 2011

Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi al mio Gesù. Siate docili e cercate di imitare ovunque mio Figlio Gesù. Riempitevi di coraggio, perché solo così potete contribuire alla conversione dell’umanità. Conosco ciascuno di voi per nome e so di cosa avete bisogno. Non temete. Non siete soli. Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro. La vostra vittoria è nelle mani del Signore. Aprite i vostri cuori a Lui, che vede ciò che è nascosto e vuole salvarvi. Con i vostri esempi e le vostre parole, mostrate al mondo che siete unicamente del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Dio. Servite il Signore con fedeltà. Ascoltate Gesù e sarete condotti alla santità. Fuggite dal peccato e, pentiti, rallegratevi nella grazia del Signore. Io sono vostra Madre. Dio mi ha inviata a voi per benedirvi e indicarvi il cammino. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù. Non voglio forzarvi, ma ascoltatemi con docilità. Confidate pienamente nel Signore. Niente è perduto. Verranno giorni di gioia per il popolo eletto di Dio. Dio manderà un grande segno agli uomini lontani. Sarà la possibilità, per tutti gli uomini, di decidersi per Dio. Ci sarà il trionfo del Signore e gli eletti contempleranno ciò che gli occhi umani non hanno mai contemplato. Sarà questo il tempo del trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.444 – 26 febbraio 2011

Cari figli, cercate forza nel Signore e non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla grazia del mio Gesù. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e seguitemi sul cammino del bene e della santità. L’umanità cammina verso la distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi in fretta. Vivete coraggiosamente i miei appelli e sarete grandi nella fede. Dite no alle facili seduzioni del mondo e tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Sono vostra Madre e soffro per quello che vi attende. La morte passerà per Tarma e per Passos. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti di Parigi. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non state con le mani in mano. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.445 – 27 febbraio 2011

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Restate con Gesù. In Lui è la vostra vera salvezza. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Ecco il tempo del vostro ritorno al Dio della Salvezza e della Pace. Non tiratevi indietro. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Tornate. Vedrete ancora orrori sulla terra. Jura* si abbasserà e molti regioni della terra porteranno una croce pesante. Ecco i tempi dei dolori per i miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate. Sarò sempre al vostro fianco. Coraggio. Io pregherò il mio Gesù per voi. Avanti. La vostra vittoria è nel Signore. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*Potrebbe essere il Massiccio del Giura (catena montuosa tra Francia, Svizzera e Germania), ma esistono anche altri luoghi con questo nome, tra cui un’isola scozzese (fonte: http://pt.wikipedia.org/wiki/Jura)

 

3.446 – 1 marzo 2011

Cari figli, avanti senza paura. Non siete soli. Io sono al vostro fianco con mio Figlio Gesù. Rallegratevi, perché siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Ho bisogno del vostro sì sincero e coraggioso. Abbiate coraggio, fede e speranza. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Cercate forza nel Signore. Nelle vostre debolezze chiamate Lui, che è il vostro bene assoluto e vi conosce per nome. Fortificatevi nell’amore del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla verità. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Inginocchiatevi in preghiera. Tijuana (Messico) chiederà aiuto e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Toco porterà una croce pesante, ma conoscerà una grande vittoria. Non tiratevi indietro. Ecco il tempo della grazia per tutti voi. Mi rallegro che siate qui. Pregherò il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.447 – 5 marzo 2011

Cari figli, pentitevi e tornate a mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Dio vi ama e vi attende con immenso amore di Padre. Vi chiedo di fare il bene a tutti e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente del Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Inginocchiatevi in preghiera. Solo attraverso la preghiera l’umanità troverà la via della pace. Mio Figlio Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Cercate in Lui la forza per la vostra missione e sarete vittoriosi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Katmandu (Nepal) berrà il calice amaro del dolore. Un avvenimento simile accadrà nel Ceará (stato brasiliano). Camminate verso un futuro di dolorose prove. Ascoltatemi. Non sono venuta dal cielo per gioco. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.448 – 6 marzo 2011

Cari figli, sono sempre in mezzo a voi, anche se non mi vedete. Abbiate fiducia, fede e speranza. Mio Figlio Gesù vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il tempo delle tribolazioni, ma voi potete sperimentare una grande vittoria vivendo nella grazia di mio Figlio Gesù. Non perdetevi d’animo. Fatevi coraggio e siate uomini e donne di preghiera. Ho fretta e voi non potete restare immobili. Prendetevi cura della vostra vita spirituale, dite il vostro sì alla chiamata del Signore, che vede nel segreto e vi conosce per nome. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sulla strada della santità. Non perdetevi d’animo, Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Vedrete ancora orrori sulla terra. Teheran e Istanbul conosceranno una croce pesante. La morte verrà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Tornate in fretta. Quando sentite il peso delle difficoltà, chiamate Gesù. In Lui è la vostra piena gioia e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.449 – 8 marzo 2011

Cari figli, pentitevi, pentitevi, pentitevi. Il mio Signore vi attende a braccia aperte. Vi chiedo di riconciliarvi con il Signore per mezzo del sacramento della Confessione. Non vivete nelle tenebre del peccato. Voi appartenete al Signore e Lui solo dovete seguire e servire. Sono vostra Madre Addolorata e so cosa vi attende. Convertitevi, perché solo così l’umanità troverà la pace. Inginocchiatevi in preghiera per la Chiesa del mio Gesù. Verranno giorni difficili per la Chiesa; dolore maggiore non è esistito. Ho bisogno di voi. Non permettete che il demonio vi inganni con dubbi e incertezze. Io sono in mezzo a voi e ho bisogno del vostro sì per la piena realizzazione dei miei piani. Con il vostro sì sincero e coraggioso potete aiutare i miei poveri figli lontani. Una forza distruttrice si alzerà nella regione di Rugge* e la sofferenza sarà grande per i miei poveri figli. Ascoltatemi. Ho bisogno di voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*Forse Rügge, in Germania?

 

3.450 – 12 marzo 2011

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle sofferenze dei miei poveri figli e vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta e questo è il momento del vostro ritorno. Non state con le mani in mano. La morte attraverserà diversi Paesi dell’Europa e la distruzione sarà grande. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per l’umanità. Cercate forza in Gesù. Vivete nel tempo dei dolori. La Cina berrà il calice amaro del dolore. Si vedrà una grande devastazione. Napoli chiederà aiuto. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.451 – 13 marzo 2011

Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che questo è il tempo opportuno per convertirvi. Non state con le mani in mano. Non permettete che le tenebre del peccato vi allontanino dal cammino che vi condurrà a mio Figlio Gesù. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Soffro per quello che vi aspetta. Gli uomini si sono allontanati da Dio e la creatura è valorizzata più del Creatore. I miei poveri figli camminano come ciechi alla guida di altri ciechi. Pentitevi e tornate a Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. I miei poveri figli hanno bisogno di accettare l’amore di Dio, perché solo così troveranno la pace. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Dite a tutti che Dio ha fretta. Il terrore arriverà alla Corea del Nord e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Verranno giorni difficili per l’India e il Pakistan. Pregate. Solo nella preghiera troverete la forza per sopportare il peso della croce. Coraggio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.452 – 14 marzo 2011

Cari figli, Cristo è la vostra speranza. Confidate in Lui, che vede ciò che è nascosto e vi conosce per nome. Non perdetevi d’animo. Inginocchiatevi in preghiera e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Vi chiedo di vivere coraggiosamente i miei appelli, perché desidero condurvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto quello che fate in favore dei miei piani. Soffro per quello che vi attende. Accadranno fatti spaventosi e gli uomini sapienti resteranno confusi. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Tornate. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Quando un uomo si presenterà con tre nomi, ci sarà grande confusione nella casa di Dio. Pregate, pregate, pregate. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.453 – 15 marzo 2011

Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per dirvi che questo è il tempo della grazia. Non state con le mani in mano. Non vivete lontani da mio Figlio Gesù. Camminate verso un futuro di grandi prove, ma non perdetevi d’animo. Dio è al vostro fianco. Vi chiedo di essere fedeli al Signore. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità si è contaminata con il peccato e i miei poveri figli camminano sulle strade della distruzione che hanno preparato con le proprie mani. Convertitevi. Fuggite dal peccato. Riempitevi dell’amore del Signore, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Non allontanatevi dalla preghiera. Solo pregando raggiungerete la pace. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. Lasciate che le parole di mio Figlio vi trasformino. In Gesù è la vostra piena felicità. Non tiratevi indietro. Il cuore del Nord tremerà. State attenti. Pregate. Soffro per quello che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.454 – 19 marzo 2011

Cari figli, non permettete che le cose del mondo vi allontanino da Dio. Siete del Signore e solo in Lui è la vostra vera felicità. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Amate la verità. Siate onesti nelle vostre azioni. Non ingannate nessuno. Dio conosce i vostri cuori e darà a ciascuno secondo le sue opere. Siate giusti. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Azerbaigian e Yantai (Cina): la morte verrà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità si è impoverita spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Tornate. Il mio Signore vi attende con gioia. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.455 – 20 marzo 2011

Cari figli, coraggio. Il mio Gesù è con voi. La vostra vita qui sulla terra è, in verità, un continuo susseguirsi di incontri con Gesù. Incontrate Gesù nei Sacramenti, che sono i canali della sua azione misericordiosa e salvifica; nei suoi ministri e in tutti coloro che incontrate nel vostro quotidiano. Non perdete le opportunità che il Signore vi concede. Arriverà il giorno in cui molti dovranno pentirsi della vita trascorsa senza Dio, ma per molti sarà tardi. Non rimanete stazionari. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Dio ha fretta. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Inginocchiatevi davanti alla croce e supplicate la Misericordia del mio Gesù per le vostre vite. Ecco il tempo delle tribolazioni per l’umanità. Vedrete ancora orrori sulla terra. Kerman chiederà aiuto e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Siate miti e umili di cuore e date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.456 – 21 marzo 2011

Cari figli, sono venuta dal cielo per dirvi che siete amati uno ad uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Abbiate coraggio, fede e speranza. Nulla è perduto. Siate strumenti di pace e di amore. Amate, perché l’amore è più forte della morte e più potente del peccato. Conosco le vostre necessità e pregherò il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Tornate a Gesù. In Lui è la vostra salvezza. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Chengdu (Cina) vivrà momenti di angoscia e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate. Soffro per quello che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.457 – 22 marzo 2011

Cari figli, vi amo come siete e sono venuta dal cielo per incoraggiarvi e condurvi a mio Figlio Gesù. Vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera e di cercare di testimoniare ovunque la vostra fede. Non rimanete fermi nel peccato. Convertitevi e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. L’umanità ha perso la pace perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla verità. Siete del Signore e Lui solo dovete seguire e servire. Sonora berrà il calice amaro della sofferenza e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nelle mani del Signore. Aprite i vostri cuori a Lui, che vede nel segreto e vi conosce per nome. Coraggio. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.458 – 26 marzo 2011

Cari figli, non allontanatevi da mio Figlio Gesù. Egli è il vostro Tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Restate saldi nella preghiera. Solo tramite la preghiera potete crescere spiritualmente. La preghiera è la fortezza per i deboli. Pregate sempre. L’umanità è malata ed è arrivato il momento del grande miracolo spirituale: pentitevi e riconciliatevi con il Signore. Cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio Figlio Gesù, perché solo così sarete grandi nella fede. La morte passerà per Musoma (Tanzania) e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per quello che vi attende. Tornate in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.459 – 27 marzo 2011

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei miei poveri figli. Sono venuta dal cielo per condurvi alla conversione sincera. Siate docili. Non rimanete fermi nel peccato, ma tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Non voglio forzarvi, ma vi chiedo di vivere i miei appelli con gioia. Ecco il tempo dei dolori per l’umanità. Saltillo (Messico) e Dodoma (Tanzania) vivranno l’angoscia di un condannato. Inginocchiatevi in preghiera. I miei poveri figli camminano come ciechi alla guida di altri ciechi e saranno condotti verso un grande abisso. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il momento opportuno per il vostro ritorno. Non perdetevi d’animo. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. Non tiratevi indietro. Il mio Signore vi ama e vi attende a braccia aperte. Avanti. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.460 – 28 marzo 2011

Cari figli, la sofferenza arriverà per Coro, Canta e Alegria. Inginocchiatevi in preghiera e Dio vi salverà. Siate uomini e donne di preghiera e testimoniate ovunque che siete del Signore. Allontanatevi dalla malvagità e aprite i vostri cuori a Gesù, perché solo così sarete trasformati. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per riempirvi di coraggio, fede e speranza. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Dio è molto vicino a voi. Confidate in Lui, che vede nel segreto e sa di cosa avete bisogno. Camminate verso un futuro di grandi prove, ma non perdetevi d’animo. Alla fine, il mio Cuore Immacolato trionferà e voi sperimenterete una grande vittoria. Il Signore asciugherà le vostre lacrime e tutti vivranno felici. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

Coro: potrebbe essere la città venezuelana

Canta: cfr. messaggio n° 3.435 (5/2/2011)

Alegria: forse è la stessa località citata nel messaggio n° 2.619 (24/12/2005)

 

3.461 – 29 marzo 2011

Cari figli, vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Appartenete al Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Il mio Gesù si aspetta molto da voi. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Dite no al peccato e abbracciate la grazia che il mio Signore vi offre. Ecco i tempi da me predetti. L’umanità porterà una croce pesante e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Tena chiederà aiuto e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate. Un fatto spaventoso accadrà a Page e si ripeterà nel Maranhão (stato brasiliano). Dite a tutti che non sono venuta dal cielo per scherzo. Tornate, perché il Signore vi attende con immenso amore di Padre. Coraggio. Chi sta con il Signore non sperimenterà mai il peso della sconfitta. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.462 – 2 aprile 2011

Cari figli, fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. Non permettete che le tenebre del peccato dominino le vostre vite. Siete del Signore ed Egli vi ama. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così troverete la pace. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Amate la verità e difendetela. Il mio Gesù ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. Aprite i vostri cuori. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino che vi condurrà alla salvezza. Ascoltatemi. L’umanità vive forti tensioni e si trova sull’orlo di un grande abisso. Soffro per ciò che vi attende. La sofferenza passerà per Tapa e Queimados. A Luz (lett. “nella luce”) si udranno pianto e lamenti. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.463 – 4 aprile 2011

Cari figli, la morte passerà per Fronteira* e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non state con le mani in mano. Non tiratevi indietro. Dio vi attende a braccia aperte. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Il vostro tempo è breve. Nella Tarifa si udranno pianti e lamenti. Soffro per ciò che vi attende. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Quello che dico non è per farvi paura, ma per avvisarvi su ciò che deve venire. Coraggio. Tornate al Signore. Egli ha fretta e non c’è più tempo da perdere. Avanti sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

*lett. “per la frontiera”

 

3.464 – 5 aprile 2011

Cari figli, Piúma (in Brasile, sulla costa) porterà una croce pesante e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Ajuda chiederà aiuto e Socorro vivrà momenti di angoscia. L’isola di Madeira vivrà momenti di grande tribolazione. La morte passerà e gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Vi chiedo di vivere nella grazia del mio Signore e di allontanarvi da tutto ciò che è contrario al desiderio di Dio. Allontanatevi definitivamente dal peccato e vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Camminate verso un futuro di grandi e dolorose tribolazioni. Inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera avrete forze per sopportare il peso della croce. Io sono vostra Madre e so cosa vi aspetta. Ascoltatemi. Siate docili e portate a tutti i miei appelli. Non tiratevi indietro. Dio è al vostro fianco anche se non lo vedete. Abbiate coraggio, fede e speranza. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.465 – 9 aprile 2011

Cari figli, soffro per ciò che vi attende. Pentitevi sinceramente e tornate al Dio della salvezza e della pace. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non sono venuta dal cielo per scherzo. Gli uomini si sono allontanati da Dio e la creatura è più valorizzata del Creatore. Vedrete ancora orrori nella vostra nazione (Brasile). Io voglio aiutarvi, ma dipende da voi quello che faccio. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con fedeltà. Tenerife (Canarie) e Olhão (Portogallo): la morte passerà e grande sarà la distruzione. Vi chiedo di continuare saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. So che avete la libertà, ma la cosa migliore è fare la volontà di Dio. Ecco il tempo dei dolori per voi. Cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Chi sta con il Signore non sarà mai sconfitto. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.466 – 10 aprile 2011

Cari figli, vi ringrazio di essere qui. Non perdetevi d’animo. Pregherò mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Aprite i vostri cuori e siate miti e umili di cuore. Sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Gli uomini camminano come ciechi alla guida di altri ciechi e l’umanità si trova sull’orlo di un grande abisso. Tornate in fretta. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù. In Lui è la vostra forza e senza di Lui non potete fare nulla. Accogliete con coraggio il Vangelo di mio Figlio Gesù. Io voglio rendervi santi, ma dipende da voi quello che faccio. Pregate, pregate, pregate. Vancouver (Canada) porterà una croce pesante e quelli che sono a Porto Santo (isola portoghese vicina a Madeira) chiederanno aiuto. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. In questo momento faccio cadere su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.467 – 11 aprile 2011

Cari figli, valorizzate i tesori di Dio che sono dentro di voi. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono già scritti in cielo. Conosco ciascuno di voi per nome e vi chiedo di fare la volontà del Signore. Imitate Gesù in tutto. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal mio Gesù. Siate docili. Non tiratevi indietro. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Riempitevi di speranza, perché sono la Madre della grazia e della misericordia. Sono al vostro fianco, anche se non mi vedete. Aprite i vostri cuori e non permettete che le tenebre del dubbio vi impediscano di sperimentare la grazia di Dio. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità cammina verso grandi e dolorose sofferenze. Nella preghiera troverete forza per il vostro cammino nella fede. Un fatto doloroso accadrà in Lituania e si ripeterà a Brasilia. Inginocchiatevi in preghiera. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.468 – 12 aprile 2011

Cari figli, confidate in Gesù. Solo in Lui è la vostra vera liberazione. Tornate a Lui, che è il vostro Bene Assoluto e vi attende a braccia aperte. Vi invito ad accogliere i miei appelli, perché solo così potrò condurvi alla santità. Vi chiedo di avvicinarvi al mio Gesù per mezzo del sacramento della Confessione. Davanti alla croce, supplicate la misericordia di Dio per voi. Sono vostra Madre Addolorata e so cosa vi attende. Gli abitanti di Halifax e della Lettonia porteranno una croce pesante. Pregate. Solo nella preghiera troverete la forza per sostenere il peso della croce. Coraggio. Dio è molto vicino a voi. Ascoltatelo e vivete nella sua grazia. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.469 – 16 aprile 2011

Cari figli, vi invito alla conversione sincera e al pentimento dei vostri peccati. Aprite i vostri cuori a Gesù. Egli vuole parlarvi. Ascoltatelo e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Avvicinatevi al confessionale e cercate nell’Eucaristia la forza necessaria per il vostro cammino nella fede. Siete del Signore. State nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Paradiso di Dio. Rallegratevi e servite il Signore con fedeltà. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità è ogni giorno più vicina all’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Mundi (la cittadina indiana?) chiederà aiuto e Granada (Spagna) berrà il calice amaro del dolore. La Spagna tremerà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.470 – 17 aprile 2011
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Aprite i vostri cuori a Gesù ed Egli vi renderà uomini e donne di fede. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Voi appartenete al Signore. Calmate i vostri cuori e lasciate che la grazia di mio Figlio vi trasformi. Non allontanatevi dalla verità. Siate difensori del Vangelo del mio Gesù. L’umanità è diventata cieca spiritualmente e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Soffro per ciò che vi attende. Tornate. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Vedrete ancora orrori sulla terra. Chetumal (Messico) porterà una croce pesante. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti di Valparaíso. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Avanti con coraggio. Nella fedeltà a Gesù è la vostra piena felicità. Non state con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
3.471 – 19 aprile 2011
Cari figli, aprite i vostri cuori all’Amore Misericordioso del Signore e testimoniate ovunque la vostra fede. Vi chiedo di vivere santamente il Vangelo del mio Gesù, perché solo così potete crescere spiritualmente. Allontanatevi dal peccato e servite il Signore con gioia. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù. In Lui è la vostra salvezza e al di fuori di Lui l’uomo non troverà mai il cammino della pace. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani ed è arrivato il momento del vostro ritorno. Pregate. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Dio ha fretta. Kelowna (Canada) vivrà momenti di grande afflizione e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.472 – 22 aprile 2011
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Ricordate oggi la consegna totale e amorevole di mio Figlio Gesù per la vostra salvezza. Il mio Gesù è salito al calvario e ha sperimentato tutta la sofferenza per amore della sua Chiesa. Arriverà il giorno in cui la sua Chiesa salirà al calvario e grande sarà la sofferenza per gli uomini e le donne di fede. Sarà un tempo di persecuzione, umiliazione e abbandono. Dolore maggiore non è esistito. I nemici di Dio si uniranno e in varie parti distruggeranno templi e uccideranno fedeli. Giorni di tenebre verranno per la Chiesa, ma quando tutto sembrerà perduto il Signore verrà e darà alla sua Chiesa la grande vittoria. Pregate, pregate, pregate. Vedrete ancora orrori sulla terra. Io voglio aiutarvi, ma ascoltatemi. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Cercate forza nell’Eucaristia e nelle parole di mio Figlio Gesù. Solo nella grazia del mio Gesù troverete forza per sostenere il peso delle prove che verranno. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.473 – 23 aprile 2011 
Cari figli, ecco i tempi da me predetti in passato. State attenti e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Voglio condurvi alla conversione sincera, ma ho bisogno del vostro sì per aiutarvi. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni. Restate con la verità del Vangelo. Non lasciatevi ingannare dalla falsa scienza. Aprite i vostri cuori e sarete grandi nella fede. Inginocchiatevi in preghiera. Auxerre (Francia) vivrà momenti di grande tribolazione. Sofferenze simili saranno vissute dagli abitanti di Porto Seguro (Brasile). Soffro per ciò che vi attende. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.474 – 25 aprile 2011
Cari figli, Como chiederà aiuto e Ariana berrà il calice amaro della sofferenza. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e siate ovunque imitatori di Gesù. Vivete nel tempo delle grandi tribolazioni e solo nella fedeltà a Gesù troverete forza per il vostro cammino. Non tiratevi indietro. Non state con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Aprite i vostri cuori all’Amore del Signore. Io sono vostra Madre e sono instancabile. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati da Dio. Tornate in fretta. Il mio Signore vi attende con immenso amore di Padre. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Dio ha fretta. Coraggio. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.475 – 27 aprile 2011
Cari figli, Minnesota (USA) e Constantine: la grazia di Dio verrà sul suo popolo e i loro abitanti vivranno grandi gioie. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Sforzatevi e affrettate la vostra conversione. Dio vi chiama e vi attende. Non rimanete stazionari. Ecco il tempo della grazia per ciascuno di voi. Abbiate coraggio, fede e speranza. Ringrazio per tutto quello che fate a favore dei miei piani. Il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto quello che fate a favore dei miei piani. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.476 – 30 aprile 2011 
Cari figli, allontanatevi dal peccato e servite il Signore con fedeltà. Non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete del Signore ed Egli vi ama. Quando vi sentite deboli, chiamate Gesù. Nelle sue parole e nell’Eucaristia è la vostra forza e vittoria. Comportatevi come veri figli di Dio e accettate la sua volontà per le vostre vite. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non tiratevi indietro. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi e tornate. Vedrete ancora orrori sulla terra. Novato (USA) chiederà aiuto e a Bitola (Macedonia) si vedrà grande distruzione. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.477 – 1 maggio 2011
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per incoraggiarvi e dirvi che siete amati, uno per uno, dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Il Signore è molto vicino a voi e non vi abbandonerà mai. Ascoltatemi. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non c’è più tempo da perdere. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Coraggio. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi una grande gioia. Il Signore asciugherà le vostre lacrime e vedrete il trionfo del mio Cuore Immacolato. Un fatto doloroso accadrà a Biškek  (Kirghizistan) e si ripeterà a São Gonçalo (Brasile). Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Non allontanatevi dal cammino del bene e della santità. Ecco, sono arrivati i tempi da me predetti. State attenti. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.478 – 3 maggio 2011
Cari figli, vi amo come siete e vi chiedo di essere fedeli a Gesù, perché solo in Lui è la vostra salvezza. Voi sapete bene quanto una madre ama i suoi figli. Sono venuta dal cielo per portarvi la vera liberazione. Valorizzate la libertà che il Signore vi ha dato e vivete sulla terra con i cuori rivolti al cielo. L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Ecco il tempo del vostro ritorno. Abbiate coraggio, fede e speranza. Dio vi chiama e voi non potete vivere nel peccato. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Inginocchiatevi in preghiera. Il Piemonte vivrà momenti di grandi tribolazioni e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Un fatto uguale accadrà a Porto (Portogallo). Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.479 – 7 maggio 2011
Cari figli, la vostra vittoria è nelle mani del Signore. Tornate a Lui, che vi ama e vi conosce per nome. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Egli è la vostra forza e Salvezza. Affidate a Gesù la vostra esistenza e vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori al Signore. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per raggiungere la bellezza spirituale. Ho molto bisogno di voi. Ascoltatemi. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per l’umanità. Teyateyaneng (Lesotho) e Tashkent (Uzbekistan) vivranno momenti di grandi tribolazioni. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Coraggio. Servite il Signore con fedeltà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.480 – 9 maggio 2011
Cari figli, lasciatevi guidare dallo Spirito Santo, perché solo così potete fare pienamente la volontà del Signore. Confidate nel Signore e sperate in Lui con grande gioia. Voi non siete soli. Il mio Signore è con voi. La sua presenza amica vi darà forza per sopportare il peso delle prove che verranno. Pregate. Non vivete lontani dalla preghiera. Golestan (regione dell’Iran) chiederà aiuto e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Nella grande tribolazione finale, gli uomini e le donne di preghiera contempleranno le meraviglie del Signore. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.481 – 10 maggio 2011
Cari figli, sono venuta dal cielo per benedirvi e dirvi che siete importanti per il Signore. Confidate nel suo amore e vivete nella sua grazia. Dio ha fretta e questo è il momento del vostro ritorno. Non state con le mani in mano. Abbiate coraggio, fede e speranza. Il domani sarà migliore per tutti voi. Fuggite dal peccato e siate in tutto come Gesù. Sono vostra Madre Addolorata e so cosa vi aspetta. Pentitevi sinceramente. Siate onesti nelle vostre azioni. Quanto tutto sembrerà perduto sorgerà per voi una grande gioia. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Vi chiedo di fare il bene a tutti. Non rimanete stazionari. Il mio Signore vi attende. Restate saldi nella vostra fede. Nel Signore troverete forza per sopportare le vostre difficoltà. L’umanità [passerà] per molte prove, ma voi che state ad ascoltarmi non sarete soli. Ventura (USA) si rallegrerà. Gli uomini contempleranno grandi meraviglie del Signore. Avanti senza paura. Dopo tutta la tribolazione, molte regioni della terra sperimenteranno la vittoria di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.482 – 14 maggio 2011
Cari figli, non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate pienamente nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Cercate forza nell’Eucaristia e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e lasciate che la Luce del Signore illumini le vostre vite. Abbiate coraggio. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù ed Egli verrà a voi. Egli conosce le vostre cadute, ma conosce anche le vostre vittorie. Il Signore è il vostro tutto. Rallegratevi, perché non siete soli. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e testimoniate ovunque che siete uomini e donne di fede. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Il Custode soffrirà al vedere la devastazione dell’Orto. Le Pareti saranno scosse e il Muro cadrà. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Non tiratevi indietro. Il domani sarà migliore per coloro che sono fedeli. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Ho scelto la traduzione letterale per via delle preposizioni.
Guarda, Horta, Paredes e Muro sono anche nomi geografici.

3.483 – 15 maggio 2011 
Cari figli, tornate a Gesù. Non vivete fermi nel peccato. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante del Signore per essere salvi. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Siate docili e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Conosco le vostre necessità e pregherò il mio Gesù per voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Quando tutto sembrerà perduto, per gli eletti del Signore verrà una grande gioia. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Non voglio forzarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Amadora (Portogallo) piangerà la morte dei suoi figli. Dolore maggiore non è esistito. Sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.484 – 17 maggio 2011 
Cari figli, vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Aprite i vostri cuori e lasciate che la grazia del mio Signore trasformi le vostre vite. Siate onesti nelle vostre azioni. Dio conosce i vostri cuori e vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Vi chiedo anche la consacrazione al mio Cuore Immacolato. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Sono venuta dal cielo per offrirvi il mio amore. Desidero condurvi al mio Gesù, perché solo in Lui è la vostra salvezza. Camminate verso un futuro di grandi prove. Inginocchiatevi in preghiera. Caen (Francia) piangerà la morte dei suoi figli e Memphis (USA) chiederà aiuto. Agadir (Marocco) berrà il calice amaro del dolore e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. State attenti. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.485 – 21 maggio 2011 
Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio e vivete rivolti al Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Voi appartenete al Signore e niente in questo mondo potrà allontanarvi dal suo amore se vivrete nella grazia della fedeltà. Non perdetevi d’animo. Inginocchiatevi in preghiera supplicando la misericordia di Dio per l’umanità. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e camminano verso l’abisso della distruzione che hanno preparato con le proprie mani. Sono vostra Madre Addolorata e so cosa vi attende. Siate docili e ascoltatemi. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. Accogliete i miei appelli. Vivete e testimoniate il Vangelo del mio Gesù. In tutto, Dio al primo posto. Non permettete che il demonio vi inganni. La vostra forza è nel Signore. Aprite i vostri cuori alla sua grazia per essere salvi. Un fatto spaventoso accadrà a Saman e si ripeterà ad Ica. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.486 – 23 maggio 2011 
Cari figli, vi amo immensamente e sono venuta dal cielo per benedirvi. Rallegratevi, perché avete un posto speciale nel mio Cuore Immacolato. Conosco le vostre necessità e pregherò mio Figlio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi una grande gioia. Abbiate coraggio, fede e speranza. Lasciatevi guidare da me, perché desidero condurvi a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Aprite i vostri cuori e sarete trasformati. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno di pace e solo tramite la preghiera gli uomini troveranno la grazia della pace. Soffro a causa delle vostre sofferenze, ma non perdetevi d’animo. Niente è perduto. Le Capre sofferenti saliranno sulla Bella Altura (sull’Alto Bonito), che sarà senza bellezza, e nelle spine (a Espinho) troveranno la morte. Non perdetevi d’animo. Voi che state ad ascoltarmi, sforzatevi per raggiungere la conversione. In questo momento riverso su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Cabras: letteralmente significa “capre”; zona geografica con questo nome: in Sardegna (la preposizione è al plurale, perciò opterei per la traduzione letterale)
Alto Bonito: esistono località con questo nome in Brasile e in Texas
Espinho: letteralmente significa “spina”; zone geografiche con questo nome: in Portogallo

3.487- 24 maggio 2011
Cari figli, le Anatre soffriranno e i Laghi saranno contaminati. Il Custode piangerà e grande sarà la sofferenza senza avere Speranza. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Amate la verità e imitate in tutto mio Figlio Gesù. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Egli si aspetta molto da voi. Aprite i vostri cuori e sperate in Lui con gioia. Io sono vostra Madre e sarò sempre vicina a voi. Abbiate coraggio. Vivete i miei appelli e sarete grandi nella fede. Fuggite dal peccato e servite il Signore con fedeltà. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Per Patos e Lagos ho scelto la traduzione letterale perché le preposizioni sono al plurale.
Patos, Lagos, Guarda e Esperança sono anche nomi geografici

3.488 – 28 maggio 2011
Cari figli, sono vostra Madre e vi amo come siete. Non permettete che le tenebre del peccato vi impediscano di camminare incontro a mio Figlio Gesù. Siate docili e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Abbiate coraggio, fede e speranza. Vi ringrazio di essere qui. Grazie per il vostro amore e affetto. Il mio Gesù vi ricompenserà per tutto quello che fate in favore dei miei piani. Aprite i vostri cuori agli appelli del Signore e vivete nella sua grazia. Non perdetevi d’animo. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi una grande gioia. Confidate nella mia materna protezione. Voglio condurvi al mio Gesù. Ascoltatemi. Io porterò i vostri appelli al mio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera in favore dell’umanità. Gli uomini camminano come ciechi alla guida di altri ciechi. Soffro per ciò che vi attende. Un fatto doloroso accadrà a Crato e si ripeterà a Crato. Quelli che sono a Santander (Spagna) chiederanno aiuto. Pregate, pregate, pregate. Solo nella preghiera troverete forza per sostenere il peso della vostra croce. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.489 – 31 maggio 2011 
Cari figli, abbiate coraggio, fede e speranza. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Credete fermamente nel potere di Dio e cercate nella sua grazia la forza per il vostro cammino nella fede. Vi chiedo di vivere i miei appelli, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Aprite i vostri cuori come i fiori si aprono in primavera. Il mio Signore vi ama e vi aspetta. Non state con le mani in mano. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Io sono vostra Madre e sono instancabile. Siate docili. Non vivete nel peccato. Non offendete mio Figlio Gesù. Io vi amo e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni. Pregate: quando siete lontani, diventate bersaglio del nemico di Dio. Tornate in fretta. Il mio Gesù vi aspetta a braccia aperte. Siate onesti nelle vostre azioni e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Puno (Perù) chiederà aiuto e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.490 – 1 giugno 2011 
Cari figli, non perdete la speranza, ma vivete rivolti al Signore, perché solo in Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e lasciate che le sue parole vi trasformino. Siate fedeli alla Chiesa. Obbedite al Papa e siate fedeli alla vera dottrina. Vivete nel tempo delle grandi confusioni spirituali. Chi non abbraccia la verità perderà la fede. Dite a tutti che questo è il tempo del grande ritorno al Signore. Pregate. Solo pregando potete sostenere il peso delle prove che verranno. Chania* berrà il calice amaro del dolore e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Pregate, pregate, pregate. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*La Canea (Creta)

3.491 – 4 giugno 2011
Cari figli, vi amo come siete. Vi chiedo fiducia illimitata in mio Figlio Gesù, perché solo in Lui è la vostra piena felicità. Non abbiate nostalgia del vostro passato di peccato. Liberatevi veramente dalle facili seduzioni del mondo, perché appartenete al Signore. Egli conosce le vostre debolezze e vuole aiutarvi. Aprite i vostri cuori e rallegratevi, perché Egli vi ama e vi perdona. Cercate forza nella preghiera e nell’Eucaristia. Ascoltate amorevolmente il Vangelo del mio Gesù e lasciate che le sue parole trasformino le vostre vite. Abbiate coraggio. Non perdetevi d’animo. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e sono molto vicina a voi. Quando vi sentite tentati, inginocchiatevi in preghiera davanti alla croce. La grazia del mio Gesù vi sosterrà e il demonio sarà sconfitto. L’umanità è diventata povera spiritualmente e ha bisogno di essere restaurata. Soffro per ciò che vi attende. Bonifacio piangerà perché nell’Altura passerà la morte e i miei poveri figli grideranno nell’Extremo. Avanti. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.492 – 6 giugno 2011
Cari figli, vi chiedo di vivere con fedeltà i miei appelli, perché desidero condurvi a Colui che la vostra Via, Verità e Vita. Non state con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per il vostro ritorno al Signore. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Egli vi darà forza e coraggio. Aprite i vostri cuori alla sua grazia e sarete grandi nella fede. Io voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Vivete rivolti al Paradiso e non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal cammino della santità. L’umanità si è contaminata con il peccato ed è arrivato il momento del grande pentimento. Vedrete ancora orrori sulla Terra. Un fatto doloroso accadrà a Trevões e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e l’umanità troverà la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.493 – 8 giugno 2011
Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi alla santità. Mio Figlio Gesù vi attende a braccia aperte. Non rimanete fermi nel peccato, ma sforzatevi di vivere nella grazia. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Tornate. Il mio Signore vi attende. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire alla vittoria di Dio con il trionfo del mio Cuore Immacolato. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Solo in Lui è la vostra vittoria. Egli è il vostro unico e vero Salvatore e al di fuori di Lui non sarete mai salvi. Pregate molto davanti alla Croce supplicando la Misericordia di Dio per voi. Un fatto doloroso accadrà a Fatima (Portogallo) e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Banzaé (Brasile) chiederà aiuto e la croce sarà pesante per i miei poveri figli. Cercate forza in Gesù. Non allontanatevi dalla preghiera. Seguitemi sul cammino del bene e della santità. Voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.494 – 11 giugno 2011
Cari figli, un fatto doloroso accadrà a Kislovodsk (Russia) e si ripeterà a Tucano (Brasile?). Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è lontana da Dio ed è arrivato il momento del grande ritorno. Pentitevi. Il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Siate fedeli a Gesù. Non permettete che il demonio vi inganni. Siete del Signore e solo Lui dovete seguire e servire. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Conosco ciascuno di voi per nome e voglio condurvi alla santità. Aprite i vostri cuori con gioia. Io supplicherò il mio Gesù per voi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.495 – 14 giugno 2011
Cari figli, gli abitanti di Usa* chiederanno aiuto e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Convertitevi e tornate a mio Figlio Gesù. Non permettete che il demonio vi renda schiavi e vi allontani da Dio. Voi appartenete al Signore e le cose del mondo non sono per voi. Riempitevi dell’amore di Dio e testimoniate ovunque la vostra fede. Sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a Colui che è il vostro Tutto. Non state con le mani in mano. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*degli USA?

3.496 – 16 giugno 2011
Cari figli, riempitevi dell’amore di Dio, perché solo nell’amore troverete la pace. Aprite i vostri cuori e siate miti e umili di cuore. Lasciatevi guidare dallo Spirito Santo e tutto finirà bene per voi. Non dimenticate: la vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo per mezzo dei sacramenti. Riconciliatevi con Dio per mezzo della confessione. Nell’Eucaristia vi è la certezza della vostra vittoria sulle forze del male. Il mio Gesù vi aspetta. Camminate incontro a Lui e rallegratevi alla sua presenza. Continuate saldi nella preghiera. Un fatto doloroso accadrà a Dem e gli uomini vivranno momenti di grande afflizione. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.497 – 18 giugno 2011
Cari figli, coraggio. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi una grande gioia. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate in mio Figlio Gesù. Ecco, sono giunti i tempi da me predetti. Inginocchiatevi in preghiera. Pentitevi e servite il Signore con fedeltà. Avete ancora un lungo tempo di prove. Vedrete ancora orrori sulla terra. Soffro per ciò che vi attende. Lelystad (Olanda) berrà il calice amaro della sofferenza e Amman (Giordania) sarà scossa. Pregate, pregate, pregate. Ecco il tempo della grazia per i fedeli. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.498 – 20 giugno 2011
Cari figli, non vivete lontani dal Signore. Egli è il vostro tutto e senza di Lui non potete fare nulla. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni per l’umanità. Sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non state con le mani in mano. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio. Questo è il tempo della grande confusione spirituale. Vi chiedo di restare saldi sul cammino della verità. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi. Solo nella grazia del Signore troverete la salvezza. Siate miti e umili di cuore. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù. Egli è il vostro grande amico e vi conosce per nome. Inginocchiatevi in preghiera. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Taketa chiederà aiuto e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Avanti. In Gesù è la vostra vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.499 – 21 giugno 2011
Cari figli, non perdete la vostra speranza. Mio Figlio Gesù è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Vi chiedo di essere docili ai miei appelli. Voglio condurvi a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. L’umanità si è contaminata con il peccato ed è arrivato il momento del grande ritorno al Signore. Ascoltate la voce di Dio. Aprite i vostri cuori e cambiate vita. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Se vi convertite l’umanità sarà curata spiritualmente. Ascoltatemi. Un fatto doloroso accadrà a Kenova (USA) e si ripeterà a Lisbona. Inginocchiatevi in preghiera. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio obbligarvi, ma portate a tutti i miei appelli. Per mezzo dei miei messaggi voglio portarvi alla santità. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

 

3.500 – 24 giugno 2011
Cari figli, vi invito a vivere rivolti al Signore e a testimoniare con i vostri esempi e parole che siete veramente uomini e donne di fede. Non state con le mani in mano. Ecco, sono giunti i tempi delle grandi tribolazioni per la Chiesa. La Chiesa vivrà momenti di grande afflizione e gli uomini fedeli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Vi chiedo di avere il coraggio di Giovanni Battista.