“RIPRENDETE L’USO DELL’ACQUA BENEDETTA!”

“Dovete sapere che satana esiste. Egli un giorno si è presentato davanti al trono di Dio e ha chiesto il permesso di tentare la Chiesa per un certo periodo con l’intenzione di distruggerla. Dio ha permesso a satana di mettere la Chiesa alla prova per un secolo ma ha aggiunto: Non la distruggerai! Questo secolo in cui viviamo è sotto il potere di satana ma, quando saranno realizzati i piani di Dio, il suo potere verrà distrutto. Già ora egli comincia a perdere il suo potere e perciò è diventato ancora più aggressivo: DISTRUGGE I MATRIMONI, SOLLEVA DISCORDIE ANCHE TRA LE ANIME CONSACRATE, CAUSA OSSESSIONI, PROVOCA OMICIDI.” (La Madonna ai veggenti di Mejdugorje)

Proteggetevi dunque con il digiuno e la preghiera, soprattutto con la preghiera comunitaria.  Portate addosso oggetti benedetti e poneteli anche nelle vostre case. E riprendete l’uso dell’acqua benedetta!”

(La Madonna ai veggenti di Mejdugorje)


Santa Teresa d’Avila utilizzava moltissimo l’acqua benedetta ed aspergeva ogni sera il suo letto. Anche Padre Pio la usava sempre.

Come fare per trovare l’acqua benedetta? Il modo migliore è recarci presso un Sacerdote disponibile e, soprattutto, convinto della potenza dell’acqua benedetta.


Con la Santa Messa e i Sacramenti (in particolare Confessione e Comunione), la preghiera continua, il Santo Rosario, il digiuno, e con l’uso dei Sacramentali, come ad esempio l’Acqua Benedetta (o la Medaglia Miracolosa), possiamo vincere ogni tentazione del Demonio e superare ogni difficoltà e prova, in famiglia, con i parenti, gli amici, i colleghi di lavoro e anche con chi non conosciamo personalmente, perché Dio ci sarà sempre vicino e metterà la sua Croce vittoriosa davanti a tutti i nostri Nemici (che sono specialmente le tentazioni malefiche offerte a noi dal Demonio oltre che persone malintenzionate). Seguiamo quindi tutti i consigli della Mamma Celeste, facciamo uso dell’Acqua Benedetta e preghiamo maggiormente in famiglia cercando sempre l’unione, la comprensione e pace con chi ci è vicino e lontano e cerchiamo di fuggire ogni occasione che ci porta inevitabilmente a cadere nel peccato.

Portate addosso oggetti benedetti e poneteli anche nelle vostre case. E riprendete l’uso dell’acqua benedetta!”

Una fede profonda e un cuore puro possono chiamare il Cielo in soccorso dei suoi figli. Nessun uomo e nessuna donna verrà mai lasciato solo sulla terra, luogo di esilio per i credenti, se questi anelano alla visione Beatifica di Dio in Paradiso e vivono in comunione con Gesù Cristo nostro Signore nella Via che porta alla Vita secondo la Verità a noi Rivelata. La buona volontà umana porta grazie potentissime dal Cielo e permette ogni bene e consolazione in questa vita passeggera e di prova. Accogliamo perciò l’aiuto che ci viene offerto da Dio e attraverso l’intercessione di Maria Santissima e di tutti i santi seguendo i loro precisi consigli.

Commenti

commenti

error: Content is protected !!